Tag name:Sir Robin Knox-Johnston

Dispositivi AIS integrati nei giubbotti di salvataggio nella Clipper Race 2017-18

Dispositivi personal location AIS saranno integrati per la prima volta nei giubbotti di salvataggio durante la Clipper Race 2017-18.

Leg 5- Clipper Round the World Yacht Race 13/14

Sir Robin Knox-Johnston, presidente della Clipper Race, ha detto: “C’è una cosa che è di primaria importanza nelle regate oceaniche, Sicurezza, sicurezza, sicurezza. Garantire che la nostra flotta e gli equipaggi siano attrezzati e preparati è fondamentale per la Clipper Race, è per questo che sono così contento che la nostra partnership di lunga data con Ocean Safety continui”.

Ha poi aggiunto: “Ad ogni edizione, ci sforziamo di imparare, sviluppare e continuare ad offrire i più elevati standard di sicurezza per i nostri equipaggi. Questi includono la scelta di integrare AIS in tutti i giubbotti di salvataggio”

(altro…)

Sir Robin Knox Johnston, 75 anni, alla Route du Rhum 2014

Tra i partecipanti alla Route du Rhum 2014, 3500 miglia da St. Malo, Francia a Guadeloupe nei Caraibi, c’è anche il leggendario Sir Robin Knox Johnston, 75 anni.

Robin_Knox_Johnson

Per i pochissimi che ancora non lo sapessero, la prima persona ad aver circumnavigato il pianeta in solitario e senza scalo, tra il 14 giugno 1968 e il 22 aprile 1969. Because I bloody well want to! I m not yet ready for the pipe, slippers and TV!

La fa con Grey Power, l’open 60 ex Fila, la barca costruita nel 1997 con la quale Soldini vince la Around Alone del 1998.

45 anni oggi dalla prima circumnavigazione in solitario senza scalo di Robin Knox-Johnston

Sono 45 anni oggi che, l’allora non ancora Sir, Robin Knox-Johnston concludeva, a bordo del suo ketch di 32 piedi Suhaili, la prima circumnavigazione a vela in solitario senza scalo, vincendo la Golden Globe Race.

Robin Knox-Johnston Suhaili

Partito da Falmouth il 14 giugno 1968 è atterrato a Falmouth il 22 Aprile 1969. Solo qualche mese prima dello sbarco sulla Luna. Il primo allunaggio di un essere umano è stato il 20 luglio 1969.

A momenti ci voleva meno ad andare sulla Luna che a circumnavigare il globo in solitario e senza scalo.

E sono cose che fanno riflettere.

Sir Robin Knox-Johnston parteciperà alla prossima Route de Rhum

Sir Robin Knox-Johnston

Per la serie “Uomini coi maroni in carbonio ad alto modulo”: Sir Robin Knox-Johnston, 75 anni, il primo uomo ad aver circumnavigato il globo non-stop in solitario, vincitore della mitica Golden Globe Race del 1968-69, parteciperà alla prossima Route de Rhum, regata transatlantica in solitario che a novembre 2014 partirà da St Malo, Francia, e arriverà a Guadeloupe. Lo farà a bordo del suo Open 60 Grey Power.

Alla domanda sui motivi che lo hanno spinto a intraprendere questa nuova sfida all’età di 75 anni, Sir Robin Knox-Johnston ha risposto: “Aver partecipato alla Rolex Sydney Hobart nel 2013 mi ha ricordato come amo l’eccitazione fornita da una regata oceanica. La navigazione in solitario è dove mi sento più a casa. Nessuno ti può aiutare o ti deluderà, tutto è nelle tue mani. La Route du Rhum è un grande classico e un evento molto ben organizzato“.

Via | www.routedurhum.com