Tag name:j/70

J/70 – Calvi Network vince anche a Malcesine

Malcesine, 28 maggio 2017 – ALCATEL J/70 CUP. Per la seconda volta consecutiva la vittoria va a Calvi Network (oggi 4-4) di Carlo Alberini che, in una serie di otto prove, è riuscito a centrare quattro vittorie. Calvi Network vince anche il titolo Alpen Cup, basata sull’esito delle otto prove disputate a Malcesine senza alcuno scarto.

Le due doppiette centrate nell’ultima giornata da Vertigo (1-1) di Marco Salvi, con Victor Diaz alla tattica, consegnano all’equipaggio il secondo piazzamento, con un margine di 24 punti sul terzo classificato, l’entry polacca Mag Ewa (15-15) di Krzysztof Krempec e del tattico croato Tomislav Basic.

È stato invece podio sfiorato per il vincitore delle edizioni 2016 e 2017 del circuito ALCATEL J/70 CUP, L’Elagain (2-3) di Franco Solerio assistito nelle scelte tattiche da Daniele Cassinari, CEO North Sails Italia, che chiude in quarta posizione, seppur a pari punti con Mag Ewa, a causa dei peggiori risultati parziali.

La flotta Corinthian, composta da ventisei equipaggi in rappresentanza di otto nazioni, si è rivelata molto competitiva ed in svariati casi capace di tenere testa anche ai professionisti, con alcune imbarcazioni che hanno ottenuto non pochi piazzamenti entro la top-five della classifica generale.

(altro…)

J/70 – Calvi Network vince la Adriatic Cup

Portopiccolo, 9 aprile 2017 – E’ andata a Carlo Alberini, al timone di Calvi Network, la Adriatic Cup, la prima regata adriatica dedicata alla classe J/70, con 17 monotipi al via provenienti da Italia, Slovenia e Croazia.

J70 Adriatic Cup 2017 01

J70 Adriatic Cup 2017 01
Immagine 1 di 7

L’evento, organizzato dalla Società Velica di Barcola e Grignano assieme a Yacht Club Portopiccolo e Diporto Nautico Sistiana, si è disputato a Portopiccolo (Sistiana, TS), in due splendide giornate primaverili: vento da Sud Ovest che ha soffiato fino a 12 nodi e ha consentito di disputare cinque prove, due sabato e tre domenica.

Alberini, con tre primi, un secondo e un quinto posto, ha sottolineato la forma del suo team e l’ottimizzazione delle regolazioni a meno di un mese dall’avvio del circuito Alcatel. Seconda piazza per Gianfranco Noè su White Hawk (tre secondi, un primo e un settimo), che nella quarta prova disputata ha approfittato di un salto di vento per sorpassare al traguardo il diretto avversario.

(altro…)

Legavela Servizi – Varata la flotta J/70

Trieste, 24 marzo 2017 – E’ stata varata nella sede della Società Velica di Barcola e Grignano a Trieste la flotta di dieci monotipi J70 acquistata da Legavela Servizi srl, società di armamento e gestione, promossa dalla LIV e dai suoi aderenti, costituita con l’obiettivo di fornire una flotta di imbarcazioni al Campionato Nazionale per Club della Lega Italiana Vela e a proporre a Circoli e armatori la possibilità di noleggiare l’imbarcazione più popolare e performante sul mercato nel segmento 7 metri.

La cerimonia si è svolta alla SVBG, alla presenza di tutto il quartier generale della Lega, delle Autorità Marittime e del Presidente della Barcolana Srl, in quanto la società – che detiene e commercializza i diritti della popolare regata triestina – ha anche il compito di gestire e promuovere la flotta per eventi e regate, oltre che renderla disponibile per le tappe di selezione e la finale della LIV.

