Tag name:cnsm

La Cinquanta 2018 del CNSM – Le Classifiche

Con l’arrivo di Hydra III di Vittorio Beretta, alle 01.18 di domenica 4 novembre, si è conclusa la quinta edizione de La Cinquanta, organizzata dal Circolo Nautico P. Santa Margherita.

05-Black_06

05-Black_06
Immagine 1 di 8

Una quarantina le imbarcazioni al via sabato 3 novembre alle ore 11.20, tra gli oltre cinquanta iscritti lo scorso week end, quando la regata è stata riprogrammata a causa delle avverse condizioni meteo.

Tutte le imbarcazioni partite sabato 3 novembre sono riuscite a completare il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno abbondantemente entro il tempo limite, grazie al vento di bora, che nelle prime ore della serata ha girato in tramontana e poi ancora in bora con qualche rinforzo, continuando a soffiare e permettendo un veloce arrivo della flotta.

Dopo un match-race appassionante, a distanza di poche centinaia di metri si sono presentati al traguardo Jack Sparrow, Vola Vola Endeavour e Luna per te, che non hanno risparmiato le manovre pur di guadagnare il traguardo.

Ad aggiudicarsi la Line Honour XTutti, al termine di un duello che non appariva scontato, è stato Jack Sparrow, Stream 40 di Franco Bressan arrivato alle 19.48, seguito dopo pochi secondi dai Millenium 40 Luna per te dello Sporting Club Duevele e da Vola Vola Endeavour timonata da Stefano Novello.

Quarti assoluti al traguardo e primi della categoria X2, gli inossidabili Silvio Sambo e Nicola Borgatello su Demon-X, seguiti da Cattiva Compagnia, Rimar 43 di Marco Ziliotto e da Huaraki, First 36.7 dell’affiatata coppia padre-figlio Mauro e Giovanni Trevisan.

Il calcolo dei tempi compensati ORC XTutti consegna la vittoria assoluta a Black Angel di Paolo Striuli, protagonista di un’intensa stagione agonistica che l’ha visto tra i protagonisti anche nella classifica del Campionato Italiano Offshore.

(altro…)

Partita La Cinquanta del Circolo Nautico P. Santa Margherita di Caorle

La quinta edizione de La Cinquanta, organizzata dal Circolo Nautico P. Santa Margherita con il patrocinio e contributo di Panathlon Mestre, il patrocinio del Comune di Caorle e la partnership di Cantina Colli del Soligo, è partita oggi sabato 3 novembre.

01-La_50_DemonX

01-La_50_DemonX
Immagine 1 di 8

La partenza data alle 11.20 dal Presidente del Comitato di Regata Belinda Maniero con un leggero borino intorno ai sei nodi, ha visto le imbarcazioni sfilare da Porto Santa Margherita lungo la passeggiata a mare di Caorle in direzione Lignano. Dopo lo start, la flotta si è aperta a ventaglio seguendo rotte diverse.

In testa nella categoria XTutti i Millennium 40 Vola Vola Endeavour timonata da Stefano Novello e Luna per Te dello Sporting Club Duevele con a bordo Andrea Boscolo, seguite con ottimo passo dallo Stream 40 Jack Sparrow di Franco Bressan.

Nella categoria X2 ottima partenza per il duo Silvio Sambo-Nicola Borgatello su Demon-X e per Andrebora G.S.37 di Roberto Mattiuzzo-Francesco de Cassan.

Tra i Mini 650 l’apripista è Meteor di Stefano Piccari con Roberto Posocco, seguito da Liska di Francesco Bertotti-Matteo Molinaro e Antigua di Franco Deganutti con Federica Tuniz.

Una quarantina le imbarcazioni al via, tra le quali anche un Diam 24, Zanzara di Stefano Beltrando di Qi Composit, azienda incaricata all’ultima Volvo Ocean Race del controllo dei materiali compositi.

I trimarani Diam 24, usati al Tour de France a la Voile, potrebbero essere i protagonisti di un nuovo Giro d’Italia a Vela di cui si parla in questi mesi.

