Tag name:optimist

Optimist – BPER Banca Crotone International Carnival Race 2017

Crotone apre il Carnevale dello sport e dei giovani, con l’avvio della BPER Banca Crotone Carnival Week ricca di eventi in città, da oggi al 28 febbraio, e con la prima grande regata velica dell’anno, la BPER Banca Crotone International Carnival Race 2017, con regate dal 25 al 28.

Alla sua seconda edizione, la BPER Banca Crotone International Carnival Race dedicata alla classe giovanile Optimist si afferma nella top-ten mondiale della categoria, con 312 giovani velisti in rappresentanza di 14 Nazioni, con rappresentative dei vari Paesi.

Le regate sullo specchio d’acqua di Crotone, noto per i suoi venti robusti e puntuali, al punto che qui vengono ad allenarsi anche squadre di classi olimpiche, si svolgeranno da sabato 25 a martedì 28, in pieno clima carnevalesco. Ragazzi e ragazze della classe Optimist tra i 12 e i 15 anni.

La novità di quest’anno è che la BPER Banca International Carnival Race è inserita in un contenitore più ampio, la Crotone Carnival Week, che ha in calendario concerti, teatro, arte, presentazioni di libri, lezioni di filosofia, insomma un vero coinvolgimento della parte più viva della città ionica, o quello che al Club Velico Crotone, motore organizzativo e ideale di tutto questo, chiamano “Laboratorio sportivo Crotone”. Sarà anche per questo che Crotone con la vela esercita un richiamo internazionale: quest’anno ha superato i numeri di Palma di Maiorca, location storica della vela, e continua a crescere.

(altro…)

Trofeo Marcello Campobasso 2017 – Classifiche e Foto

Napoli, 7 gennaio 2017 – Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24 esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana, quindici anni il prossimo 23 gennaio, ha dominato l’edizione 2017 della rassegna organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia.

Trofeo Marcello Campobasso 2017 01

Trofeo Marcello Campobasso 2017 01
Immagine 1 di 8

In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 s’è classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo Calle Lindbom (Ldss, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che nell’Albo d’Oro succede all’altro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli juniores.

Il Trofeo Unicef (Under 12) è stato invece vinto dall’israeliana Roy Levy (Sdot Yam Sailing Club), seguito da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per un’altra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (Sk Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dell’edizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti.

Le dichiarazioni dei protagonisti.

(altro…)

Barcolana Young 2016 – Classifiche Finali e Foto

Trieste, 1 ottobre 2016 – Oggi la grande festa della Barcolana è iniziata anche in mare con i ragazzi della Barcolana Young, con gli appassionati di Barcolana FUN che si sono misurati nelle gare di SUP e la particolare gara di RUKKA, in programma nel tardo pomeriggio nel canale di Ponterosso.

Barcolana Young 2016 day 1 01

Barcolana Young 2016 day 1 01
Immagine 1 di 27

Sole, caldo e vento sui 10-12 nodi da sud nella giornata inaugurale della Barcolana Young, manifestazione dedicata ai giovanissimi timonieri della classe Optimist, che hanno potuto portare a termine tre bellissime prove. Ben 142 cadetti dai 9 agli 11 anni e 119 juniores hanno dato vita ad una serie di regate (due batterie per categoria), che hanno visto via via aumentare il vento di scirocco arrivato fino ai 14 nodi sotto raffica con una bella onda formata che ha impegnato in poppa gli agguerriti mini-velisti.

Slovenia, Croazia, Austria e Italia i Paesi più rappresentati, che si stanno dando battaglia anche nelle parti alte della classifica che, prima della discussione delle proteste, vede in testa tra i cadetti la slovena Alja Petric (1-1-2), davanti al gardesano Valerio Zeni (2-2-1, FV Malcesine), terzo Alessandro Mangione (1-2-5, YC Cupa). Anche negli juniores in testa un portacolori sloveno, con il bravissimo Daniel Cante nettamente in testa con tre primi; secondo posto dell’austriaco Hoeger (2-5-1) e terzo di Margherita Barro, prima femmina e protagonista di un primo in regata 2 (LNI Grado).

Domenica la pioggia non ha portato la sperata brezza per realizzare altre regate e poter applicare cosi lo scarto previsto solo dopo la quarta prova. Dopo le proteste discusse in serata e alcuni aggiustamenti della classifica con l’inserimento di penalità e squalifiche per partenza anticipata, ci sono stati diversi cambiamenti rispetto ai primi risultati: tra i cadetti (in tutto 142 iscritti tra i 9 e gli 11 anni) vittoria dal sud Italia con il crotonese Alessandro Cortese (CV Crotone), che con due secondi e un terzo ha preceduto la slovena Alija Petric (2-1-5), prima femmina. Terzo posto di Zeno Valerio Marchesini (Fraglia Vela Malcesine, 4-4-1), figlio d’arte della triestina ex olimpica di 470 Emanuela Sossi e il Direttore tecnico FIV Michele Marchesini.

