Category name:Agenda Vespucci

Olbia – Amerigo Vespucci Allo Yacht Club Cala dei Sardi

Domenica 3 e lunedì 4 luglio il Golfo di Cugnana avrà l’onore di ospitare la nave scuola Amerigo Vespucci. L’evento si inserisce tra le tappe della campagna d’istruzione 2022 degli allievi ufficiali della Marina Militare che partiranno il 2 luglio da Livorno.

Nave Scuola Amerigo Vespucci 13

La visita del Vespucci, fortemente voluta e richiesta dallo Yacht Club Cala dei Sardi e dalla Città di Olbia, nasce per ripetere la grande festa del 2021 in cui il veliero della Marina Militare ha fatto bella mostra di sé nelle acque della Costa Smeralda richiamando l’attenzione dei media oltre che dei tanti residenti e dei turisti in transito.

«Siamo felici che la nostra richiesta allo Stato Maggiore sia stata accolta favorevolmente afferma il sindaco Settimo Nizzi – I valori della Marina Militare e il simbolo che rappresenta Nave Vespucci sono molto sentiti e fanno parte della nostra cultura. Olbia è infatti sede di manifestazioni marinaresche che si ispirano alla condotta della Marina, anche grazie al fatto che tra la nostra comunità sono presenti marinai che si sono formati a bordo del grande veliero».

(altro…)

la Campagna d’Istruzione 2022 della nave scuola Palinuro

Palinuro nave scuola

Le Campagne di nave Palinuro 2022 sono finalizzate a svolgere attività di ambientamento a bordo, istruzione marinaresca, formazione professionale e accrescimento culturale a favore degli allievi del primo corso Morosini e degli allievi nocchieri della 2^ classe corsi normali marescialli di Mariscuola Taranto.

7 giugno: imbarco alla Spezia Allievi del 1^ corso Morosini (51 allievi di cui31 uominie 20 donne).
Fonda Procida 10 – 20 Giugno – Mostra a bordo ambito evento Procida Capitale della cultura.
Sosta Genova 23 – 25 Giugno – Routa Iacobus Maris.
Sosta Valencia 30 Giugno – 3 luglio – 1^ tappa Ruta Iacobus Maris.
Sosta Taranto 11 luglio – 20 luglio – sbarco allievi 1^ corso Morosini.
Sosta Gallipoli 21 – 26 luglio- imbarco Allievi 2^cl.NMRS (19 Allievi di cui 13 uomini e 6 donne)
Sosta Messina 3 – 9 agosto – Messina in festa sul mare
Arrivo 16 agosto La Spezia- Sbarco allievi 2^cl NMRS.

Via | www.marina.difesa.it

Genova – Velieri storici della Rotta Iacobus Maris: Giorni e orari di visita

Genova dal 23 al 25 giugno 2022 è teatro per un nuovo grande evento, arrivano le Tall Ships, i sei magnifici velieri protagonisti della Rotta Iacobus Maris, evento commemorativo della tradizione giacobina del trasferimento della salma dell’apostolo Giacomo da Giaffa, porto principale della Palestina nel Medioevo, a Santiago de Compostela.

Queste magnifiche e storiche imbarcazioni approderanno al Marina Genova nel pomeriggio di giovedì 23 giugno e potranno essere ammirate in tutto il loro splendore e visitate gratuitamente fino a sabato 25 giugno.

Un’occasione imperdibile per scoprire queste regine dei mari all’ombra della Lanterna. Si tratta della nave goletta Palinuro, utilizzata dalla Marina Militare Italiana per l’addestramento dei cadetti (69 metri, varata nel 1934), il brigantino a palo romeno Mircea (82 metri, varato nel 1938), la goletta spagnola a tre alberi Pascual Flores (35 metri, varata nel 1917) destinata inizialmente all’esportazione di frutta, sale e merci varie nei porti del Mediterraneo e dell’Africa e oggi dedicata alla promozione turistica e culturale di Torrevieja e alla divulgazione della storia di questo tipo di imbarcazioni in relazione al trasporto del sale. Completano la flotta la goletta spagnola Atyla (31 metri, varata nel 1984) costruita negli anni ’80 seguendo tecniche tradizionali (carpenteria lungo il fiume) con un design ispirato alle navi del 18° secolo, e le barche da regata spagnole VO70-E1 (21,50 metri, varata nel 2005) e Galaxie.

