Category name:Monotipi

Lega Italiana Vela – A Trieste vince Circolo della Vela Bari

Trieste, 16 luglio 2017 – Con 4 regate disputate nella tarda mattinata, complice ancora la Bora, si è chiusa a Portopiccolo la seconda selezione Legavela: 32 le prove disputate grazie alle eccezionali condizioni meteo che hanno caratterizzato il Golfo di Trieste nel corso del fine settimana.

LIV Trieste 2017 day 2-3 01

LIV Trieste 2017 day 2-3 01
Immagine 1 di 12

Sono Circolo della Vela Bari, Società Canottieri Garda Salò, Circolo Nautico e della Vela Argentario, Aeronautica Militare, Diporto Nautico Sistiana, Circolo Vela Bellano, Yacht Club Adriaco e Reale Circolo Canottieri Tevere Remo gli otto Club qualificati a Trieste per la finale nazionale della Lega Italiana Vela, che si aggiungono ai sei selezionati a Porto Cervo lo scorso maggio.

Organizzata da Società Velica di Barcola e Grignano con la collaborazione dello Yacht Club Portopiccolo e il supporto di Banca Aletti, la tappa di selezione LIV ha visto esordio con Bora fino a 25 nodi e quindi vento tra i 10 e i 15 nodi nelle due giornate successive: condizioni perfette per regatare a bordo dei monotipi J70 della Legavela Servizi.

(altro…)

Rolex Farr 40 World Championship – Prima prova con il Maestrale

Porto Cervo, 14 luglio 2017 – Al termine di una lunga giornata in attesa che il forte vento di Maestrale calasse la pazienza dei concorrenti e del Comitato di regata del Rolex Farr 40 World Championship è stata ripagata.

Fleet

Fleet
Immagine 1 di 7

Fleet

Finalmente alle cinque della sera, in un’atmosfera inusuale data dalla calda luce della sera, la flotta dei Farr 40 è partita per la prima regata del Mondiale con Maestrale a circa 23 nodi, andati a salire nel corso della prova, rendendo la regata adrenalinica per i team e altamente spettacolare a vedersi, con i Farr 40 che planavano in poppa fino a 20 nodi.

L’americano Plenty (Roepers/Hutchinson), campione mondiale in carica, è naturalmente il favorito ma nessuno vuole concedere spazio, neanche gli equipaggi Corinthian. Plenty parte bene in centro alla linea, così come il team turco Asterisk (Gencer/Rogers), poi penalizzato per un incrocio mure a sinistra con Enfant Terrible (Rossi/Vascotto), partito al pin assieme a Flash Gordon, primo leader al termine della bolina.

(altro…)

Lega Italiana Vela – Prima giornata di prove a Trieste

Trieste, 14 luglio 2017 – A Portopiccolo (Sistiana) è iniziata la seconda tappa di selezione della stagione 2017 della Lega Italiana Vela, o rganizzata dalla Società Velica di Barcola e Grignano, in collaborazione con lo Yacht Club Portopiccolo.

LIV Trieste 2017 day 1 01

LIV Trieste 2017 day 1 01
Immagine 1 di 4

Nella prima parte della giornata disputate le prime otto prove con vento sopra i 20 nodi; il miglioramento delle condizioni meteo, dopo il passaggio della perturbazione, ha fatto sì che il vento girasse a destra e, dopo aver atteso che si stabilizzasse, il campo è stato riposizionato e si è tornati a regatare in condizioni completamente diverse, con circa 12-14 nodi di vento.

La mattina con forte Bora ha messo in evidenza l’equipaggio del Circolo Vela Bari, con Simone Ferrarese al timone, a suo agio con le raffiche triestine e un team estremamente rodato nei laschi e in continua planata. Il vento più leggero ha invece eliminato le variabili “fisiche”, mettendo maggiormente in rilievo la capacità tattica e la lettura del Golfo.

