Tag name:RS:X

Campionati del Mondo 2018 – Ruggero Tita e Caterina Banti primi a Aarhus

Nella quarta giornata di regate ad Aarhus, in Danimarca per i Campionati del Mondo a classi unificate, dove si assegnano ben il 40% dei posti qualifica per Nazione per Tokyo 2020, sono scesi in acqua per le prime prove anche gli RS:X maschili e femminili, i Nacra 17 e i Kiteboard.

Mondiali 2018 Aarhus day 4 01

Mondiali 2018 Aarhus day 4 01
Immagine 1 di 7

La squadra azzurra dei Nacra 17 si fa subito notare: Ruggero Tita – Caterina Banti (SV Guardia di Finanza – CC Aniene) sono primi con tre primi posti e Vittorio Bissaro – Maelle Frascari (GS Fiamme Azzurre – CC Aniene) sono terzi con due secondi posti ed un terzo – che scartano. Anche Lorenzo Bressani – Cecilia Zorzi (CC Aniene – Marina Militare) hanno chiuso una buona giornata, sono noni con i parziali di 6, 3 e 6.

Tre le prove disputate dagli RS:X maschili, due di queste le ha vinte il nostro Daniele Benedetti (SV Guardia di Finanza) nella sua batteria – che poi scarta un quarto posto – ed è in testa con il francese Louis Giard.

“Oggi dopo otto mesi senza regatare, a causa di un infortunio e del conseguente intervento avvenuto lo scorso dicembre cui è seguita una lunga riabilitazione e una preparazione di un paio di mesi per questo Mondiale – dichiara un soddisfatto Daniele Benedetti al termine della giornata – adesso mi sento molto bene, sia con vento forte come oggi, dove ho fatto vedere le mie caratteristiche, e sia con poco vento leggero con cui mi sento a mio agio seppure non sia mai stato il mio forte.
Ho iniziato con due primi ed un quarto e mi sento pronto per tutto il Mondiale a fare vedere quello che valgo. Nella prima bolina avevo un pò i brividi sapendo che avevamo la televisione in acqua che per noi è cosa rara, è una sensazione strana perché dopo così tanto tempo era quello che sognavo e ce l’ho messa tutta per raggiungerlo. Devo continuare così, provare sempre a dare il meglio di me, so che ce la posso fare!”

(altro…)

Giorgia Speciale Campionessa del Mondo Giovanile 2018 della classe RS:X

Giorgia Speciale (SEF Stamura) è Campionessa del Mondo Giovanile 2018 della classe RS:X e Nicolò Renna (Circolo Surf Torbole) vince la medaglia di bronzo a Steir Beach Penmarch, in Francia.

Giorgia Speciale Niccolo Renna mondiale youth 2018

Dopo una serie di 12 prove, in cui Giorgia ha sempre dominato e Nicolò è sempre stato tra i primi in classifica, oggi è stata la volta della Medal Race che Giorgia ha vinto e in cui Nicolò ha commesso un errore che lo ha fatto chiudere al decimo posto, salgono entrambi sul podio: una con la medaglia d’oro e l’altro con quella di bronzo al collo.

Per la Speciale è una conferma dopo aver vinto il titolo 2017 nella classe Techno 293 Plus, ancora una volta in Francia a Quiberon.

Giorgia Speciale:

“Sono troppo felice di aver vinto questo Mondiale perché finalmente sto diventando competitiva anche in RS:X, una categoria olimpica di cui, devo ammettere, ho senpre avuto un po’ di soggezione. Questo successo rappresenta un grande passo avanti per il mio percorso e spero sia di buon auspicio per il Mondiale ISAF in Texas, dove con io e Niccolò Renna saremo gli unici azzurri a rappresentare l’Italia nell’appuntamento clou prima dei Giochi Giovanili. Sono state regate fantastiche, gestite bene all’insegna della semplicità e senza voler strafare: questo atteggiamento mi ha premiata anche perché il campo di Penmarch non lo conoscevo ma sapevo fosse insidioso per via delle correnti e delle alghe che spesso si attaccano alle pinne delle tavole”.

