Tag name:tiliaventum

Tiliaventum ha presentato Sea4All 2020

Tiliaventum asd di Lignano Sabbiadoro (UD), trascorse le fasi più stringenti del periodo Covid, ha presentato le attività inclusive Sea4All 2020, il progetto nato sulle esperienze venticinquennali per rendere il mare accessibile e fruibile veramente a tutti nelle discipline sportive quali vela, kitesurf, sup, wakeboard oltre alle attività esperienziali ed aggregative.

Tiliaventum sea4all R-30 02

Nell’occasione sono stati presentati il nuovo mezzo accessibile della flotta Tiliaventum, R-30 Càpita, il monoscafo a vela unico al mondo pluripremiato (Compasso d’Oro, Barca dell’anno, MYDA) progetto Comuzzi Yacht Design e le attrezzature/ausili espressamente allestiti dallo staff del Sodalizio (tavola kite4all e wake4all, sit’n paddling, cycling on the sea, modelvela, ecc.) oltre ai programmi delle attività 2020, già in corso, che si concluderanno ad inizio dicembre.

La conferenza stampa è stata aperta con i saluti da parte delle autorità: Riccardo Riccardi (Vicepresidente e assessore alla salute,
politiche sociali e disabilità), Alessandro Marosa vice sindaco della Città e assessore allo sport), Raimondo Porcelli (Comandante del locale Ufficio Marittimo di Lignano Sabbiadoro), Giovanni De Piero (Presidente del Comitato paralimpico FVG) per entrare poi nel vivo della presentazione delle attività inclusive del progetto Sea4All 2020 con gli interventi di Daniele Passoni, Presidente di Tiliaventum Asd che ha riportato il grande impegno profuso per rendere possibile le attività continuative che nel solo 2019 si sono concretizzate in 274 uscite di mezza giornata a persona e che vedranno nel 2020 la partecipazione di Càpita alla Barcolana con equipaggio inclusivo ed Alessandro Comuzzi, progettista di R-30 Càpita che ne ha descritto le caratteristiche e lo spirito con cui è stata ideata.

(altro…)

Tiliaventum Mare Per TUTTI – Lignano Sabbiadoro 28-29-30/4 1/5 2018

A Lignano Sabbiadoro (Ud) il Mare è per tutti, con le uscite in mare inclusive a bordo del catamarano accessibile Lo Spirito di Stella che partirà proprio da Lignano Sabbiadoro (UD) a fine aprile 2018 per il giro d’Italia a tappe che si concluderà a Genova portando il messaggio di uguaglianza e accessibilità in ogni Città ospitante.

Tutti, con approccio inclusivo, potranno essere a bordo, sia nelle uscite giornaliere nelle sedi di tappa, che nelle navigazioni di trasferimento tra una Città e l’altra, coadiuvati dallo staff dell’equipaggio che consentirà di poter trasferire istruzioni operative per i neofiti e implementare il bagaglio di chi ha più dimestichezza con il piacere di navigare sospinti dal vento.

Diversi equipaggi si alterneranno a bordo condividendo esperienze, scelte di navigazione, confronti umani, dove la diversità è riconosciuta come risorsa e dove non vi sono barriere mentali e fisiche.

Con questo mezzo nautico, a giugno 2017, il team Tiliaventum composto da 2 disabili non passeggeri, ma attivissimi navigatori, ha affrontato l’impegnativa traversata transatlantica New York-Portimao (POR) sempre all’interno del progetto WOW, ideato dal vulcanico Andrea Stella, illustre Socio Tiliaventum, con a bordo la Convenzione ONU dei diritti dei disabili raccolta dalle mani del Segretario Gutierrez e divulgata in tutto il più ampio itinerario (Miami-Trieste), oltrechè consegnata a Papa Francesco e al Dalai Lama, il tutto a ulteriore conferma che se l’oceano non ha barriere non vi devono essere nella vita di tutti i giorni.

Le giornate previste a Lignano Sabbiadoro (UD) saranno il 28-29-30/04 e 01/05 quando poi il catamarano salperà per la successiva destinazione veneziana.

Durante queste giornate di permanenza nella Città di mare friulana chiunque potrà essere a bordo, gratuitamente, per incontri, uscite in mare, veleggiate giornaliere, momenti aggregativi sia in mare che a terra grazie all’ospitalità presso Marina Punta Faro e ai Partner che contribuiscono a realizzare queste meravigliose attività… e non mancheranno piacevoli sorprese.

