Tag name:Yacht Club Gaeta

Rohart e Guidoux vincono l’Europeo Star 2015

Con il nono posto nell’unica prova disputata ieri, l’equipaggio francese formato da Xavier Rohart e Sebastien Guidoux ha vinto il Campionato Europeo della classe Star, precedendo Augie Diaz-Bruno Prada e Torben Grael-Guilherme de Almeida.

alone="yes"?>

alone=
Immagine 1 di 7

Gaeta (LT), june 05, 2015. Star Class European Championships. Second day of racing in Gaeta at the Star Class European Championship organized by Star Class International, Y.C. Gaeta, Club Nautico Gaeta, L.N.I. sez. Gaeta and Base Nautica Flavio Gioia. Photo by: Y.C.Gaeta/Gianluca Di Fazio.

Rohart, un bronzo ad Atene 2004 e due titoli iridati Star (2003 e 2005), ha commentato: “oggi non siamo riusciti a regatare al massimo come invece hanno fatto i nostri diretti avversari ma, nonostante questo, abbiamo portato a casa il primo titolo Europeo della carriera. E di questo siamo davvero molto felici. Ho trovato un buon feeling con il campo di regata di Gaeta, che ha offerto condizioni ottimali per l’intero campionato”.

Ai fini dell’assegnazione dei titoli continentali, a cui possono ambire soltanto gli equipaggi provenienti dalle nazioni comunitarie, l’argento e il bronzo sono andati nell’ordine agli ungheresi Tibor Tenke-Miklos Bezereti (quinti overall con i parziali 28-9-6-7-2-4) e ai tedeschi Hubert Merkelbach-Gerrit Bertel (settimi overall con i parziali 1-OCS-8-6-7-19-5).

(altro…)

Campionato europeo della classe Star – Day 2

Gaeta, 05 giugno 2015. E’ entrato nel vivo il Campionato europeo della classe Star, che sta andando in scena in questi giorni (si concluderà domenica 7 giugno) nello specchio d’acqua antistante Punta Stendardo.

alone="yes"?>

alone=
Immagine 1 di 7

Gaeta (LT), june, 04, 2015. Star Class European Championships. First day of racing in Gaeta at the Star Class European Championship organized by Star Class International, Y.C. Gaeta, Club Nautico Gaeta, L.N.I. sez. Gaeta and Base Nautica Flavio Gioia. Photo by: Y.C.Gaeta/Gianluca Di Fazio.

Vento fra gli otto e i quindici nodi al via nella giornata di venerdi, partenza posticipata di novanta minuti e primo “start” ripetuto tre volte. Partenza della seconda regata, complice una bandiera nera, più tranquilla.

Al comando dopo le prime quattro prove BRA8210 di Torben Schmidt Grael e Guilherme de Almeida, che precede BRA8474 con a bordo Lars Schmidt Grael e Samuel Goncalves; terza posizione per USA8501 della coppia Mark Reynolds e Sergio Lambertenghi, quarta per USA8465 che ha a bordo Augie Diaz e Bruno Prada. Sale di due posizioni (dalla dodicesima alla decima) ITA8193 del campione locale Nando Colaninno, che gareggia in coppia con il figlio Federico.

Per il vicepresidente dello YC Gaeta E.V.S. Luca Simeone «il risultato più importante di questo evento è rappresentato dal ricevere i complimenti per l’organizzazione dell’evento stesso. Da parte degli antagonisti, dei giudici, da parte di chi sta facendo parte di questo campionato europeo». Poi ha aggiunto: «Fondamentale fra le altre cose è l’attenzione dei Comitato dei giudici di regata presieduta da Peter Reggio, che potremmo tranquillamente definire il Maradona della vela». Infine Simeone ha acceso i riflettori sulla location che ospita la manifestazione: «Queste giornate confermano quanto in realtà già sapevamo, e cioè che Gaeta offre uno dei migliori campi di regata del Mediterraneo”.

