Tag name:Sergio Frattaruolo

Sail Summit – Conoscenza = Sicurezza

Stanchi di sentire voci di banchina? Non trovate le informazioni corrette in rete o spesso sono contrastanti? Pensate di sapere veramente tutto?

Sail Summit è una Startup fondata da Davide Zerbinati e Sergio Frattaruolo. Davide è un noto tecnico e navigatore che svolge consulenza, perizie e progettazione, Sergio ha una scuola di vela basata in Portogallo dove gestisce corsi di sicurezza e navigazione tra Lisbona e Portogallo su un Class 40.

A questo duetto si aggiungono in modo alternato nelle varie edizioni tecnici del settore che raccontano il loro punto di vista in modo pratico, con esperienze ed errori da non fare.

Gli argomenti sono destinati ad un pubblico medio, per cui si parla di argomenti basici come le ancore e le vele, ma rivisti in chiave moderna. Aprire gli occhi e la mente su argomenti come il Code Zero o le chiglie, come gestire un sinistro marittimo. Capire i foil, una tecnologia nuova e poco conosciuta.

Il corso è articolato su un week end e la serata prevede l’incontro con un autore-navigatore, in modo da spolverare il vecchio spirito marinaresco e creare aggregazione.

Partecipano all’incontro: Vittorio D’Albertas, presidente Quantum Sails, Giuseppe Accardi scuola e corsi Universo Mare, Domenico Boffi e Luca Rizzotti di Sailing Week, Giovanni Testa Sy Eutikia, 7 anni in giro per il mondo e Giovanni Malquori viaggiatore con un Alpa 11.50.

Nelle successive edizioni vi saranno medici, riggers, elettricisti ed i corsi saranno svolti nelle città principali.

Il costo del corso è inferiore ai €300 in promozione fino al 30 Novembre

Milano 2-3 Marzo 2019
Roma 9-10 Marzo 2019

Info su http://sailsummit.com/ e su www.facebook.com

I suggerimenti per la sicurezza della Extreme Sail Accademy

La Extreme Sail Accademy è un punto di riferimento per l’insegnamento, il perfezionamento e la pratica della vela ad alto livello, un luogo dove vivere il mare in sicurezza e arricchendo il proprio bagaglio di esperienze con professionisti e atleti del settore.

Extreme Sail Accademy ha iniziato a pubblicare sulla propria pagina facebook foto sui sistemi che utilizza a bordo per cercare di migliorare la sicurezza. Questi sono i primi due:

01-ESA-sicurezza-coltello

– Installate un coltello affilato, meglio se galleggiante su ogni zattera. Il coltello deve essere legato alla barca con una cima abbastanza lunga che vi permetta di utilizzarlo agevolmente (nel nostro caso è legato esternamente in modo da poter essere usato facilmente anche a barca rovesciata.
– Se legate la zattera, utilizzate cime o fettucce resistenti ma senza esagerare, in caso di necessità la zattera deve essere liberata in un paio di secondi. Evitate Dyneema che è difficile da tagliare.
– Se l’imbarcazione non è inaffondabile installate un gancio idrostatico, in modo che a una certa profondità la zattera venga rilasciata.

02-ESA-sicurezza-lampada

– Installate internamente delle lampade di emergenza che si attivino in caso di ribaltamento o allagamento. una barca rovesciata è buia, avere almeno una strobo ad attivazione automatica è fondamentale (quella in foto è tenuto in posizione da del velcro, meglio se riuscite ad utilizzare il suo supporto). legatela in una posizione centrale con una cimetta che possa essere facilmente strappata.

Via | Extreme Sail Academy

I corsi 2017 della Extreme Sail Accademy

La Extreme Sail Accademy nasce dalla volontà di Sergio Frattaruolo di creare un centro che – al pari del centro di addestramento del Cem de La Grande Motte, in Francia – sia un punto di riferimento per l’insegnamento, il perfezionamento e la pratica della vela ad alto livello, un luogo dove vivere il mare in sicurezza e arricchendo il proprio bagaglio di esperienze con professionisti e atleti del settore.

Un progetto nato per condividere la passione per la vela e l’oceano, ma soprattutto mettere tecnica ed emozioni alla portata di tutti, dai navigatori più esperti pronti a perfezionarsi, agli aspiranti velisti in cerca di ispirazione per muovere i primi passi nel mondo della vela.

Realtà ormai consolidata oggi la Extreme Sail Accademy offre Stage di Navigazione Oceanica in Atlantico, proposti con base a Lisbona: sono classi di specializzazione tecnica a diversi livelli, in cui si alternano sessioni teoriche e giornate di navigazione offshore sul Class 40 Calaluna, una barca nata per le regate oceaniche in solitario o in equipaggio, progettata per navigare in ogni condizione meteo.

(altro…)

La Extreme Sail Academy cerca giovani da formare gratuitamente per la vela d’altura

La Extreme Sail Academy di Sergio Frattaruolo cerca giovani talenti da formare gratuitamente per la vela d’altura. Per questo la scuola dà la possibilità di partecipare alle selezioni per le Extreme Skipper, una “gara” che mette in palio dei corsi di preparazione alla navigazione oceanica.

Extreme Sail Academy

Le iscrizioni sono riservate a ragazze e ragazzi di età compresa tra i 18 e i 24 anni con comprovata esperienza di vela in regata o in navigazione.

Di tutti coloro che faranno richiesta ne verranno scelti sei che si affronteranno per la selezione finale il 10 agosto a Fezzano, La Spezia. I primi due classificati saranno poi ammessi ai corsi di vela d’altura Apprentice, stage base di vela oceanica in programma l’11 e il 12 agosto, e Master, corso avanzato che si svolge dal 13 al 15 agosto. Entrambi a bordo di un Class 40.

(altro…)