Tag name:swan

Quarto giorno di Rolex Swan Cup & Swan 45 World Championship 2016

Porto Cervo, 16 settembre 2016. Dopo il riposo forzato del terzo giorno riparte la Rolex Swan Cup & Swan 45 World Championship, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con Nautor’s Swan e lo sponsor Rolex.

VANESSA, Bow n: 33, Sail n: IT 47069, Class: C, Model: 47 S&S, Owner: Matteo & Giulia Salamon

VANESSA, Bow n: 33, Sail n: IT 47069, Class: C, Model: 47 S&S, Owner: Matteo & Giulia Salamon
Immagine 1 di 9

VANESSA, Bow n: 33, Sail n: IT 47069, Class: C, Model: 47 S&S, Owner: Matteo & Giulia Salamon

In mattinata le condizioni meteo non facevano ben sperare ma nel primo pomeriggio il cielo si è schiarito e il vento intensificato il Comitato di Regata ha potuto così annunciare il primo segnale di partenza per le 14.30, stabilendo una regata a bastone per le Classi one-design e una costiera per tutte le altre. I Maxi, Mini Maxi e Grand Prix hanno fatto il giro delle Isole di La Maddalena e Caprera mentre gli Sparkman & Stephens hanno completato un percorso costiero più breve, di circa 21 miglia, che li ha visti lasciare a dritta la Secca di Tre Monti e l’Isola dei Monaci per poi concludere nel Golfo del Pevero.

Maxi – Prove di fuga per lo Swan 90 Freya che, con la seconda vittoria incassata oggi, passa al comando della classifica provvisoria e spodesta lo Swan 80 Selene in testa fin dal primo giorno, ora al secondo overall a pari punteggio con il suo avversario. Resta invece ancorato al terzo posto Plis Play di Vicente Garcia Torres, terzo nella costiera di oggi.

(altro…)

Rolex Swan Cup 2016 – Secondo giorno di regate

Porto Cervo, 14 settembre 2016. Condizioni meteo perfette, Sole e vento in poppa, per la flotta record della Rolex Swan Cup e Swan 45 World Championship.

Rolex Swan Cup 2016 day 2 01

Rolex Swan Cup 2016 day 2 01
Immagine 1 di 12

Accompagnati da uno Scirocco in crescendo fino a toccare i 20 nodi, le classi monotipo, Swan 42 e Swan 45, hanno completato 3 bastoni mentre per tutte le altre divisioni il Comitato di Regata ha stabilito un percorso costiero. Dopo la partenza, avvenuta al largo di Porto Cervo, la flotta è scesa verso sud e mentre gli Sparkman e Stephens hanno girato una boa posta prima dell’Isola di Mortorio, tutte le altre classi hanno proseguito fino a costeggiare l’Isola di Soffi e poi sono risaliti lasciandosi a dritta prima la Secca di Tre Monti e poi l’Isola dei Monaci, per tagliare il traguardo nel Golfo del Pevero.

Maxi – È battaglia tra i Maxi, che dopo la prova di oggi, delineano ai vertici una classifica provvisoria cortissima, con un solo punto di differenza tra una posizione e l’altra. Fermo in testa, con un secondo posto oggi, Selene di Wendy Schmidt rincorsa dallo Swan 91 Freya, vincitore di giornata, al secondo gradino. Terzo classificato nel match odierno e overall, lo spagnolo Plis Play.

Mini Maxi – Sorpasso dello Swan 56 Yasha che, con un secondo posto oggi, si impossessa della vetta della classifica overall provvisoria davanti ad Arobas, secondo overall. Trionfa oggi con una prestazione maiuscola, lo Swan 651 Gaetana che raggiunge il terzo posto overall seguito dallo spagnolo Clem Primero, terzo nella manche di giornata.

(altro…)

Rolex Swan Cup 2016 – Primo giorno di regate

Porto Cervo, 13 settembre 2016. Aperta ufficialmente con uno Scirocco intorno ai 10-12 nodi, la diciannovesima edizione della Rolex Swan Cup e Swan 45 World Championship, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con Nautor’s Swan ed il title sponsor Rolex.

Rolex Swan Cup 2016 day 1 01

Rolex Swan Cup 2016 day 1 01
Immagine 1 di 14

La più grande flotta Swan mai riunita prima a Porto Cervo è divisa in sei categorie: Swan Maxi Class (80 piedi e oltre), Swan Mini Maxi Class (tra i 56 e 80 piedi), Swan Grand Prix Class (56 piedi massimo), Sparkman & Stephens Class, Club Swan 42 Class e Swan 45 Class – in competizione qui per il loro Campionato Mondiale annuale.