L’evento è organizzato da Yacht Club Gaeta E.V.S., Star Class Yacht Racing Association (ISCYRA), in collaborazione con ISAF, FIV, Sezione Vela Fiamme Gialle, LNI Sezione di Gaeta, CN Gaeta, Base Nautica Flavio Gioia e con il patrocinio del Comune di Gaeta.

Classifiche complete su www.stareurogaeta.it

Rolex Volcano Race 2013

rolex-volcano-race-2013-21

rolex-volcano-race-2013-21
Immagine 1 di 23

ITA 16506; Grande Orazio; Owner: Massimiliano Florio; Type: MiniMaxi R/C; Model: Star 60.4

Line Honours Rolex Volcano Race

Caol Ila R (USA), Alexander Schaerer

Overall Results Rolex Capri Sailing Week/ Volcano Race

1st IRC Overall: Caol Ila R (USA), Alexander Schaerer
2nd IRC Overall: Jethou (GBR), Sir Peter Ogden
3rd IRC Overall: Wild Joe (HUN), Marton Jozsa

Info su www.regattanews.com – Photo By: Rolex / Kurt Arrigo

Rolex Capri Sailing Week 2013 – Trofeo Città di Gaeta

rolex-volcano-race-2013-01

rolex-volcano-race-2013-01
Immagine 1 di 20

NED 8385; PH3; Owner: Austin van't Wout; Type: MiniMaxi R/C; Model: Contest 72

Il Wally 100′ “Y3K” del tedesco C. Peter Offen, presidente dell’IMA, si è aggiudicato il “Trofeo Città di Gaeta”, tagliando per primo il traguardo della prima tappa (Gaeta-Capri), lunga circa 100 miglia marine, della “Rolex Capri Sailing Week/Volcano Race”.

Al secondo posto, “Caol Ila” dello statunitense Alexander Schaerer. “Jethou” del britannico Sir Peter Ogden, terza sulla linea di arrivo, ha vinto la regata in tempo compensato.

Il 20 e 21 maggio i maxi yacht regateranno su percorsi tecnici in acque capresi, mentre il 22 partirà da Capri il leg 4 (300 miglia) che porterà la flotta a doppiare le Isole Eolie per fare poi ritorno a Capri.

Via | www.regattanews.com – Photo by: Rolex / Kurt Arrigo

Rolex Capri Sailing Week/Volcano Race 2013

La vela firmata Rolex inizia sabato 18 maggio la stagione velica 2013 con la Rolex Capri Sailing Week/Volcano Race 2013, evento organizzato dall’IMA insieme allo Yacht Club Gaeta EVS e allo Yacht Club Capri.

rolex-volcano-race-2012

I maxi yacht – provenienti da 7 Paesi: Italia, Gran Bretagna, USA, Ungheria, Olanda, Spagna e Germania – faranno rotta su Capri per la prima tratta, valida come Trofeo Città di Gaeta. Una volta raggiunto il porto turistico di Capri, le barche in gara, le cui dimensioni vanno dai 18.29 metri dei più “piccoli” mini maxi fino agli oltre 30 del Wally 100 Y3K, disputeranno due giornate (lunedì 20 e martedì 21) di regate in acque capresi.

Per mercoledì 22 invece è prevista la partenza della regata offshore, oltre 300 miglia da Capri fino alle isole Eolie, arcipelago vulcanico a nord della Sicilia, e ritorno.

(altro…)

Audi Sailing Series Melges 20 – Gaeta 2013

melges-20-gaeta-2013-borlenghi-01

melges-20-gaeta-2013-borlenghi-01
Immagine 1 di 19

Gaeta, 20-04-2013 Melges 20 Audi Sailing Series 2013 Day 2 Photo: Studio Borlenghi/Stefano Gattini/BPSE

Gaeta – Sabato e domenica scorsi, 20 e 21 aprile 2103, si è disputata la prima tappa 2013 delle Audi Sailing Series Melges 20. evento è stato organizzato da B-Plan Sport&Events in collaborazione con la Classe Internazionale Melges 20, lo Yacht Club Gaeta Egeo Vittorio Simeone e la Base Nautica Flavio Gioia.