(altro…)

La nave scuola della Marina Militare Amerigo Vespucci a La Maddalena

La nave scuola della Marina Militare Amerigo Vespucci torna nelle acque della Gallura. Venedì 17 e sabato 18 giugno, in occasione del giuramento degli allievi della Scuola Sottufficiali della Marina, la nave sarà nell’arcipelago della Maddalena.

Amerigo Vespucci

Venerdì 17 giugno alle ore 11, alla presenza delle autorità civili e militari, dei familiari e del pubblico che vorrà essere presente, 137 allievi volontari in ferma annuale (91 uomini e 46 donne) della Scuola Sottufficiali di La Maddalena giureranno in piazza Umberto.

§Giovedì 16 giugno alle 21, la fanfara dell’Accademia Navale si esibirà in un concerto nella piazza Garibaldi, in un ampio repertorio che abbraccia anche lo swing, il blues e il pop, con l’epilogo dell’accompagnamento degli allievi in franchigia al loro rientro in istituto, in una suggestiva “ritirata” che attraverserà il centro storico.

Nave Vespucci torna a solcare i mari

23 maggio 2022, la magia di nave Vespucci prende nuovamente forma: come ogni anno, dopo la sosta invernale, la nave lascia il porto di La Spezia, pronta a solcare i mari.

Nave Scuola Amerigo Vespucci 13

L’unità è finalmente pronta a prendere il largo, incantando gli occhi di chi la ammirerà. Nel prossimo mese il Vespucci raggiungerà le acque di Napoli, Montecarlo, Imperia, Gaeta, Procida, La Maddalena e Portofino.

Questo periodo precederà e preparerà l’attività cardine della “signora dei mari”: la campagna estiva a favore degli allievi della 1^ Classe dell’Accademia Navale di Livorno. I futuri Ufficiali apprenderanno, oltre alle nozioni marinaresche, anche i valori fondamentali della Forza Armata, primi tra tutti lo spirito di corpo, il coraggio e lo spirito di sacrificio, di cui questa nave è custode.

Malgrado i suoi 91 anni, il Vespucci, orgoglio nazionale, continua ad ammaliare gli occhi dei visitatori, che vedono in essa un simbolo dell’eccellenza italiana.

Orgogliosa di rappresentare il Paese e i suoi cittadini in ogni dove, la “nave più bella del mondo” molla gli ormeggi per iniziare una nuova avventura.

COVID 19 – Rinviato il giro del Mondo di Nave Vespucci

L’attuale situazione relativa all’emergenza COVID 19, con le conseguenti ripercussioni in campo nazionale e internazionale, e la necessità per la Marina Militare di contribuire allo sforzo corale del Paese, impone per il momento la cancellazione del programma previsto per la Campagna “L’Italia a vele spiegate” – Il giro del mondo della Nave Scuola Amerigo Vespucci 2020 -21 con le modalità anticipate e diffuse sui Media.

Nave Scuola Amerigo Vespucci 01

Nave Scuola Amerigo Vespucci 01
Immagine 1 di 41

Ad oggi non vi sono i presupposti e le condizioni per partire con un’attività complessa ed impegnativa per la Nave ed il suo equipaggio in mari così lontani dalla madre patria.

La nave scuola Amerigo Vespucci è l’emblema della Marina Militare: in essa è racchiusa l’eccellenza del Made in Italy, nel solco delle tradizioni marinare, ma anche di una forte dimensione culturale italiana fondata sui valori della democrazia, del rispetto dei diritti umani e della solidarietà.