“Oggi abbiamo assistito non solo al varo di 10 performanti monotipi di ultima generazione, – ha dichiarato il Presidente di Legavela Servizi, Alessandro M. Rinaldi – ma ad un lancio ben più importante, che aprirà una nuova stagione del Campionato Nazionale per Club e della nuova formula “HBO – Hand Bag Only” per i team regatanti, ai quali diamo un “chiavi in mano” agli equipaggi, togliendogli il problema dello scafo e dell’attrezzatura. Questo permetterà a tutti, anche ai teams stranieri, di disporre di mezzi molto competitivi in qualsiasi campo di regata e di concentrarsi solo sull’attività sportiva in acqua. Sono anche davvero entusiasta che a questa nuova iniziativa della LIV abbiano aderito parecchi Club provenienti da tutta l’Italia, segno evidente di un’offerta di servizi in grande crescita ed interesse. Ringrazio Barcolana che si è resa subito disponibile a collaborare con Legavela Servizi ed a sposare il nostro progetto di crescita, partendo proprio dall’Adriatico”.

(altro…)

Primo Cup – Trofeo Credit Suisse – Classifiche e Foto

Monaco, Domenica 5 febbraio 2017 – Giornata conclusiva per gli oltre cento equipaggi della 33ma edizione della Primo Cup – Trofeo Credit Suisse dello Yacht Club de Monaco.

Race day 2

Race day 2
Immagine 1 di 9

Race day 2

Circa 400 velisti in rappresentanza di 16 nazioni divisi in cinque classi per tre intensi giorni di regate nella baia di Monaco. Neanche la pioggia e le temperature rigide hanno raffreddato l’entusiasmo dei velisti che hanno dato vita a manche sempre molto intense.

Il Segretario Generale dello Yacht Club de Monaco, Bernard d’Alessandri, ha espresso la sua soddisfazione: “E’ sempre un piacere vedere così tanti velisti, sia esperti che neofiti, regatare nelle acque del Principato. E’ stata un’eccellente occasione di confronto, accompagnata da condizioni meteo ideali tutti i giorni, quindi siamo davvero contenti per il successo.”

La Primo Cup si conferma dunque un evento in crescita, e oltre 30 anni dopo il suo esordio non è invecchiata affatto, continuando a premiare i primi tre equipaggi di ciascuna classe con i prodotti SLAM Advanced Technology Sportswear.

J/70 (50 iscritti):

(altro…)

Da febbraio una flotta di dieci J70 per la Legavela

La Lega Italiana Vela ha annunciato la nascita della Legavela Servizi S.r.l., la società di armamento e gestione della flotta di J70 destinata alla Legavela e non solo.

Il 13 dicembre 2016 la Lega Italiana Vela e la Compagnia Navigazione Commerciale S.r.l. hanno costituito la Legavela Servizi per acquistare i primi 10 monotipi J70 che saranno utilizzati nelle regate del Campionato per Club della Legavela e anche in altri eventi sportivi o aziendali per implementare lo sport della vela e la sua qualità.

Il contratto d’acquisto è già stato stipulato con la J Boats Italia e prevede la consegna alla boa dell’intera flotta di 10 imbarcazioni entro fine febbraio 2017. Armando questa flotta, che sarà messa a punto e ottimizzata per la regata dall’importatore italiano, la Legavela Servizi diventa lo strumento operativo della Lega Italiana Vela per mettere a disposizione dei Club aderenti la migliore imbarcazione monotipo attualmente esistente e portare il Campionato della Legavela al massimo livello internazionale.

La flotta sarà gestita, per le stagioni 2017 e 2018, da Barcolana s.r.l., la società che detiene e commercializza i diritti dell’evento Barcolana per conto della Società Velica di Barcola e Grignano e che è impegnata nell’organizzazione di innovativi eventi in Italia dedicati al mare e alla vela. Il compito di Barcolana s.r.l. sarà quello di gestire e manutenere le imbarcazioni, rendendole disponibili per gli eventi della Lega Italiana Vela, lavorando in sinergia con la Legavela Servizi s.r.l. alla costruzione di un piano di eventi e manifestazioni lungo tutte le stagioni veliche, in grado di coinvolgere circoli velici, aziende ed associazioni nell’utilizzo dei monotipi J70. Barcolana s.r.l. garantirà l’utilizzo dei monotipi J70 negli eventi collegati alla prossima edizione dell’evento Barcolana.

