Category name:Barche

Il Trimarano Shuttle 39

Lo Shuttle 39 è un trimarano ad alte prestazioni progettato per la navigazione d’altura e la crociera veloce. Il primo scafo è attualmente in costruzione nelle Filippine.

Shuttle 39 01

Shuttle 39 01
Immagine 1 di 5

Il suo albero alare rotante di oltre 18 metri supporta una superficie velica totale di 190 m2 e l’intera barca è progettata per essere costruita interamente in carbonio.

Il layout di coperta è stato progettato per la navigazione in equipaggio ridotto e la configurazione dello scafo centrale massimizza la sistemazione interna, che vanta una confortevole cabina matrimoniale a poppa, la zona cambusa, il carteggio, un salone con letti gemelli a metà nave e un accogliente cabina doppia a prua.

Con poco meno di 12 metri di lunghezza, è esente da alcune delle più severe norme ISAF sulla vela d’altura e può essere trasportato all’interno di due container standard da 40 piedi.

Info su www.shuttleworthdesign.com

Sunreef presenta il 40 Open Sunreef Power – Catamarano a motore con e senza foil

Sunreef Yachts ha annunciato l’inserimento nella propria gamma del 40 Open Sunreef Power, un nuovo catamarano a motore per la crociera giornaliera. Un modello che, secondo loro, farà scuola nel mondo dei luxury day boats. Più grande, più stabile, personalizzabile e veloce della concorrenza.

40 Open Sunreef Power bow cabin

40 Open Sunreef Power bow cabin
Immagine 1 di 8

Scegliere il multiscafo per un day cruiser consente di ottenere molto più spazio ed estrema stabilità alle alte velocità. Naturalmente equilibrato, il 40 Open Sunreef Power non necessita di sistemi di stabilizzazione e offre un’esperienza di navigazione veloce e sicura. Un potenziale che questo modello esplora al massimo, su entrambe le versioni previste, planante o a hydrofoil.

Il 40 Open Sunreef Power è dotato di propulsione dinamica entrobordo che varia da 2×425 HP a 2×1100 HP per offrire velocità fino a oltre 60 nodi. Il 40 Open Sunreef Power H è invece disponibile in molteplici configurazioni di motore fuoribordo da 2×627 4×400 HP a HP. L’innovativo sistema idrodinamico retrattile implementato solleva la barca sopra l’acqua quando supera i 25 nodi. Di conseguenza può “volare” sopra le onde raggiungendo velocità fino a 60kts in modalità foilborne. Con la resistenza ridotta al minimo, la barca beneficia anche di consumi ridotti e lunga autonomia.

TECHNICAL SPECIFICATIONS

LOA 12.75m
BOA 5.2m
DRAFT 0.7m
CRUISING SPEED 35kts
MAXIMUM SPEED 60kts
ENGINES 40 Open Sunreef Power: 2x425HP-2x1100HP (inboard)
40 Open Sunreef Power H : 2x627HP / 4x300HP / 4×400 HP (outboard)
DESIGN Sunreef Yachts
MATERIAL Advanced composites
CATEGORY B and C

Rossoragno RR28

In un mondo popolato di cantieri sempre più votati al gigantismo Rossoragno con il suo nuovo RR28 ha il merito di esplorare un segmento di mercato, quello delle barche piccole, dai più snobbato.

Rossoragno RR28 01

Rossoragno RR28 01
Immagine 1 di 14

Nata dalla collaborazione fra Rossoragno – nuovo brand creato da appassionati velisti e yacht designers – e Zuanelli, cantiere storico di Padenghe sul Garda, RR28 è una barca a vela lunga 8,6 metri con un baglio massimo di 2,54 (è quindi carrellabile). Le linee sono votate alla ricerca di volumi interni caratteristici di barche più grandi mantenendo un certo equilibrio estetico.

Sotto coperta troviamo un’abitabilità davvero senza compromessi, con un’altezza media in dinette di 1,98 metri e una tuga completamente finestrata con visuale verso l’esterno a 360°. Oltre a 4 comodi letto, troviamo una toilette separata, un tavolo ad ante abbattibili, una cucina con doppio lavabo, frigorifero a pozzetto e fuochi basculanti.

(altro…)

Arcona 465 – La svedese di serie tutta in carbonio

Il cantiere svedese Arcona Yacht insieme al designer Stefan Qviberg ha deciso di offrire ai potenziali armatori una barca che fosse un buon compromesso tra velocità e ricchezza di accessori (che pesano) costruendola interamente, in versione standard, in carbonio, scafo e coperta.

Arcona 465 01

Arcona 465 01
Immagine 1 di 9

Alleggerendo il peso di questo 46 piedi Arcona crede che possa ancora essere dotata degli interni lussuosi che i clienti si aspettano, essendo in grado di installare una tonnellata di accessori mantenendo grandi performance.