A metà pomeriggio le imbarcazioni più performanti erano in avvicinamento a Grado, metà del percorso e stando alle previsioni meteo anticipate da Andrea Boscolo, un aumento del vento nelle prossime ore dovrebbe consentire ai primi di tagliare il traguardo nella tarda serata.

La Cinquanta si concluderà domani domenica 4 novembre alle ore 12.00.

Al termine si terranno le premiazioni presso la Club House CNSM, nel corso delle quali saranno proclamati tutti i vincitori di classe e i vincitori del Trofeo Caorle X2 XTutti, che riunisce le quattro regate offshore del sodalizio di Caorle: La Ottanta, La Duecento, La Cinquecento e La Cinquanta.

Lista iscritti e info nel sito www.cnsm.org – Andrea Carloni-CNSM

La Cinquanta di Caorle rinviata al 3-4 novembre

26 ottobre 2018 – A causa delle avverse condizioni meteo-marine La Cinquanta, regata organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita inizialmente prevista per il week end del 27-28 ottobre, è stata riprogrammata al 3-4 novembre.

La Cinquanta 2017 01

La Cinquanta 2017 01
Immagine 1 di 11

Un’importante depressione centrata sull’Italia a partire da questa notte, apporterà venti sostenuti di scirocco intorno ai 30-35 con onda formata in modo particolare sull’alto Adriatico e piogge abbondanti su tutto il nord-est. Tali condizioni renderebbero pericoloso l’ingresso e l’uscita dal porto, essendo lo scirocco vento di traversia per l’alto Adriatico.

L’appuntamento con l’edizione 2018 de La Cinquanta, organizzata con il patrocinio e contributo di Panathlon Mestre, il patrocinio del Comune di Caorle e la partnership di Cantina Colli del Soligo, è quindi per sabato 3 novembre alle ore 10.00, con tempo limite per completare il percorso entro le 12.00 di domenica 4.

Al termine della regata, presso la Club House CNSM saranno premiati i vincitori di classe e saranno assegnati anche i Trofei Caorle X2 XTutti, tenuto conto dei migliori risultati ottenuti nelle classi X2 e XTutti nelle regate offshore e costiere organizzate dal CNSM da aprile a ottobre: La Ottanta, La Duecento, La Cinquecento Trofeo Pellegrini e appunto La Cinquanta.

Bando e modulo d’iscrizione su www.cnsm.org – foto A.Carloni-CNSM

La Cinquanta 2018, il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

La Cinquanta, organizzata con il patrocinio e contributo di Panathlon Mestre, il patrocinio del Comune di Caorle e la partnership di Cantina Colli del Soligo, si disputerà lungo il percorso costiero Caorle-Lignano-Grado e ritorno.

La Cinquanta 2017 01

La Cinquanta 2017 01
Immagine 1 di 11

La regata fa parte del Trofeo Caorle X2 XTutti, un “percorso d’altura” adatto sia ai più esperti, con classiche come La Duecento e La Cinquecento, sia a chi si avvicina a questo tipo di regate per la prima volta, con percorsi più brevi come quelli de La Cinquanta e La Ottanta.

Una cinquantina gli equipaggi che hanno già dato la loro adesione all’ultimo appuntamento di stagione, tra i quali alcuni dei protagonisti de La Duecento e La Cinquecento, tra i favoriti nella classifica generale del Trofeo.

“Con La Cinquanta concludiamo la nostra stagione 2018, che è stata molto intensa e ricca di novità” spiega Gian Alberto Marcorin, Presidente CNSM “Siamo soddisfatti che grazie al Trofeo Caorle X2 XTutti, molte imbarcazioni che non regatavano da tempo siano tornate in acqua con la voglia di misurarsi nella vela agonistica d’altura.”

(altro…)

Caorle, i risultati della Prosecco’s Cup del ventennale

Nel week end di sabato 7 e domenica 8 luglio la Spiaggia di Levante a Caorle si è colorata di vele, per uno degli appuntamenti più amati dell’estate.

Prosecco s Cup 2018 01

Prosecco s Cup 2018 01
Immagine 1 di 38

Presso la Base a Mare del Circolo Nautico Santa Margherita è andata in scena la 20^ edizione della Prosecco’s Cup, organizzata in collaborazione con gli sponsor Cantina Colli del Soligo, Modulo Tecnica, Dial Bevande e con il patrocinio del Comune di Caorle.