(altro…)

Alcatel J/70 World Championship 2016 – Primo giorno di regate

San Francisco, 27 settembre 2016 – San Francisco nella prima giornata dell’Alcatel J/70 World Championship ha visto il campo di regata posizionato tra Alcatraz e Treasure Island battuto da un forte vento proveniente dal quarto quadrante.

mondiale-j-70-01

Le raffiche oltre i 25 nodi hanno permesso lo svolgimento di due prove decisamente impegnative per attrezzature ed equipaggi, anche obbligando il Comitato a due richiami generali ed all’uso della bandiera nera prima di dare inizio alla come terza rassegna iridata della classe J/70.

La giornata si è chiusa con gli statunitensi Africa (Smith-Madrigali, 1-5) e Catapult (Ronning-Kostecki, 2-4) appaiati al vertice della classifica: veloci e titolari di un ottimo boat handling, i due equipaggi sono stati guidati egregiamente dai rispettivi tattici, Jeff Madrigali e John Kostecki, entrambi medaglia olimpica.

(altro…)

J/70 – L’elagain vince Eurocup e Tricolore

Riva del Garda, 11 settembre – Franco Solerio a bordo di L’elagain si prende tutto. Vittoria dell’Eurocup e del campionato nazionale open ‘Alcatel J/70 Cup’ di cui l’evento firmato Fraglia Vela Riva ha rappresentato la quinta e decisiva tappa per l’assegnazione del titolo tricolore.

L-elagain

L-elagain
Immagine 1 di 4

Un gran finale di circuito nell’alto Benaco dove trentasette team da nove nazioni e due continenti sono stati impegnati in una tre giorni ad alto tasso tecnico: schierati in acqua i mega esperti della vela internazionale, a partire da Paul Cayard con Alberini su Calvi Network e Francesco de Angelis con Michele Galli su B2. Determinante anche il quadro meteo che nelle prime due giornate caratterizzate da vento leggero ha impegnato fior di tattici nell’interpretazione di un campo di regata sibillino. L’epilogo, invece, all’insegna di un bel vento da Nord di intensità compresa tra i 14 e i 18 nodi, andato a scemare poco dopo l’inizio dell’ottava e ultima prova della serie.

L’elagain (Solerio -Cassinari) manda in archivio la quarta edizione dell’Eurocup con 14 punti di vantaggio sui campioni continentali della Petite Terrible (Claudia Rossi-Paoletti), autori nella giornata finale di una bella doppietta che li ha promossi secondi davanti a Calvi Network (Alberini-Cayard). Scala la classifica e finisce ai piedi del podio B2 (Galli-De Angelis) seguito dagli iberici di José Marìa Torcida su Noticia.

(altro…)

Riva del Garda, Eurocup J/70 – Primo giorno di regate

Eurocup J/70, L’elagain in testa dopo la prima giornata di regate. Il leader del circuito Alcatel J/70 Cup parte in pole a Riva del Garda dove la prima giornata di regate va in archivio con tre prove disputate. Carlo Alberini con Paul Cayard su Calvi Network segue in seconda posizione, lotta per il terzo posto tra gli spagnoli di Noticia e la campionessa continentale Claudia Rossi su Petite Terrible

J/70 ALCATEL ONETOUCH Italian Trophy

Riva del Garda, 9 settembre – Vento da 180° con un’intensità di 10-12 nodi e raffiche fino ai 16, queste le condizioni meteo che la fabbrica del vento ha riservato oggi ai 37 equipaggi scesi in acqua per la prima giornata dell’Eurocup, l’evento firmato Fraglia Vela Riva che segna la tappa decisiva del campionato nazionale formula open Alcatel J/70 Cup.

