Tag name:multiscafi

Delta Catamarans – F40-XX

Delta Catamarans, brand italiano di costruzione e progettazione di catamarani a vela e motore fondato da Toni Punzio e Ilenia Indaco, presenta l’F40-XX, un catamarano disponibile in tre versioni: Sport; Charter; Excellence.

Delta Catamarans F40-XX 01

Delta Catamarans F40-XX 01
Immagine 1 di 11

Caratteristiche peculiari, che danno all’F40-XX una personalità inconfondibile, sono la navicella alta sull’acqua, la prua a scimitarra, gli scafi dalle fiancate monolitiche segnate unicamente da una finestratura continua. Le tradizionali scale di poppa lasciano il posto a plancette apribili all’ormeggio, a tutto vantaggio del volume interno. Tuga dal lucernario ad esagoni vetrati che possono incorporare pannelli solari.

La ricerca di integrazione tra interno ed esterno è ottenuta grazie alla totale fusione del pozzetto con la cabina centrale, realizzando in tal modo una spazialità unica, invasa dalla luce naturale.

Il pozzetto diventa tutt’uno con la cabina centrale, dando vita ad una integrazione totale tra esterno ed interno: un grande open-space con una vista sul mare a 360°. Sotto l’ampia finestratura di prua si trova una comoda cucina a C, spazio dedicato al carteggio di dimensioni generose. Per il relax due ampi divani a L attorniano i tavoli, quello a poppa può ospitare comodamente 12 persone.

In tutti i layout, a due, tre e quattro cabine, sono stati eliminati gli spazi superflui di connessione, quali corridoi e disimpegni, grazie alla presenza di discese private dalla cabina centrale alle singole cabine, ottimizzando al meglio lo spazio negli interni. I bagni, a tutto baglio, consentono di avere ampi box doccia di 120cm di lunghezza, con sedute interne per godersi momenti di estremo relax e la suggestiva vista sul mare.

La scheda tecnica del F40-XX

(altro…)

Neel annuncia il nuovo Trimarano Neel 47

Progettato da Marc Lombard, il Neel 47 colma il divario tra il 47 e il vincitore del European Yacht of the Year 2018, il Neel 51.

Neel 47 Trimaran 01

Neel 47 Trimaran 01
Immagine 1 di 8

Mentre il suo design è stato ringiovanito, il nuovo trimarano conserva le caratteristiche dei suoi predecessori: sicurezza, manovre centralizzate facilmente accessibili, sensibilità del timone, distribuzione del peso centrale e prestazioni impareggiabili in tutte le condizioni.

Il nuovo 47 ha ottimizzato l’ergonomia e un layout interno riconcettualizzato per migliorare la vivibilità a bordo e le prestazioni offshore.

Neel ha annunciato l’intenzione di lanciare il nuovo 47 trimarano al Salone internazionale dei multiscafi di La Grande Motte in Francia nell’aprile 2019.

NEEL 47 Specifications:

(altro…)

Corsair Marine, trimarano carrellabile Corsair 760R

Corsair Marine ha introdotto il modello Corsair 760R nella sua gamma di trimarani trasportabili. Progettato per essere veloce, divertente e conveniente, la nuova versione R punta sulla velocità.

Corsair-760-R-trailerable-trimaran-01

Corsair-760-R-trailerable-trimaran-01
Immagine 1 di 8

Scafi e piano velico sono identici dei 760 ma il pozzetto è molto più grande, questo a scapito di abitabilità interna e comfort, la R non offre alloggi per dormire e interni confortevoli ma è ottimizzata per correre.