Dopo la prima prova la classifica provvisoria vede al comando Selene tra i Maxi, Arobas tra i Mini Maxi e Music tra i Grand Prix. Nella Classe Sparkman e Stephens trionfa Mascalzone Latino mentre nelle Classi one design spiccano Elena Nova (Swan 45) e Natalia (Swan 42).

Le Classi monotipo degli Swan 42 e 45 hanno completato tre bastoni mentre tutte le altre categorie hanno affrontato un percorso costiero di circa 30 miglia. Partendo dallo start, posizionato davanti a Porto Cervo Marina, il naviglio ha proseguito circumnavigando le Isole di Caprera e di La Maddalena e, passando davanti a Capo Ferro, ha tagliato poi il traguardo nel Golfo del Pevero.

(altro…)

Nautor’s Swan Spirit scontato di 100.000 Dollari

Northrop & Johnson annuncia $100,000 di riduzione del prezzo di Spirit, un Nautor’s Swan di 87 piedi (26.6m) disegnato da German Frers e varato nel 1991 e completamente refittato nel 2014. Ora costa 1,550,000 Dollari.

Swan 87 Spirit 01

Swan 87 Spirit 01
Immagine 1 di 29

Cito: She benefitted from a 2014 complete refit at New Zealand’s Yachting Developments, which created a more modern atmosphere while retaining her impressive cruising abilities and Nautor’s Swan pedigree. She had a full repaint of coachroof and hull. SPIRIT’s aft deck was restyled (now with twin helms, a new seating arrangement and Bimini top). She also received a full interior makeover, including the addition of a new guest cabin in the forward area, the remodel of the pilothouse, the refit of all interior spaces, the addition of modern new soft furnishings and new fittings in each bathroom.

Technical upgrades include complete rewiring, two new generators, a new watermaker, new S/S rod ridding and new sails.

Info su www.northropandjohnson.com

Brand New ClubSwan 50

Nautor’s Swan ha annunciato il lancio del nuovo ClubSwan 50. Progettato da Juan Kouyoumdjian, è una barca high-tech, esteticamente accattivante, e rappresenta un’importante pietra miliare per il cantiere finlandese.

ClubSwan 50 01

ClubSwan 50 01
Immagine 1 di 9

Leonardo Ferragamo, Chairman di Nautor’s Swan, commenta: “Abbiamo tenuto un concorso tra i migliori progettisti del mondo per creare un design innovativo che includa le più recenti tecnologie e materiali, che sia elegante e iconico, ad alte prestazioni ma facile da navigare. Il risultato è la ClubSwan 50, uno yacht mozzafiato che si rivolge ai giovani, pur consentendo il piacere della crociera nel vero spirito Swan”

Juan Kouyoumidjian: “E’ un onore per me progettare una barca per Swan. La tradizione, l’artigianato e le prestazioni delle barche Swan non è seconda a nessuno e sono stati un punto di riferimento per me da quando ero giovane e sognavo di progettare barche a vela. Questa barca rappresenta un punto di equilibrato di tutto ciò che abbiamo imparato dal passato. Dalle prestazioni, alla tenuta di mare, alla capacità di navigare facilmente con un equipaggio ridotto. Si tratta di una sfida enorme che credo siamo riusciti a realizzare insieme”

Pur rappresentando una nuova tendenza, il ClubSwan 50 riflette la forte eredità del marchio, sulla base di un’impareggiabile tradizione costruttiva, qualità, lusso e l’eccellenza nella cura del cliente. Il team di progetto ClubSwan 50 include nomi iconici e di tutto rispetto come la North Sails e Poltrona Frau.

La ClubSwan 50 sarà una classe owner-driver gestito in modo professionale con un circuito a livello mondiale, con quattro flotte (Europa, Nord America e Asia) e una Nations Cup finale.

Preliminary specifications

(altro…)

Nautor’s Swan – Red Sky

Non so, quella cosa della televisione in camera non mi convince più di tanto. Non ce l’ho neanche a casa la tv in camera, per dire…

Immagine anteprima YouTube

LOA: 99’11
LWL: 86’7
Beam: 23’1
Min. Draft: 13’2
Max. Draft: 13’6
Displacement: 82,000
Bridge Clearance: 140’1
Fuel Capacity: 661
Water Capacity: 454 Type: Sailing
Designed By: German Frers
Builder: Nautor Swan
Model: Nautor Swan 100
Year: 2003
Hull Material: Fiberglass
Location: Virgin Gorda, BVI
Boat Engine: Perkins Sabre M265TI
Horsepower: 265

Nautor’s Swan – Highland breeze

Pare che sia appena stata venduta, non è dato sapere a che prezzo. La barca è del 2002 e fino ieri ha fatto charter.

