Tag name:Reale Yacht Club Canottieri Savoia

Napoli – Le Vele d’Epoca a Napoli 2015

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia dall’1 al 5 luglio 2015 ospita per il dodicesimo anno Le Vele d’Epoca a Napoli. La rassegna velica è organizzata insieme allo Sport Velico Marina Militare e all’Associazione Italiana Vele d’Epoca.

Immagini di regata "Le Vele d'Epoca a Napoli 2014" Napoli, 02-06/07/2014 Photo ©Francesco Rastrelli protected by Copyright Editorial use only for press release

Le Vele d’Epoca a Napoli 2014 – Photo ©Francesco Rastrelli

All’evento sono ammesse esclusivamente imbarcazioni in legno o in metallo con anno di varo anteriore al 31 dicembre 1950 (Yacht d’Epoca) e al 31 dicembre 1976 (Yacht Classici).

Le regate si svolgeranno nelle acque del Golfo di Napoli con base logistica allestita al Savoia, nel porticciolo di Santa Lucia. Il programma sportivo prevede per mercoledì 1 luglio gli arrivi e le registrazioni delle imbarcazioni. Giovedì 2 luglio alle ore 9 la Cerimonia dell’alzabandiera aprirà ufficialmente l’edizione 2015, con gli scafi che salperanno per lo start delle prime regate (ore 11). Venerdì 3 luglio spazio alla regata costiera, sabato 4 altre regate sulle boe: il via sempre alle 11. Domenica 5 luglio, infine, la tradizionale parata delle imbarcazioni nelle acque antistanti il lungomare di Napoli alle 10.30 e la seconda ed ultima regata costiera, a cui seguirà la cerimonia di premiazione nei saloni del Savoia.

Il RYCC Savoia e lo SV Marina Militare premieranno il 1° Classificato di ognuna delle classi al via. Sarà anche assegnata la Coppa Angelo Lattarulo allo yacht 1° classificato in tempo compensato.

Info su www.ryccsavoia.itfacebook.com/canottierisavoia

Trofeo Marcello Campobasso – Seconda giornata

Si è svolta ieri nelle acque del Golfo di Napoli la seconda giornata del 22mo Trofeo Marcello Campobasso, riservato alla classe Optimist. Il vento instabile di libeccio ha costretto i 130 velisti iscritti a disputare soltanto una delle tre prove previste.

trofeo campobasso 2015 01

Cambio di guardia al vertice della classifica generale nella categoria Juniores: al primo posto dopo due prove Federico Andrei del Circolo Nautico Massa Carrara, che ha vinto la batteria di giornata portandosi davanti alla coppia ungherese composta da A’bel Làszlòfy e Màtè Jeney dello Spartacus.

In quarta posizione Niccolò Tognoni della Lega Navale Follonica, in quinta Antonio Persico del Savoia. Nella categoria Cadetti (nati nel 2004) che assegna il Trofeo UNICEF, guida sempre Liam Stampone (Fraglia Vela Riva). Secondo posto per Beatrice Sposato (Club Velico Crotone), terzo per Davide Nuccorini (CDV Roma) che ha scavalcato Alina Iuorio (Lega Navale Ancona). Oggi in programma le ultime tre prove: start alle ore 10:30, alle 17 la cerimonia di premiazione nei saloni del Circolo Savoia.

Classifiche complete su www.ryccsavoia.it/campobasso2015

Napoli – Regate di Natale 2014

Conclusa ieri a Napoli la tre giorni delle Regate di Natale 2014 organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, che ha visto al via 65 velisti.

Regate di Natale 2014 napoli

Nella classe 420 ha vinto Marco Zingone del Savoia, che ha preceduto Luigi Michelini del CRV Italia, conquistando la Coppa Vincenzo Maria Sannino.

Aurora Cadelano e Maria Cuccu della LNI Villasimius hanno vinto la Coppa Annie Chiantera, destinata all’equipaggio femminile primo classificato nella classe 420.

Nella classe Standard che assegnava la Coppa Neri Stella, successo di Pierluigi Guida della Lega Navale Italiana sezione di Napoli, davanti ad Alessandro Gravina (LNI Napoli) e Luciano Spinelli (Circolo Nautico Vela).

(altro…)

Panerai Classic Yachts Challenge – Le Vele d’Epoca a Napoli

le-vele-d-epoca-a-napoli-2014-01

le-vele-d-epoca-a-napoli-2014-01
Immagine 1 di 18

Undicesima edizione di Le Vele d’Epoca a Napoli, rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia ed inserita nel Panerai Classic Yachts Challenge, circuito internazionale sponsorizzato da Officine Panerai.

La manifestazione vede al via oltre 500 tra armatori e velisti provenienti da Italia, Irlanda, Gran Bretagna, Norvegia, Spagna, Francia e Stati Uniti.

