Category name:Derive

Optimist – Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018 – Vince Gradoni

L’edizione 2018 della Bper Banca Crotone International Carnival Race di quest’anno sarà ricordata per la qualità degli atleti partecipanti, con il mostro sacro dell’Optimist Marco Gradoni che ha resistito all’assalto del campione europeo, il serbo Stefan Yuill.

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018 01

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018 01
Immagine 1 di 5

Nonostante le perturbazioni avessero preso di mira il Sud Italia Crotone non ha tradito le attese e ha permesso il perfetto svolgimento di un evento partecipato da più di duecentoventi atleti provenienti da 12 nazioni e da 60 circoli. Ben nove prove, alla fine, per la flotta Gold Juniores, otto per la flotta Silver e sette per i Cadetti.

In acqua le emozioni non sono davvero mancate. Pareva che l’ultimo giorno dovesse riservare un finale thrilling dopo l’undicesimo posto del campione del mondo Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) nella prima prova e il conseguente avvicinamento degli inseguitori, Schulteis (sesto) Davide Nuccorini (primo). Così come pareva che il giovanissimo atleta di casa Alessandro Cortese (Club Velico Crotone) fosse destinato a insidiare lo stesso Nuccorini, dal quale, dopo la seconda prova, lo separavano solo cinque punti. Invece, le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill; Cortese ha mostrato tutto il suo valore non perdendo mai il contatto con i primi; e Cante ha chiuso quinto alle sue spalle. Prima fra le ragazze Sophie Fontanesi (Tognazzi Marine Village), seguita dalla olandese Yanne Boers e da Beatrice Sposato (Club Velico Crotone).

(altro…)

Laser Italia Cup di Napoli 2018 – Classifiche e Foto

Conclusa la tappa dell’Italia Cup di Napoli, organizzata dalla Lega Navale di Napoli in collaborazione con il Circolo Canottieri Napoli, la Sezione Velica della Marina Militare e la Scuola Vela Mascalzone Latino.

Laser Italia Cup Napoli 2018 01

Laser Italia Cup Napoli 2018 01
Immagine 1 di 24

Tre giorni complicati, ma gestiti in maniera impeccabile dal comitato di regata presieduto da Giuliano Tosi e Guido Ricetto, che è riuscito a portare a termine quattro prove per la classe Standard e tre prove per le flotte Radial e 4.7.

Il Grecale, che ieri ha permesso di chiudere tre prove spettacolari, è apparso già da questa mattina debole ed instabile. I Laser Standard sono riusciti a disputare la quarta prova, utile per far entrare lo scarto, ridotta alla boa di bolina, quando il vento da 6-7 nodi è sceso a 4. Le flotte Radial e 4.7 non sono riuscite a sfruttare le seppur leggere condizioni di vento. Dopo varie partenze rinviate, tra richiami generali e salti di vento, il comitato ha deciso di attendere che si stendesse la nuova brezza da ponente che però non è arrivata ad un’intensità accettabile.

Rimane in testa alla classifica dei Laser Standard, Zeno Gregorin della Società Velica “Oscar Cosulich”, seguito da Nicolò Villa del Circolo Velico Tivano e terzo Gianmarco Planchesteiner, della sezione vela Guardia di Finanza.

(altro…)

La vela fa un altro passo verso la reintegrazione alle paralimpiadi

Bonn, Germania (27 gennaio 2018) – Il Governing Board del Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) ha concluso due giorni di incontri e ha annunciato che la vela, insieme ad altre tre specialità, è passata alla fase successiva del processo di reinclusione per i giochi paralimpici di Parigi 2024.

Paralimpiadi Rio 2016 day 6 01

Paralimpiadi Rio 2016 day 6 01
Immagine 1 di 19

La decisione non significa che i quattro sport saranno sicuramente alle Paraolimpiadi nella capitale francese tra sei anni. Ora andranno avanti seconda fase del processo di candidatura, dove si uniranno ai 22 sport paralimpici esistenti.

Ora questi sport avranno tempo fino al 9 luglio per completare le procedure, che presentano una serie di domande che mirano a fornire all’IPC informazioni dettagliate su una serie di problemi. Inclusi governance, norme e regolamenti di ogni sport, costi associati, conformità al programma antidoping e attività, diffusione mondiale, programma agonistico quadriennale e procedure per garantire il benessere degli atleti.

L’IPC ha quindi programmato di decidere quali sport soddisfano i requisiti tecnici per i Giochi nel settembre 2018. Una decisione finale sul programma Paralimpico di Parigi 2024 dovrebbe essere annunciata a gennaio 2019.

Ricordo che a questo punto si è arrivati anche grazie al lavoro svolto dal nostro Massimo Dighe.

Via | www.sailing.org

Trofeo Campobasso 2018: Classifiche Finali

Napoli, 8 gennaio 2017 – Il campione del mondo della classe Optimist, Marco Gradoni, ha vinto la 25esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso.