Per informazioni – www.tiliaventum.com – 3398281513 o tiliaventum@gmail.com

Serenity e team Tiliaventum si aggiudica il circuito 2017

Il Circuito Vele d’epoca e classiche dell’Adriatico promosso dalla AIVE (Associazione Italiiana Vele d’Epoca) si è concluso con l’ultima prova, la Barcolana Classic, ospitata presso lo Yacht Club Adriaco che ha curato la parte tecnica e organizzativa sotto il cappello della Società Velica Barcola Grignano, organizzatrice della Festa della vela, del mare e della Città di Trieste che è, appunto la Barcolana.

Il 2° posto di classe alla Bacolana classic e la costanza di risultati da podio negli eventi precedenti ha premiato Serenity, il legno d’epoca progetto 1936 di Knud Reimes, dell’armatore Roberto Dal Tio con il team Tiliaventum di Lignano Sabbiadoro (UD), un risultato che ripete il successo del 2016 e che conferma una stagione ricca di soddisfazioni con le vittorie in assoluto anche nelle vicine acque slovene ai Trofei di Pirano e Izola.

Le prove previste per l’assegnazione del prestigioso trofeo sono state il Trofeo Porto Piccolo (Sistiana TS) 10-11 gugno, il Trofeo Principato di Monaco a Venezia 24-25 giugno, Hannibal Classic a Monfalcone 9-10 settembre, Trofeo Città di Trieste 30 settembre e 1 ottobre la Barcolana Classic il 7 ottobre, tutti eventi riservati ai mezzi d’epoca e classici, dei veri e propri gioielli del mare con blasonati equipaggi che rendono le sfide in mare ancor piu’ agguerrite e avvincenti.

(altro…)

Tiliaventum – Vela per tutti a Lignano Sabbiadoro

Lignano Sabbiadoro, Udine, 15-16 luglio 2017 – asd Tiliaventum e Lo Spirito Di Stella ONLUS, con il supporto logistico di MARINA PUNTA FARO, hanno organizzato uscite per tutti, gratuite, in barca a vela della durata di 3-4 ore ca. a bordo di mezzi d’altura cabinati, mezzi classici-epoca in legno, deriva paralimpica SKUD18. Nei pomeriggi di sabato e domenica anche prove e test di kitesurf.

L’iniziativa rientra tra le diversificate attività di “mare per tutti” dell’associazione lignanese TILIAVENTUM, che si svolgono durante tutto l’anno dalla base accessibile a Marina Punta Faro. Questo è un appuntamento annuale ormai consolidato, dove mezzi nautici a vela di diversa tipologia (da quelli piu’ antichi, in legno e ricchi di fascino del navigare di un tempo, ai mezzi più moderni e performanti, ai mezzi paralimpici) sono stati messi a disposizione per uscite e veleggiate onde consentire a tutti, con approccio inclusivo, di poter assaporare il fascino dell’andar per mare sospinti dal vento.

Base imbarco: asd TILIAVENTUM c/o Marina Punta Faro
M.te Ortigara 3M 33054 LIGNANO S. UD

Info su www.tiliaventum.com

Problemi di fondale sul canale di ingresso a Lignano

mappa fondali entrata porto lignanoLeggo e rilancio perché una cosa importante per la sicurezza di coloro, sia a vela che a motore, che navigano in quelle zone.

PASSO MARITTIMO PORTO LIGNANO: PRESTARE LA MASSIMA ATTENZIONE. EFFETTUATE RILEVAZIONI

PASSO MARITTIMO PORTO LIGNANO di collegamento mare-laguna di Marano e accesso ai Marina lignanesi (Punta Faro, Darsena Vecchia, Porto Casoni) oltre al comprensorio di Aprilia Marittima, Fiume Stella, Marano lagunare sempre problematico, come gia’ evidenziato in comunicazioni precedenti e nel corso degli anni passati.

Si consiglia la massima attenzione a vella dei recenti incagli e delle rilevazioni effettuate in data 18.07.2014 che saranno a breve pubblicate.

Durante tali rilievi, infatti, è emersa una situazione particolarmente critica:

– i fondali a ridosso delle bricole numerate dalla 11 alla 55 (rispettivamente in prossimita’ dell’ingresso Punta Faro sino ben a Sud del segnale rosso) presentano fondali bassissimi, e da alcuni rilievi campione effettuati anche a ca. 30 mt ad Est delle bricole stesse, ad es. all’altezza del fanale verde, i fondali risultano di appena cm 130 (vd immagine, preceduta da taratura strumento), considerando che la rilevazione ‘ stata effettuata con +30cm di marea, la profondita’ effettiva s.l.m.m. è pari a ca. 100cm, totalmente impraticabile per barche a vela, ma anche per mezzi a motore.

(altro…)