Nella categoria Juniores, flotta di 119 regatanti tra i 12 e i 15 anni, vittoria di Alessio Castellan (CDV Muggia), che con due primi e un secondo ha preceduto l’austriaco Yannik Hoeger (2-6-1). Ad un punto, sul terzo gradino del podio, Luca Coslovich della Societá Velica Pietas Julia. L’apparente iniziale tripletta dello sloveno Cante, in realtà è stata penalizzata da ben due partenze anticipate, che lo hanno retrocesso.

Anche tra le femmine della categoria juniores vittoria slovena con Caterina Sedmak (sesta in generale) seguita nell’ordine dalle due portacolori del circolo organizzatore Società Velica di Barcola e Grignano Michela Stefani e Rossana Cester.

Risultati CADETTI

(altro…)

Concluso sul Trasimeno il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016

25 settembre 2016 – Conclusa sul lago Trasimeno la stagione 2016 del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport. Regate fino al tramonto nel primo giorno con due prove concluse e nulla di fatto nel secondo per assenza di vento.

Optimist Zucchero a vela 2016 01

Optimist Zucchero a vela 2016 01
Immagine 1 di 9

Dall’Alto Garda Emma Mattivi vince in assoluto tra i cadetti. Vittoria ex aequo con Marco Gradoni e Marco Gambelli tra gli juniores e Giulia Sepe tra le femmine Under 16.

Ospiti del Club Velico Castiglionese i timonieri della classe Optimist hanno disputato la quinta ed ultima tappa del Circuito itinerante Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016. Oltre 250 regatanti sono accorsi da tutta Italia (dalla Sicilia al Trentino) sul bellissimo e rilassante lago Trasimeno e fortunatamente nel primo giorno di regate si sono riuscite a disputare due prove, nonostante il vento sia arrivato tardi. I cadetti hanno addirittura concluso la seconda ed ultima prova al tramonto, ma è stato bene approfittare della prolungata durata del vento dato che il giorno successivo lo stesso vento, che sembrava distendersi in un’orario utile, si è invece ritirato, costringendo il Comitato di regata a rientrare con un nulla di fatto.

(altro…)

Optimist – Dal 23 al 25 settembre la Zucchero a Vela

Torna dal 23 al 25 settembre, la Zucchero a Vela, manifestazione organizzata dal Club Velico Castiglionese abbinata alla quinta e ultima tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder+Sport 2016.

halloween cup optimist 2015

Alle regate partecipano bambini/bambine di età compresa tra i 7 e i 13 anni, categorie Juniores e Cadetti (rispettivamente nati tra il 2001 e il 2004 e tra il 2005 e il 2007), con una ripartizione al 50 per cento tra le due categorie.

Ad oggi i velisti che hanno già perfezionato l’iscrizione on line sono circa 250, un numero destinato probabilmente ad aumentare prima della chiusura delle iscrizioni prevista per venerdì 23.

Le regate si svolgono sabato 24 e domenica 25, con inizio alle 12 circa; domenica alle 16 le premiazioni, mentre sabato alle 18:30 l’estrazione a sorte (abbinata al numero velico di ogni velista) di molteplici premi, con il top rappresentato da una scintillante barca Optimist messa in palio dalla Kinder. All’inizio di ogni giorno di regata si svolge una “regatella” cui partecipano i bambini della preagonistica.

(altro…)

Trieste – Campionati Nazionali Giovanili Classi in Singolo – Classifiche Finali e Foto

Si chiudono con la bora, quella vera con raffiche al di sopra dei 20 nodi, i Campionati Nazionali Giovanili in singolo, svolti a Porto San Rocco (Muggia, Trieste) tra il 3 e il 6 settembre.

Giovanili in Singolo 2016 day 4 01

Giovanili in Singolo 2016 day 4 01
Immagine 1 di 7

Quattro giorni di regate molto diverse, che hanno fatto provare tutte le condizioni: dalla lieve brezza molto “bucata” dell’avvio, al vento leggero e, appunto, alla bora del gran finale.

Come da previsioni l’ultimo giorno di gare è partito con cielo plumbeo e vento di direzione molto variabile per lasciare poi spazio alla pioggia e alle planate con le quali Optimist e Laser hanno chiuso in bellezza.