Nicoló Renna:

“È stata una settimana con condizioni di vento leggero, mai più di 10 nodi, io preferisco un po’ più di vento ma mi sono sentito in forma e sono rimasto colpito da come andavo bene con poco vento. Sono entrato in Medal in prima posizione ma purtroppo non è andata benissimo. Ora ci concentriamo sui prossimi appuntamenti con il Mondiale Giovanile in Texas, il Mondiale Techno 293 Plus, l’europeo RS:X ed infine i Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires.”

(altro…)

Nazionali Giovanili classi in singolo 2017 – Classifiche Finali e Foto

Crotone, 3 settembre 2017 – Ultima giornata di regate per i Campionati Nazionali Giovanili in singolo 2017. Svolte le prove previste con un vento che da leggero si è intensificato per la gioia di tutti i presenti all’evento organizzato dalla Federazione Italiana Vela ed ospitato dal Club Velico Crotone.

Giovanili in singolo 03 09 2017 01

Giovanili in singolo 03 09 2017 01
Immagine 1 di 26

Optimist – Due belle prove incoronano Campione Nazionale colui che è stato in testa dall’inizio della manifestazione, e che non molto tempo fa ha già vinto il titolo iridato, Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), argento per Marco Genna (SC Marsala) che in quattro giorni non ha mai mollato, il bronzo va a Andrea Valentino Marotta (CN Gela). Per le ragazze prima è Giulia Sepe (CV Roma), quarta in generale, seconda Claudia Quaranta (Circolo della Vela Bari) e terza Beatrice Sposato (Club Velico Crotone).

Laser 4.7 – Quattro prove per i Laseristi del 4.7, che nulla hanno potuto fare per arrestare lo stato di forma in cui si trovava in questi giorni Cesare Barabino (YC Olbia), tre vittorie ed un secondo posto di giornata, che diventa Campione Nazionale. Secondo Niccolò Nordera (RYCC Savoia). Prima delle ragazze Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova), seconda Giorgia Cingolani (Circolo Vela Torbole) e terza Alessia Palanti (Fraglia Vela Malcesine).

(altro…)

Nazionali Giovanili classi in singolo 2017 – Classifiche e Foto Terzo giorno

Crotone, 2 settembre 2017 – Penultima giornata di regate per i Campionati Nazionali Giovanili in singolo 2017 caratterizzata da un bel vento teso da sud inizialmente sui 12 nodi aumentato poi con l’arrivo della termica fino a 15/16 con raffiche di 20.

Giovanili in singolo 02 09 2017 01

Giovanili in singolo 02 09 2017 01
Immagine 1 di 19

Optimist – Tre prove per la flotta degli Optimist dove con tre secondi di giornata Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) continua a difendere la sua posizione di testa. Dietro di lui Marco Genna (SC Marsala) ce la mette tutta per recuperarlo, oggi vince la prima prova, è quinto nella seconda e quarto nella terza. Andrea Valentino Mariotta (CN Gela) è terzo e Giulia Sepe (CV Roma) è prima ragazza e quarta overall con due vittorie ed un terzo posto odierni.

Laser 4.7 – Riprende la testa della classifica del Laser 4.7 Cesare Barabino (YC Olbia) con una vittoria nell’unica prova di oggi, grazie allo scarto può cancellare il decimo posto di ieri; dietro di lui Riccardo Mancini (LNI Pescara) che scivola oggi su un sedicesimo – che scarta – e al terzo posto sale Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova) con un bel secondo posto odierno.

Laser Radial – Due prove sul campo dei Laser Radial sempre dominato da Guido Gallinaro (FV Riva) che continua la riga di primi! Anche Lorenzo Masetti (YC Como Mila) vince la prima prova nella sua flotta ed è terzo nella seconda, ma il distacco con il primo resta enorme. Terzo posto per Rodolfo Silvestrini (LNI Porto San Giorgio) che con 3,1 si porta avanti; la prima ragazza è ancora Federica Cattarozzi (CV Torbole) che sale al decimo posto overall grazie ai due buoni sesti posti di oggi.

(altro…)

Nazionali Giovanili classi in singolo 2017 – Classifiche e Foto secondo giorno

Crotone, 1 settembre 2017 – Un’altra splendida giornata di vela per il secondo giorno di regate dei Campionati Nazionali Giovanili in singolo organizzati dalla Federazione Nazionale Vela e ospitati dal Club Velico Crotone.

