Category name:Compensi

Pronti per essere utilizzati il Regolamento ORC VPP e il DVP 2017

L’Offshore Racing Congress (ORC) ha reso noto che la versione 2017 dell’ORC Velocity Program (VPP) è disponibile per essere utilizzata.

Il VPP è il nucleo dei sistemi di rating dell’ORC International e dell’ORC Club e viene utilizzato per generare i certificati di stazza ORC. Gli uffici di stazze di tutto il mondo possono quindi accedere al sistema e rilasciare fin da ora i certificati 2017, secondo le loro norme. Accedendo alla parte pubblica del sito ORC, si possono trovare le copie dei certificati vecchi e nuovi, far girare i nuovi certificati test, trovare le ORC Speed Guide e i Target Speed nell’ORC Sailor Services System aggiornato con il nuovo VPP 2017. Questi, a grandi linee, sono gli aggiornamenti apportati sul VPP 2017.

Idrodinamica: è stata aggiunta una nuova formula per la resistenza nell’onda e un nuovo rating per materiali di costruzione dello scafo; il programma di elaborazione delle line (LPP) è stato migliorato per la gestione di scafi con appendici insolite.

Aerodinamica: sono stati aggiornati i coefficienti di forza per vele volanti di prua; sono stati unificati i coefficienti di forza per le vele di prua su strallo con e senza stecche.

(altro…)

Aperte le iscrizioni ai Campionati ORC 2017

I siti web dei due più importanti eventi ORC del 2017, il Campionato del Mondo ORC di Trieste ed il Campionato Europeo di Gdansk (Danzica, Polonia) sono operativi per le iscrizioni ed il Bando di Regata ai rispettivi indirizzi www.orcworlds2017.com e orceuropeans2017.com.

L’organizzazione del Mondiale ORC 2017 è frutto di un impegno comune tra Yacht Club Porto San Rocco con Yacht Club Adriaco, Triestina della Vela, Società Velica di Barcola e Grignano, Circolo della Vela Muggia, TPK Circolo Nautico Sirena ed ORC.

Le date dell’ evento sono 30 Giugno – 8 Luglio 2017, la sede sarà Porto San Rocco, Muggia, e le regate si svolgeranno nel Golfo di Trieste, in alto Adriatico.

Gli interessati possono fin da ora iscriversi online, considerando che la quota di ingresso è scontata per le iscrizioni antecedenti al 1 febbraio 2017 e saranno accettate fino ad un massimo di 150 imbarcazioni.

IL Campionato Europeo ORC 2017 di Danzica, è organizzato dalla Pomerania Sailing Association in collaborazione con il Comune di Danzica. Le date di questa regata sono 24-29 Luglio e la sede è lo Yacht Club di Danzica nel centro storico della pittoresca città. Il campo di regata sarà nella baia di Danzica, sul Baltico, vicino alla riva nell’area nord della città.

Le iscrizioni online possono essere effettuate nella pagina dedicata alle pre-registrazioni http://orceuropeans2017.com/zgloszenia-on-line, con uno sconto sulla tassa di iscrizione se effettuata entro il 31 gennaio 2017. Nella lista delle pre -iscrizioni ci sono già 42 team provenienti da 10 paesi.

(altro…)

41mo Campionato Invernale Golfo del Tigullio – Classifiche prima manche

Con la quinta prova si chiude la prima manche del 41mo Campionato Invernale Golfo del Tigullio, la tradizionale competizione di vela d’altura organizzata dal locale Comitato Circoli Velici, composto da Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CN Rapallo, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante.

vela_invernaletigullio_novembre2016

Cinquanta barche in acqua nelle classi ORC, IRC, J80 e Libera, tre sfide disputate complessivamente nelle giornate di sabato e domenica: Capitani Coraggiosi (Federico Felcini, Guido Santoro) si impone nelle classi ORC 1-3 in ragione anche dei successi maturati nella terza e quinta prova; piazza d’onore per Storm (Franco e Giacomo Loro Piana), terza Amelie di Clavarino e Profumo.

Tutto facile per Tekno di Piero Arduino: quattro vittorie su cinque e leadership incontrastata nelle classi ORC 4-5 davanti ad Aria di Burrasca (Franco Salmoiraghi) e Aia de Ma (Luca Olivari).

(altro…)

48mo Meeting dell’ORC – Offshore Racing Congress

Concluso a Barcellona il 48mo Meeting dell’ORC (Offshore Racing Congress). In incremento tutti i numeri relativi alle barche che utilizzano certificati ORC International, ORC Club e ORC Superyacht, che evidenziano ancora una volta una crescita significativa rispetto agli anni precedenti, a partire dal fatto che due dei tre campionati ORC hanno registrato un numero record di partecipanti e tre nuovi paesi sono entrati nella ORC family, che rilascia certificati in 45 paesi in tutto il mondo.

