Category name:Derive

Torbole, Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018 – Classifiche Finali e Foto

16 giugno 2018 – Sono Marco Gradoni e Mosè Bellomi i dominatori del Trofeo d’Argento – 3^ tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, organizzato dal Circolo Vela Torbole. Nove prove disputate con vento sempre tra i 10 e 14 nodi.

44° Trofeo Optmist d'Argento•3^ tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018

44° Trofeo Optmist d'Argento•3^ tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018
Immagine 1 di 23

day 3

Si è conclusa al Circolo Vela Torbole un’edizione da incorniciare del Trofeo Optimist d’Argento, 3^ tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport. Al di là del numero record di circa 500 regatanti, che alla vigilia aveva destato un po’ di preoccupazione per la gestione complessiva dell’evento in un periodo dell’anno in cui sul Garda Trentino il turismo è in piena stagione, c’è stata grande soddisfazione per essere riusciti, grazie alla collaborazione di tutti i coach, partecipanti e staff regata a chiudere l’evento nel migliore dei modi, con programma pieno e una giornata finale in cui tutti i migliori della flotta si sono confrontati nella finalissima “gold fleet”.

“Il tempo ci ha sicuramente premiato” – ha commentato ad evento concluso il Presidente del Circolo Vela Torbole Gianpaolo Montagni – ma è stato un bel lavoro di squadra portare a termine la manifestazione con così tanti partecipanti. Lo staff a terra e in acqua del Circolo Vela Torbole, che si è coordinato con tutti gli ufficiali di Regata FIV, la giuria, la classe Italiana Optimist e non da ultimi i coach e tutti i ragazzini. Per la prima volta gli albergatori di Torbole mi hanno fatto i complimenti per il comportamento dei giovani ospiti, che si sono dimostrati educati e rispettosi: un bel segnale che arriva dalle nuove generazioni rappresentate in questa classe. Superato questo impegno ci ritroveremo per gli Optimist a fine ottobre, per l’Halloween Cup”.

LE REGATE

(altro…)

Torbole, Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018 – Classifiche e Foto secondo giorno

Una seconda splendida giornata sul Garda Trentino per il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, con sole e vento; dopo 6 regate di qualifica, sabato ultime regate con la flotta divisa in gold e silver fleet, con i migliori che regateranno nella stessa finalissima

44° Trofeo Optimist d'Argento•3^ tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

44° Trofeo Optimist d'Argento•3^ tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport
Immagine 1 di 23

Negli juniores vola solitario Marco Gradoni (Roma, Tognazzi Marine Village), così come Mosè Bellomi tra i cadetti (Fraglia Vela Riva)

Torbole-Dopo la settimana di continui temporali e piogge il tempo anche sul Garda Trentino sembra ormai stabilizzato, portando giornate spettacolari per le regate del 44° Trofeo Optimist d’Argento, valido come terza prova del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, manifestazione organizzata da giovedì 14 a sabato 16 giugno dal Circolo Vela Torbole in collaborazione con Optimist Italia e FIV Federazione Italiana Vela, che schiera lo staff di Ufficiali di regata e giuria per gestire dal punto di vista tecnico l’evento. Come da programma le regate della seconda giornata sono partite regolarmente alle 12:00 contando su un vento da sud entrato piuttosto presto rispetto al solito e salito fino a 12-14 nodi a metà pomeriggio.

(altro…)

Windsurf – Thomas Fauster vince il Trofeo Neirotti slalom

Una quarantina di atleti hanno partecipato al 23° Trofeo Neirotti, regata di windsurf disciplina slalom organizzata dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con il Circolo Vela Arco.

01-Fauster_Neirotti-2018-MOAN PHOTO

01-Fauster_Neirotti-2018-MOAN PHOTO
Immagine 1 di 6

Il week end è stato poco generoso di vento, ma fortunatamente la levataccia di domenica mattina ha permesso la disputa di un tabellone completo.

