Category name:Compensi

Risultati Finali del Campionato Invernale 2016/2017 di Punta Ala

Con 11 prove regolarmente portate a termine, disputate in un contesto naturalistico tra i più apprezzati nel mondo delle regate di altura, si è conclusa domenica 26 marzo la 36ma edizione del Campionato Invernale di Punta Ala. Il Comitato di Regata ha ben condotto lo svolgimento del programma in tutte le condizioni meteo marine, che nel periodo invernale si presentano sempre diverse e imprevedibili.

Dopo l’ultima regata, svolta in condizioni di media intensità con direzione sud-ovest, che ha visto nelle prime posizioni di categoria Cronos 2 (ORC), Linux (IRC) e Hakuna Matata Again (GC), sono state stilate le classifiche finali.

Questo il podio nelle varie classi:

(altro…)

Roma per 1/per 2/per Tutti, appuntamento al 9 aprile 2017

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Roma, 21 marzo 2017 – Voglia di rivincita per Carlo Potestà, di miglia per Luca Sabiu, di crescita per Alberto Bona, d’Italia per Michel Cohen, di vittoria per Ambrogio Beccaria e, infine, di compagnia, per un solitario, Matteo Miceli, che ha deciso di correre la “Roma” in doppio con la propria compagna, Corinna Massimi.

A Riva di Traiano la vela è sempre stata padrona, ma da oggi e fino alla fine della Roma per1/2/Tutti, lo sarà ancora di più. Certo si organizza anche la parte ludica, con feste, cene e premiazioni, ma sono argomenti del tutto secondari rispetto agli aspetti tecnici e sportivi. Saranno giorni a “Pane&Vela”, quelli che ci separano dalla corsa. Si pensa a prepararsi e a prepararsi bene. Venerdì 24 marzo ci sarà il corso per la gestione del sonno, tenuto dal dottor Claudio Stampi, e sabato 25 la giornata dedicata al routing, 8 ore con teoria e pratica sugli strumenti (info c/o il Circolo cnrt@cnrt.it).

Le iscrizioni continuano a crescere: tra i solitari è arrivato anche il Figaro di Michel Cohen, mentre in doppio gli iscritti non solo continuano ad aumentare, ma alcuni equipaggi si stanno già sottoponendo a lunghi allenamenti per poter essere pronti ad affrontare le 525 miglia dell’impegnativa Transtirrenica.

(altro…)

Campionato Invernale Città di Bari 2017 – Classifiche Finali e Foto

Si è conclusa la XVIII edizione del Campionato invernale di Vela d’Altura “Città di Bari” che ha visto i 35 equipaggi iscritti scendere in acqua e disputare 7 prove nelle quattro giornate.

Invernale Bari 2017 Finale 01

Invernale Bari 2017 Finale 01
Immagine 1 di 6

Sole, mare con onda contraria e vento leggero rinforzato verso la fine delle due prove, hanno fatto da cornice all’ultima giornata di campionato. Anche nella quarta giornata di regate è stato rispettato il programma come per le prime due, su percorso a bastone portate a termine regolarmente a sud del lungomare barese

I vincitori del XVIII Campionato invernale di vela d’altura “Città di Bari” sono per l’altura “Morgan IV” di Nicola De Gemmis con Mario Zaetta al timone, (CC Barion) che sale sul gradino più alto del podio per il terzo anno consecutivo, e per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera.

Le classifiche al termine delle 7 prove portate a termine, che hanno preso il via lo scorso 5 febbraio:

CLASSE ALTURA

(altro…)

Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta 2017 – Risultati e Foto

Virgin Gorda, 14 marzo 2017. Nello splendido scenario delle Isole Vergini Britanniche si è conclusa ieri la settima edizione della Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda e Boat International Media insieme al title sponsor Loro Piana.

Perseus 3, Shipyard: Perini Navi, Designer: Ron Holland/Perini

Perseus 3, Shipyard: Perini Navi, Designer: Ron Holland/Perini
Immagine 1 di 19

Perseus 3, Shipyard: Perini Navi, Designer: Ron Holland/Perini

Nilaya, l’implacabile 34 metri, ha confermato la sua supremazia con la vittoria overall oltre che la conquista del podio nella Classe A. P2 (Classe B), Freya (Classe C) e Perseus^3 (Classe D) sono gli altri protagonisti, vincitori overall delle rispettive categorie.

È la seconda volta consecutiva che Nilaya, imbarcazione disegnata da Reichel/Pugh e costruita da Baltic Yachts, forte di tre vittorie su tre porta a casa la vittoria overall ed il trionfo nella Classe A. “È stato tutto merito dell’equipaggio e ovviamente dell’armatore che ha messo insieme un bel gruppo” ha detto il tattico Bouwe Bekking. “Il team è una perfetta combinazione di professionisti, amici, e tanta storia, ormai regatiamo insieme da circa sette anni”.

(altro…)

Già 60 barche iscritte alla 151 Miglia-Trofeo Cetilar 2017

10 Marzo 2017 – Sono già 60 le barche iscritte alla prossima edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la regata dʼaltura organizzata da un comitato formato da Yacht Club Punta Ala, Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa e Yacht Club Livorno, con la sponsorizzazione della casa farmaceutica Pharmanutra attraverso il suo brand Cetilar®.