(altro…)

Team Argo vince la GC32 Villasimius Cup

Lo statunitense Jason Carroll e il suo equipaggio a bordo di Team Argo hanno hanno vinto la GC32 Villasimius Cup sia overall che Owner/Driver.

GC32 Racing Tour , second event of the year, GC32 VILLASIMIUS CUP, Sardinia, Italy June 27th till July 1st 2017

GC32 Racing Tour , second event of the year, GC32 VILLASIMIUS CUP, Sardinia, Italy June 27th till July 1st 2017
Immagine 1 di 10

GC32 Racing Tour , second event of the year, GC32 VILLASIMIUS CUP, Sardinia, Italy June 27th till July 1st 2017

Sul secondo gradino del podio gli svizzeri di Realteam, già vincitori a Riva del Garda e leader del circuito, mentre i giapponesi di Mamma Aiuto! conquistano un brillante terzo posto. Movistar-Ventana Group, con l’olimpionico spagnolo Iker Martinez, si aggiudica l’Anonimo Speed Challenge, e un prezioso orologio Anonimo Nautilo, per il team che ha fatto registrare la migliore velocità media sulle prove in linea.

La località della Sardegna meridionale ha dato il suo meglio oggi, con uno splendido sole, acqua blu e un vento che dai 10 nodi iniziali è salito fino ai 18 sul finale, permettendo al Comitato di Regata di far disputare ben due prove di velocità e quattro regate a bastone in cui i team si sono avvicinati a velocità prossime ai 30 nodi. Una conclusione perfetta per la seconda tappa stagionale del GC32 Racing Tour.

(altro…)

GC32 Villasimius Cup, Argo è il primo leader provvisorio

Lo statunitense Jason Carroll su Argo è il primo leader provvisorio della GC32 Villasimius Cup, che ha debuttato oggi nelle splendide acque della Sardegna meridionale.

GC32 Villasimius Cup day 2 01

GC32 Villasimius Cup day 2 01
Immagine 1 di 39

GC32 Racing Tour , second event of the year, GC32 VILLASIMIUS CUP, Sardinia, Italy June 27th till July 1st 2017

La seconda tappa del GC32 Racing Tour 2017 ha preso il via con la disputa di quattro regate con un vento che è andato dai 10 ai 20 nodi di intensità e mare piatto. Team Argo, la barca portacolori degli USA, ha vinto la seconda prova e ha concluso sempre fra i primi tre, per una giornata molto positiva. Interessante notare che le quattro prove hanno visto quattro diversi vincitori, a conferma di un alto livello della classe e degli equipaggi.

“Abbiamo scelto di partire in barca comitato” ha detto Carroll, che guida anche la speciale classifica degli Owner Drivers, la graduatoria dei timonieri/armatori. “Le partenze sono sempre un momento cruciale perché la scelta si porta avanti per il resto della regata.”

Ma erano tanti i volti sorridenti nella Marina di Villasimius oggi. Il presidente del Comitato di Regata, il britannico Stuart Childerley, ha optato per una partenza anticipata alle dieci del mattino, per paura che il vento e lo stato del mare potessero essere troppo forti per i veloci catamarani volanti. La maggiore preoccupazione di Childerley era l’uscita dal porto, con un’onda piuttosto fastidiosa, per cui ha deciso di far spostare le barche nella zona oltre Capo Carbonara, proprio di fronte alla spiaggia del villaggio Valtur Tanka, dove il mare era molto più agevole e le condizioni generali perfette per i GC32.

(altro…)

Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week – Classifiche e Foto

L’ultima giornata della Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week, incorona Rán dello svedese Niklas Zennström, davanti a Bronenosec del russo Vladimir Liubomirov e Quantum Racing che perde la testa della classifica nell’ultima prova per colpa della rottura dello strallo di prua.

Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week day 5 01

Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week day 5 01
Immagine 1 di 10

Azzurra, chiude la settimana con due prove maiuscole, le condizioni di maestrale teso galvanizzano l’equipaggio che veste i colori di casa, la testa della classifica del circuito è comunque un dato di fatto.