48mo-congresso-orc-2016

Ad oggi sono 9108 le imbarcazioni che regatano utilizzando il sistema di rating ORC e i certificati rilasciati dal sistema sono 10.095 in tutto il mondo, in chiaro incremento rispetto allo scorso anno, con una proiezione stimata del 3 per cento entro la fine del 2016.

Come anticipato, quest’anno due dei tre Campionati ORC hanno fatto registrare un numero record di partecipanti: 131 barche provenienti da 14 Paesi e 5 continenti per il Campionato del Mondo di Copenhagen, 73 partecipanti da 12 Paesi per il Campionato Europeo ospitato dal Club Nautico Salonicco a Porto Carras, in Grecia, e 40 barche da 6 Paesi per il Campionato Europeo ORC Sportboat, che si è svolto a Chioggia, in Italia, con organizzazione da Il Portodimare.

La richiesta di ospitare i prossimi campionati ORC è molto forte, con proposte presentate e manifestazioni di interesse ricevute da potenziali ospitanti in Europa e Stati Uniti, che si sono mossi in anticipo fino al 2020. Per il 2017, il Campionato del Mondo ORC verrà ospitato a Trieste dal 30 giugno all’8 luglio e sarà organizzato da un consorzio di Club, il Campionato Europeo sarà ospitato dalla Promenian Sail Federation a Danzica, in Polonia, dal 23 al 29 luglio, mentre il Campionato Europeo Sportboat sarà organizzato dal Lauda Yacht Club di Riga, in Lettonia, nel mese di agosto.

(altro…)

41mo Campionato Invernale Golfo del Tigullio – Classifiche primo Week End di regate

Prima manche del 41mo Campionato Invernale Golfo del Tigullio, la tradizionale competizione di vela d’altura organizzata dal Comitato Circoli Velici del Tigullio composto da Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CN Rapallo, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante.

vela_invernale_tigullio-2016-day-1

Se nella giornata di sabato non ci sono le condizioni per regatare, diversamente la domenica sorride agli equipaggi: tramontana prima e un bello scirocco di 10-15 nodi poi consentono il regolare svolgimento di due prove.

Nell’ORC 1-3, Capitani Coraggiosi (Federico Felcini, Guido Santoro) lascia spazio all’iniziativa di Sea Whippet (Carla Ceriana D’Albertas), leader nella priva prova, e poi si impone su Amelie (Luca Clavarino, Profumo) nella seconda. Capitani Coraggiosi leader nella classifica generale davanti ad Amelie e Bel Rebelot (Sergio Brizzi).

Tekno di Piero Arduino vola nel Gruppo 4-5: due affermazioni, prima davanti a Sangria (Carlo Sebastiano Tadeo) e poi su Aria di Burrasca (Franco Salmoiraghi).

(altro…)

Chioggia, il Campionato Invernale de Il Portodimare dopo quattro prove

Chioggia, 13 novembre 2016 – Dopo i primi due weekend caratterizzati da vento debole ed instabile, con una sola prova in tre giornate, nel fine settimana il comitato di regata è riuscito a portare a termine tre ulteriori prove, che portano così il totale a quattro.

invernale-2016-01

“Regate davvero bellissime questo fine settimana – ha commentato a terra il tattico di Demon X Silvio Sambo – quest’anno sarà davvero una guerra fino alla fine perché nessuno di noi ha intenzione di mollare di un secondo. Un livello così alto in questa manifestazione non lo si vedeva davvero da tanti anni e confrontarsi in casa propria con grandi campioni fa sempre piacere”.

In classe ORC 1 continuano i risultati positivi di Sideracordis, l’x-41 di Pier Vettor Grimani davanti a Mister X, l’Italia Yacht 13.98 di Finco Filippo e Maya, il Grand Soleil 52 di Tognetti Federico.

In classe ORC 2 l’Italia Yacht 12.98 Pax Tibi di Marco Moro guida la classifica davanti a Karma, il nuovo Italia Yacht 12.98 dell’armatore padovano Vladimiro Pegoraro e a Capo Horn, il Delta 120 di Stefano Genova.

(altro…)

Campionato Invernale del Circeo – Primo giorno di Regate

Ha preso il via domenica 30 ottobre 2016 il Campionato Invernale del Circeo, organizzato dal Circeo Yacht Vela Club con la collaborazione del Terracina Vela Club e il supporto tecnico della M2O Marine.

Invernale Circeo 30-10-2016 01

Invernale Circeo 30-10-2016 01
Immagine 1 di 10

Una bellissima giornata di sole ha caratterizzato il primo week end di regate invernali, il vento si è inizialmente fatto attendere obbligando il Comitato di Regata, presieduto dal Giudice Nazionale Carlo Cacioppo, a rimandare la partenza alle ore 13 quando un termica da Sud-Ovest si è stesa su tutto il campo di regata posizionato di fronte il lungomare del Circeo tra Torre Olevola e Torre Vittoria.

