Tag name:Venice Hospitality Challenge

Spirit of Portopiccolo vince la Venice Hospitality Challenge 2018

Venezia, 20 ottobre 2018 – Si è conclusa con la vittoria Overall ed in Classe 1 di Spirit of Portopiccolo – Ca’ Sagredo la V edizione della Venice Hospitality Challenge. L’imbarcazione dei fratelli Benussi ha preso il comando della flotta fin dalla partenza, lungo un percorso mai così ricco di suggestioni, dominando anche il tratto finale lungo il canale della Giudecca, fino al traguardo.

VENEZIA - Venice Hospitality Challenge 2018 photo © Matteo Bertolin

VENEZIA - 
 Venice Hospitality Challenge 2018

photo © Matteo Bertolin
Immagine 1 di 5

VENEZIA - Venice Hospitality Challenge 2018 photo © Matteo Bertolin

Così Furio Benussi al termine della regata “È stata una bellissima vittoria, all’inizio sembrava scontata invece Way of Life ci ha dato del filo da torcere fino all’ultimo bordo, ma l’equipaggio si è mantenuto concentrato, siamo felici di essere i defender anche per la prossima edizione”.
Soddisfatta anche Lorenza Lain – General Manager di Ca’ Sagredo Hotel “Abbiamo vinto per la terza volta consecutiva, la seconda con Spirit of Portopiccolo, io e lo staff di Ca’ Sagredo siamo veramente soddisfatti per questo risultato, in una manifestazione molto importante per tutta la Città di Venezia”.

Mirko Sguario ideatore della Venice Hospitality Challenge “Siamo giunti già alla V edizione di questa manifestazione unica dello Yacht Club Venezia, una realtà giovane che si sta imponendo con la realizzazione di eventi molto diversificati per tipologia, che mirano ad attirare l’attenzione su Venezia e sulle sue straordinarie potenzialità. La VHC rappresenta senza dubbio il fiore all’occhiello delle manifestazioni veliche della Serenissima per il suo concept unico e quest’anno ringraziamo in particolare modo il Dott. Riccardo Bonadeo, Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, unitamente a Mauro Pelaschier per l’impegno profuso nel progetto One Ocean a tutela dei mari, progetto etico di portata internazionale che deve essere per noi tutti un esempio da seguire”.

(altro…)

Spirit of Portopiccolo vince la IV edizione della Venice Hospitality Challenge

Venezia, 14 ottobre 2017 – Con la cerimonia di premiazione presso VYP Venice Yacht Pier tenutasi oggi alle 16.30, si è conclusa la quarta edizione della Venice Hospitality Challenge, regata per Maxi Yacht abbinati alla luxury hotellerie veneta, vero e proprio Gran Premio velico della città lagunare.

Venice Hospitality Challenge 2017 01

Venice Hospitality Challenge 2017 01
Immagine 1 di 7

Sulla linea di partenza si sono sfidati tredici team, dodici abbinati ai rispettivi hotel: Danieli a Luxury Collection Hotel, The Westin Europa & Regina, The Gritti Palace a Luxury Collection Hotel, Sina Centurion Palace Hotel, Belmond Hotel Cipriani, JW Marriott Venice Resort & Spa, Cà Sagredo Hotel, Hilton Molino Stucky, Excelsior Venice Lido Resort, Palazzina Hotel, oltre a Falisia a Luxury Collection Resort & Spa Portopiccolo di Sistiana (TS) e Cristallo a Luxury Collection Resort & Spa di Cortina d’Ampezzo mentre il tredicesimo, l’indimenticabile Moro di Venezia America’s Cup, ha corso per i colori della città.

Le condizioni meteo della quarta edizione sono state caratterizzate da una leggera brezza di circa 3 nodi da ovest che ha richiesto grande perizia ai team e una particolare attenzione dei tattici di bordo nell’interpretazione delle difficili correnti che caratterizzano il bacino, per completare nel minor tempo possibile il percorso da San Marco verso il Lido, poi alla Giudecca e di nuovo a San Marco.

(altro…)

Sabato 14 ottobre la Venice Hospitality Challenge 2017

La Venice Hospitality Challenge 2017 si disputerà sabato 14 ottobre e sarà organizzata e diretta da Mirko Sguario, fondatore dello Yacht Club Venezia e promotore di molte celebri regate della Serenissima.