L’alchimia della Prosecco’s Cup si è ripresentata intatta nel suo fascino, anche dopo due decadi, grazie ad una combinazione di ingredienti nelle giuste proporzioni: sole, mare, vento e l’immancabile flute di prosecco, emozioni che restano a lungo nel ricordo dei partecipanti.

L’edizione 2018 ha consegnato ai partecipanti provenienti da Veneto, Friuli Venezia Giulia e dal Trentino Alto Adige due giornate dominate da una gradevole temperatura a terra e da un mare placido, con un vento che non ha deluso le aspettative dei concorrenti.

Sabato 7 luglio le regate sono state contraddistinte da un vento di termica da sud- sud-ovest intorno ai 7 nodi con qualche rinforzo, che ha consentito al Presidente del Comitato di Regata Davide Dalla Rosa e al suo staff di portare a termine due prove per le derive singole e doppie impegnate nella categoria Manifestazione a compenso, nella quale hanno veleggiato Laser Bahia, Europa, RS 100 e i Laser 4.7, Radial e Standard.

Tre prove invece per l’agguerrita classe 470, impegnata nella selezione zonale, dove si lottava per aggiudicarsi per l’ambito Trofeo Soligo, con conferme da parte degli equipaggi da sempre protagonisti della manifestazione e qualche new entry nella classifica finale.

(altro…)

La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2018 – Classifiche e Foto

Si avvia verso la conclusione l’avvincente quarantaquattresima edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Comune di Caorle.

La-500-2018-18-Margherita-arrivo

La-500-2018-18-Margherita-arrivo
Immagine 1 di 23

Giovedì 31 maggio è stata la giornata dei Line Honor Trofeo Pellegrini assegnati XTutti e X2 a Margherita di Piero Burello e Croatia Full of Life Ola di Kostelic/ Kljaković Gašpić, protagonisti di un avvincente match-race nel tratto di risalita da Sansego al traguardo finale di Caorle.

Alle 17.49.37 di giovedì Margherita di Piero Burello ha fatto il suo ingresso nelle acque di Caorle sospinto da un ponente intorno ai 10 nodi, primo assoluto e della classe XTutti, aggiudicandosi il Trofeo Pellegrini Line Honor.

Alle 23.42.20 il Class 40 Croatia Full of Life Ola è la seconda imbarcazione assoluta e prima della categoria X2 a tagliare il traguardo. Lo scafo croato si aggiudica il Trofeo Pellegrini Line Honor X2 e potrà scrivere il proprio nome anche nel prestigioso Trofeo Challenge delle Vittorie, destinato al miglior risultato in tempo reale alla 500×2 categoria monoscafi.

Nella mattinata di oggi venerdì 1 giugno hanno tagliato il traguardo anche Luna per te, Millenium 40 dello Sporting Club Duevele (03.45), Boxx dei fratelli Aljaz e Andraz Jadek (09.14), Wanderlust di Furio Gelletti/Franco Ferluga (10.40) eKika Green Challenge di Cristiano Verardo/Massimo Juris (11.14).

Le classifiche finali in tempo compensato

Con l’arrivo di Yak 2 di Maurizio Gallo e Giulia Biasio alle 12.02 fuori classifica per soli 2 minuti ma accolti in mare dal Comitato Organizzatore con un magnum di prosecco Soligo Spumanti per festeggiare il Premio Never Give Up, si conclude ufficialmente la quarantaquattresima edizione.

Caorle incorona re indiscussi di questa edizione due olimpionici croati, alla loro prima regata offshore in coppia, soddisfatti per come il loro Class 40 ha affrontato i venti altalenanti dell’Adriatico.

Ivica Kostelic, armatore e skipper e il co-skipper Ivan Kljaković Gašpić “Bambi”, dopo aver conquistato con Croatia Full of Life Ola giovedì 31 maggio il Trofeo Pellegrini Line Honor e il Trofeo Challenge delle Vittorie, si confermano i vincitori assoluti X2 di questa edizione anche al calcolo dei tempi compensati ORC, aggiudicandosi la scultura raffigurante un’imbarcazione tra le onde, realizzata in alluminio nautico dall’artista Giuseppe Celeprin.