Si aggiudica la prima prova in classe Regata IRC e ORC Cavallo Pazzo II, l’X-35 di Enrico Danielli con Giorgio Scarpa alla tattica e Lillo Capponi al timone, secondo è Twins, il Grand Soleil 39 dei fratelli Andrea e Alessio Gemini, terza Urania, l’Hanse 400 di Gennaro Serrapica. Nel raggruppamento Crociera Classica si impone su tutti Nano Matto, il Bavaria 34 della Famiglia Carpitelli, secondo Aquerol, il Bavaria 42 di Franco Minchella, terzo Ninà, il Sun Odyssey di Roberto Signorotto
.

(altro…)

Campionato Invernale di Roma – Prima giornata di Regate

E’ iniziato domenica 30 ottobre l’edizione 2016/17 del Campionato Invernale di Roma-Trofeo Città di Fiumicino, organizzato dal Circolo Velico di Fiumicino, che si concluderà il 12 marzo 2017.

Invernale fiumicino 08-11-2015

Prima giornata di regate con un bel sole sul campo di Ostia, una leggera brezza alle ore 10 ha fatto decidere il Comitato di Regata a dare il via alla prima prova del Campionato, purtroppo la pressione in calo ha costretto ad annullare la prova e ad attendere che le condizioni migliorassero.

Alle 13, quando finalmente il vento, proveniente da 290°, ha raggiunto i 6 nodi d’intensità il CdR, presieduto da Michele Micalizzi e formato da Francesca Gasparri, Massimo Bazzicalupo e Andrea Mauro, ha dato la partenza al raggruppamento Regata e a seguire al quello Crociera. A metà della prova il vento salito fino a 7-8 nodi ha girato di 30 gradi, obbligando il CdR a effettuare un cambio di percorso, con boa di bolina riposizionata a 260 gradi.

(altro…)

Ravenna – Campionato Autunnale, In ORC vince Shear Terror

Marina di Ravenna, 31 ottobre 2016 – Dopo due domeniche condizionate da brezze leggere e da un clima piacevole, va in archivio l’edizione 2016 del Campionato Autunnale, classico appuntamento di fine stagione organizzato dal Circolo Velico Ravennate che nelle giornate del 23 e del 30 ottobre ha contato sulla presenza di una trentina di equipaggi divisi tra classi a compenso, libera e vele bianche.

autunnale-ravenna-2016

Articolatasi su due prove, la manifestazione si è chiusa con il successo di Shear Terror, impegnato nel numeroso raggruppamento ORC.

Grazie a un primo e un secondo, il Farr 40 di Pieralberto Setti ha avuto la meglio su Irina, scafo gemello armato da Maurizio Guglielmo arresosi solo in seguito al confronto dei parziali. I due team, infatti, avevano ottenuto i medesimi risultati e a premiare l’equipaggio di Setti è stato il successo rimediato nella prova finale della serie.

Il podio è completato da Penelope, il Sail 31 IRC di Luca Bulgarelli che ha festeggiato l’affermazione nel Gruppo B davanti a Wadadli di Andrea Amati e a Vittoria di Giuseppe Isidori.

Nelle Classi Libera, invece, si sono registrate i successi di Wadadli (Bravo), Penelope (Charlie), X-Lady di Luca Barozzi (Delta), Enribet di Mario Berlati (Fox Trot) e Shear Terror (Golf).

Classifiche complete su www.cvr.ra.it

Campionato Invernale di Roma–Trofeo Città di Fiumicino 2016

Inizia domenica 30 ottobre 2016 e si concluderà il 12 marzo 2017 la 36ma edizione del Campionato Invernale di Roma–Trofeo Città di Fiumicino, organizzato dal Circolo Velico di Fiumicino.

Invernale fiumicino 08-11-2015

Le oltre 90 barche iscritte saranno suddivise in macro raggruppamenti: Regata, Crociera e Vele Bianche. In funzione delle imbarcazioni iscritte saranno costituiti dei sotto-raggruppamenti, che terranno conto delle caratteristiche specifiche delle barche e della tecnologia impiegata, allo scopo di disputare regate sempre equilibrate e aperte.

Le regate si svolgeranno su un campo unico, con partenze differenziate: prima partenza per il raggruppamento Regata, a seguire partiranno i raggruppamenti Crociera e infine le Vele Bianche. I percorsi saranno a bastone per tutti i raggruppamenti, ad eccezione delle vele bianche che faranno un percorso a triangolo.

Tutte le imbarcazioni avranno a bordo il Tack Tracker, il sistema di rilevamento e tracciamento, ad alta definizione, del percorso di regata. Il sistema consente di rivedere sul web la propria regata corredata dei dati di navigazione e quella degli altri partecipanti, per fare comparazioni e valutazioni sulle scelte operate durante la regata.

(altro…)