Tag name:Portaerei Cavour

La portaerei Cavour in sosta a Genova

Portaerei Cavour

La portaerei Cavour, impegnata nel mese di novembre in attività di addestramento interforze nel Mar Tirreno con gli aerei del Gruppo Aerei Imbarcati (GRUPAER), elicotteri dell’Esercito Italiano e velivoli dell’Aeronautica Militare, da martedì 6 a giovedì 15 novembre 2018 farà sosta nel porto di Genova dove sarà ormeggiata presso Ponte Doria.

Durante la sosta La portaerei Cavour sarà a disposizione della popolazione nei giorni 9, 10, 11 e 12 novembre. Per ragioni organizzative e di sicurezza portuale, le visite saranno però organizzate in gruppi nelle modalità indicate sul sito del comune di Genova (www.comune.genova.it), di massima nei seguenti orari:

– venerdì 9, sabato 10 e lunedì 12 novembre, dalle 9.30 alle 13 e dalle 15.00 alle 19.00;

– domenica 11 novembre dalle 16.00 alle 19.00.

La portaerei Cavour, con le oltre 27000 tonnellate, 244 metri di lunghezza e un equipaggio fisso di 540 persone, a cui si possono aggiungere oltre 600 persone delle componenti specialistiche imbarcate, può ospitare una combinazione di 22 velivoli, tra aerei del Gruppo Aerei Imbarcati e elicotteri. Le caratteristiche costruttive della nave la rendono una piattaforma versatile che svolge il compito primario di portaerei, ma è anche unità di comando e controllo sede del Comando in Capo della Squadra Navale, piattaforma logistica e anfibia, nave ospedale.

La flessibilità della nave ammiraglia della Marina Militare, permette l’impiego, con tempestività e grande autonomia logistica, in aree di crisi anche lontane dal territorio nazionale, in zone colpite da disastro ambientale, in operazioni di soccorso umanitario e laddove si presenti la necessità di supportare la collettività.

Portaerei Cavour a Ortona – Programma e gli orari di visita

E’ alla fonda da ieri (12 novembre 2014) – e vi rimarrà fino a venerdì – al largo di Ortona la nave ammiraglia della Marina Militare Portaerei Cavour

portaerei-cavour

A bordo della nave sono stati organizzati due eventi: il primo si è tenuto mercoledì e ha visto la firma di un accordo di collaborazione tra Marina Militare e Regione Abruzzo siglato dal Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio Giuseppe De Giorgi, e dal presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso.

L’intesa prevede forme di cooperazione per sviluppare temi e partenariati coerenti con aspetti marittimi afferenti la formazione, la cultura e lo sport, la ricerca, l’innovazione, la progettazione, l’industria, la salvaguardia ambientale, la tutela del territorio e del mare.

Il secondo evento avrà luogo venerdì 14 alle ore 17.30: si tratta del convegno internazionale “La strategia della Macroregione Adriatico-Ionica: l’Europa delle opportunità”, con la partecipazione tra gli altri dell’ambasciatore Croato in Italia, Damir Grubisa, e dell’europarlamentare, Ivan Jakovcic, relatore della Strategia Europea per la Regione Adriatico-Ionica.

Il programma e gli orari di visita – Mercoledì 10,30 cerimonia di accoglienza a bordo della portaerei Cavour, con la partecipazione delle autorità e dei rappresentanti istituzionali locali; ore 14.30 – 16.30 visite a bordo da parte degli studenti universitari degli atenei abruzzesi.

Giovedì: visite a bordo da parte della cittadinanza mattina 9.30- 12.30; pomeriggio 14.30 – 16.30.

Venerdì: ore 9,30 – 12,30 visite a bordo da parte delle scolaresche; ore 17,30 – 19,30 convegno a bordo della portaerei Cavour “La strategia della Macroregione Adriatico-Ionica: l’Europa delle opportunità”.

Costruita da Fincantieri ed entrata in servizio per la Marina Militare nel 2009, la Cavour è una una portaerei STOVL (Short Take Off and Vertical Landing, letteralmente “decollo corto ed atterraggio verticale”.) lunga 244 metri e larga 34 con un dislocamento di 27.100 tonnellate; ha un equipaggio fisso di 544 uomini, attualmente comandati dal Capitano di Vascello Luca Conti.