La Marina Militare, già impegnata in questi giorni a supporto della lotta alla diffusione del COVID 19, segue con la massima attenzione lo sviluppo della situazione internazionale e Nave Vespucci, quando l’attuale situazione avrà termine ed il paese si risolleverà, sarà la prima avanguardia della rinascita per contribuire a rilanciare l’immagine nazionale portando nel mondo i nostri valori e l’eccellenza italiana.

Il Giro del Mondo di nave scuola Amerigo Vespucci

Durante la cerimonia di varo della fregata ‘Emilio Bianchi’ avvenuto il 25 gennaio presso lo stabilimento cantieristico di Riva Trigoso il Capo di Stato maggiore della Marina Militare ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone ha annunciato che la nave scuola della Marina Militare Italiana Amerigo Vespucci andrà in Giappone ai giochi olimpici.

Nave Scuola Amerigo Vespucci 01

Nave Scuola Amerigo Vespucci 01
Immagine 1 di 41

“Proprio nello spirito di collaborazione e scambi culturali tra i vari Paesi – ha detto – i nostri allievi ufficiali e ufficiali imbarcati sulla Amerigo Vespucci a fine luglio approderanno a Tokio in Giappone in occasione dell’apertura dei Giochi Olimpici.

Poi la navigazione continuerà nel Pacifico e in Atlantico passando dallo stretto di Magellano, passaggio scoperto 500 anni orsono dal grande navigatore”.

Il capo di Stato maggiore nel suo saluto ha sottolineato l’importanza del ruolo della Marina Militare nel controllo degli specchi acquei territoriali e nella grande esperienza sulle nuove tecnologie, parte integrante delle nuove e moderne unità in costruzione.

Open day Accademia Navale

Sabato 18 gennaio 2020, l’Accademia Navale di Livorno aprirà i cancelli a tutti coloro che vorranno conoscere da vicino la vita degli allievi ufficiali della Marina Militare, offrendo l’opportunità di visitare l’Istituto ed assistere alle attività formative.

Open day Accademia Navale 2020

L’ingresso dal Varco di San Jacopo (cancello principale dell’Accademia Navale) segna l’inizio di un percorso affascinante che si sviluppa lungo il Viale dei Pini (viale principale dell’Accademia Navale) passando per il complesso di Palazzo Allievi con il suo piazzale e lo storico Brigantino, Palazzo Studi con il simulatore di “plancia” e il planetario, le aree dedicate alle scienze nautiche e le strutture sportive di Villa Chayes.

In questa occasione, gli ufficiali dell’Accademia Navale risponderanno direttamente a domande e curiosità sull’Accademia Navale e sul concorso.

E’ ancora aperto il concorso per intraprendere la carriera di Ufficiale della Marina Militare, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 102 del 27-12-2019 con possibilità di partecipazione fino al 31 gennaio 2020.

(altro…)

Nave scuola Amerigo Vespucci in Live streaming a Venezia

Venezia – Nella Sala Squadratori dello storico Arsenale, la Marina Militare ospiterà, dal 15 al 18 ottobre 2019, la dodicesima edizione del “Regional Seapower Symposium” (XII Venice RSS), forum marittimo internazionale biennale, al quale parteciperanno circa 60 Marine (40 delle quali rappresentate dai rispettivi Capi di Stato Maggiore), oltre a numerose organizzazioni internazionali, industriali, culturali, accademiche e dell’informazione interessate ai temi di carattere marittimo.

Per l’occasione sono presenti a Venezia la nave scuola Amerigo Vespucci assieme alla nave anfibia San Giorgio. Una webcam è puntata 24 ore su 24 proprio sul molo dove è ormeggiata la Nave scuola.

