Tag name:optimist

Inizia l’edizione 2017 del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

L’1 e 2 aprile alla Lega Navale di Pescara – ospiti del Marina di Pescara – la prima delle cinque tappe del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2017. In concomitanza anche la premiazione finale dell’edizione 2016. Il Circuito itinerante che ripropone il binomio Optimist Italia e Kinder + Sport, si concluderá con la quinta tappa il 24 settembre ad Ancona.

optimist-malcesine-2013-19

optimist-malcesine-2013-19
Immagine 1 di 44

La regata assegnerà anche il trofeo Challenge Marina di Pescara e varrà come terza ed ultima tappa del Trofeo Optisud; estratti ben tre scafi Optimist alle premiazioni!

Valori di una manifestazione come il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Stesso nome, stesso spirito, stesso numero di tappe (5), ma ogni anno diverso, grazie alla formula itinerante che fa scoprire sempre nuove localitá della nostra bella penisola. Pescara, Vada, Ravenna, lago di Bolsena e Ancona le località scelte quest’anno.
Il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport porta sempre più bambini e ragazzini a regatare, dando segnali confortanti per la base dell’attivitá velica, che successivamente per indole dei timonieri, struttura fisica e scelte dettate anche dalle situazioni personali o di circolo, proseguirá con altre classi. L’obbiettivo è sicuramente anche quello di infondere nei partecipanti quella passione per il mare e per la vela, che li manterrá nell’ambiente scegliendo poi classi e barche diverse, così come strade che
li porterá un giorno a fare gli istruttori/allenatori, offrendo uno sbocco lavorativo che si sta sempre più affermando. Per tutti un’occasione di confronto tra tanti avversari suddivisi nelle due categorie cadetti e juniores (9-11 anni e 12-15 anni), ma soprattutto un momento di festa e un’occasione di crescita che va molto oltre alla regata in sè.

(altro…)

35° Meeting del Garda Optimist, 12/16 aprile 2017

Venerdì 31 marzo si chiuderanno definitivamente le pre-iscrizioni al 35° Meeting del Garda Optimist. A 20 giorni dall’evento già 970 pre-iscritti da 28 nazioni. Portorico e Tailandia le novità 2017.

Meeting del Garda Optimist 2016 day 3 01

Meeting del Garda Optimist 2016 day 3 01
Immagine 1 di 30

Procedono a pieno ritmo le pre-iscrizioni della trentacinquesima edizione del Meeting del Garda Optimist, la più numerosa regata velica monoclasse al mondo organizzata dalla Fraglia Vela Riva nella settimana di Pasqua e certificata Guinness World Records nel 2012 con 1055 partecipanti effettivi.

La manifestazione inizierà ufficialmente mercoledì 12 aprile con la 3^ edizione della Country Cup, una speciale formula di regata stile Olimpiade, a cui può partecipare un solo rappresentante per nazione. Finora è stata la Danimarca a vincere tutte e due le edizioni disputate. Nel tardo pomeriggio dello stesso giorno sarà la volta della suggestiva cerimonia di apertura con tutti i partecipanti che attraverseranno il centro storico di Riva del Garda, preceduti dalla banda musicale. Da giovedi a domenica si disputeranno le regate di flotta, in batterie.

Al momento le pre-iscrizioni – che si chiuderanno il prossimo 31 marzo – hanno raggiunto il numero di 970 atleti, di cui 734 juniores (12-15 anni) e 236 cadetti (9-11 anni); 28 le nazioni pre-iscritte, con la novità di Portorico e Tailandia, che hanno registrato rispettivamente 5 e 3 timonieri. La maggiore partecipazione si registra invece per Germania, Italia, Danimarca, Svezia, Polonia, Finlandia, Norvegia, Russia, Ungheria.

(altro…)

Optimist – Seconda tappa del Trofeo Optisud – Classifiche e Foto

11 e 12 marzo 2017 – Seconda tappa del Trofeo Optisud, primo appuntamento del progetto regate del circolo “A tutta vela”, che vuole affermare il CN Caposele e Formia come uno dei centri della vela italiana.

Optimist Optisud Tappa 2 2017 01

Optimist Optisud Tappa 2 2017 01
Immagine 1 di 20

Nei due giorni del Trofeo Optisud il meteo ha offerto condizioni primaverili con venti di termica da Sud Ovest tra i 7 e i 14 nodi, condizioni ideali per svolgere tutte e 6 le prove previste sia per le 2 batterie della categoria Juniores sia per quelle dei Cadetti.

Nei Cadetti vittoria di Alessandro Cortese del Club Velico Crotone, che precede Tommaso De Fontes del Circolo Nautico NIC, con terza assoluta e prima femminile la laziale Maria Vittoria Arseni del Circolo della Vela Roma, seguita da Laura Nordera del Circolo Remo Vela Italia.