Giovanili in singolo 01 09 2017 01

Giovanili in singolo 01 09 2017 01
Immagine 1 di 27

Tutte le classi – Optimist, Laser 4.7 e Laser Radial, RS:X e Techno 293, O’Pen Bic e Kitesurf – hanno disputato regate con vento iniziale intorno ai 6-7 nodi da Est aumentati poi fino a 8-10. Arrivato un po’ tardi, il vento è lentamente cresciuto in intensità e per questo alcune classi hanno terminato di regatare nel tardo pomeriggio.

Optimist – Due prove per i 129 timonieri sul campo di regata più a sud, cinque totali ed entra lo scarto che cambia la classifica. Non per Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) che con un’altra vittoria ed un settimo posto che scarta rimane in testa al gruppo. Dietro di lui Marco Genna (SC Marsala) con un secondo ed un settimo piazzamento odierno, terzo Andrea Valentino Marotta (CN Gela). Si conferma ancora prima ragazza Giulia Sepe (CV Roma) nonostante le due prove non proprio perfette di oggi (28,17).

Laser 4.7 – Sul campo proprio davanti a Crotone, gli oltre duecento Laser 4.7 e Radial hanno disputato solo una prova.
Nella classifica del Laser 4.7 Riccardo Mancini (LNI Pescara) sale in testa vincendo la prova di oggi, dietro di lui Martino Pettini (CV Bari) e terzo è Niccolò Nordera (RYCC Savoia), primo nella sua flotta. Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova) è quinta e prima ragazza.

(altro…)

Nazionali Giovanili classi in singolo 2017 – Classifiche e Foto primo giorno

Crotone, 31 agosto 2017 – Conclusa la Coppa Primavela sono iniziate le regate dei Campionati Nazionali Giovanili della classi in singolo, organizzati dalla Federazione Italiana Vela e ospitati dal Club Velico Crotone.

Giovanili in singolo 31 08 2017 01

Giovanili in singolo 31 08 2017 01
Immagine 1 di 30

Quasi 600 giovani velisti che si sfideranno nelle acque della “città del vento e della vela” in sei diverse classi: Optimist, Laser 4.7, Laser Radial, RS:X e Techno 293, e per la prima volta anche il Kitesurf e l’O’Pen Bic.

Nella prima giornata belle condizioni di vento da Sud-Ovest tra gli 11 ed i 14 nodi su tutti e cinque i campi di regata, un po’ più intenso su quelli a sud (Optimist e Radial) e meno sui tre più a nord (O’Pen Bic, tavole a vela e Kitesurf).

Optimist – I 129 giovani timonieri sono stati divisi in due flotte, ed entrambe hanno concluso tre prove. Il primo è Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) con una fila di tre primi, seguito da Alfonso Palumbo (LNI Trani)(10,7,3) e da Giulia Sepe (CV Roma) che con i parziali di 13, 7 e una vittoria è anche la prima ragazza.

(altro…)

Torbole – Nicolò Renna campione del Mondo RS:X Under 17

30 giugno 2017 – Si sono concluse oggi le regate di qualifica al mondiale giovanile della classe RS:X in svolgimento al Circolo Surf Torbole sul Lago di Garda; domani i migliori 12 nelle categorie maschile e femminile si sfideranno nelle finali ad eliminazione. Già matematicamente assegnato il titolo di campione del mondo U17 all’italiano Nicolò Renna che è stato l’unico under 17 a qualificarsi per la fase finale.
Ottime le prestazioni degli italiani con ben 4 finalisti su 24 in acqua domani

Classifiche complete e foto su www.rsxclass.org/youthworlds2017 – Foto: Jacopo Salvi

Trieste – Campionati Nazionali Giovanili Classi in Singolo – Classifiche Finali e Foto

Si chiudono con la bora, quella vera con raffiche al di sopra dei 20 nodi, i Campionati Nazionali Giovanili in singolo, svolti a Porto San Rocco (Muggia, Trieste) tra il 3 e il 6 settembre.

Giovanili in Singolo 2016 day 4 01

Giovanili in Singolo 2016 day 4 01
Immagine 1 di 7

Quattro giorni di regate molto diverse, che hanno fatto provare tutte le condizioni: dalla lieve brezza molto “bucata” dell’avvio, al vento leggero e, appunto, alla bora del gran finale.

