Category name:Derive

Gradoni e Cortese vincono ad Ancona la 5^ tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2017

Cinque regate con vento sugli 8 nodi hanno regalato una bella conclusione del circuito itinerante organizzato da Optimist Italia in collaborazione via via con i diversi circoli FIV, tra cui la Lega Navale di Ancona, che ha chiuso l’edizione 2017. Alla premiazione anche campioni anconetani del monotipo Farr 40 e J70 Alberto e Claudia Rossi.

01-Gradoni

01-Gradoni
Immagine 1 di 9

E’ stato un bel finale quello organizzato dalla lega Navale di Ancona per la quinta ed ultima tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport: circa 250 giovani velisti, in maggioranza giovanissimi dato che i cadetti (9-11 anni) erano ben 136 contro i 95 juniores, si sono ritrovati per due giornate di vela, sport e amicizie, che per alcuni hanno rappresentato l’ultimo appuntamento con la classe Optimist per successivo cambio classe. Il sole è stato protagonista fino a metà pomeriggio di domenica con condizioni di vento ottimali per tutti: 7-8 nodi, non troppa corrente e la possibilità di regatare divertendosi. La quinta ed ultima regata è stata ridotta al cancello di poppa per l’arrivo di un temporale, che si è abbattuto su Ancona una volta che tutti erano appena tornati a terra.

(altro…)

Carlo De Paoli Ambrosi è il Campione Italiano Moth 2017

24 SETTEMBRE. Ultimo appuntamento del calendario italiano moth per il 2017. Come l’anno scorso, Punta Ala chiude una stagione italiana che è stata ricca di eventi di assoluta rilevanza nel mondo del foiling, tra cui il mondiale moth 2017 presso Fraglia Vela Malcesine, con la più alta partecipazione mai registrata prima (circa 240 imbarcazioni) e atleti del calibro di Peter Burling, Paul Goodison, Nathan Outteridge (e la lista è lunga).

Campionato Italiano Moth 2017 ph Martina Orsini 01

Campionato Italiano Moth 2017 ph Martina Orsini 01
Immagine 1 di 9

Il gardesano Carlo De Paoli Ambrosi, dodicesimo in questo super mondiale pieno di stelle olimpiche e di Coppa America, e secondo degli italiani dietro al velista professionista Francesco Bruni (anche lui di ritorno da Coppa America, Artemis), si porta a casa il titolo di Campione Italiano Moth 2017 oltre che vincitore della terza tappa del circuito Moth Euro Cup.

Oltre agli italiani, molti i mothisti stranieri accorsi a prendere l’ultimo strascico d’estate a Punta Ala che, per quest’anno, purtroppo, non ha regalato condizioni di vento strepitose. Venerdì un instabile vento da Sud – Sud Ovest sugli 8 nodi a scendere ha permesso lo svolgimento di una sola prova in cui ha avuto la meglio il tedesco John Andreas.
Sabato un leggero miglioramento del vento ha regalato le condizioni necessarie per altre quattro prove, in cui De Paoli ha mantenuto costanti le sue posizioni (3,1,1,2).
Domenica la giornata si è chiusa in anticipo a causa di perturbazioni sul golfo e assenza di vento.
Al secondo gradino del podio troviamo Marco Lanulfi, anche lui mothista di lunga data e trentaduesimo al mondiale moth 2017; terzo posto per il tedesco John Andreas.

Nel 2018 gli appuntamenti chiave della classe italiana moth saranno il mondiale a Bermuda (25 marzo – 1 aprile), Foiling Week (fine giugno, Lago di Garda) e il campionato italiano a settembre (Lago di Garda).

Campionato Mondiale Nacra 17, Bronzo per Ruggero Tita e Caterina Banti

10 settembre 2017 – Concluso a La Grande Motte, nel sud della Francia, il Campionato del Mondo Nacra17: il primo Mondiale del quadriennio Olimpico – e primo con i foil – per il catamarano ad equipaggio misto.