Le Vele d’Epoca a Napoli è organizzata insieme allo Sport Velico Marina Militare con la collaborazione tecnica dell’Associazione Italiana Vele d’Epoca, è inserita nel calendario della V Zona della Federvela

Info su www.leveledepoca.it – Foto by Guido Cantini/Panerai via www.facebook.com Le Vele d Epoca a Napoli 2014 04

Napoli – RiDeCoSì è Campione Nazionale Este24 2014

RiDeCoSì, l’imbarcazione del Circolo Canottieri Aniene timonata da Alessandro Maria Rinaldi, ha vinto il XX Campionato Nazionale Este 24, organizzato del Reale Yacht Club Canottieri Savoia e dell’Associazione Italiana Este 24.

este 24 nazionale 2014 day 3 01

Al secondo posto Gorditos II (Circolo Nautico Guglielmo Marconi) del timoniere Paolo Brinati, al terzo l’equipaggio tutto al femminile di La Prima Della Classe (CC Aniene), con Cristiana Monina al timone. Le ultime due prove sono state invece vinte da Ricca D’Este (CN Riva) con Marco Flemma al timone, e da Gorditos II.

Tempo di bilanci per Carlo Campobasso, che nel pomeriggio ha consegnato premi ai primi tre classificati, ai vincitori delle singole regate e alle ragazze di La Prima Della Classe: “Tre giornate splendide, lo stadio della vela ha offerto il meglio di sé. Ringraziamo Lega Navale di Napoli, Circolo Italia e tutti gli sponsor che hanno contributo al successo dell’evento. La regata è stata perfetta, il vento sempre costante per una regata molto omogenea, con tanti team ad alternarsi ai primi posti. Siamo pienamente soddisfatti. Il futuro? Ho già lanciato una proposta ai vertici dell’Associazione Este24, quella di far svolgere il prossimo anno un’analoga manifestazione con base logistica a Coroglio, coinvolgendo così un’altra parte della città. Questo evento è stata un’ottima prova generale in vista delle Vele d’Epoca a Napoli 2014, che inizieranno mercoledì prossimo per concludersi domenica”.

(altro…)

Napoli – Campionato Nazionale Este24 – Day 1

Napoli, 27 giugno 2014 – E’ iniziato oggi il Campionato Nazionale Este24, tornato a Napoli dopo 18 anni grazie all’organizzazione del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, curata quest’anno personalmente dal presidente Carlo Campobasso, e dell’Associazione Italiana Este24. Lo stadio della vela non ha tradito, rendendo possibile lo svolgimento delle tre regate in programma.

este 24 nazionale 2014 day 1 02

La prima giornata ha visto trionfare RiDeCoSì del Circolo Aniene di Roma con al timone Alessandro Rinaldi, presidente della Classe, vincitore di tutte le prove. Al secondo posto La Poderosa, che ha centrato due secondi e un sesto posto, quindi Ricca D’Este, La Prima della Classe, equipaggio composto da sole donne, e Super Silvietta.

Il Savoia ha fatto il tifo per Garopera, la barca del socio Raimondo Cappa che ha dovuto fare i conti con alcuni problemi tecnici. Abbiamo stretto i denti – spiega Michele Fortunato, consigliere del circolo e regatante a bordo di Garopera – e adesso speriamo di riscattarci già a partire da domani.

Sono state tre prove molto belle, con ottimo vento e mare ideale – ha detto Carlo Molino, vicepresidente sportivo del Circolo Savoia – I partecipanti sono entusiasti e speriamo di proseguire così sotto ogni punto di vista.

(altro…)

Optimist – in 160 per il Trofeo Campobasso

Si terrà dal 3 al 5 gennaio 2014, nelle acque del Golfo di Napoli, la 21ma edizione del trofeo Marcello Campobasso. Organizzato dal Circolo Savoia, il trofeo vedrà sfidarsi 160 ragazzi tra i 10 ed i 14 anni, in rappresentanza di 10 nazioni.

trofeo campobasso logo

La manifestazione, riservata alla Classe Optimist, è intitolata a Marcello Campobasso, a lungo presidente della Giuria d’Appello della Federazione Italiana Vela, considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli e in tutta Italia. L’attuale presidente del circolo Savoia è dallo scorso ottobre suo figlio Carlo.

(altro…)

A Napoli il Campionato Mondiale Dinghy 2013

Da domani, 12 luglio 2013, i Dinghy ’12, quelli in legno e quelli più moderni in vetroresina, affronteranno la World Cup 2013 nelle acque del golfo partenopeo per l’organizzazione del Comitato Grande Vela, l’associazione che riunisce i più blasonati circoli velici napoletani.

stp-Dinghy

Un’ottantina di scafi in totale, provenienti da Svizzera, Germania, Francia, Olanda, Turchia, Giappone, Canada, Polonia e naturalmente Italia, che si daranno battaglia in regate separate decretando il campione mondiale Dinghy Classico (legno) e quello per gli scafi in vetroresina.

Domani, invece, gareggeranno tutti insieme in una sorta di warm up per il Trofeo Cockshott. Il Campionato Mondiale vero e proprio inizierà, invece, venerdì per concludersi domenica con sette regate in programma e la possibilità di scartare il risultato peggiore dopo il traguardo della quarta manche.

La manifestazione è supportata logisticamente dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, dalla Canottieri Napoli e dalla Lega Navale.