Secondi in classifica Overall ORC Nicola Borgatello e Silvio Sambo su Demon-x che si sono congratulati in banchina con l’equipaggio croato.

Terza posizione assoluta per Black Angel del caorlotto Paolo Striuli in coppia con Paolo Cavezzan.

Anche nella categoria XTutti confermata la vittoria assoluta al calcolo dei tempi compensati ORC per Margherita di Piero Burello, vincitori anche del Trofeo Challenge Super Atax e del Trofeo Pellegrini Line Honor XTutti.

Un ottimo secondo posto in classe ORC Overall per Luna per Te dello Sporting Club Duevele, sempre tra i leader della flotta e secondi assoluti al traguardo, terzo posto ORC per Super Atax di Marco Bertozzi.

Il Trofeo Challenge Leonardo Bronca riservato al miglior risultato della coppia più giovane, va a Boxx, Class 40 di Aljaz e Andraz Jadek, quarti assoluti al traguardo di Caorle.

Classifiche complete nel sito cnsm.org – FOTO: A.Carloni/CNSM

La partenza de La Cinquecento 2018

Caorle, 27 maggio 2018 – I partecipanti alla 44^ edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini hanno lasciato gli ormeggi intorno alle 10.00 dal Porto Peschereccio di Caorle e dalle darsene Marina 4 e Orologio.

La500_start

La500_start
Immagine 1 di 23

A salutare i velisti provenienti da Italia, Croazia, Slovenia, Germania e Austria, un’inedita Caorle, vestita a festa fin dall’ingresso, con bandiere e striscioni della regata e un pubblico festante a terra e in mare.

La partenza, in un mare affollato di vele e di barche spettatori, mezzi istituzionali della Capitaneria di Porto e della sezione Navale della Guardia di Finanza di Caorle, è stata data dal Presidente del Comitato di Regata Giancarlo Crevatin.

Ad accompagnare le trenta imbarcazioni fino al cancello di disimpegno di fronte alla Chiesa della Madonna dell’Angelo, una giornata tipicamente estiva con cielo terso, mare calmo e vento di sud-est intorno ai 5 nodi, rinforzati poco dopo la partenza.

Il primo passaggio assoluto e della categoria X2 è stato quello di Croatia Full of Life Ola, Class 40 di due fuori classe croati: Ivica Kostelic, pluri medagliato campione dello sci (4argenti alle Olimpiadi, 3 vittorie ai Mondiali) in coppia con il campione di vela Ivan Kljaković Gašpić (vice-campione mondiale Finn, olimpionico nella stessa classe in due edizioni dei Giochi).

(altro…)

La Cinquecento Trofeo Pellegrini del Circolo Nautico Santa Margherita 2018

Tra novità e tradizione arriva La Cinquecento Trofeo Pellegrini del Circolo Nautico Santa Margherita, X2 e XTutti da Caorle alle Tremiti e ritorno.

La500_Lazy

La500_Lazy
Immagine 1 di 10

L’edizione numero 44 de La Cinquecento Trofeo Pellegrini, la classicissima regata offshore del Circolo Nautico Santa Margherita sulla rotta Caorle-Sansego-Isole Tremiti-Sansego e ritorno, la prima regata in doppio del Mediterraneo, aperta anche ad equipaggi completi, partirà da Caorle domenica 27 maggio alle ore 12.00, preceduta da due giorni di festa, grande novità 2018.

A partire da venerdì 25 maggio il Porto Peschereccio di Caorle ospiterà per la prima volta alcune delle imbarcazioni partecipanti alla regata, mentre quelle che per pescaggio non entreranno in porto, saranno invece ormeggiate presso le darsene cittadine Marina 4 e Darsena Dell’Orologio, vicine al centro della festa.

L’evento nell’evento, dall’evocativo nome “Gusta La 500”, ha come obiettivo quello di avvicinare il pubblico alla vela e la vela alla città, permettendo a turisti e curiosi di partecipare al clima di festa che circonda una regata offshore, caratterizzata da agonismo e marineria, incontrando davicino alcuni dei protagonisti.

