Tag name:2018

Perini Navi Cup 2018 – Secondo Giorno di Regate

Porto Cervo, 21 settembre. La flotta Perini Navi ha solcato le acque della Costa Smeralda per la seconda giornata di regate della settima edizione della Perini Navi Cup, manifestazione organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda.

Perini Navi Cup 2018 03

Perini Navi Cup 2018 03
Immagine 1 di 19

Puntualmente questa mattina alle 11,30 sono iniziate le procedure di partenza che hanno visto le due divisioni partire con la formula staggered start ossia partenze scaglionate ogni 3 minuti. Sia per i Cruiser Racer che per i Corinthians Spirit stesso percorso costiero di circa 10 miglia. Dopo la partenza i 12 velieri si sono diretti a Nord per doppiare i Monaci procedendo poi verso la Secca di Tre Monti e quindi passare il traguardo in prossimità del Passo delle Bisce, dove il percorso è stato ridotto a causa di un calo di vento dai quadranti orientali, inizialmente di 7 nodi.

Classifica immutata nella divisione dei Cruiser Racer che vede al comando Silencio vincitore di giornata anche oggi. Nonostante il vento leggero gli imponenti Seahawk e Victoria A si sono dati battaglia in prossimità del traguardo: ha avuto la meglio Seahawk ottenendo il secondo posto davanti a Victoria A, terza. La classifica generale provvisoria vede i tre superyacht nella medesima posizione.

(altro…)

Perini Navi Cup 2018 – Primo Giorno di Regate

Porto Cervo, 20 settembre. Le navi Perini hanno spiegato le vele questa mattina per la prima delle tre giornate di regata previste per la settima edizione della Perini Navi Cup, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in programma fino a sabato 22 settembre.

La flotta delle navi Perini, Perini Navi Cup 2018. Foto credit: Perini Navi/Borlenghi

Le due divisioni, Cruiser Racer e Corinthians Spirit, partite puntualmente alle 11.30 – con la formula staggered start (partenze ogni 3 minuti) – hanno compiuto un percorso costiero rispettivamente di 25 e 21 miglia nautiche accompagnate da un vento da nord-est tra i 18-20 nodi e onda formata. Con la partenza di fronte a Capo Ferro, le navi Perini si sono dirette verso l’Isola dei Monaci da qui verso la Secca di Tre Monti e il Passo delle Bisce per poi dirigersi verso sud. Mentre la Classe Corinthians è risalita verso il traguardo dopo aver circumnavigato Mortoriotto, la divisione dei Cruiser Racer ha proseguito fino a girare Soffi tagliando entrambe il traguardo a nord dell’Isolotto di Nibani.
La flotta delle navi Perini, Perini Navi Cup 2018. Foto credit: Perini Navi/Borlenghi
I Cruiser Racer hanno regatato compatti dall’inizio, solo sul finale il 59 metri Seahawk ha allungato le distanze lasciandosi alle spalle il 50 metri Silencio il quale, secondo al traguardo in tempo reale, ha registrato la vittoria di giornata in tempo compensato davanti a Seahawk e Victoria A, rispettivamente secondo e terzo nella classifica provvisoria.

(altro…)

Ricca D’Este vince il titolo italiano Este24 2018

16 settembre 2018 – L’ultima giornata consacra RICCA D’ESTE vincitore del titolo italiano ESTE24; dopo 8 prove la barca di Marco Flemma, mette in fila La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini ed Esterina di Maurizio Galanti.

Italiano Este 24 2018 01

Italiano Este 24 2018 01
Immagine 1 di 13

La terza ed ultima giornata del Campionato Italiano, condotto grazie alla regia del Circolo Nautico Guglielmo Marconi ed alla collaborazione della IV Zona Fiv, si è chiusa con due prove, completando così le 8 regate previste da bando e regalando a tutti i regatanti tanto sano agonismo e delle belle regate disputate su un campo di regata all’altezza di una manifestazione dove ci si aggiudica il titolo italiano. Due prove disputate con venti da quadranti meridionali ed intensità tra i 6 e 9 nodi di intensità. Le due manche hanno dimostrato quando la flotta fosse molto vicina, vedendo la vittoria nella prima prova di Super Silvietta di Fausto Cirillo. Nella seconda è stata Estrella di Giulio Nuti a vincere la manche finale, dove sino all’ultimo i due pretendenti al titolo si sono dati battaglia per vincere il titolo. Proprio nella prima prova di giornata, per Ricca D’Este sarebbe bastato vincere la regata per chiudere le ostilità, traguardo non raggiunto dalla coppia Flemma-Chiattelli. Nella prova finale è stato un vero match race tra Ricca D’Este e La Poderosa 2.0, le ultime strambate di copertura del leader della classifica sono state un vero match nel match.