La vittoria negli Juniores va a Claudio De Fontes del Circolo Nautico NIC di Catania, con il laziale Francesco Volante del Tognazzi Marine Village che si deve accontentare della seconda posizione e terza (e prima femminile) Gaia Falco del Circolo Remo Vela Italia. Anche nel femminile la seconda piazza va ad una atleta laziale del Marine Village, Diletta Polverini.

(altro…)

Optimist – BPER Banca Crotone International Carnival Race 2017 – Classifiche e Foto

28 febbraio 2017 – Anche nella giornata finale di regate Optimist BPER Banca Crotone International Carnival Race il golfo di Crotone ha assicurato vento forte, 18-20 nodi da Sud-Sud Ovest, da terra e quindi con meno onda, tanto sole e i soliti colori.

Optimist BPER Banca Crotone 2017 01

Optimist BPER Banca Crotone 2017 01
Immagine 1 di 13

Con le tre prove disputate in questo martedi grasso, il totale sale a 11 regate corse, sia per la flotta Juniores che per quella dei Cadetti, per un numero complessivo di ben 33 partenze e arrivi, considerando le due batterie Juniores. Programma pienissimo in mare e condizioni meteo come sempre sontuose per la “città della vela”.

Nella classifica Juniores, a salire sul gradino più alto del podio è stato il giovane maltese Richard Schultheis, che ha superato il romano Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village). Terza e prima tra le ragazze la napoletana Gaia Falco (CVR Italia), seguita dalla romana Giulia Sepe (CV Roma) e al terzo dalla Beatrice Sposato (CV Crotone).

(altro…)

Optimist – BPER Banca Crotone International Carnival Race 2017

Crotone apre il Carnevale dello sport e dei giovani, con l’avvio della BPER Banca Crotone Carnival Week ricca di eventi in città, da oggi al 28 febbraio, e con la prima grande regata velica dell’anno, la BPER Banca Crotone International Carnival Race 2017, con regate dal 25 al 28.

Alla sua seconda edizione, la BPER Banca Crotone International Carnival Race dedicata alla classe giovanile Optimist si afferma nella top-ten mondiale della categoria, con 312 giovani velisti in rappresentanza di 14 Nazioni, con rappresentative dei vari Paesi.

Le regate sullo specchio d’acqua di Crotone, noto per i suoi venti robusti e puntuali, al punto che qui vengono ad allenarsi anche squadre di classi olimpiche, si svolgeranno da sabato 25 a martedì 28, in pieno clima carnevalesco. Ragazzi e ragazze della classe Optimist tra i 12 e i 15 anni.

La novità di quest’anno è che la BPER Banca International Carnival Race è inserita in un contenitore più ampio, la Crotone Carnival Week, che ha in calendario concerti, teatro, arte, presentazioni di libri, lezioni di filosofia, insomma un vero coinvolgimento della parte più viva della città ionica, o quello che al Club Velico Crotone, motore organizzativo e ideale di tutto questo, chiamano “Laboratorio sportivo Crotone”. Sarà anche per questo che Crotone con la vela esercita un richiamo internazionale: quest’anno ha superato i numeri di Palma di Maiorca, location storica della vela, e continua a crescere.

(altro…)

Trofeo Marcello Campobasso 2017 – Classifiche e Foto

Napoli, 7 gennaio 2017 – Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24 esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana, quindici anni il prossimo 23 gennaio, ha dominato l’edizione 2017 della rassegna organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia.

Trofeo Marcello Campobasso 2017 01

Trofeo Marcello Campobasso 2017 01
Immagine 1 di 8

In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 s’è classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo Calle Lindbom (Ldss, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che nell’Albo d’Oro succede all’altro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli juniores.

Il Trofeo Unicef (Under 12) è stato invece vinto dall’israeliana Roy Levy (Sdot Yam Sailing Club), seguito da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per un’altra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (Sk Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dell’edizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti.

Le dichiarazioni dei protagonisti.

(altro…)

Barcolana Young 2016 – Classifiche Finali e Foto

Trieste, 1 ottobre 2016 – Oggi la grande festa della Barcolana è iniziata anche in mare con i ragazzi della Barcolana Young, con gli appassionati di Barcolana FUN che si sono misurati nelle gare di SUP e la particolare gara di RUKKA, in programma nel tardo pomeriggio nel canale di Ponterosso.

Barcolana Young 2016 day 1 01

Barcolana Young 2016 day 1 01
Immagine 1 di 27

Sole, caldo e vento sui 10-12 nodi da sud nella giornata inaugurale della Barcolana Young, manifestazione dedicata ai giovanissimi timonieri della classe Optimist, che hanno potuto portare a termine tre bellissime prove. Ben 142 cadetti dai 9 agli 11 anni e 119 juniores hanno dato vita ad una serie di regate (due batterie per categoria), che hanno visto via via aumentare il vento di scirocco arrivato fino ai 14 nodi sotto raffica con una bella onda formata che ha impegnato in poppa gli agguerriti mini-velisti.