Venice Hospitality Challenge 2016 05

Venice Hospitality Challenge 2016 05
Immagine 1 di 8

L’evento si avvale dell’importante sostegno di Assicurazioni Generali Italia, Marina Yachting e Moët & Chandon. Ambito premio per i vincitori sarà, come di consueto, l’esclusivo cappello del doge realizzato appositamente per questa edizione dalla storica vetreria muranese Barovier & Toso le cui origini risalgono al 1295.

La Venice Hospitality Challenge, Gran Premio della Città di Venezia, vedrà per il quarto anno consecutivo la partnership dell’eccellenza alberghiera del Veneto e, protagonisti sul campo di regata, celebri skipper e Maxi Yacht che hanno lasciato il segno nella storia della vela sportiva internazionale.

Così come la singolarità del Gran Premio di Montecarlo è dovuta al suo circuito cittadino, anche la Venice Hospitality Challenge, grazie a un percorso unico che si snoda interamente nel bacino di San Marco, offre al pubblico uno spettacolo indimenticabile nella cornice della città più bella del mondo.

(altro…)

Maxi Jena vince la Venice Hospitality Challenge 2016

Venezia, 15 ottobre 2016 – Per il secondo anno consecutivo a vincere la Venice Hospitality Challenge, regata organizzata da Yacht Club Venezia, è Maxi Jena, timonato quest’anno da Mitia Kosmina per The Gritti Palace.

Venice Hospitality Challenge 2016 01

Venice Hospitality Challenge 2016 01
Immagine 1 di 8

Al secondo posto Adriatic Europa, con Dusan Puh per l’Hotel Danieli. Terzo classificato Pendragon VI, con Lorenzo Bodini per l’Hilton Molino Stucky, sul podio fin dalla prima edizione.

L’edizione è stata caratterizzata da venti deboli che hanno permesso alle imbarcazioni più leggere di esprimere il loro massimo potenziale.

“È una regata molto tecnica, lo abbiamo visto anche durante la prima partenza. La seconda volta abbiamo preso le misure giuste e siamo usciti subito fuori dal gruppo. Una regata spettacolare qui a Venezia” – afferma Mitia Kosmina, timoniere di Maxi Jena che il giorno dopo ha vinto anche la Veleziana, durante la cerimonia di premiazione e la consegna del cappello del doge realizzato in copia unica dalla vetreria Seguso Vetri d’Arte.

(altro…)

Venice Hospitality Challenge – Classifica finale e foto

Jena, il maxi di Furio Benussi abbinato all’Hotel Ca’ Sagredo, ha vinto Sabato la seconda edizione del Venice Hospitality Challenge. La regata è stata disputata con con vento leggero fino a 3 nodi e di direzione variabile.

venice hospitality challenge 2015 ph m ranchi 01

venice hospitality challenge 2015 ph m ranchi 01
Immagine 1 di 15

Ha superato proprio a pochi metri dall’arrivo Shining dello skipper Zeljko Perovic, abbinato al Centurion Palace Hotel. Terzo Pendragon, abbinato all’Hilton Molino Stucky Venice con Salvatore Eulisse, Vasco Vascotto, Stefano Spangaro e con i veneziani Giovanni Boem e il nove volte campione del mondo Cesare Bozzetti.

Quarto Ancilla Domini, Hotel Danieli con Mauro Pelaschier e Claudio De Martis. Quinto Idrusa di Paolo Montefusco e Roberto Ferrarese, The Westin Europa & Regina. Sesto Kiwi di Andrea Pesaresi, JW Marriott Venice Resort & Spa. Settimo Il Moro di Venezia con lo skipper Claudio Carraro, The Gritti Palace, a Luxury Collection Hotel. Anywave di Paul Cayard si è ritirato perché è andato in secca.

(altro…)

Domenica 18 ottobre la Veleziana 2015

Domenica 18 ottobre si terrà in laguna di Venezia la Veleziana 2015, la regata d’autunno organizzata dalla Compagnia della Vela, con circa 150 imbarcazioni già iscritte, che ormai da qualche anno chiude la stagione velica.

VENEZIA 19.10.2014 REGATA VELEZIANA photo Matteo Bertolin/CDV

VENEZIA 19.10.2014 REGATA VELEZIANA photo Matteo Bertolin/CDV
Immagine 1 di 39

VENEZIA 19.10.2014 REGATA VELEZIANA photo Matteo Bertolin/CDV

La partenza della flotta è prevista in mare alle ore 11.30 e quindi in Laguna per poi arrivare al traguardo posto in Bacino San Marco davanti alla piazza e all’isola di San Giorgio.