Entrambe le unità navali saranno aperte alla popolazione con i seguenti orari:

Nave Vespucci

– Giovedì 17 Ottobre: dalle ore 9.30 alle ore 12.30;

– Venerdì 18 Ottobre: dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 20.30.

Nave San Giorgio

– Domenica 13 Ottobre: dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00;

– da Lunedì 14 a Venerdì 18 Ottobre: dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00;

– da Sabato 19 a Domenica 20 ottobre: dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

Nave Scuola Amerigo Vespucci a Venezia – Giorni e Orari di Visita

Venezia – Nella Sala Squadratori dello storico Arsenale, la Marina Militare ospiterà, dal 15 al 18 ottobre 2019, la dodicesima edizione del “Regional Seapower Symposium” (XII Venice RSS), forum marittimo internazionale biennale, al quale parteciperanno circa 60 Marine (40 delle quali rappresentate dai rispettivi Capi di Stato Maggiore), oltre a numerose organizzazioni internazionali, industriali, culturali, accademiche e dell’informazione interessate ai temi di carattere marittimo.

Amerigo Vespucci

Il giorno 16 ottobre, ad aprire i lavori sarà il Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone, alla presenza di alte cariche civili e militari.

Tema conduttore del XII Venice RSS sarà “Shaping our Navies for the Blue Century”, argomento di grande attualità con il quale si analizzerà il ruolo delle Marine nell’affrontare le sfide connesse con la sicurezza delle reti marittime globali nel cosiddetto Blue Century. Un’opportunità unica offerta ai rappresentanti delle principali marine del Mondo di incontrarsi, conoscersi e promuovere il dialogo, la cooperazione internazionale e la sicurezza marittima. Un approccio inclusivo ed equilibrato con l’obiettivo di consolidare il cluster marittimo e rafforzare, nell’opinione pubblica, la sensibilità e la consapevolezza della centralità del mare per il benessere e la sicurezza internazionali. Nel corso di tre differenti sessioni, verranno affrontati temi quali l’evoluzione del quadro giuridico marittimo internazionale nella corsa degli attori a regolamentare gli spazi marittimi; lo sviluppo capacitivo delle Marine del futuro, soluzioni tecniche ed innovazioni tecnologiche per affrontare i compiti tradizionali e le nuove sfide emergenti; infine, come si può definire oggi il concetto di potere marittimo, nelle dimensioni politica, diplomatica, economica, culturale e militare.

Durante le undici edizioni svoltesi nell’ultimo ventennio, il Simposio di Venezia si è confermato come un’eccellente occasione di confronto inclusivo, scambio di idee, di ricerca di soluzioni nel campo marittimo e navale, costituendo uno strumento ideale di approfondimento delle reciproche conoscenze tra tutti gli attori, istituzionali e non, che condividono con la Marina Militare Italiana, sfide ed interessi comuni.

Per la terza volta, il Simposio si terrà nella Sala Squadratori “Tezon dei Squadradori del 1778″, luogo di grande valore storico e simbolico per la marineria veneziana, oggetto di un profondo e accurato lavoro di restauro da parte della Marina Militare, in stretta collaborazione con la “Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per Venezia e Laguna”, che ha riportato a rinnovato splendore la più grande sala d’Europa senza colonne, nel pieno rispetto della struttura originale e dei vincoli architettonici.

Nave Scuola Amerigo Vespucci a Venezia – Giorni e Orari di Visita

Per l’occasione saranno presenti a Venezia la nave scuola Amerigo Vespucci assieme alla nave anfibia San Giorgio. Entrambe le unità navali saranno aperte alla popolazione con i seguenti orari:

Nave Vespucci

– Giovedì 17 Ottobre: dalle ore 9.30 alle ore 12.30;

– Venerdì 18 Ottobre: dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 20.30.

Nave San Giorgio

– Domenica 13 Ottobre: dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00;

– da Lunedì 14 a Venerdì 18 Ottobre: dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00;

– da Sabato 19 a Domenica 20 ottobre: dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00.