Swan Highland breeze 02

Swan Highland breeze 02
Immagine 1 di 29

Length 34.34m (112’08”)
Beam 7.42m (24’04”)
Draft 4.54m (14’11”)
GT 119.00
Hull Composite/GRP
Engines 1 x MTU
Generators 2 x 33KW Northern Lights
Speeds 12 (cruising)
Range 3000 nautical miles
Fuel capacity 6800.00 ltr
Cabins 1 doubles, 2 twins
Guests 6
Crew 5
Built/Refit 2002/2008
Builder Nautor’s Swan
Naval designer German Frers

Nautor’s Swan – Swan 54

Nautor’s Swan is proud to announce a new addition to its extensive and highly successful SwanLine: the Swan 54. A pure bluewater cruiser designed by world renowned naval architect German Frers, who has been working alongside Nautor’s Swan for more than two decades.

Swan 54 01

Swan 54 01
Immagine 1 di 10

The Swan 54 is characterized by a moderate displacement hull and high performance lead keel, and is also available with variable draught (1.4 metres), an efficient daggerboard and twin rudders. The sail plan is designed for maximum performance, yet easy handling, with a generous foretriangle.

The deck layout has been developed to ensure comfortable sailing with limited crew and provide areas designed to best enjoy life onboard. The transom opens fully into a wide swim platform allowing direct access to the water.

Numerous ports and flush hatches provide ventilation and natural light in the interior, with the option of four large windows in the hull. Coachroof mounted jib tracks leading directly to the winches, enable better pointing ability and completely clear decks. Four electric winches, positioned close to the helmsman, facilitate shorthanded sailing. There is plenty of storage space throughout including the sail locker forward, cockpit locker on the starboard side, as well as in the aft lazarette.

(altro…)

Gazprom Swan 60 World Championship

Marina di Scarlino, 18 maggio 2015 – Si è chiuso con un nuovo successo di Broneosec il Gazprom Swan 60 World Championship, evento organizzato dal Club Nautico Scarlino con il supporto di BMW e Nautor Swan durante la settimana appena trascorsa.

2015 Gazprom Swan 60 World Championship 01.jpg

2015 Gazprom Swan 60 World Championship 01.jpg
Immagine 1 di 18

A bordo della barca del commodoro del St. Petersburg Yacht Club, Vladimir Liubomirov, dello skipper Tommaso Chieffi e del randista Enrico Zennaro, una nutrita schiera di italiani: Alberto Innocenti (comandante), Salvatore Pavoni (trimmer), Massimo Galli (drizze), Luca Albarelli (albero) e Corrado Rossignoli (prodiere). Altri ruoli importanti sono stati coperti dal timoniere Igor Frolov e dal navigatore Mark Lagesse.

Il successo di Bronenosec, conquistato anticipando Vertical Smile del tattico Thomas Schmidt e Petite Flamme del tattico Luis Doreste, già campione olimpico, è giunto al termine di nove prove caratterizzate dal continuo mutare delle condizioni meteo: “È stata una settimana intensa e difficile dal punto di vista meteorologico: siamo passati dai 6-8 nodi della lunga ai 25-30 del quarto giorno – spiega Enrico Zennaro, al suo ottavo titolo iridato – Nonostante ciò, grazie alle puntuali chiamate di Tommaso e al lavoro di un team che ormai si conosce e conosce la barca alla perfezione, siamo stati molto solidi, tanto da vincere con una prova di anticipo”.

Foto StudioBorlenghi via www.facebook.com

Nautor’s Swan 115 FD

Solo sei mesi dopo l’annuncio del primo Swan 115, Nautor’s Swan ha rivelato la firma del contratto di vendita del quarto esemplare, una versione flush deck.

swan-115-fd-01

swan-115-fd-01
Immagine 1 di 10

Disegnato da German Frers lo Swan 115 FD è caratterizzato da un design molto lineare, con linee di carena affilate ed eleganti e una coperta sgombra (anche da manovre che corrono recesse) con l’orignale bassa deck house.

In coperta, il piano del pozzetto di manovra è a un livello poco più basso di quello dedicato agli ospiti; a parte i 14 winch, tutte le manovre corrono recessate lasciando superfici a vista sgombre.

La scheda tecnica

(altro…)