Tag name:yccs

Maxi Yacht Rolex Cup 2014 – Day 2

Porto Cervo, 2 settembre 2014. Cielo terso e condizioni di vento ottime per la seconda giornata della Maxi Yacht Rolex Cup & Mini Maxi Rolex World Championship, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con l’IMA (International Maxi Association).

maxi-yacht-rolex-cup-2014-day-2-01

maxi-yacht-rolex-cup-2014-day-2-01
Immagine 1 di 12

Alegre è sempre in testa alla classifica dei Mini Maxi Racing che si stanno battendo per il campionato mondiale della classe. Y3K prende il comando della flotta Wally, Firefly, Highland Fling e Lupa of London restano rispettivamente alla guida di Supermaxi, Maxi e Mini Maxi Racing/Cruising mentre Rainbow riesce ad agguantare il vertice dei J Class.

Con un maestrale intorno ai 15 nodi, le divisioni Mini Maxi Racing, Wally e J Class hanno completato due regate a bastone, mentre il resto della flotta è stata impegnata in un percorso costiero – 29 miglia per Supermaxi e Maxi, leggermente più breve per Mini Maxi Racing/Cruising – che ha toccato alcuni punti classici del campo di regata della Costa Smeralda: l’Isola dei Monaci, la Secca di Tre Monti, il passaggio a Capo Ferro e il giro di Mortorio e Soffi.

(altro…)

Maxi Yacht Rolex Cup 2014 – Day 1

Porto Cervo, 1 settembre 2014. E’ partita ieri la venticinquesima edizione della Maxi Yacht Rolex Cup, l’evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con l’IMA (International Maxi Association) e con il title sponsor Rolex.

maxi-yacht-rolex-cup-2014-day-1-01

maxi-yacht-rolex-cup-2014-day-1-01
Immagine 1 di 28

In questa prima giornata di regate tra i Mini Maxi, che stanno disputando il campionato mondiale di classe, si impone Alegre. Nelle altre divisioni: J One (Wally), Firefly (Supermaxi), Higland Fling (Maxi), Lupa of London (Mini Maxi Racing/Cruising) e Ranger (J Class).

Dopo aver atteso in banchina che il forte maestrale calasse, i Mini Maxi e i Wally sono partiti per un percorso di circa 36 miglia che li ha condotti fino a Barettinelli di Fuori per poi rientrare in direzione del Pevero. Il resto della flotta, invece, ha accorciato leggermente il percorso tagliando dopo La Maddalena in corrispondenza di Punta Marginetto per poi scendere verso il traguardo.

(altro…)

Porto cervo Audi TP52 World Championship 2014 – La giornata di Phoenix

Il programma di giornata prevedeva tre prove a bastone, al termine delle quali Phoenix si porta a soli due punti da Quantum, Rán tiene duro, Azzurra perde la scia dei primi brillando solo nella seconda prova, Provezza rompe l’albero durante la terza prova.

tp52-2014-mondiale-porto-cervo-03-01

tp52-2014-mondiale-porto-cervo-03-01
Immagine 1 di 12

Il maestrale tarda ad arrivare e la prima prova parte con un vento leggero dai quadranti settentrionali, non quello che ci si aspettava. La tensione è palpabile e tant’è che il primo start vede qualche barca fuori allineamento, richiamo generale e ci si prepara ad un nuovo via. Grande partenza Rán in pin, Azzurra soffre subito Quantum e deve virare dietro agli americani, andando a prendere il centro del campo di regata, c’è qualcosa che non va per la barca che veste il guidone dello Yacht Club Costa Smeralda. Al passaggio della prima boa di bolina Rán ha la testa della corsa davanti a Quantum, Phoenix, Gladiator e Azzurra. Il vento è molto “ballerino” al gate non cambia nulla, intensità sotto i dieci nodi. Al passaggio a metà regata Rán continua a dominare, si inserisce Paprec in quarta posizione, Azzurra scivola al settimo posto. Rán vince davanti a Quantum, Phoenix, Gladiator, Paprec, Provezza, Azzurra, Hurakan e B2.