(altro…)

Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio 2018 – Classifiche Finali e Foto

Loano, 9 settembre 2018 – Una lunga attesa a terra, poi l’uscita in acqua che si è tradotta in un’ulteriore attesa, fino a che il Comitato ha deciso di far rientrare tutti gli equipaggi a terra e anticipare le operazioni di disarmo delle imbarcazioni.

Nazionali Giovanili doppio 7-9-2018 01

Nazionali Giovanili doppio 7-9-2018 01
Immagine 1 di 26

Nulla di fatto dunque nell’ultima giornata dei Campionati Italiani giovanili in doppio, con la decisione del Comitato che è stata dettata dal vento oggi troppo leggero. Così, alla premiazione anticipata alle 17,00, sono saliti sul podio allestito sulla spiaggia del Marina di Loano i primi tre equipaggi per ogni classe del giorno precedente.

“E’ sempre difficile organizzare una manifestazione con 300 equipaggi e oltre 600 atleti – dichiara a chiusura della premiazione Alessandro Mei, Vice Presidente FIV – Loano ha risposto bene, la location si prestava ad ospitare un evento di questo genere, abbiamo avuto un grande supporto dalla Marina di Loano e dai circoli organizzatori coordinati dal Circolo Nautico Loano, il meteo non ci ha aiutato come potevamo pensare, ma abbiamo comunque svolto delle prove regolari che ci hanno permesso di avere dei risultati validi, il risultato finale premia veramente i migliori del 2018. Ci auguriamo di trovare altrettanta partecipazione ed un’organizzazione formidabile anche alla prossima edizione a Bari, che siamo convinti sarà un’altra edizione di successo”.

Questi i podi in tutte le classi:

(altro…)

Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio 2018 – Classifiche e Foto 07-09-2018

Loano, 7 settembre 2018 – Dopo il nulla di fatto del primo giorno Loano regala sole e vento ideale per i giovani velisti in doppio delle classi 420, L’Équipe Evolution, L’Équipe under 12, 29er, RS Feva, Hobie 16, Dragoon, 555 Fiv, e RS Feva under 12.

Nazionali Giovanili doppio 7-9-2018 01

Nazionali Giovanili doppio 7-9-2018 01
Immagine 1 di 26

Una brezza termica sui 6-8 nodi, senza onda e con cielo terso, ha permesso alla maggior parte delle classi in gara di recuperare almeno una prova di quelle perse ieri, e queste sono le classifiche dopo la prima giornata.

Nei 420 sono due le prove portate a termine entrambe vinte dal duo Elisabetta Fedele – Beatrice Martini (LNI Mandello del Lario) che sono così i leader provvisori della classifica, seguiti dai compagni di circolo Ruben Lo Pinto – Theo Ligteringe (LNI Mandello del Lario) con un terzo ed un secondo posto e dai terzi, Federico Andrei – Enrico Dho (CV Antignano) con un primo, un quinto ed un sesto posto.

Due prove anche per i 29er, la cui classifica è controllata oggi dal team Veronica Hoffer – Sofia Leoni (CV Arco) che registra due secondi posti, seguiti da Giovanni Boletti – Nicola Torchio (SC Garda Salò) con un quinto ed un terzo e da Fabio Larcher – Diego Larcher (SC Garda Salò) che hanno un settimo ed un quarto posto di giornata.

Andreoli – Rossi (CV Gargano) sono in testa alla classifica RS Feva con due primi posti, dietro di loro Giacomo Gatta – Maxime Winand Argazzi (CN del Savio) con un secondo ed un quarto posto e in terza posizione Francesco Trucchi – Raffaella Trucchi (CN del Savio) con due terzi posti di giornata.

RS Feva Under 12 – Nei giovanissimi dell’RS Feva – che corrono per la Coppa del Presidente – troviamo in testa Francesco Arosio – Giovanni Arosio (CV Gargnano) con 4, 1, 2 come parziali di giornata, Annalisa Vicentini – Emilia Salvatore (CV Gargnano) seguono con due primi ed un sesto posto e Paolo Rapuzzi – Giancarlo Folonari (CV Gargnano) sono terzi con tre terze posizioni di oggi.

