Tag name:trieste

Barcolana Classic 2019 – Risultati e Foto

Trieste 12 ottobre 2019 – Regate al rallentatore alla vigilia di Barcolana. La giornata è iniziata con la sfilata della Barcolana Classic, seguita da una regata lentissima, disputata con pochissimi nodi di vento.

Barcolana Classic 2019 01

Barcolana Classic 2019 01
Immagine 1 di 49

La Barcolana Classic è una manifestazione organizzata dallo Yacht Club Adriaco in collaborazione con la SVBG. Sono ammesse le imbarcazioni Classiche ed Epoca con Certificato di Stazza AIVE in regolare corso di validità, le imbarcazioni progettate o costruite in legno o metallo prima del 1985 (Spirit of Barcolana), le imbarcazioni progettate da Carlo Sciarrelli, e le imbarcazioni di lunghezza inferiore a 9 metri costruite nello Spirito della Tradizione (Passere) come meglio definito nel bando di regata. Per la imbarcazioni con Certificato di Stazza AIVE, la manifestazione fa parte della Coppa AIVE dell’Adriatico.

Le classifiche con i primi di categoria:

Classe Passere: 1) Koala (Andrea Bernardi) Triestina della Vela
Classici A: 1) Naif (Ivan Gardini) CV Ravennate
Classici B: 1) Stella Polare (F.lli Cumbo) YC Adriaco
Sob A: 1) Kookaburra II (Maurizio Vecchiola) YC Europa
Sob B: 1) Maj Britt (Juergen Grohmann) Muenchener RSV
Sciarrelli A: 1) Chica Boba II (Giovanni Gasparini) Comp. Vela Pesaro
Sciarelli B: 1) Attica (Maila Zarattini) Triestina della Vela
Epoca : 1) Ciao Pais (Massimo Fonda) Triestina della Vela.

Classifiche complete su www.ycadriaco.it – Foto archivio Barcolana

Barcolana 51 2019 – Classifica finale e foto

Trieste, 13 ottobre 2019 – 2015 le barche al via, per oltre 25mila velisti in mare e oltre trecentomila persone a terra, disputata con poco vento.

Barcolana 51 2019 02 regata Trieste 01

Barcolana 51 2019 02 regata Trieste 01
Immagine 1 di 39

Vincitore nel 2009, molte volte secondo classificato con Mitja Kosmina nelle edizioni precedenti e arrivato terzo lo scorso anno Way of life, Timonato da Žan Luka Zelko, giovane olimpico sloveno, e da Gašper Vinčec, armatore ed ex numero uno mondiale della classe Finn, vince la Barcolana 51 in 1 ora, 54 minuti e 10 secondi!

La classifica della Barcolana 50 – 2018

Questi i primi 10 classificati di #Barcolana51
1. Way of Life – Key 80
2. Shining – Open 60
3. Scorpio – RC44
4. Adriatic Europa – Vallicelli 60
5. Fanatic – LUFFE 54.E MOD
6. Arca Fondi SGR – One Off 100
7. Barraonda Confartigianato Fvg – FRERS OPEN 40
8. Golfo Di Trieste – IRC MAX
9. Portopiccolo – Tempus Fugit – CQS 100
10. Cleansport One – Cartubi – VOR 60

(altro…)

Barcolana 51 2019 – Video in diretta tv e streaming

La Rai racconta ancora una volta da Main Media Partner emozioni, suggestioni e protagonisti della regata internazionale più affollata del mondo organizzata dal Circolo Velico di Barcola e Grignano.

Sarà presente a Trieste per tutto il periodo della Barcolana, con Rai Sport che trasmetterà – dallo studio allestito in loco – la regata conclusiva di domenica 13 ottobre. Giulio Guazzini, insieme ai colleghi della Tgr, condurrà la diretta della gara in onda su Rai Sport +HD e in simulcast su Rai3. La diretta sarà disponibile anche su Rai Play e sarà ritrasmessa in tutto il mondo da Rai Italia.