Sei giorni di regate per un totale di 18 prove tra regate di qualificazione e finali divisi in Gold e Silver Fleet e la Medal Race. Complice l’instabilità meteorologica che sta colpendo il sud Europa in questo periodo si sono avute condizioni diverse quasi ogni giorno, dai 20 nodi alle lunghe attese per poi partire con brezze leggere, da onda a mare piatto.

La leadership in questa settimana è stata spesso dell’equipaggio italiano, già Campione Europeo ai primi d’agosto, composto da Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), ed anche oggi, quando si sono presentati sulla linea di partenza della Medal Race, erano primi.

Le condizioni erano ideali per loro, avevano già realizzato un secondo ed un terzo posto nelle ultime finali della mattina con venti nodi, partiti bene erano secondi alla prima boa di bolina subito dietro agli spagnoli Iker Martinez e Olga Maslivets, quando le imbarcazioni si sono “agganciate”: erano appena sotto la layline della prima boa, quando Tita ha virato mure a sinistra con l’intenzione di fermare la barca prua al vento e lasciar sfilare Iker Martinez che arrivava mure a dritta. Il contatto è stato inevitabile e gli italiani hanno scontato un 360 di auto penalizzazione, ma non sono poi riusciti a concludere la prova perché parte del sartiame era sotto gli scafi e rallentava notevolmente la velocità della barca.

(altro…)

Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio 2017 – Classifiche e Foto Terzo Giorno

Dervio, 9 settembre 2017 – A causa del meteo instabile conclusa una sola prova ai Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio, organizzati dal 7 al 10 settembre a Dervio, sul lago di Como dalla Federazione Italiana Vela ed ospitati da Multilario.

Giovanili doppio 9-9-17 ph Orsini 01

Giovanili doppio 9-9-17 ph Orsini 01
Immagine 1 di 17

Quasi tutte le classi sono partite regolarmente alle 13 con una leggera Breva – la termica da sud – calata però poco dopo il termine della prima ed unica regata a causa delle perturbazioni presenti sul lago. Con la prova disputata è stato raggiunto il numero necessario e sufficiente di regate per incoronare, nell’ultima giornata i Campioni Nazionali delle classi in doppio: 420, 29er, Hobie Cat 16 Spi, Hobie Dragoon, 555 FIV, L’Equipe e RS Feva. Gli atleti Under12 di queste ultime due classi verranno anche premiati con la Coppa del Presidente FIV.

“I più piccoli devono divertirsi andando in barca – ci racconta a fine di questa terza giornata il PRO Dodi Villani – i più grandi devono anche competere con un po’ di agonismo, e domani potranno farlo senza preoccuparsi della validità del Campionato, raggiunta con la prova di oggi. Domani avremo anche un importante cambiamento nella flotta dei 420 che correrà divisa in flotte Oro e Argento, per merito.”

(altro…)

Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio 2017 – Classifiche e Foto secondo giorno

Dervio, Venerdì 8 settembre 2017 – Seconda giornata di Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio, organizzati dal 7 al 10 settembre sul lago di Como dalla Federazione Italiana Vela ed ospitati da Multilario – Associazione di Circoli Velici Lariani. Vento steso sui 10-12 nodi, tre divertenti regate per tutte le classi.

Giovanili doppio 8-9-17 ph Orsini 01

Giovanili doppio 8-9-17 ph Orsini 01
Immagine 1 di 32

I primi a partire sono stati i 420 – classe in doppio solitamente propedeutica al 470 che però è un’apprezzata barca ingresso a tutta la vela Olimpica – con la termica del lago di Como, la Breva, che è arrivata puntuale nel primo pomeriggio. I 420 sono qui la classe più numerosa con ben 106 iscritti, corrono nel campo più a nord. Tre prove per loro, due delle quali vinte dagli attuali leader di classifica Guglielmo e Pietro Frangi (CV Antignano).

Dopo i 420, è stata la volta dei 29er – classe acrobatica in doppio che tradizionalmente precede la pratica dello skiff Olimpico 49er: come il ‘fratello più grande’ richiede grande agilità e destrezza. I 34 scafi dei 29er sono partiti per la prima prova intorno alle 13,30 sul campo di fronte a Dervio, anche loro hanno portato a termine tre prove, tutte e tre vinte dal duo Federico Zampiccioli e Leonardo Chistè del Circolo Vela Arco.