Ventuno iscritti. Out Of Reach di Guido Miani, con Alessio Marinelli al timone Gabriele Benussi alla tattica e Nevio Sabadin in equipaggio, con 14 punti ha vinto la tappa.

Secondo Mascalzone Latino Jr di Achille Onorato, Terzo (24 punti) ITA 157 di Farneti/Musone.

Photo: Studio Borlenghi/Stefano Gattini/BPSE Facebook

Audi sailing series Melges 32 Gaeta – Risultati Finali

Disputata a Gaeta la prima tappa delle Audi Sailing Series Melges 32 del 2013 organizzata da B-Plan Sport&Events in collaborazione con la Classe Internazionale Melges 32, lo Yacht Club Gaeta Egeo Vittorio Simeone e la Base Nautica Flavio Gioia. Ottime condizioni meteo, 16 gli equipaggi iscritti provenienti da 6 nazioni

melges-32-gaeta-2013-borlenghi_01

melges-32-gaeta-2013-borlenghi_01
Immagine 1 di 26

Foto Carlo Borlenghi | BPSE

La vittoria finale dopo otto regate disputate, è andata a Synergy dell’armatore russo Valentin Zavadnikov con Tommaso Chieffi alla tattica, al secondo posto Bombarda Racing di Andrea Pozzi (tattico Lorenzo Bressani) e al terzo Fantastica di Lanfranco Cirillo (tattico Michele Paoletti).

Tommaso Chieffi tattico a bordo di Synergy ha commentato: “La tappa è stata chiusa sul fino di lana. Bombarda Racing è stato un avversario durissimo fino in fondo. Oggi noi eravamo convinti di fare solo due prove e invece hanno dato la partenza anche della terza regata quindi siamo partiti con un po’ di tensione pur avendo ancora cinque punti di vantaggio. Nell’ultima prova siamo partiti male ma abbiamo comunque portato a casa il risultato. Un inizio quindi molto positivo per il team che invece aveva passato sei mesi difficili, un risultato importante per il morale dell’equipaggio, che speriamo di riconfermare nelle prossime tappe.

(altro…)

Fotografie – Audi sailing series Melges 32 Gaeta

Gaeta, 12 aprile 2013 – Prima giornata di regate valide per la tappa d’esordio delle Audi Sailing Series Melges 32. Due prove in condizioni di vento leggero, che hanno messo a dura prova la sensibilità dei tattici.

audi-melges-32-gaeta-ph-max-ranchi-1

audi-melges-32-gaeta-ph-max-ranchi-1
Immagine 1 di 12

Guidato da un ispirato Tommaso Chieffi, l’equipaggio russo di Synergy (Zavadnikov-Chieffi, 3-1) ha messo in fila gli statunitensi di Groovederci (Demourkas-Mendelblatt, 6-2) e i liguri di Torpyone (Lupi-Brcin, 1-10), vincitori della prima prova.

In quarta posizione, a pari punti con il terzo, staziona Fra Martina (Pavesio-Rust, 4-4), seguito a due punti dal terzetto composto da Bombarda (Pozzi-Bressani, 10-3), Mascalzone Latino (Onorato-Benussi, 8-5) e Mamma Aiuto (Kamei-Weiller, 7-6).

Le regate valide per la manifestazione organizzata da B-Plan Sport&Events in collaborazione con la Classe Internazionale Melges 32 e con lo Yacht Club Gaeta E.V.S. riprenderanno oggi alle 12. I bollettini annunciano la presenza di una termica solida, il Comitato di Regata conta di portare a termine tre prove in modo da tenersi al passo con il programma.

Info su www.audisailingseries.com – Foto Max Ranchi