La quarta tappa delle 52 SUPER SERIES si chiude con due prove, il maestrale ha messo a dura prova gli equipaggi e si è vista la forza dei più consistenti. Azzurra l’ha fatta da padrone nelle acque di casa insieme a Bronenosec e Rán che nell’ultima prova, per un problema allo strallo di prua a Quantum (abbandono senza avere grosse conseguenze) è riuscita a coronare un bel sogno, quello di vincere a Porto Cervo la quarta tappa delle 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week, per la cronaca: in quattro tappe ci sono stati quattro vincitori diversi.

In orario come da programma, il Comitato di Regata, presieduto da Maria Trujillo, da il via alla prima delle ultime due prove in calendario. Vento da 285°, 16 nodi di intensità, prevista in aumento, lato di 2.1. miglia. Bronenosec parte col piede giusto in pin insieme ad Azzurra, anche Quantum e Rán cercano il passo giusto, a sinistra va un pò tutta la flotta, è una classica chiamata qui a Porto Cervo con il maestrale. La flotta procede lungo il lato di bolina, Quantum gira in testa a pochissimo da Azzurra e Bronenosec, si capisce già che oggi ci saranno molte virate e tanto agonismo. La discesa vede la coppia Bronenosec e Azzurra andare all’attacco, la barca timonata da Vladimir Liubomirov ha una gran velocità, a bordo, il team capitanato da Alberto Barovier lavora sodo come non mai. Il sorpasso arriva praticamente al gate, girando in testa, un regata in crescita per i russi. Il terzetto di testa consolida il vantaggio, il vento cala leggermente ma non le perfomances di queste barche. Bronenosec vuole il podio di tappa e la vittoria arriva come una manna, Quantum è seconda, Azzurra è terza. Provezza, Rán e Gladiator formano il terzetto inseguitore, ci si gioca tutto nell’ultima prova.

(altro…)

J/70 – Petite Terrible-Adria Ferries Vince a Riva del Garda

Riva del Garda, 25 giugno 2017 – Concluso l’ultimo appuntamento gardesano per la flotta J/70, terzo evento della stagione ALCATEL J/70 CUP, strutturato con formula Open e che vede sempre più equipaggi internazionali unirsi alla già numerosa flotta Italiana, in preparazione al Campionato del Mondo di Porto Cervo. Settantatré, da sedici nazioni, le imbarcazioni presenti sulla linea di partenza.

Nell’ultima giornata, iniziata con un Peler sui 20 nodi e in progressivo calo, Calvi Network, vincitore delle due tappe precedenti e leader del ranking provvisorio dopo le prime cinque prove, ha un passaggio a vuoto nella prima regata e lascia strada aperta alla rimonta degli agguerriti neocampioni europei a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries. L’imbarcazione capitanata dall’armatrice anconetana Claudia Rossi mostra la performance più consistente della flotta e si aggiudica il primo posto nella classifica finale, oltre che il trofeo challenger Eurocup, assegnato al primo classificato senza alcuno scarto.

Al rientro in banchina, Claudia Rossi ha espresso soddisfazione per l’esito dell’evento: “Dopo quasi due stagioni passate a regatare in questo circuito, finalmente posso dire di aver vinto una tappa in Italia. Veleggiare in questa flotta così numerosa è sempre divertente, ogni frazione del circuito ALCATEL J/70 CUP potrebbe essere paragonata, per numerosità e provenienza degli equipaggi, ad un campionato continentale o, perché no, mondiale. A Riva del Garda le sinergie di bordo hanno funzionato bene, probabilmente anche grazie all’infusione di entusiasmo derivante dalla seconda vittoria ai J/70 European Championship. Continuiamo a prepararci per il Mondiale, sarà sicuramente l’appuntamento dell’anno”.

(altro…)

Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week – Alegre disalbera

Max Ranchi ha immortalato il disalberamento di Alegre durante la quinta prova della Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week.

Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week day 3 01

Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week day 3 01
Immagine 1 di 12

La terza giornata della Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week, ripropone la consistenza di Quantum che con un primo e un quarto posto si prende la vetta della classifica di tappa, Rán dello svedese Niklas Zennström va a fasi alterne, un secondo e un decimo posto non fanno una buona media, Gladiator gongola con un quinto ed un primo di manche. Bronenosec a fasi alterne, così come Azzurra che paga qualche errore, partendo in anticipo nella prima prova, procurandosi una penalità nella stessa. Alegre rompe l’albero per un problema tecnico al forestay nella seconda partenza di giornata, immagini che non vorremmo mai vedere, con l’augurio di ritrovare Andy Soriano e il suo team nuovamente in regata.

La quarta tappa delle 52 SUPER SERIES mette in paniere altre due prove disputate, due bastoni svolti con delle condizioni di maestrale non proprio dichiarato, la direzione è stata costante per tre quarti della giornata per saltare in alcuni momenti verso destra ed in calo verso la fine della seconda prova. Si sono visti molti incroci al limite, qualche penalità ed anticipo sulla linea di partenza, la rottura dell’albero per un problema tecnico allo stroppo del forestay di Alegre è la notizia triste di questa bella giornata di regate, la classifica ha subito ancora dei cambiamenti ma è doveroso pensare che ci saranno ancora dei cambi in corsa, ogni giorno c’è un nuovo leader e nulla può essere scontato.

(altro…)

Secondo giorno di Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week

La seconda di Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week è di Rán, dello svedese Niklas Zennström, che vincendo la seconda prova si prende la testa della tappa. Bronenosec e Sled compongono il podio provvisorio.

Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week day 2 01

Porto Cervo 52 SUPER SERIES Audi Sailing Week day 2 01
Immagine 1 di 10

Quantum con un primo e un terzo posto si rimette in carreggiata in attesa dei prossimi giorni. Azzurra, parte bene ma perde nel finale, sorpassa comunque Platoon nella classifica generale del circuito. I Francesi di Paprec si prendono una bella soddisfazione chiudendo secondi nella prima prova.

La quarta tappa delle 52 SUPER SERIES mette in paniere altre due prove disputate, due bastoni svolti con delle condizioni di vento leggero tra gli 8 e i 12 nodi, dai quadranti orientali tendenti a sud, si aspettano condizioni di vento più teso e fresco nei prossimi giorni, anche oggi comunque non è mancato lo spettacolo, match race ed incroci ravvicinati, ingressi al cancello di poppa con passaggi al millimetro e numeri al cardiopalma.

(altro…)

Aniene Young di Luca Tubaro Campione Nazionale Este24 2017

Grazie ad una serie impressionante di risultati, addirittura scartando un secondo posto, Aniene Young di Luca Tubaro ha vinto il Campionato Nazionale Este24 a Talamone.

Campionato Nazionale Este24 2017 day 2 01

Campionato Nazionale Este24 2017 day 2 01
Immagine 1 di 16

Al secondo posto Wasabino di Gianluca Raggi, più volte in testa e sempre ingaggiato con il vincitore. Terza piazza per La Poderosa di Roberto Ugolini che con un micidiale 2-1-4 ha spodestato Supersilvietta di Michelangelo Tardioli dal podio, non è bastata la vittoria nell’ultima prova per recuperare il terreno perso. Quinta posizione per i ragazzi di Sestelemento, dal lago d’Orta il “Black team” capitanato da Oscar Farace.

Talamone ha regalato anche per l’ultima giornata del Campionato Nazionale Este24 delle condizioni perfette, con un tipica giornata estiva dove il “Maestralino” intorno ai 10/12 nodi ha permesso al Comitato di regata presieduto da Gabriella Gabbrielli di chiudere con tre prove giornaliere, portando il totale a 9. Per due giorni si è regatato con vista sull’Isola del Giglio, oggi il maestrale ha permesso ai regatanti di avere di fronte anche l’Isola d’Elba

(altro…)