Trofeo Campobasso optimist 2017 01

Trofeo Campobasso optimist 2017 01
Immagine 1 di 5

Gradoni, tredicenne romano, ha dominato le regate che si sono svolte nell’arco di tre giorni nel Golfo di Napoli, conquistando 4 primi posti nelle 6 prove disputate. Al secondo posto si è classificato Davide Nuccorini (Cdv Roma), al terzo Marco Genna (Canottieri Marsala). Il primo napoletano è Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia, sesto in classifica generale.

Il Trofeo Unicef, destinato ai Cadetti, è stato vinto da Federico Sparagna del Circolo Nautico Caposele, che come Gradoni ha dominato sin dalle prime prove. Al secondo posto Giulio Rossi Palazzi (CV Punta Marina), al terzo Alessandro Di Maggio (Cn Torre del Greco).

Sophie Fontanesi (Tognazzi Marine Village) ha vinto la targa Irene Campobasso destinata alla ragazza meglio classificata tra gli Juniores. La ragazza più brava tra i Cadetti è stata invece Melissa Mercuri (Cv Crotone). Premiato come concorrente più giovane Davide Sandonà (Nauticlub Castelfusano), nato il 24 dicembre 2008. La targa Laura Rolandi al miglior club è stata vinta dal Circolo Nautico Caposele, mentre la Coppa Branko Stancic al concorrente proveniente da più lontano è andata alle finlandesi Vanessa e Amanda Voutilainen (BSS, Borgà).

(altro…)

Trofeo Campobasso 2018: Primo giorno di regate

Napoli, 4 gennaio 2017 – Marco Gradoni, campione del mondo 2017 Classe Optimist, dopo le prime tre prove è al comando del Trofeo Campobasso, la regata velica organizzata dal Circolo Savoia che quest’anno celebra la venticinquesima edizione.

Gradoni, 13 anni, romano, tesserato per il Tognazzi Marine Village, è stato il più bravo nella prima giornata nonostante condizioni meteo imprevedibili. L’uscita dei 220 Optimist dal porticciolo di Santa Lucia è stata ritardata di qualche decina di minuti per mancanza di brezza, poi un bel vento di scirocco che ha toccato anche i 10 nodi ha permesso al Comitato di regata di far disputare 3 prove. Gradoni, che regata per la squadra nazionale Optimist italiana, ha dominato tutte le regate, chiudendo con 3 primi posti di giornata. Alle sue spalle Davide Nuccorini (Cdv Roma) e Pietropaolo Orofino, che difende i colori del Circolo Savoia. Le prime tra le ragazze sono Sophie Fontanesi (Lni Grado) e Carolina Raganati (Circolo Italia). Nella categoria Cadetti, Federico Sparagna del Circolo Nautico Caposele precede il greco Adamantios Petrianos (Club Alkyon) e il compagno di club Lorenzo Macari.

(altro…)

Date e località del CICO e dei Campionati Nazionali Giovanili 2018

01 Squizzato CICO 2017

01 Squizzato CICO 2017
Immagine 1 di 11

In occasione del Consiglio Federale di fine anno la commissione nominata al fine di valutare le candidature per organizzare le manifestazioni FIV del prossimo anno ha sottoposto al Consiglio le sue valutazioni; le date e le località delle manifestazioni FIV per il 2018 saranno le seguenti:

Campionati Italiani Classi Olimpiche – Genova dal 21 al 25 marzo
Coppa Primavela e Campionati Nazionali Giovanili in singolo – Viareggio dal 25 agosto al 2 settembre
Campionati Nazionali Giovanili in doppio – Loano dal 6 al 9 settembre

Campionati Europei Star 2017 a Sanremo – Vince Torben Grael

Concluso allo Yacht Club Sanremo un bellissimo Campionato Europeo Star, con i grandi nomi della vela, che una volta di più hanno dimostrato il fascino della ex classe olimpica Star.

Europeo Star Sanremo 2017 06

Europeo Star Sanremo 2017 06
Immagine 1 di 10

Negri-Lambertenghi sfiorano la vittoria ai Campionati Europei Star: nonostante il primo nell’ultima prova concludono secondi a 2 punti da Torben Grael, che si aggiudica il Campionato Open

Podio giocato con l’ultima e decisiva regata in una classifica rimasta cortissima almeno per i primi 4 equipaggi (3 punti)

Ottimo argento per l’Italia con Diego Negri (Yacht Club Sanremo) e Sergio Lambertenghi (Circolo Vela Torbole), che hanno chiuso il Campionato Europeo Star come meglio non potevano fare: hanno vinto la sesta ed ultima regata iniziata in condizioni di vento leggero sui 6 nodi, che poi è aumentato fino ai 15. “E’ stato un bel modo di concludere il Campionato – ha commentato appena rientrato a terra il timoniere Diego Negri – purtroppo le regate si vincono o si perdono per episodi, che alla fine decidono il risultato finale; la primissima prova in cui ho chiuso quindicesimo, è quella che mi ha compromesso un po’ tutto il campionato: è stata data la partenza in condizioni ancora non stabili del vento e da lì tutto è andato storto. Dalla seconda regata in poi ho dovuto essere quindi il più possibile conservativo, perchè conoscendo il posto so che in un attimo il vento può cambiare direzione, rischiando così di rimanere molto dietro. In queste regate poi sono tutti molto forti, nessuno sbaglia e non è facile recuperare, anzi, impossibile. Ora ci prepariamo per la finale della Star Sailors League di Nassau e vediamo di dare il meglio in una classe che rimane sempre molto competitiva” – ha concluso Negri.

