Sexy e Sexytoo del CNV alla Giraglia 2019

giugno 19, 2019 | By Mistro
0

La 67^ edizione della classica d’altura organizzata dallo Yacht Club Italiano con la collaborazione nelle acque francesi della Societé
Nautique de Saint Tropez, si è tenuta dal 9 all’ 11 Giugno con le regate inshore a St. Tropez e partenza per la offshore St. Tropez-Giraglia-Monaco di mercoledì 12.

sexytoo

sexytoo
Immagine 1 di 7

Una partenza, quella della offshore, emozionante che ha visto una flotta con più 240 barche prendere il largo dal golfo di Saint-Tropez di poppa, con un Maestrale bello teso e con gli spinnaker e gennaker a riva. La navigazione verso lo scoglio della Giraglia è stata rapida, la maggioranza delle imbarcazioni hanno passato la boa naturale entro 24 ore dallo start. Il vento di Maestrale ha soffiato con raffiche di 35 nodi e onda formata, regalando così fantastiche ed emozionanti planate per le prime 100 miglia del percorso.

Quest’anno sulla linea di partenza della Offshore due le barche del Club Nautico della Vela di Napoli: Sexy e Sexytoo.

Sexy, X332 dei Cantieri X-Yacht, dell’armatrice Angela Groger, si è aggiudicata il terzo posto in classifica combinata di tutte le regate
della manifestazione (offshore e inshore) ORC e settimo posto in classifica ORC – B alla regata Offshore nonché il 3 posto in Classifica
ORC-B alle regate Inshore.

il “Sexy Spaghettino Sailing Team”, un giovanissimo equipaggio composto (tra offshore e Inshore) da: Mattia Esposito, Giulio Piccialli, Antonio Rutoli, Matteo Bruno, Alberto Costa, Antonio Zitiello, Antonio Mercorio, e Giorgia Intrieri.

Sexy ha tagliato la linea di arrivo, nelle acque antistanti di Monaco, alle ore 02:10’:01” di domenica 12 maggio, impiegando 38 ore, 10 minuti e 1 secondo per completare il percorso.

Sexytoo, Mylius 14.55 dei cantieri Mylius Yachts, di Carlo Varelli, conquista con il suo storico equipaggio del Sexy Sailing Team, il 6°
posto in classifica ORC A e 7° over all della regata offshore tagliando la linea di arrivo alle ore alle ore 14:40’:36” di sabato 11,
concludendo il percorso in 26 ore, 40 minuti e 36 secondi.

A bordo al fianco dell’armatore Varelli: Mario Viola, Luca Scotto di Vettimo, Luigi Rago, Leonardo Disa, Remigio Fattori, Lorenzo Battiloro,
Flavio Gurgo, Maurizio Boccia, Ugo Giordano, Manuel Polo e Filippo D’Arrigo.

Sexytoo, oltre a portare i colori del club, è stata scelta come imbarcazione rappresentante delle “Universiade Napoli 2019”; iniziativa
scaturita dalla collaborazione tra l’Universiade e la Federazione Italiana Vela – V zona a testimonianza del clima di grande
collaborazione tra l’Universiade e le federazioni nazionali.

Nel canale youtube del Club Nautico della Vela di Napoli alcuni video ripresi durante la regata

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.