Venerdì 25 maggio alle ore 19.30 apertura ufficiale del Villaggio “Gusta La 500” alla presenza degli skipper e delle autorità, a seguire presso gli stand enogastronomici, curati da alcuni ristoratori cittadini, sarà possibile degustare alcuni prodotti tipici di Caorle. Dalle ore 21.00 la serata sarà allietata dalla musica della Maria Dal Rovere Live Band.

(altro…)

La Duecento 2018 del CNSM – Classifiche e Foto

La prima imbarcazione assoluta e XTutti a tagliare il traguardo de La Duecento sabato 5 maggio alle ore 23.48, aggiudicandosi il Trofeo Paulaner Line Honour è stata Freccia del Chienti, Farr 400 di Piero Paniccia, con al suo fianco tra gli altri Gianmaria “Chicco” Capecci, Andrea Casale e Nigel Owen King.

La Duecento 2018 43

La Duecento 2018 43
Immagine 1 di 44

Seguivano dopo circa mezz’ora, a distanza di pochi minuti e a volte pochi secondi sulla linea di arrivo più che mai affollata, Margherita di Piero Burello, Victor-X di Vittorio Margherita, Talitha di Maurizio Merenda, Luna per te dello Sporting Club Duevele.

La prima imbarcazione della categoria X2 a tagliare il traguardo è stata Kika Green Challenge, Class 40 dei fratelli Alessio e Cristiano Verardo alle 00.48 del 6 maggio.

La prima imbarcazione della categoria Trimarani al traguardo è stata Sayg I di Andreas Hofmaier alle 00.54, che dopo un avvincente match-race nelle ultime trenta miglia, ha preceduto di soli due minuti Wilde Perle II di Karlheinz Mueller, imbarcazione di soli 28 piedi che ha condotto una regata impeccabile, sempre nel gruppo di testa, dando del filo da torcere a scafi molto più grandi.

Il calcolo dei tempi compensati ORC incoronano vincitore assoluto XTutti e in classe 3 Escandalo, M37 dei padovani Loretta Penello e Tommaso Di Blasi, alla loro prima esperienza nelle lunghe.

(altro…)

Clima quasi bretone per la partenza de La Duecento del Circolo Nautico Santa Margherita

Partita oggi venerdì 4 maggio da Caorle la 24^ edizione de La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Birra Paulaner e la partnership di Dial Bevande e Cantina Colli del Soligo, prova valida per il Campionato Italiano Offshore.

La Duecento 2018 01

La Duecento 2018 01
Immagine 1 di 44

Il via alla regata è stato dato dal Presidente del Comitato di Regata Nicola Zannolli alle ore 14.30 in un clima quasi bretone, con il cielo coperto e vento di bora tra gli 10 e i 15 nodi.

Partenza tesa per i 75 concorrenti che hanno cercato il lato favorevole per raggiungere liberi con una bolina veloce il cancello posto di fronte alla Chiesa della Madonna dell’Angelo, per poi dirigere verso la boa foranea di Grado.

Il primo transito assoluto e della categoria XTutti al disimpegno è stato appannaggio del Millenium 40 Vola Vola Endeavour di Riccardo De Roia, seguito da Freccia del Chienti Farr 400 di Piero Paniccia, recordman della 500×2 con al suo fianco tra gli altri Gianmaria “Chicco” Capecci, Andrea Casale e Nigel Owen King.

La prima imbarcazione della categoria X2 al transito è stata Full of Life Ola, Class 40 di Ivica Kostelic, pluri medagliato campione dello sci croato (4 argenti alle Olimpiadi, 3 vittorie ai Mondiali) in coppia con il velista Darko Primzic.

Nella classe Trimarani, barche marine che in condizioni di vento sostenuto esprimono buone velocità, ottima partenza per il veterano Andreas Hofmaier su Sayg I, mentre nei Mini 650 convincente debutto per il sardo Domenico Caparrotti in coppia con il monfalconese Manuel Polo sul Proto Satanas.

(altro…)