Sabato e domenica pomeriggio l’intensità del vento da sud è sempre stata sotto gli 8 nodi, insufficienti per planare e svolgere il percorso tra le boe slalom in modo regolare. La costanza del Comitato di regata -sempre pronto a cogliere il momento in cui il vento sembrava salire – è stata premiata dunque solo domenica mattina in cui le raffiche hanno soffiato dai 9 ai 15 nodi.

La vittoria della 23^ edizione del Trofeo Neirotti è andata per la terza volta consecutiva ad un veterano delle regate sul Garda Trentino, il portacolori del Circolo Surf Torbole Thomas Fauster, che nella finale ha preceduto nell’ordine Marco Begalli (CV Scirocco) e l’atleta di casa Jacopo Renna, primo under 20. Tra i giovani U20 secondo posto di Davide Fabbi (YC Parma) e Sven Feuer (CS Torbole). Vittoria di Massimiliano Brunetti nella categoria Master. Premiata anche Sofia Renna come prima femmina under 20. Da segnalare il ritorno alle regate dopo moltissimi anni di inattività di Alessandro Comerlati, talento degli anni 90.

(altro…)

Corri sull’acqua con Adaptive Windsurf all’Italian Slalom Tour

Domenica 20 maggio si è conclusa presso il Circolo Surf Torbole la seconda tappa del Campionato Italiano di Slalom 23º Trofeo Paolo Neirotti. Adaptive Windsurf ha permesso, per la prima volta al mondo, la partecipazione di portatori di protesi e disabili fisici a un campionato ufficiale con una classifica dedicata.

Adaptive Windsurf

Da quest’anno infatti tutte le persone disabili con il livello tecnico necessario e regolarmente tesserate FIV (Federazione Italiana Vela) e AICW (Associazione Italiana Classi Windsurf) potranno gareggiare nelle varie classi insieme a tutti gli altri atleti.

Classifica Finale Assoluta 23º Trofeo Paolo Neirotti:
Cat. Grand Master: 1º Thomas Fauster, 2º Marco Begalli, 3º Markus Purwitzer
Cat. Master: 1º Massimiliano Brunetti, 2º Wolfi Seidel
Cat. Under 20: 1ª Sofia Renna

Classifica Finale Adaptive Windsurf:
1º Antonino Lo Baido, 2º Dario Ingravallo

Nato nel 2014 dalla tenacia e determinazione di Francesco Favettini, istruttore di I Livello Tavole a vela FIV e istruttore Windsurf e SUP VDWS, il progetto sociale “Corri sull’acqua… Windsurf 4 Amputees!”, è il primo progetto al mondo che avvicina i portatori di protesi allo sport del windsurf e da oggi ampliato a tutte le disabilità fisiche. In questa occasione tutti i partecipanti Adaptive Windsurf hanno potuto avvalersi per la propria sicurezza del più piccolo dispositivo di galleggiamento al mondo: Kingii Wearable, si porta al polso o al braccio, è riutilizzabile e in caso difficoltà può dispiegare in soli due secondi un cuscino autogonfiante capace di mantenere a galla una persona di 130 Kg. e delle protesi della College Park Industries, più stabili e comode rispetto alle normali e appositamente studiate per l’attività sportiva.

(altro…)

Francesco ‘Paco’ Rebaudi vince il Trofeo SIAD-Bombola d’Oro 2018

Trofeo SIAD Bombola d'Oro 2018 01

Trofeo SIAD Bombola d'Oro 2018 01
Immagine 1 di 16

Terminata l’edizione 2018 del Trofeo SIAD-Bombola d’Oro, organizzato dallo Yacht Club Italiano con la partnership del Gruppo SIAD e con la collaborazione del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e del Circolo Nautico di Rapallo. La flotta dei Dinghy del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure domina l’edizione 22.

Ottime condizioni meteo per l’ultima giornata, 3 prove che sommate alle 3 dei due giorni precedenti, hanno consentito al comitato di regata di concludere il Trofeo con 6 regate, tutte contraddistinte da condizioni di vento leggero e quindi molto tecniche e combattute.

Vittoria overall per Francesco ‘Paco’ Rebaudi, in grado di leggere bene il campo di regata e che con il suo Kinnor ha imbroccato una impressionante stringa di risultati (15,1,2,4,4,1) che si è quindi aggiudicato il Trofeo SIAD-Bombola d’Oro.