Il giorno prima, sabato 12 ottobre, “Linea Blu” (Rai1) tornerà con una puntata speciale live, in onda dal palco in piazza dell’Unità d’Italia per raccontare attraverso la voce di Donatella Bianchi e i suoi ospiti il grande spettacolo di Barcolana e il rapporto che lega da sempre uomini e mare. E ancora Rai1, grazie alle telecamere di UnoMattina (venerdì 11 ottobre, in diretta da Piazza Unità d’Italia) e ‘Vita in diretta’, accendera’ i riflettori sul porto con interviste, servizi e approfondimenti.

(altro…)

Nave Scuola Amerigo Vespucci a Trieste – Giorni e Orari di Visita

In occasione della 51° edizione della Barcolana La nave scuola Amerigo Vespucci farà sosta presso il molo Bersaglieri del porto di Trieste da giovedì 10 a domenica 13 ottobre 2019.

Nave Scuola Amerigo Vespucci 01

Nave Scuola Amerigo Vespucci 01
Immagine 1 di 41

La nave scuola Amerigo Vespucci farà sosta presso il molo “Bersaglieri” del porto di Trieste, per la terza tappa della Post-campagna 2019 e sarà aperta alle visite a bordo nei seguenti orari:

– Giovedì 10 Ottobre dalle 17.30 alle 20.30;

– Venerdì 11 Ottobre dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00;

– Sabato 12 Ottobre dalle 14.00 alle 18.00;

– Domenica 13 Ottobre dalle 09.30 alle 13.00.

Previsioni Meteo Barcolana 51 2019

Meteo Barcolana 51 Trieste 2019 01

Meteo Barcolana 51 Trieste 2019 01
Immagine 1 di 8

Per sabato 12 su Trieste è previsto cielo sereno. Sulla costa venti deboli a regime di brezza.

Per domenica 13 ottobre per ora le previsioni non sono diverse. Al momento si profila coma una Barcolana con poco vento.

La previsione è stata formulata martedì 8 ottobre 2019.

Portopiccolo Maxi Race e Trofeo Bernetti 2019 – Risultati Finali

Trieste 6 ottobre 2019 – Portopiccolo Tempus Fugit è il vincitore della Portopiccolo Maxi Race e della Trofeo Bernetti, veri e propri warm up della Barcolana che si sono disputati nel weekend nel Golfo di Trieste.

trofeo bernetti 2019 Tempus Fugit

Dopo un’inizio in sordina a causa di alcuni problemi alla componente elettronica di bordo il team dell’asd triestina è riuscito a dare il meglio di se nella giornata di domenica, conquistando la line honours che gli ha permesso di mettere a segno il colpo grosso davanti alle 160 imbarcazioni che hanno preso parte all’evento odierno.

Condizioni meteo perfette, con sole e vento di Bora tra i 20 e di 25 nodi, hanno consentito al cento piedi degli skipper Ludde Ingvall ed Enrico Zennaro di raggiungere punte di 21,5 nodi di velocità, lungo le quindici miglia di percorso che dal Porto di Trieste conducevano alla baia di Sistiana.

Ad attraversare la finish line dopo Portopiccolo Tempus Fugit sono stati Anywave Safilens dello skipper Alberto Leghissa ed Adriatic Europa di Dusan Puh.

Sono invece 2-2-1 i parziali che hanno permesso a Portopiccolo Tempus Fugit di aggiudicarsi la Portopiccolo Maxi Race davanti alla stessa Anywave Safilens e Mololungo Tutta Trieste.

(altro…)

Barcolana Young 2019 – Classifiche e Foto

Trieste, 6 ottobre 2019 – Bora calante per le tre prove della Barcolana Young, disputate oggi a Trieste.