Con due primi di giornata, L’elagain di Franco Solerio (tattico Daniele Cassinari) si porta in testa alla classifica mantenendo salda la leadership del circuito con cui ipoteca il titolo tricolore, potenzialmente il secondo consecutivo. Secondo nella classifica provvisoria è Calvi Network di Carlo Alberini con tattico Paul Cayard. Si contendono finora il terzo gradino del podio il team iberico di José Marìa Torcida su Noticia e la campionessa continentale Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible (tattico Michele Paoletti), rispettivamente al terzo e quarto posto dopo le tre prove d’esordio. Sul fronte Corinthian, dominano i maltesi di Sebastian Ripard a bordo di Calypso.

(altro…)

A Calvi di Network la prima tappa dell’Alpen Cup

Malcesine, 24 luglio 2016 – La prima manche dell’Alpen Cup – combinata tutta gardesana con la quale parte il countdown per l’assegnazione del titolo tricolore J/70 – si chiude con sei prove disputate nella due giorni di regate melsinee.

Alpen cup 2016 malcesine 01

Alpen cup 2016 malcesine 01
Immagine 1 di 4

Condizioni meteo eccellenti scandite dal Péler – andato leggermente a calare solo sulla prova d’epilogo – hanno accompagnato i 30 team provenienti da sei Paesi che nel fine settimana hanno disputato la quarta e penultima frazione del campionato nazionale open ALCATEL J/70 CUP, organizzata sotto l’egida di Fraglia Vela Malcesine.

Tappa da incorniciare per Calvi di Network (Alberini-Brcin) che con cinque vittorie consecutive e un quinto posto scartato come peggior risultato ha guadagnato il gradino più alto del podio davanti a L’elagain (Solerio-Ivaldi), secondo al traguardo in altrettante prove in un braccio di ferro tra l’armatore pesarese e quello sanremese che – il primo spietato con vento sostenuto e il secondo dal rendimento costante in ogni condizione – si protrae sin da inizio campionato. Terzo posto per il team monegasco di Stefano Roberti su Aria che ha relegato ai piedi del podio la campionessa continentale Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible (tattico Simone Spangaro).

(altro…)

Club Vela Portocivitanova vince la Audi Italian Sailing League a Porto Cervo

Porto Cervo, 8-10 luglio – Club Vela Portocivitanova vince la Audi Italian Sailing League. Marina Militare e Yacht Club Adriaco sul podio. Qualificati per la Finale di Napoli anche Aeronautica Militare e Reale Yacht Club Canottieri Savoia.

LIV Porto Cervo 2016 01

LIV Porto Cervo 2016 01
Immagine 1 di 10

Club Vela Portocivitanova ha vinto la Audi Italian Sailing League, seconda selezione della Lega Italiana Vela chiusa oggi a Porto Cervo. Quattro le prove disputate con vento da 70 che non ha mai superato 6 nodi e che ha permesso di completare il tabellone di 27 regate.

Il team composto da Alessandro Battistelli, Alessio Marinelli, Gabriele Giardini e Sandro Iesari, con un primo e un secondo posto ha confermato oggi l’ottimo rendimento delle tre giornate di regata: conduzione e tattica perfette hanno permesso all’equipaggio di chiudere con 62 punti – scoring altissimo per questo tipo di regate – frutto di sette primi posti, quattro secondi, tre terzi e un quarto.

Secondo posto in classifica generale per la Marina Militare che, avendo una prova in più da disputare nell’ultima giornata rispetto ai diretti avversari, ha meglio capitalizzato i punti a disposizione. Ottima performance per lo Yacht Club Adriaco, che con due primi di giornata su due prove disputate ha agguantato il terzo posto a un punto dal secondo, un podio sul quale il circolo triestino puntava con grande determinazione. Un penultimo posto nella prova 24 è costato caro invece all’Aeronautica Militare, che scende dal podio ma comunque si qualifica, assieme anche al Reale Yacht Club Canottieri Savoia Napoli, quinto, per la finale di ottobre.

(altro…)