In seconda posizione il temibile binomio Andrea Falciola – Superpippo (5,11,1,1,8,5) che riesce a staccare di soli 3 punti Vittorio D’Albertas a bordo del suo Lazy Behemot (10,2,5,3,6,7), che partivano stamattina forti di un primo e un secondo posto a pari punti. Sempre Vittorio D’Albertas ha vinto il premio speciale a Subscribe Past Issues Translate RSS estrazione: un assegno da destinare alla Fondazione Tender To Nave Italia Onlus.

(altro…)

Formia, Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018 – Classifiche e Foto

A Formia un bel week end di vela giovanile per la II tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport. Nuccorini e Sposato i vincitori juniores. Genna e Mulone tra i più giovani cadetti.

Formia, II tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018

Formia, II tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018
Immagine 1 di 14

CN Caposele, day 2

Grande soddisfazione da parte di tutti (partecipanti, coach, organizzatori) dopo le regate disputate a Formia in occasione della II Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, valida anche come terza ed ultima prova del Trofeo Optisud. Due giornate di sole e vento perfetto dai 9 ai 12-13 nodi hanno riempito il Golfo di Gaeta di 333 Optimist, che prima di prendere il mare hanno offerto uno spettacolo non da poco anche nella spiaggia di Vindicio, adiacente al Circolo Nautico Caposele, club FIV che ha organizzato l’evento.

Tra venerdì e sabato sono arrivati pulmini e carrelli da tutta Italia, in particolar modo da Lazio, Calabria, Campania, Sicilia, ma anche dal nord, dalla Liguria a Trieste, passando dal lago di Garda e Ravenna-Cervia: una flotta equilibrata con metà cadetti (9-11 anni) e metà juniores (12-15 anni) e una buona partecipazione femminile. Il programma di regate è stato rispettato con la disputa di tutte e 6 le prove previste, tre nella prima giornata di sabato e ulteriori tre domenica.

(altro…)

Laser Italia Cup 2018 Venezia 2018 – Classifiche e Foto

Si è conclusa oggi la quinta tappa dell’Italia Cup di Venezia ospitata dalla Compagnia della Vela ed organizzata con il supporto di Diporto Velico Veneziano, l’Associazione Velica Lido, il Circolo Vela Mestre e sotto l’egida della Federazione Italiana Vela.

Laser Italia Cup 2018 Venezia Day 1 01

Laser Italia Cup 2018 Venezia Day 1 01
Immagine 1 di 43

Tre le flotte in acqua Laser Standard, Radial e 4.7, con oltre 150 velisti che hanno invaso il Centro Velico Agonistico Ottavio Ghetti della Compagnia della Vela, dove è stato allestito il villaggio regate e gli scivoli per l’alaggio dei laser.

Tre giornate intense con condizioni meteo stabili che hanno consentito al comitato di regata presieduto da Dodi Villani di svolgere tutte le sei prove previste in programma.

L’unico giorno complicato è stato il primo, in cui è stata disputata una sola prova per tutte le classi e solo i Laser Standard sono riusciti a completare il percorso, mentre per i Radial e 4.7 le prove sono state ridotte a causa di un improvviso calo del vento che da 10-12 nodi è passato a poco più di 4. Positivo il secondo giorno, dove sono state portate a termine tre prove con vento regolare da sud, intorno agli 8 nodi d’intensità. Ed anche quest’ultima giornata ha riservato buone condizioni di vento. La brezza locale si è stesa puntuale sul campo di regata ed ha permesso di svolgere regolarmente le ultime due prove per la classe Standard. Le flotte Radial e 4.7, invece, hanno subito una riduzione di percorso nell’ultima prova, a causa del vento che nel pomeriggio è calato d’intensità.

Nella classe Standard vince Ciro Basile del Circolo Vela Bari, protagonista di regate sempre in testa alla classifica.

Nella flotta Radial dominano le classifiche maschile e femminile i laseristi della Fraglia Vela Riva, allenati da Fabio Zeni: piazzano due primi posti con Chiara Floriani Benini, e Guido Gallinaro, campione europeo in carica under 21.