Specifiche:

L.O.A.: 24’ 3” (7.39m)
L.W.L.: 23’ 7” (7.19m)
Beam: 17’ 11” (5.46m)
Beam folded: 8’ 2” (2.5m)
Draft D/B up: 1’ 00” (0.3m)
Draft D/B down: 5’ 3” (1.6m)
Mast length: 34’ 5” (10.5m)
Unladen weight: 1,795lbs 816kgs
Max. recommended auxiliary: 8hp

Info su corsairmarine.com

Carrellabili – Tricat 20

Il Tricat 20 è un trimarano inaffondabile e carrellabile prodotto dall’omonimo cantiere bretone. Il prezzo di lancio è di poco meno di 34.000 Euro e verrà presentato al Boot di Düsseldorf nel gennaio 2018.

TRICAT-20_3D-2-1024x561

TRICAT-20_3D-2-1024x561
Immagine 1 di 4

Nel Tricat 20 trovano spazio due persone adulte nella cuccetta a V di prua e due bambini nelle laterali a murata.

Architecte: Antoine HOUDET / Jack Michal
Chantier: TRICAT
Construction: Infusion polyester
Pays: France
Système de pliage: Pivotement sur l’arrière
Longueur: 5.99 m
Largeur déplié / replié: 4.50m / 2.40m
Déplacement lège: 520 Kg
Tirant d’eau: 0.30m / 1.20m
Motorisation: 3.5 CV
Homologation: Categorie C
Transportable: Oui

Plan de Voilure
(altro…)

Video – Rapido Trimarans nel Golfo di Hauraki

Il video girato nel golfo Hauraki dei test del trimarano Rapido Trimarans, un performance cruiser di 60 piedi disegnato dalla premiata ditta Morrelli & Melvin.

Length 18.1 m 59.3 ft
Beam 11.7 m 38.4 ft
Draft 0.75 m 2.5 ft
Displacement (light) 9,000 kg 19,800 lb
Displacement (Max load) 11,000 kg 24,250 lb
Headroom (average) 2.1 m 6 ft 9”

Mainsail 125 m² 1345 ft²
Solent 71 m² 764 ft²
Storm sail 25 m² 269 ft²
Reacher 130 m² 1399 ft²
Asym Spin 210 m² 2260 ft²
Mast height above water 25.3 m 83 ft1

Via | rapidotrimarans.com

Campionato Mondiale Nacra 17, Bronzo per Ruggero Tita e Caterina Banti

10 settembre 2017 – Concluso a La Grande Motte, nel sud della Francia, il Campionato del Mondo Nacra17: il primo Mondiale del quadriennio Olimpico – e primo con i foil – per il catamarano ad equipaggio misto.

Sei giorni di regate per un totale di 18 prove tra regate di qualificazione e finali divisi in Gold e Silver Fleet e la Medal Race. Complice l’instabilità meteorologica che sta colpendo il sud Europa in questo periodo si sono avute condizioni diverse quasi ogni giorno, dai 20 nodi alle lunghe attese per poi partire con brezze leggere, da onda a mare piatto.

La leadership in questa settimana è stata spesso dell’equipaggio italiano, già Campione Europeo ai primi d’agosto, composto da Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), ed anche oggi, quando si sono presentati sulla linea di partenza della Medal Race, erano primi.

Le condizioni erano ideali per loro, avevano già realizzato un secondo ed un terzo posto nelle ultime finali della mattina con venti nodi, partiti bene erano secondi alla prima boa di bolina subito dietro agli spagnoli Iker Martinez e Olga Maslivets, quando le imbarcazioni si sono “agganciate”: erano appena sotto la layline della prima boa, quando Tita ha virato mure a sinistra con l’intenzione di fermare la barca prua al vento e lasciar sfilare Iker Martinez che arrivava mure a dritta. Il contatto è stato inevitabile e gli italiani hanno scontato un 360 di auto penalizzazione, ma non sono poi riusciti a concludere la prova perché parte del sartiame era sotto gli scafi e rallentava notevolmente la velocità della barca.

(altro…)

Campionato Mondiale Nacra 17, Bressani e Zorzi vincono la prima prova

E’ iniziato nella Baia d’Aigues Mortes, di fronte alla cittadina di La Grand Motte, il Campionato Mondiale Nacra 17. Tre regate di qualificazione in condizioni di vento leggero per il catamarano già Olimpico a Rio 2016 ma nella nuova configurazione “foiling”.