Slovenia, Croazia, Austria e Italia i Paesi più rappresentati, che si stanno dando battaglia anche nelle parti alte della classifica che, prima della discussione delle proteste, vede in testa tra i cadetti la slovena Alja Petric (1-1-2), davanti al gardesano Valerio Zeni (2-2-1, FV Malcesine), terzo Alessandro Mangione (1-2-5, YC Cupa). Anche negli juniores in testa un portacolori sloveno, con il bravissimo Daniel Cante nettamente in testa con tre primi; secondo posto dell’austriaco Hoeger (2-5-1) e terzo di Margherita Barro, prima femmina e protagonista di un primo in regata 2 (LNI Grado).

Domenica la pioggia non ha portato la sperata brezza per realizzare altre regate e poter applicare cosi lo scarto previsto solo dopo la quarta prova. Dopo le proteste discusse in serata e alcuni aggiustamenti della classifica con l’inserimento di penalità e squalifiche per partenza anticipata, ci sono stati diversi cambiamenti rispetto ai primi risultati: tra i cadetti (in tutto 142 iscritti tra i 9 e gli 11 anni) vittoria dal sud Italia con il crotonese Alessandro Cortese (CV Crotone), che con due secondi e un terzo ha preceduto la slovena Alija Petric (2-1-5), prima femmina. Terzo posto di Zeno Valerio Marchesini (Fraglia Vela Malcesine, 4-4-1), figlio d’arte della triestina ex olimpica di 470 Emanuela Sossi e il Direttore tecnico FIV Michele Marchesini.

Nella categoria Juniores, flotta di 119 regatanti tra i 12 e i 15 anni, vittoria di Alessio Castellan (CDV Muggia), che con due primi e un secondo ha preceduto l’austriaco Yannik Hoeger (2-6-1). Ad un punto, sul terzo gradino del podio, Luca Coslovich della Societá Velica Pietas Julia. L’apparente iniziale tripletta dello sloveno Cante, in realtà è stata penalizzata da ben due partenze anticipate, che lo hanno retrocesso.

Anche tra le femmine della categoria juniores vittoria slovena con Caterina Sedmak (sesta in generale) seguita nell’ordine dalle due portacolori del circolo organizzatore Società Velica di Barcola e Grignano Michela Stefani e Rossana Cester.

Risultati CADETTI

(altro…)

Concluso sul Trasimeno il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016

25 settembre 2016 – Conclusa sul lago Trasimeno la stagione 2016 del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport. Regate fino al tramonto nel primo giorno con due prove concluse e nulla di fatto nel secondo per assenza di vento.

Optimist Zucchero a vela 2016 01

Optimist Zucchero a vela 2016 01
Immagine 1 di 9

Dall’Alto Garda Emma Mattivi vince in assoluto tra i cadetti. Vittoria ex aequo con Marco Gradoni e Marco Gambelli tra gli juniores e Giulia Sepe tra le femmine Under 16.

Ospiti del Club Velico Castiglionese i timonieri della classe Optimist hanno disputato la quinta ed ultima tappa del Circuito itinerante Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016. Oltre 250 regatanti sono accorsi da tutta Italia (dalla Sicilia al Trentino) sul bellissimo e rilassante lago Trasimeno e fortunatamente nel primo giorno di regate si sono riuscite a disputare due prove, nonostante il vento sia arrivato tardi. I cadetti hanno addirittura concluso la seconda ed ultima prova al tramonto, ma è stato bene approfittare della prolungata durata del vento dato che il giorno successivo lo stesso vento, che sembrava distendersi in un’orario utile, si è invece ritirato, costringendo il Comitato di regata a rientrare con un nulla di fatto.

(altro…)

Optimist – Dal 23 al 25 settembre la Zucchero a Vela

Torna dal 23 al 25 settembre, la Zucchero a Vela, manifestazione organizzata dal Club Velico Castiglionese abbinata alla quinta e ultima tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder+Sport 2016.

halloween cup optimist 2015

Alle regate partecipano bambini/bambine di età compresa tra i 7 e i 13 anni, categorie Juniores e Cadetti (rispettivamente nati tra il 2001 e il 2004 e tra il 2005 e il 2007), con una ripartizione al 50 per cento tra le due categorie.

Ad oggi i velisti che hanno già perfezionato l’iscrizione on line sono circa 250, un numero destinato probabilmente ad aumentare prima della chiusura delle iscrizioni prevista per venerdì 23.

Le regate si svolgono sabato 24 e domenica 25, con inizio alle 12 circa; domenica alle 16 le premiazioni, mentre sabato alle 18:30 l’estrazione a sorte (abbinata al numero velico di ogni velista) di molteplici premi, con il top rappresentato da una scintillante barca Optimist messa in palio dalla Kinder. All’inizio di ogni giorno di regata si svolge una “regatella” cui partecipano i bambini della preagonistica.

(altro…)