Barcolana Young 2019 01

Barcolana Young 2019 01
Immagine 1 di 16

A vincere, nella classifica Juniores, è stata Lisa Vucetti, la giovane campionessa della SVBG, che dopo un 11.o posto nella prima regata si è portata in cima al podio grazie a un terzo e un primo posto. Seconda piazza per lo sloveno Maj Petric, del Jadro Koper, che dopo un primo posto nella prima regata ottiene invece un sesto e un ottavo, chiude a pari punti con la Vucetti ma è secondo per classifica avulsa, poiché vale di più, in caso di parità, il primo posto nell’ultima prova disputata.E’ slovena anche la terza piazza, che va a Svit Sterpin Dujmovic, con un decimo, un quarto e un secondo.

Tra i piccoli Cadetti, vince Tommaso Geiger (CVDM) con un terzo, un quarto e un terzo posto, seguito da Mattia di Martino (SVBG) con un decimo, un secondo e un primo. Terza piazza per Francesco Tesser (STV), che dopo due primi resta indietro nell’ultima prova e chiude in 14.a posizione, a sei punti dal gradino più alto del podio. Rimasta ferma ieri in segno di lutto, Barcolana Young – organizzata dalla SVBG con il supporto della Fondazione CRTrieste – ha visto oggi, dopo le tre regate in mare, la grande festa a terra della premiazione, con tanti premi.

Info e classifiche complete su www.barcolana.it – foto Archivio Barcolana

Trieste – Settimana Velica Internazionale – Classifiche finali

Conclusa con l’ultimo giorno di regata dedicato alle prove a bastone per la flotta ORC l’edizione 2019 della Settimana Velica Internazionale e della 58sima edizione della Trieste – S. Giovanni in Pelago – Trieste.

Settimana Velica Internazionale Trieste 2019 05

Settimana Velica Internazionale Trieste 2019 05
Immagine 1 di 8

Trieste, 29 settembre 2019 – La Settimana Velica Internazionale (valida quest’anno anche quale primo appuntamento del NARC – North Adriatic Rating Circuit Autum Series) si chiude con un duello sul filo di lana tra il Dufour 34 modificato Northern Light dell’omonimo sailing Team e l’Italia 998 Lady Day del padrone di casa Yacht Club Adriaco Corrado Annis. Dopo che quest’ultimo aveva dominato il primo fine settimana, con tre primi posti in altrettante prove, il copione si è invertito già nella prova lunga della Trieste – S. Giovanni disputata nella notte tra venerdì e sabato; qui Northern Light ha cominciato a mettere la prua davanti a Lady Day, proseguendo poi con lo stesso passo vincente anche nelle ultime e decisive prove a bastone odierne. 0.2, due decimali di punto, è il risicatissimo margine che separa nella classifica finale ORC overall i due equipaggi mentre il terzo posto va al First 40 Rebel di Vittorio Costantin.

Le classifiche ORC di categoria vedono il successo di Brava di Francesco Pison tra gli A Regata, Rebel tra gli A Crociera e Northern Light nel gruppo B.

Primo assoluto sulla linea di arrivo della 58sima Trieste – S. Giovanni in Pelago – Trieste è il maxi di 100 piedi Arca Fondi SGR di Furio Benussi che sfiora il record di percorrenza della regata precedendo nella classifica dei maxi (partiti dalla starting line dedicata ai maxi dinnanzi a Portopiccolo) un eccellente Dusan Puh al timone di Adriatic Europa mentre Anywave, timonato da Alberto Leghissa, chiude al terzo posto.

(altro…)

Tutte le novità di Barcolana 51 2019

Mari da proteggere, scafi di prossima generazione ma dedicati a tutti, donne sempre più protagoniste in barca, la vela vista da Oriente e la sempreverde sfida per la vittoria.

Barcolana presentazione 25 09 2019 01

Benvenuti in Barcolana51, la regata più grande del mondo, dove passione per il mare, puro divertimento e la calda accoglienza di Trieste attendono tutti gli appassionati di vela. L’edizione “50+1” è la prima dopo il grande record di partecipanti del 2018, con nuovi format e tante novità a terra e in mare, dove ogni velista è al centro della grande festa.