Guidano la classifica provvisoria i due equipaggi britannici John Gimson/Anna Burnett e Ben Saxton/Katie Dabson, terzi i neozelandesi Gemma Jones e Jason Saunders. A fine giornata a guidare la classifica era la coppia USA Riley Gibbs e Louisa Chafee ma una protesta di stazza li ha relegati il ventisettesima posizione.

Tra gli equipaggi azzurri i campioni europei in carica Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene) sono tredicesimi, preceduti di un posto da Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare), vincitori della prima prova di giornata.

Tante le super star sulla linea di partenza della nuova acrobatica classe volante, tra le quali il Campione Olimpico, il cinquantaseienne Santiago Lange (ARG) alla ricerca della qualificazione record per la sua settima Olimpiade.

Info e classifiche complete su nacra17.org

Sunreef 88 Double Deck

Sunreef 88 Double Deck 01

Sunreef 88 Double Deck 01
Immagine 1 di 8

Length overall: 27m / 88ft Breadth overall: 11.20m / 37ft Draft max: 2.30m / 7.5ft Air draft: 39m / 128ft Main sail: 245m² / 820ft² Code 0: 320m² / 1050ft² Staysail: 76m² / 820ft² Genoa: 180m² / 590ft² Gennaker: 385m² / 1262ft² Engines: 2 x 425hp Main fuel tanks: 2 x 4000l Water tanks: 2 x 800l Naval architecture: Sunreef Yachts Design: Sunreef Yachts Construction: Sunreef Yachts

Info su www.sunreef-yachts.com

GC32 Riva Cup 2017 – Podio tutto svizzero

Lago di Garda, 14 maggio 2017 – Lo skipper elvetico Jérôme Clerc ed i suoi compagni hanno mantenuto Realteam al vertice della classifica finale della GC32 Riva Cup con un vantaggio di quattro punti su Team Tilt.

GC32 Racing Tour Riva Cup 2017 01

GC32 Racing Tour Riva Cup 2017 01
Immagine 1 di 24

La giornata conclusiva ha visto la disputa di tre prove con un vento sui 10/16 nodi. Sul terzo gradino del podio si è piazzato un altro team svizzero, l’ARMIN STROM Sailing Team dello skipper Flavio Marazzi, per una triplette tutta elvetica.

La giornata si è aperta con l’ultimo round della novità del GC32 Racing Tour: l’ANONIMO Speed Challenge, una gara di velocità dove sono stati raggiunte, e superate, medie di 30 nodi. Lo score migliore è stato fatto registrare dagli americani di Team Argo con Jason Carroll che ha toccato 27,65 nodi, una velocità notevole che però non è stata sufficiente a battere il record del team di Flavio Marazzi di venerdì di 31,02 nodi.

(altro…)

Il Trimarano Shuttle 39

Lo Shuttle 39 è un trimarano ad alte prestazioni progettato per la navigazione d’altura e la crociera veloce. Il primo scafo è attualmente in costruzione nelle Filippine.

Shuttle 39 01

Shuttle 39 01
Immagine 1 di 5

Il suo albero alare rotante di oltre 18 metri supporta una superficie velica totale di 190 m2 e l’intera barca è progettata per essere costruita interamente in carbonio.

Il layout di coperta è stato progettato per la navigazione in equipaggio ridotto e la configurazione dello scafo centrale massimizza la sistemazione interna, che vanta una confortevole cabina matrimoniale a poppa, la zona cambusa, il carteggio, un salone con letti gemelli a metà nave e un accogliente cabina doppia a prua.

Con poco meno di 12 metri di lunghezza, è esente da alcune delle più severe norme ISAF sulla vela d’altura e può essere trasportato all’interno di due container standard da 40 piedi.

Info su www.shuttleworthdesign.com