(altro…)

Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio 2017 – Classifiche e Foto primo giorno

Dervio, Giovedì 7 settembre 2017 – Iniziati sul lago di Como i Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio, organizzati dalla Federazione Italiana Vela ed ospitati da Multilario – Associazione di Circoli Velici Lariani.

Giovanili doppio 7-9-17 ph Orsini 01

Giovanili doppio 7-9-17 ph Orsini 01
Immagine 1 di 27

I Campionati assegnano i titoli di Campione Nazionale ‘Open’ per le classi 420, il catamarano Hobie Cat 16 Spi, l’acrobatico doppio 29er, L’Equipe ed RS Feva; quello di Campione Nazionale classe 555 FIV, e del catamarano Hobie Dragoon; verrà inoltre assegnata la Coppa del Presidente FIV riservata agli equipaggi Under 12 delle classi L’Equipe e RS Feva.

Dopo essere usciti in acqua per partire come da programma alle 13, la “Breva”, la termica da sud del lago, si è fatta attendere fino alle 14,30. I primi a partire sono stati i 420 con il campo posizionato più a nord, a seguire il campo posizionato davanti a Dervio con 29er e Hobie Cat e per ultimo il campo a sud con RS Feva, L’Equipe e 555 FIV. Prove abbastanza tecniche con venti all’inizio deboli e poi attorno ai 6/8 nodi per poi calare nell’ultima prova.

420 – Classifica dopo 3 prove:

(altro…)

Campionato Mondiale Nacra 17, Bressani e Zorzi vincono la prima prova

E’ iniziato nella Baia d’Aigues Mortes, di fronte alla cittadina di La Grand Motte, il Campionato Mondiale Nacra 17. Tre regate di qualificazione in condizioni di vento leggero per il catamarano già Olimpico a Rio 2016 ma nella nuova configurazione “foiling”.

Guidano la classifica provvisoria i due equipaggi britannici John Gimson/Anna Burnett e Ben Saxton/Katie Dabson, terzi i neozelandesi Gemma Jones e Jason Saunders. A fine giornata a guidare la classifica era la coppia USA Riley Gibbs e Louisa Chafee ma una protesta di stazza li ha relegati il ventisettesima posizione.

Tra gli equipaggi azzurri i campioni europei in carica Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene) sono tredicesimi, preceduti di un posto da Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare), vincitori della prima prova di giornata.

Tante le super star sulla linea di partenza della nuova acrobatica classe volante, tra le quali il Campione Olimpico, il cinquantaseienne Santiago Lange (ARG) alla ricerca della qualificazione record per la sua settima Olimpiade.

Info e classifiche complete su nacra17.org

Nazionali Giovanili classi in singolo 2017 – Classifiche Finali e Foto

Crotone, 3 settembre 2017 – Ultima giornata di regate per i Campionati Nazionali Giovanili in singolo 2017. Svolte le prove previste con un vento che da leggero si è intensificato per la gioia di tutti i presenti all’evento organizzato dalla Federazione Italiana Vela ed ospitato dal Club Velico Crotone.

Giovanili in singolo 03 09 2017 01

Giovanili in singolo 03 09 2017 01
Immagine 1 di 26

Optimist – Due belle prove incoronano Campione Nazionale colui che è stato in testa dall’inizio della manifestazione, e che non molto tempo fa ha già vinto il titolo iridato, Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), argento per Marco Genna (SC Marsala) che in quattro giorni non ha mai mollato, il bronzo va a Andrea Valentino Marotta (CN Gela). Per le ragazze prima è Giulia Sepe (CV Roma), quarta in generale, seconda Claudia Quaranta (Circolo della Vela Bari) e terza Beatrice Sposato (Club Velico Crotone).

Laser 4.7 – Quattro prove per i Laseristi del 4.7, che nulla hanno potuto fare per arrestare lo stato di forma in cui si trovava in questi giorni Cesare Barabino (YC Olbia), tre vittorie ed un secondo posto di giornata, che diventa Campione Nazionale. Secondo Niccolò Nordera (RYCC Savoia). Prima delle ragazze Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova), seconda Giorgia Cingolani (Circolo Vela Torbole) e terza Alessia Palanti (Fraglia Vela Malcesine).