IL GIRO DI BOA – Dopo il successo dell’edizione 50 del 2018, l’ingresso nel Guinness World Record come regata più grande del mondo – un vero e proprio giro di boa per l’evento – Barcolana51 Presented by Generali si propone al proprio pubblico con un format rinnovato a terra e tanti protagonisti in mare. Si parte dal calendario: la grande festa di Trieste inizia quest’anno in anticipo, il 2 ottobre, e conta in totale 11 giorni consecutivi di eventi che precederanno la grande regata di domenica 13 ottobre. Il centro della festa sarà per la prima volta la piazza dell’Unità di Trieste, che diventa, da venerdì 4 ottobre, il “punto cospicuo” di Barcolana, aumenta gli spazi a disposizione per la parte espositiva e ospita i principali contenuti a terra: una rivoluzione in termini di impatto della manifestazione, il cui principale obiettivo è garantire una migliore fruibilità al pubblico e tante più esperienze da vivere insieme. In mare, domenica 13 ottobre, si svolgerà invece la grande sfida: c’è attesa per l’elenco dei maxiyacht che correranno per la line honour – annunciati al momento quattro team in corsa per la vittoria – ma c’è soprattutto attesa per i tanti “big” della vela che arriveranno a Trieste, pronti a calarsi nello spirito popolare e informale dell’evento.

Il Presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz, ha dichiarato: “Con l’edizione numero 50 abbiamo battuto tutti i record, in questa abbiamo voluto sperimentare e innovare, puntando molto sulla qualità: dal messaggio ambientale con il simbolo di Alice agli inediti contenuti culturali, dall’utilizzo di piazza Unità al villaggio zero impact, dall’omaggio alla vela del passato, sino all’attenzione alle nuove frontiere con l’e-sailing e il foiling”.

(altro…)

Trieste – Settimana Velica Internazionale – Primo giorno

Trieste, 21 settembre 2019 – È iniziata con la disputa di tre prove su percorso a bastone la giornata inaugurale della classicissima Settimana Velica Internazionale 2019 organizzata dallo Yacht Club Adriaco.

Settimana Velica Internazionale Trieste 2019 01

Settimana Velica Internazionale Trieste 2019 01
Immagine 1 di 8

Giornata dedicata alla flotta ORC (evento valido anche quale prima tappa del NARC – North Adriatic Rating Circuit) che ha un solo nome quale protagonista assoluto: quello di Lady Day, l’Italia 998 di Corrado Annis che ottiene tre successi parziali dominando di fatto il primo giorno di regate e dando così vita ad un immediato tentativo di fuga in classifica generale. Una classifica che resta tuttavia “corta” per merito dell’immediato inseguitore il Dufour 32 Northern Light che ottiene tre secondi posti ed ora insegue a tre lunghezze di distanza dall’attuale leader e padrone di casa dello Yacht Club Adriaco.

Copione simile ma con lotta più aperta nel gruppo A e B dove al comando (3,1,1) si trova un altro team dell’Adriaco, il veterano Rebel di Vittorio Costantin (First 40) che precede per il momento di un solo punto il “gemello” Due R nel Vento di Roberto Recanello (1,2,2) mentre più staccato, a 6 lunghezze dal leader provvisorio, il Millenium 40 Vola Vola Endevour di Stefano Novello.

Corrado Annis guida anche la classifica overall e commenta così la giornata: “Tutto è stato perfetto per noi; una prestazione così, con tre primi posti di giornata non l’avevamo ancora vissuta e non possiamo che essere felici di quanto fatto. Ovviamente siamo solo all’inizio e ci aspettiamo l’attacco già domani da parte dei nostri avversari. Un bellissimo campo di regata quello di quest’oggi nel centro del Golfo di Trieste, con un vento che andava letto continuamente e, per quanto ci riguarda, siamo riusciti a trovare subito il giusto feeling con queste condizioni.”

(altro…)