(altro…)

Europei Star a Sanremo: Torben Grael passa al comando

Sanremo, 28 ottobre 2017 – Torben Grael si porta in testa agli europei Star e l’equipaggio italiano Negri-Lambertenghi si gioca il podio con l’ultima giornata di regate.

Europeo Star Sanremo 2017 01

Europeo Star Sanremo 2017 01
Immagine 1 di 10

Condizioni fantastiche a Sanremo e un vero spettacolo di grande vela: ad un giorno dalla conclusione lotta per il podio tra l’immenso Torben Grael, lo statunitense campione del mondo in carica Diaz, l’italiano Diego Negri e l’altro campionissimo Lars Grael.

Iniziati giovedì allo Yacht Club Sanremo i Campionati Europei dell’ex classe olimpica Star, evento in programma fino a domenica per un totale di massimo 7 prove. Allo Yacht Club Sanremo è una vera parata di stelle con i grandi della vela internazionale, molti dei quali olimpici e olimpionici: sono 56 gli equipaggi iscritti, provenienti da ben 16 Paesi tra cui Brasile, Stati Uniti, Croazia, Danimarca, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Svezia, Russia, Ucraina, oltre alle più vicine Olanda, Polonia, Svizzera, Monaco e naturalmente Italia.

(altro…)

Regata Hansa 303 a Palermo

Partirà da Palermo per iniziativa del Panathlon club, presieduto da Gabriele Guccione, il progetto ambizioso di sostenere la barca Hansa 303 a diventare olimpica per i Giochi Paralimpici del 2024 a Parigi.

Hansa 303 02

Hansa 303 02
Immagine 1 di 14

Con il sostegno della Fondazione Terzo Pilastro Italia e Mediterraneo il Panathlon Palermo ha acquistato quattro imbarcazioni Hansa 303 e con la collaborazione tecnica della Lega Navale Palermo Centro che poi gestirà queste barche, sarà organizzata sabato 21 ottobre nel golfo di Palermo una regata a valenza nazionale che vedrà impegnati velisti con disabilità.

Si tratta di una manifestazione con valenza sia sportiva che sociale poiché queste piccole ma tenaci imbarcazioni possono essere timonate anche da persone con disabilità perfino grave.

Venerdì 20 ottobre alle 10,30 nei locali del Castello a Mare con ingresso da via Filippo Patti, il Panathlon club Palermo terrà una conferenza stampa per presentare l’evento.

Nel corso dell’incontro a cui prenderanno parte anche alcuni dei velisti palermitani iscritti alla gara, sarà possibile ammirare le quattro barche Hansa 303 e possibilmente vederne almeno una muoversi nelle acque del porto.

All’equipaggio vincitore della regata sarà assegnato il trofeo Challenger intitolato alla socia velista del Panathlon, Gabriella Provenza Caldarella, prematuramente scomparsa il mese scorso.

Windsurf – Andrea Ferin e Marta Maggetti i nuovi campioni nazionali Slalom

Concluso presso il Circolo Surf Torbole il Campionato Nazionale Slalom, ultimo evento del Windsurf Grand Slam 2017 con l’assegnazione dei titoli nazionali ad Andrea Ferin e Marta Maggetti dopo un Campionato deciso solo con l’ultima regata.

Windsurf Grand Slam 2017 01

Windsurf Grand Slam 2017 01
Immagine 1 di 9

E’ stata un’edizione davvero fantastica, che sarà ricordata tra quelle con più vento degli ultimi anni: ben 4 tabelloni ad eliminazione diretta per i maschi e 8 regate per le femmine sono un bilancio decisamente positivo per una disciplina complicata dal punto di vista organizzativo come lo slalom, che richiede almeno 11 nodi di vento per una partenza lanciata.

Sia in campo maschile, che femminile c’è stato estremo equilibrio tra i primissimi e solo con l’ultima regata si è deciso il Campionato. Andrea Ferin ha vinto il titolo con 1,6 punti di vantaggio sul campione nazionale uscente Bruno Martini (CSTorbole) e Andrea Rosati (YC Anzio), entrambi con due secondi e due terzi; il secondo gradino del podio è stato a favore del portacolori del Circolo Surf Torbole per aver chiuso l’ultima regata con la migliore posizione rispetto al diretto avversario. Rosati si aggiudica comunque il titolo nazionale della categoria master.

(altro…)