(altro…)

Nazionali Giovanili classi in singolo 2017 – Classifiche e Foto Terzo giorno

Crotone, 2 settembre 2017 – Penultima giornata di regate per i Campionati Nazionali Giovanili in singolo 2017 caratterizzata da un bel vento teso da sud inizialmente sui 12 nodi aumentato poi con l’arrivo della termica fino a 15/16 con raffiche di 20.

Giovanili in singolo 02 09 2017 01

Giovanili in singolo 02 09 2017 01
Immagine 1 di 19

Optimist – Tre prove per la flotta degli Optimist dove con tre secondi di giornata Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) continua a difendere la sua posizione di testa. Dietro di lui Marco Genna (SC Marsala) ce la mette tutta per recuperarlo, oggi vince la prima prova, è quinto nella seconda e quarto nella terza. Andrea Valentino Mariotta (CN Gela) è terzo e Giulia Sepe (CV Roma) è prima ragazza e quarta overall con due vittorie ed un terzo posto odierni.

Laser 4.7 – Riprende la testa della classifica del Laser 4.7 Cesare Barabino (YC Olbia) con una vittoria nell’unica prova di oggi, grazie allo scarto può cancellare il decimo posto di ieri; dietro di lui Riccardo Mancini (LNI Pescara) che scivola oggi su un sedicesimo – che scarta – e al terzo posto sale Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova) con un bel secondo posto odierno.

Laser Radial – Due prove sul campo dei Laser Radial sempre dominato da Guido Gallinaro (FV Riva) che continua la riga di primi! Anche Lorenzo Masetti (YC Como Mila) vince la prima prova nella sua flotta ed è terzo nella seconda, ma il distacco con il primo resta enorme. Terzo posto per Rodolfo Silvestrini (LNI Porto San Giorgio) che con 3,1 si porta avanti; la prima ragazza è ancora Federica Cattarozzi (CV Torbole) che sale al decimo posto overall grazie ai due buoni sesti posti di oggi.

(altro…)

Nazionali Giovanili classi in singolo 2017 – Classifiche e Foto secondo giorno

Crotone, 1 settembre 2017 – Un’altra splendida giornata di vela per il secondo giorno di regate dei Campionati Nazionali Giovanili in singolo organizzati dalla Federazione Nazionale Vela e ospitati dal Club Velico Crotone.

Giovanili in singolo 01 09 2017 01

Giovanili in singolo 01 09 2017 01
Immagine 1 di 27

Tutte le classi – Optimist, Laser 4.7 e Laser Radial, RS:X e Techno 293, O’Pen Bic e Kitesurf – hanno disputato regate con vento iniziale intorno ai 6-7 nodi da Est aumentati poi fino a 8-10. Arrivato un po’ tardi, il vento è lentamente cresciuto in intensità e per questo alcune classi hanno terminato di regatare nel tardo pomeriggio.

Optimist – Due prove per i 129 timonieri sul campo di regata più a sud, cinque totali ed entra lo scarto che cambia la classifica. Non per Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) che con un’altra vittoria ed un settimo posto che scarta rimane in testa al gruppo. Dietro di lui Marco Genna (SC Marsala) con un secondo ed un settimo piazzamento odierno, terzo Andrea Valentino Marotta (CN Gela). Si conferma ancora prima ragazza Giulia Sepe (CV Roma) nonostante le due prove non proprio perfette di oggi (28,17).

Laser 4.7 – Sul campo proprio davanti a Crotone, gli oltre duecento Laser 4.7 e Radial hanno disputato solo una prova.
Nella classifica del Laser 4.7 Riccardo Mancini (LNI Pescara) sale in testa vincendo la prova di oggi, dietro di lui Martino Pettini (CV Bari) e terzo è Niccolò Nordera (RYCC Savoia), primo nella sua flotta. Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova) è quinta e prima ragazza.

(altro…)