La classifica 4.7 vede sul gradino più alto del podio la giovane Alessia Palanti del Circolo Vela Torbole, che per tutto il week end è sempre stata costante in testa alla classifica, mentre tra i ragazzi vince Ilan Muccino del Circolo Velico Ravennate.

Il circuito dell’Italia Cup prosegue con il prossimo evento presso il Circolo Vela Bellano sul Lago di Como dall’8 al 10 giugno.

Venerdì 11 maggio 2018 – primo giorno di regate

Una bella giornata di sole ha accolto l’inizio della quinta tappa dell’Italia Cup di Venezia ospitata dalla Compagnia della Vela presso Centro Velico Agonistico Ottavio Ghetti di Punta Sabbioni. Le prove sono iniziate poco dopo le 13, secondo programma, con vento di 10-12 nodi da est. Tutte le flotte hanno portato a termine una regata. I Laser Standard sono riusciti a completare il percorso, mentre per le flotte Radial e 4.7, la prova è stata ridotta alla seconda boa di bolina a causa di un calo di vento che è sceso a 4 nodi.

Inutile l’attesa fino a pomeriggio inoltrato. Il vento è girato a sud e non ha assunto valori tali da poter far partire una seconda prova.

Nella classe Standard primo in classifica è Claudio Natale del Club Vela Portocivitanova. Nella flotta Radial, tra gli uomini è in testa Gabriele Santucci del Nauticlub Castel Fusano, tra le donne Isabella Filippo della SV Oscar Cosulich. Alessia Palanti del Circolo Vela Torbole e Valerio Palamara della Compagnia dello Stretto di Messina conducono la classifica nei Laser 4.7.

I risultati completi sul sito dell’Associazione Italia Classi Laser www.italialaser.org

2.4 – XVI Trofeo città di Jesolo – Coppa Fabio Amadi

Angelo Boscolo dello Jesolo Yacht Club si è aggiudicato la Regata Nazionale XVI Trofeo città di Jesolo – Coppa Fabio Amadi evento del circuito nazionale 2.4mR svolto nelle giornate di sabato 5 e domenica 6 maggio 2018.

2.4 Trofeo città di Jesolo 2018

L’evento era patrocinato dal Comune di Jesolo con il supporto del Porto Turistico di Jesolo e organizzato dalla Compagna della Vela con Uguali nel Vento ONLUS, l’organizzazione no profit nata dal progetto della Compagnia per avviare alla vela atleti con disabilità. Alla regata hanno partecipato 13 equipaggi.

Sabato 5 maggio, nonostante le avverse previsioni meteo, sono state disputate tre bellissime prove con cielo sereno e vento teso. La giornata di domenica, invece, è stata caratterizzata sia per gli atleti iscritti sia per i mezzi di assistenza da una lunga attesa per l’assenza di vento. Alle 13.00 l’arrivo una moderata brezza termica ha consentito lo svolgimento di due prove e quindi la conclusione dell’evento.

Alle spalle del vincitore, Angelo Boscolo, si è piazzato il Presidente della Classe 2,4mR Nicola Redavid, seguito in terza posizione da Marco Collinetti della Compagnia della Vela.

La manifestazione è stata caratterizzata da un clima di festosa convivialità, e grazie all’importante impegno organizzativo tutto si è svolto alla perfezione sia in mare sia a terra. La prossima regata del calendario della Classe è in programma il 2 e 3 giugno ad Andora.

Info su www.facebook.com

A Diego Negri-Sergio Lambertenghi lo Star Eastern Hemisphere Championship 2018

Trieste 5 maggio 2018 – Due prove disputate nella giornata conclusiva dello Star Eastern Hemisphere Championship 2018, organizzato a Trieste dallo Yacht Club Adriaco, con equipaggi provenienti da ben 17 nazioni differenti.