Come da previsioni l’ultimo giorno di gare è partito con cielo plumbeo e vento di direzione molto variabile per lasciare poi spazio alla pioggia e alle planate con le quali Optimist e Laser hanno chiuso in bellezza.

In chiusura di questa lunghissima 10 giorni di regate iniziate con la Coppa Primavela a Trieste e concluse con questi Campionati a Porto San Rocco Marina Simoni, Presidente XIII Zona FIV, e Roberto Sponza, Presidente del Comitato organizzatore, commentano con gioia:«E’ stata una grande festa dello sport e in particolare della vela giovanile, di quei futuri campioni o di tutti coloro che in futuro diventeranno più semplicemente degli amanti del mare. Dobbiamo ringraziare le istituzioni, gli sponsor, i partner e gli oltre 400 volontari che hanno affollato le banchine, aiutandoci a rendere sicura la manifestazione. Ora ci aspetta la sfida del Campionato Mondiale ORC a luglio 2017 per i quali la macchina più che essere rodata e già stata testata ed ha dimostrato tutta la sua efficienza».

(altro…)

Trieste – Campionati Nazionali Giovanili Classi in Singolo – Day 3

Porto San Rocco, Muggia, 5 settembre 2016 – La bora fa finalmente capolino ai Campionati Nazionali Giovanili in singolo e permette di approdare all’ultima giornata con il cuore un po’ più leggero per l’assegnazione dei titoli nazionali, validi con almeno 4 prove.

Giovanili in Singolo 2016 day 3 01

Giovanili in Singolo 2016 day 3 01
Immagine 1 di 5

Due prove per la classe Optimist, che ha posizionato il proprio campo al di fuori della diga Rizzo verso il centro del Golfo di Trieste. Non rapide le procedure di partenza, che si sono dovute ripetere a causa delle partenze molto aggressive della flotta in entrambe le batterie.

Completamente stravolta la classifica provvisoria: Tommaso Boccuni e Federico Grilli, che coabitavano al primo posto si ritrovano rispettivamente al ventesimo e al nono posto, venendo sostituiti da un regolarissimo Nicolò Nordera (RYYCS; 3-3-3), seguito da un Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village; 10-1-1) che dimostra la medesima forma smagliante sfoderata al recente Mondiale di Vilamoura in Portogallo, dove ha chiuso quarto. Terzo a pari punti con il secondo il locale Luca Coslovich (SNPJ; 3-6-3). Prima tra le femmine è Angela Tritto del Circolo Velico Bellano, settima assoluta.

Laser 4.7 e Radial – Il campo al confine con le acque territoriali slovene ha fatto portare a termine tre prove complete per i Laser 4.7 e Radial, che portano così il bottino complessivo a sei regate concluse, facendo entrare in gioco lo scarto del peggior risultato.

(altro…)

Trieste – Campionati Nazionali Giovanili Classi in Singolo – Day 2

Ai Campionati Nazionali Giovanili in singolo, che dal 3 al 6 settembre hanno a Porto San Rocco (Muggia, Trieste) la loro base logistica, è andata in scena un’altra giornata che ha affinato le doti di pazienza dei 450 atleti giunti nel Golfo di Trieste per contendersi i titoli tricolore nelle rispettive classi e categorie.

Giovanili in Singolo 2016 day 2 01

Giovanili in Singolo 2016 day 2 01
Immagine 1 di 5

Si è cominciato posticipando di un’ora la partenza di tutti i campi – inizialmente fissata alle 11 – per permettere a una timida brezza di distendersi e raggiungere i 5 nodi, minimo consentito per avviare lo start delle regate.

Molta aspettativa per la classe Optimist, che non avendo disputato alcuna prova nella giornata di avvio dei Campionati doveva fare il proprio debutto per misurare i valori degli atleti.

La classica brezza da sud-ovest è entrata nel primo pomeriggio, ma con un’intensità non sufficiente per completare le tre prove odierne su tutti i campi: alla fine una sola gara conclusa per gli Optimist, due per i Laser e tre per le tavole.
Per domani l’orario di avvio delle procedure rimane invariato alle 11 con una previsione Osmer FVG che segnala l’ingresso di una perturbazione che potrebbe portare bora anche abbastanza tesa.

(altro…)