(altro…)

Salone Nautico di Genova 2018 – Date, orari e prezzi biglietti

Il Salone Nautico di Genova, arrivato alla sua edizione numero 58, è aperto al pubblico da giovedì 20 a martedì 25 settembre dalle ore 10.00 alle 18.30. Le giornate ‘Tech Trade’, quelle preferenziali per gli operatori professionali, saranno quelle di lunedì 24 e martedì 25 dalle ore 10.00 alle ore 18.30.

Salone Nautico di Genova 2018

Il prezzo del biglietto intero è di 15,00 Euro, quello ridotto è di 13,00 Euro. L’ingresso è gratuito per tutti i ragazzi nati dopo l’1.01.2005 solo se accompagnati da un adulto. Ingresso gratuito anche per gli accompagnatori di persone disabili se impossibilitate a entrare autonomamente.

* Hanno diritto alla tariffa ridotta:
– i visitatori invalidi/disabili che, presentando il certificato d’invalidità e/o corrispondente autocertificazione, dimostrino di avere una percentuale di invalidità al 66%. La persona invalida/disabile che non sia in grado di muoversi in modo autonomo ha inoltre diritto all’ingresso gratuito per il proprio accompagnatore.
– le comitive composte da almeno 30 persone con ingresso in gruppo

Il Salone Nautico sarà la prima vetrina internazionale per la città, dopo la tragedia di ponte Morandi, ad accogliere visitatori e operatori da tutto il mondo. La macchina lavora a pieno ritmo consapevole delle aspettative che la città di Genova nutre, ancora di più, sull’evento.

(altro…)

Campionati Italiani Giovanili in singolo – Classifiche Finali e Foto

Viareggio, 2 settembre 2018 – Dopo la Coppa Primavela, con la consegna delle medaglie al Club Nautico Versilia cala il sipario anche sui Campionati Italiani giovanili in singolo del 2018.

Nazionali Giovanili Singolo 02-09-2018 01

Nazionali Giovanili Singolo 02-09-2018 01
Immagine 1 di 17

Nell’ultima giornata sono state anticipate le partenze di tutte le classi per evitare i temporali previsti nel pomeriggio, ed ogni flotta ha concluso almeno una prova, tranne i Kiteboard per cui il vento era troppo leggero. Il Campionato è comunque valido per ogni classe e sono stati incoronati i Campioni Italiani giovanili in singolo 2018.

Questi i primi tre per ogni classe:

(altro…)

Campionati Italiani Giovanili in singolo – Classifiche e Foto 31-08-2018

Nazionali Giovanili Singolo 31-08-2018 01

Nazionali Giovanili Singolo 31-08-2018 01
Immagine 1 di 12

Viareggio, 31 agosto 2018 – La giornata Campionati Nazionali Giovanili in singolo è partita in modo insolito, con cielo grigio, vento quasi assente e onda formata. Dopo qualche ora, e una leggera pioggia, il vento è entrato da sud-ovest inizialmente sui 6 nodi e ha toccato punte di 10-12 nodi.

Gli O’Pen Bic hanno concluse quattro prove, per un totale di cinque prove disputate. In testa alla classifica provvisoria Davide Mulas (LNI del Sulcis), nonostante la bandiera nera nella seconda prova, gli altri risultati sono un primo, un secondo ed un ottavo posto; seconda è Federica Benvenuti Gostoli (LNI Ancona), che grazie ai buoni risultati di oggi (3, 1, 6, 5) sale dalla quinta posizione di ieri; in terza posizione, un’altra ragazza, Ludovica Cui (LNI del Sulcis) con due secondi, un quarto ed un settimo posto.

Tre le prove concluse oggi dagli Optimist, in testa due ragazze: Giulia Bartolozzi (SC Garda Salò) con due secondi ed un sesto posto, seguita da Ginevra Caracciolo (LNI Napoli) con due primi ed un dodicesimo posto, ed in terza posizione il primo maschio, Lorenzo Micheli (YC Cagliari) con 3, 5, 8.

Sulle tavole, sia i Techno 293 OD che gli RS:X, hanno disputato 3 prove.