Specifications

(altro…)

François Gabart stacca i 35 nodi su un Diam 24 con foil

Mentre il trimarano Macif viene varato dopo quattro mesi di refit e verifiche in attesa di partecipare a un paio di regate e di tentare di battere il record del giro del mondo in solitario di 49 giorni – recentemente stabilito da Thomas Coville su Sodebo – François Gabart, vincitore dell’edizione 2012-13 del Vendée Globe, si allena su un Diam 24 pimpato con i foil.

Francois Gabart Diam 24 foil 01

Francois Gabart Diam 24 foil 01
Immagine 1 di 4

Il Diam 24 è un piccolo Trimarano sportivo – progettato dallo stesso studio Van Peteghem Lauriot-Prévost (VPLP) di Macif – scelto come barca ufficiale del Tour de France à la Voile è il vincitore del Sailing World Boat of the Year awards 2017.

Il team di François Gabart ne ha preso uno e lo ha dotato di foil per testare gli sviluppi da poi applicare al più grande trimarano: “L’M24 è abbastanza simile nel comportamento al trimarano MACIF, solo su scala più piccola. E’ un meraviglioso laboratorio che ci permette di testare e perfezionare gli sviluppi tecnici del trimarano del futuro. I multiscafi volanti oceanici sono ancora nella loro infanzia, ma è interessante avere questa piattaforma per testare le caratteristiche come i vari profili delle appendici”

Con questa barca laboratorio Gabart ha raggiunti i 35 nodi di velocità massima e oltre i 33 di media, come da ultima foto.

Via | Facebook

Alemar, un Vickers 45AC in alluminio autocostruito

Alemar è un Vickers 45AC in alluminio, progetto di Dudley Dix, autocostruito in quel di Firenze da Marco e Alessio.

La loro storia inizia così: “…Cerco in rete – progetti barche a vela, vendita progetti ecc. Arrivo a un sito italiano di pazzi auto costruttori, Nautikit.it è la fine di una vita normale e l’inizio di una follia. Sfoglio i progetti in vendita, e vado direttamente alla più grande uno splendido Vickers 45 AC disegnato da Dudley Dix (http://www.nautikit.com/vick45.htm , nds). Apro la pagina ed è amore a prima vista. Chiamo immediatamente l’unico pazzo che possa dividere con me la mia follia e che vive vicino, l’altro candidato vive a Roma e non va bene. 5 parole – “Alessio voglio costruire una barca” – “ok, ci sto ma la voglio grande”- Ecco come inizia un sogno. Riunione e corsa a Torino a trovare il disponibilissimo proprietario nautikit.it. Visioniamo alcuni esempi progetto, tutti su carta. Sono incomprensibili ma mentiamo a noi stessi e ci convinciamo che tutto è fattibile e pure facile. La serpe ha preso possesso dei nostri deboli cervelli. ormai non si torna indietro….”

Per leggere la storia completa… alemar45.blogspot.it

Bugatti Niniette 66

Bugatti e Palmer Johnson Yachts hanno annunciato il lancio di Bugatti Niniette 66, uno sport yacht di 66 piedi ispirato alle linee della Bugatti Chiron.

Bugatti Niniette 66 01

Bugatti Niniette 66 01
Immagine 1 di 13

Bugatti Niniette 66 è la prima di una nuova linea di imbarcazioni che andranno da 50 a 80 piedi, tutti ispirati alla Bugatti Chiron. Fedele allo spirito Bugatti, questo sport yacht avrà una velocità massima di 44 nodi.

Le caratteristiche:

Hull type: Stabilised monohull with sponsons
Naval architecture & engineering: Palmer Johnson
Exterior styling & interior design: Bugatti, Palmer Johnson & AA+
Classification: CE Category B
Material of hull & deck: Carbon composite
Max speed (trial condition, options not included): 44 knots
Fuel capacity: 3,000 litres

(altro…)

McConaghy – Pilot Cutter 49

Costruito con alcuni dei metodi e materiali del più avanzato mondo della produzione, il 49 piedi Pilot Cutter combina lo stile classico di Hoek Design con i vantaggi di una moderna barca da crociera.

McConaghy - Pilot Cutter 49 01

McConaghy - Pilot Cutter 49 01
Immagine 1 di 10

E’ un semi-custom, consentendo un alto livello di personalizzazione e coinvolgimento con il proprietario per garantire che ogni yacht sia unico.

Le imbarcazioni saranno costruite presso le strutture di McConaghy vicino a Hong Kong, le stesse strutture che costruiscono molte delle imbarcazioni da regata più importanti del mondo.

Caratteristiche

(altro…)