Star Eastern Hemisphere Championship 2018

Un’ultima giornata che ha ancora messo in difficoltà il Comitato di Regata per via del vento instabile, al termine della quale, però, è stato possibile svolgere anche la quinta prova permettendo così ad ogni equipaggio di scartare il peggior risultato della serie di piazzamenti, garantendo così la perfetta regolarità del campionato (che sarebbe comunque stato valido anche con quattro prove).

Le due ultime prove di giornata sono state vinte, nell’ordine, da Marin Misura-Tonko Barac (Croazia) e Christian Nehammer-Florian Urban (Austria), rispettivamente classificati al settimo ed all’ottavo posto della graduatoria generale.

La vittoria dello Star Eastern Hemisphere Championship 2018 è andata all’equipaggio italiano Diego Negri-Sergio Lambertenghi, (7-3 i piazzamenti di oggi) che conferma così lo spettacolare stato di forma in questa prima parte della stagione internazionale della classe Star, dopo il successo nella Bacardi Cup di Miami due mesi fa (primo equipaggio italiano nella storia a riuscirci).

(altro…)

Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport di Livorno – Classifiche Finali e Foto

Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) e Mosè Bellomi (Fraglia Vela Riva) vincono rispettivamente tra gli juniores e i più giovani cadetti la I Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport di Livorno. Tra le femmine Sophie Fontanesi (Tognazzi Marine Village) e Aurora Ambroz (YC Cûpa)

Livorno, I Tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018

Livorno, I Tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018
Immagine 1 di 19

Cinque regate – nel primo giorno estive e nell’ultimo quasi autunnali con pioggia e fresco – ma sempre tanto divertimento anche a terra grazie al Villaggio multisport Joy of moving e visita all’Accademia Navale di Livorno, centro nevralgico della Settimana Velica Internazionale Città di Livorno insieme ai circoli FIV impegnati nell’organizzazione a mare: questo il cocktail vincente del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, che ormai si attesta ad ogni tappa sui 400 partecipanti e che anche a Livorno ha avuto la sua festa della vela giovanile. Grande impegno per il Circolo Nautico Livorno e il neo-nato Centro Velico Livornese per gestire le centinaia di presenze tra bambini, accompagnatori, istruttori e Ufficiali di Regata che in questi giorni hanno animato il lungomare di Livorno, così come non era mai successo

Conclusa con 5 prove per ciascuna categoria la I Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, disputata da domenica 29 aprile a martedì 1 maggio a Livorno, all’interno degli eventi della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale•Città di Livorno. Dopo le prime due regate di domenica con vento sui 7-8 nodi e la pausa forzata di lunedì a causa del libeccio e soprattutto dei frangenti che non hanno permesso di uscire in sicurezza dalla base nautica del nuovo Centro Velico livornese, martedì 1 maggio nonostante la pioggia si è regatato in tutti e due i campi di regata posizionati dal Circolo Nautico Livornese, club a cui la FIV Federazione Italiana Vela ha affidato l’organizzazione in acqua. Dopo una partenza falsa nel campo juniores in cui il vento ha dato un netto salto di direzione, in tarda mattinata si è riusciti a procedere velocemente con la serie di partenze per le tre batterie juniores e le due cadetti, nel momento in cui il vento si è stabilizzato da terra con direzione 100-110° e un’intensità di 10 nodi. Avendo portato a termine 5 regate è stato anche possibile applicare la prova di scarto, sicuramente preziosa per chi ha preso qualche squalifica o non è andato bene in almeno una prova. L’ultima giornata, prima che la flotta di 405 partecipanti prendesse il mare, si è svolto il tanto atteso sorteggio della barca Nautivela e la vela Olympic, messe in palio tra tutti gli iscritti. Dopodichè si è tornati a pensare alle regate, uscendo ordinati verso il mare per raggiungere il proprio campo di regata. Un plauso non solo ai bambini che hanno regatato sotto l’acqua, ma anche a tutti gli Ufficiali di regata e volontari del Circolo Nautico Livorno, che sotto la pioggia hanno fatto il possibile affinchè tutto si potesse svolgere nel migliore dei modi. E così è stato, portando a termine nell’ultima giornata a disposizione il numero massimo di prove.

I RISULTATI FINALI
(altro…)