(altro…)

Mondiale J24 2018 – Classifiche Finali e Foto

Kaster, con Will Welles al timone, vince il Mondiale J24 di Riva del Garda con a bordo gli italiani Andrea Casale e Giuliano Cattarozzi

2018 J/24 World Championship

2018 J/24 World Championship
Immagine 1 di 11

Fraglia Vela Riva, Italy

Nell’ultima giornata tre regate con vento da nord fino a 20 nodi. Quattro barche statunitensi nei primi 5, con i giapponesi di Siesta argento iridato. Tedesche di Derbe Kerle prime tra le donne. Vincitori della categoria under 25 gli italiani di Ottobrerosso con Pietro Parisi al timone.

Ottavo e primo italiano Kong Grifone2 con Francesco Bertone al timone; recupera fino all’undicesimo posto Notifyme-Pilgrim, con Fabio Mazzoni alla barra

Riva del Garda, Trento, 30 agosto 2018 – Conclusi alla Fraglia Vela Riva i Campionati del Mondo del monotipo J24 con una giornata incerta dal punto di vista meteo, ma con vento da nord anche forte che ha così permesso di completare il programma con 10 regate totali. Grande soddisfazione da parte di tutti, partecipanti, classe italiana e internazionale J24, Comitato di Giuria e di regata FIV, nonchè tutto lo staff tecnico e organizzativo della Fraglia Vela Riva, che è riuscito a concludere nel migliore dei modi un evento, che sarà ricordato per il gran numero di partecipanti (numero record di 89 presenti anche se le iscrizioni regolarizzate erano 98) e per le condizioni davvero belle avute sul Garda Trentino.

(altro…)

Mondiale J/24 2018 – Classifiche e Foto Secondo Giorno

Riva del Garda 28 agosto 2018 – Kaster ancora al comando nonostante una giornata non brilante. Giornata positiva invece per i team giapponesi. Italia quarta con Francesco Bertone al timone di Kong Grifone2.

2018 J/24 World Championship

2018 J/24 World Championship
Immagine 1 di 22

Fraglia Vela Riva, Italy

Procede spedito alla Fraglia Vela Riva il Campionato del Mondo J/24, il monotipo più diffuso al mondo che sa coinvolgere ragazzi e ragazze giovani così come velisti di esperienza. Vero boom di presenze alla Fraglia Vela Riva e fortunatamente tempo clemente per un evento, che mai aveva visto così tanti partecipanti: dei 98 pre-iscritti regolarmente sono arrivati a regatare in 89, un numero che comunque rappresenta un record.

Seconda giornata caratterizzata ancora da sole e vento sui 10-14 nodi e altre due regate portate a termine con momenti di ingaggi serrati soprattutto a metà flotta e nel cancello di poppa. Una giornata in cui alcuni degli equipaggi più forti hanno ceduto in una delle due prove, senza comunque perdere la leadership, essendo stato inserito lo scarto della prova peggiore. Sono stati i giapponesi i veri protagonisti, dato che hanno occupato tutte le prime posizioni in entrambe le prove: Siesta, con Imai Nobuyuki al timone ha piazzato un quinto e un bel primo con molto margine sulla flotta portandosi in terza posizione assoluta. Anche i connazionali di Take it Easy (Kumagai Kazuki) sono rimasti sempre nella top 10 con un 8 e un 4. Buon terzo nella quinta regata ancora per un equipaggio giapponese, Gekko, JPN 5449 con Hatakeyama Tomomi al timone.

Ma procede comunque spedita anche la barca statunitense Kaster, timonata dal campione del mondo Will Walles, ma con a bordo anche i due italiani Andrea Casale e Giuliano Cattarozzi. Nonostante una giornata mediocre, in cui dopo un nono nella quarta prova gli italo-americani sono scivolati al venticinquesimo posto, Kaster rimane leader della classifica provvisoria con due punti di vantaggio sempre sugli ungheresi di J. Bond 037, con Bala’zs Tomai al timone. Anche gli stessi ungheresi dopo un buon quarto, nell’ultima regata con vento molto sinistro, sono finiti cinquantasettesimi, scartando anche loro quest’ultima prova.

Balzo in avanti per l’italiana Kong Grifone 2 (Francesco Bertone al timone), quarta con un sesto e decimo di giornata. Nella top ten sono sei le nazioni rappresentate con 4 team statunitensi, uno ungherese, uno giapponese, uno tedesco, uno greco e due italiani, con Aria al nono posto insieme a Kong Grifone2, quarto a 6 punti dal podio.

Classifiche complete su www.fragliavelariva.it