(altro…)

Porto cervo Audi TP52 World Championship 2014 – La regata costiera

Porto Cervo, 12 giugno 2014. Dopo il nulla di fatto di ieri, nella terza giornata dell’Audi TP52 World Championship, la flotta ha disputato la regata costiera, che l’ha vista veleggiare compatta per oltre tre ore sul campo di regata mozzafiato dell’Arcipelago di La Maddalena.

tp52-2014-mondiale-porto-cervo-02-01

tp52-2014-mondiale-porto-cervo-02-01
Immagine 1 di 16

Accompagnata da 10 nodi di maestrale la flotta è partita per un percorso di 30 miglia in direzione dell’Isola di Spargi, attraversando di bolina il canale tra la costa e l’Arcipelago di La Maddalena. Una volta girata l’isola i TP52 hanno fatto ritorno verso Porto Cervo seguendo lo stesso percorso a ritroso con il vento in poppa.

A conclusione di una battaglia serratissima, con continui cambi di leadership che hanno lasciato col fiato sospeso fino alla fine, Quantum Racing è riuscito a difendere il suo primo posto in classifica provvisoria, davanti a Rán e ad Azzurra. Con altre due giornate di regate a bastone in programma, la situazione è ancora apertissima per le nove barche in competizione.

(altro…)

Iniziato a Porto cervo l’Audi TP52 World Championship 2014

Porto Cervo, 10 giugno 2014. E’ iniziato l’Audi TP52 World Championship. Sul campo di regata dell’Arcipelago di La Maddalena nove TP52 impegnati oggi in una regata costiera che ha visto Quantum Racing, di Doug De Vos, imporsi sugli avversari. L’evento, valido anche come seconda tappa del Barclays 52 Super Series, è organizzato dallo YCCS con la collaborazione di Audi.

tp52-mondiale-2014-porto-cervo-01-01

tp52-mondiale-2014-porto-cervo-01-01
Immagine 1 di 16

Dopo aver atteso a lungo sulla linea di partenza che il vento si intensificasse e si stabilizzasse, la flotta è finalmente partita, accompagnata da 8/10 nodi di levante, in direzione della Secca di Tre Monti e, dopo averla lasciata a dritta, è salita di bolina fino all’Isola dei Monaci, per poi scendere verso Porto Cervo passando al largo dell’Isola delle Bisce.

Il team americano, con a bordo il vincitore di due campagne di Coppa America Ed Baird nel ruolo di skipper, ha guidato la flotta sin dall’inizio e ha tagliato il traguardo per primo davanti ad Azzurra, protagonista comunque di una prestazione positiva. Si sono dati battaglia per il terzo posto Rán, detentore dell’ultimo titolo mondiale, e il brasiliano Phoenix di Eduardo Souza Ramos. Ha avuto la meglio il team svedese, che ha potuto contare sull’esperienza del tattico Adrian Stead, già campione del mondo della classe nel 2010.

(altro…)

Il 2014 dello Yacht Club Costa Smeralda

Il commodoro dello YCCS Riccardo Bonadeo

Milano, 30 aprile 2014 – Nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso il Four Seasons Hotel di Milano, lo YCCS ha presentato ufficialmente la stagione sportiva 2014, già iniziata con l’RC44 Virgin Gorda Cup (11-16 febbraio) e con la Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta and Rendezvous (19-22 marzo).

La stagione a Porto Cervo prende il via, invece, con il Vela & Golf (16-18 maggio) che impegnerà in regate di flotta i piccoli Smeralda 888, monotipo disegnati da German Frers appositamente per lo YCCS. A seguire, lo YCCS e lo Yacht Club Poltu Quatu si trovano a collaborare al tradizionale Trofeo Challenge Alessandro Boeris Clemen (24 maggio), manifestazione biennale, giunta alla sua settima edizione, aperta a tutte le imbarcazioni di lunghezza superiore a 7,32 metri.

(altro…)