La regata sarà anticipata sabato dalla Duvetica Cup, uno special event disputato a bordo degli Elan 210 al quale parteciperanno i vincitori di ogni categoria della Veleziana 2014 o chi è giunto nelle posizioni d’onore.

Sempre sabato, in bacino San Marco parte la Venice Hospitality Challenge, si disputerà la Venice Hospitality Challenge, una regata che vedrà protagonisti otto maxi yacht e campioni della vela mondiale del calibro di Paul Cayard, Mauro Pellaschier, Vasco Vascotto.

Ogni hotel partecipante sarà abbinato a un maxi: Ca’ Sagredo Hotel gareggia con Jena, Belmond Hotel Cipriani con Anywave, Hilton Molino Stucky Venice con Pendragon, JW Marriott Venice Resort & Spa con Kiwi, The Gritti Palace, a Luxury Collection Hotel, con Il Moro di Venezia, Hotel Centurion con Shining, The Westin Europa & Regina con Idrusa e il secondo hotel Luxury Collection a Venezia, l’ Hotel Danieli, con Ancilla Domini. Dell’evento fanno parte anche Palazzina G e Hotel Monaco & Grand Canal.

(altro…)

Venice Hospitality Challenge 2014 – Vince Pendragon

Pendragon (Hilton Molino Stucky Venice), il maxi timonato dal campione chioggiotto Enrico Zennaro, con un equipaggio veneziano, vince una prima edizione del Venice Hospitality Challenge baciata dal sole e un vento di levante di 6 nodi.

Venice Hospitality Challenge 2014 01

Venice Hospitality Challenge 2014 01
Immagine 1 di 30

Al secondo posto Idrusa (JW Marriott Venice Resort & Spa) di Paolo Montefusco, che dopo un’ottima partenza e una bolina al comando ha perso la prima posizione a favore dei veneziani. Terzo Ancilla Domini (Hotel Ca’ Sagredo) con al timone Mauro Pelaschier. Quarto Team Sistiana (Belmond Hotel Cipriani) con al timone Alberto Leghissa.

Quinto Kiwi (The St. Regis San Clemente Palace) skipper Andrea Pesaresi, sesto il Moro di Venezia (The Gritti Palace, un hotel Luxury Collection) con al timone Claudio Carraro e settimo Chica Magnum (Hotel Danieli, un hotel Luxury Collection) skipper Michele Cinquepalme, il team di sole donne.

È stata una regata regolare, partita puntuale davanti alla Marittima alle 14.45 dopo un conto alla rovescia di cinque minuti reso più spettacolare dai getti d’acqua spruzzati da due rimorchiatori Panfido. L’avvincente prima bolina fino alla boa davanti alle Zitelle, poi il doppio bastone in Bacino San Marco che ha permesso ai maxi di issare il gennaker. Infine l’arrivo con il vento in poppa e vista San Marco nel Canale dell’Orfano.

(altro…)

Venice Hospitality Challenge – Sette maxi yacht in Bacino San Marco

Sabato 18 ottobre alle 14.45 davanti alla Stazione Marittima partirà la prima edizione di Venice Hospitality Challenge, la regata che porterà tra il Canale della Giudecca e Bacino San Marco sette spettacolari maxi yacht.

venice hospitality challenge percorso

I sette scafi lasceranno la linea di partenza in direzione della prima boa da lasciare a sinistra, posizionata di fronte alle Zitelle alla Giudecca. Se la direzione del vento quel giorno lo consentirà isseranno i colorati gennaker per scendere davanti a Piazza San Marco dando vita a uno spettacolo davvero unico.

Il percorso prevede un doppio bastone davanti alla Piazza; dopodiché i sette giganti imboccheranno l’ultimo lato in direzione del Canale dell’Orfano, dove sarà posizionato l’arrivo.

In acqua ci sarà lo scafo rosso del Moro di Venezia con lo skipper Claudio Carraro, la barca voluta da Raul Gardini, sponsorizzata dalla Montedison, e nata nei cantieri Tencara, che ha fatto sognare gli Italiani nell’America’s Cup del 1992. Quell’anno con Paul Cayard al timone il Moro si è aggiudicato la Louis Vuitton Cup strappando una storica vittoria sui neozelandesi, ma ha dovuto cedere di fronte alla supremazia statunitense lasciando la coppa più ambita agli americani.

(altro…)