In chiusura di questa lunghissima 10 giorni di regate iniziate con la Coppa Primavela a Trieste e concluse con questi Campionati a Porto San Rocco Marina Simoni, Presidente XIII Zona FIV, e Roberto Sponza, Presidente del Comitato organizzatore, commentano con gioia:«E’ stata una grande festa dello sport e in particolare della vela giovanile, di quei futuri campioni o di tutti coloro che in futuro diventeranno più semplicemente degli amanti del mare. Dobbiamo ringraziare le istituzioni, gli sponsor, i partner e gli oltre 400 volontari che hanno affollato le banchine, aiutandoci a rendere sicura la manifestazione. Ora ci aspetta la sfida del Campionato Mondiale ORC a luglio 2017 per i quali la macchina più che essere rodata e già stata testata ed ha dimostrato tutta la sua efficienza».

(altro…)

Trieste – Campionati Nazionali Giovanili Classi in Singolo – Day 3

Porto San Rocco, Muggia, 5 settembre 2016 – La bora fa finalmente capolino ai Campionati Nazionali Giovanili in singolo e permette di approdare all’ultima giornata con il cuore un po’ più leggero per l’assegnazione dei titoli nazionali, validi con almeno 4 prove.

Giovanili in Singolo 2016 day 3 01

Giovanili in Singolo 2016 day 3 01
Immagine 1 di 5

Due prove per la classe Optimist, che ha posizionato il proprio campo al di fuori della diga Rizzo verso il centro del Golfo di Trieste. Non rapide le procedure di partenza, che si sono dovute ripetere a causa delle partenze molto aggressive della flotta in entrambe le batterie.

Completamente stravolta la classifica provvisoria: Tommaso Boccuni e Federico Grilli, che coabitavano al primo posto si ritrovano rispettivamente al ventesimo e al nono posto, venendo sostituiti da un regolarissimo Nicolò Nordera (RYYCS; 3-3-3), seguito da un Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village; 10-1-1) che dimostra la medesima forma smagliante sfoderata al recente Mondiale di Vilamoura in Portogallo, dove ha chiuso quarto. Terzo a pari punti con il secondo il locale Luca Coslovich (SNPJ; 3-6-3). Prima tra le femmine è Angela Tritto del Circolo Velico Bellano, settima assoluta.

Laser 4.7 e Radial – Il campo al confine con le acque territoriali slovene ha fatto portare a termine tre prove complete per i Laser 4.7 e Radial, che portano così il bottino complessivo a sei regate concluse, facendo entrare in gioco lo scarto del peggior risultato.

(altro…)

Trieste – Campionati Nazionali Giovanili Classi in Singolo – Day 2

Ai Campionati Nazionali Giovanili in singolo, che dal 3 al 6 settembre hanno a Porto San Rocco (Muggia, Trieste) la loro base logistica, è andata in scena un’altra giornata che ha affinato le doti di pazienza dei 450 atleti giunti nel Golfo di Trieste per contendersi i titoli tricolore nelle rispettive classi e categorie.

Giovanili in Singolo 2016 day 2 01

Giovanili in Singolo 2016 day 2 01
Immagine 1 di 5

Si è cominciato posticipando di un’ora la partenza di tutti i campi – inizialmente fissata alle 11 – per permettere a una timida brezza di distendersi e raggiungere i 5 nodi, minimo consentito per avviare lo start delle regate.

Molta aspettativa per la classe Optimist, che non avendo disputato alcuna prova nella giornata di avvio dei Campionati doveva fare il proprio debutto per misurare i valori degli atleti.

La classica brezza da sud-ovest è entrata nel primo pomeriggio, ma con un’intensità non sufficiente per completare le tre prove odierne su tutti i campi: alla fine una sola gara conclusa per gli Optimist, due per i Laser e tre per le tavole.
Per domani l’orario di avvio delle procedure rimane invariato alle 11 con una previsione Osmer FVG che segnala l’ingresso di una perturbazione che potrebbe portare bora anche abbastanza tesa.

(altro…)

Campionati Nazionali Giovanili Classi in Singolo 2016 in diretta Streaming

A Muggia, Trieste, ospiti di Porto San Rocco, dove dal 3 al 6 settembre, circa 450 mini timonieri nati tra il 1998 e il 2004 sono giunti da tutta Italia si contendono i Campionati Nazionali Giovanili Classi in Singolo, riservati a Laser 4.7, Radial, tavole a vela Techno 293 ed RS:X Youth, e Optimist.