151 miglia 2016 ft taccola 01

151 miglia 2016 ft taccola 01
Immagine 1 di 9

Tappa fondamentale del Campionato Italiano Offshore e del circuito del Mediterranean Maxi Offshore Challenge organizzato dallʼIMA, lʼAssociazione Internazionale dei Maxi Yachts, la 151 Miglia-Trofeo Cetilar, che partirà da Livorno nel pomeriggio di giovedì 1 giugno per concludersi a Punta Ala dopo una suggestiva navigazione di circa 151 miglia tra le isole dellʼArcipelago toscano, giunge alla sua ottava edizione in un costante
crescendo di popolarità e rappresenta ormai un vero e proprio “must” per tutti gli appassionati di vela dʼaltura, ma non solo.

Grazie al suo intenso calendario di attività collaterali, infatti, la 151 Miglia non è più solo una regata, ma un evento che coinvolge migliaia di appassionati: da chi la vive a bordo di una barca a vela, che si tratti di un professionista del mare o di un velista amatoriale, a chi la segue sui social o attraverso i numerosi appuntamenti organizzati tra Livorno, il Porto di Pisa – le due location dove le barche saranno ormeggiate prima della partenza – e il Marina di Punta Ala, il porto turistico che accoglierà scafi ed equipaggi a fine regata e che ospiterà, nella serata di sabato 3 giugno, la rinomata festa in riva al mare aperta a tutti i partecipanti.

(altro…)

Rolex Swan Cup Caribbean 2017 – Freya e Cuordileone campioni

Virgin Gorda, Isole Vergini Britanniche, 6 marzo 2017. Dopo quattro giorni di regate nella sede caraibica dello Yacht Club Costa Smeralda, lo Swan 90 Freya dell’armatore Don Macpherson e Cuordileone, il ClubSwan 50 di Leonardo Ferragamo, sono stati incoronati campioni della Rolex Swan Cup Caribbean 2017.

STAY CALM, Model: Swan 82, Sail n: GBR 8200 R, Owner: Stuart Robinson

STAY CALM, Model: Swan 82, Sail n: GBR 8200 R, Owner: Stuart Robinson
Immagine 1 di 17

STAY CALM, Model: Swan 82, Sail n: GBR 8200 R, Owner: Stuart Robinson

Freya, con alla tattica il veterano della Volvo Ocean Race Kimo Worthington, ha collezionato tre vittorie su quattro. Ferragamo, al timone di Cuordileone, ha lottato fino dall’inizio con il secondo ClubSwan 50 in gara, Earlybird. Le due barche hanno tagliato il traguardo con soli quattro secondi di differenza nell’ultima prova e alla fine a spuntarla è stata la barca italiana con il tattico Ken Read, totalizzando, come l’altro campione, tre vittorie su quattro.

Una flotta di 18 imbarcazioni, dai 13,5 metri dello Swan 44 Best Buddies agli imponenti 35 metri degli Swan 115 Highland Fling e Shamanna, fino allo storico vincitore della Whitbread Sayula, varato nel 1973, ed il ClubSwan 50 Earlybird battezzato la scorsa settimana allo YCCS, hanno descritto l’intera gamma di modelli del cantiere Nautor’s Swan.

(altro…)

Rolex Swan Cup Caribbean 2017

Virgin Gorda, Isole Vergini Britanniche, 2 marzo 2017. Dal 1980 la Rolex Swan Cup raduna a Porto Cervo flotte di imbarcazioni Nautor’s Swan e ormai anche la versione caraibica dell’evento – che segna quest’anno la sua terza edizione – attrae di biennio in biennio flotte sempre più imponenti nelle acque tropicali di Virgin Gorda.

ALBA, Model: Swan 54

ALBA, Model: Swan 54
Immagine 1 di 19

ALBA, Model: Swan 54

Sono diciotto i cigni del mare che da tutto il mondo si sono ritrovati allineati nella banchina della Marina dello YCCS, per un evento rinomato per la combinazione di un’atmosfera cordiale, gare emozionanti ed eventi sociali esclusivi. Un connubio di elementi che sono andati affinandosi in più di trent’anni di collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda, Nautor’s Swan ed il title sponsor Rolex. Il 2017 è, inoltre, un anno particolarmente significativo per lo YCCS che celebra i suoi primi 50 anni di vita.

Il variegato naviglio, testimonianza dell’unione tra tradizione e innovazione che caratterizza la lunga storia del cantiere finlandese, annovera tra i modelli partecipanti due dei nuovi monotipo racer-cruiser ClubSwan 50, disegnati da Juan Kouyoumdjian. Le imbarcazioni in gara descrivono l’ampia gamma dei modelli Nautor’s Swan, da quelli ammiraglia, gli Swan 115, fino ai classici come lo Swan 44 Best Buddies, con un equipaggio di amici che ha raggiunto le Isole Vergini dalla Germania.

(altro…)

Gavitello d’Argento – Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello 2017

Si svolgerà nei giorni 8 – 11 giugno l’edizione 2017 del Gavitello d’Argento – Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la regata a squadre per club organizzata dallo Yacht Club Punta Ala con il supporto dello sponsor Cetilar e la partnership tecnica di Slam.

Gavitello 2016 ft Taccola 07

Gavitello 2016 ft Taccola 07
Immagine 1 di 7

La regata, istituita nel 2014 in memoria di Bruno Calandriello – storico Presidente del circolo di Punta Ala e armatore di successo con la celebre serie dei Dida, scomparso nel 2013 – comprende una serie di prove a bastone (venerdì 9 e domenica 11) e una regata costiera tra le isole dell’arcipelago toscano (sabato 10). Una competizione che in soli quattro anni ha ottenuto un notevole riscontro, con la partecipazione dei Club più prestigiosi della vela sportiva italiana: questo grazie alla nota capacità organizzativa dello YC Punta Ala ed alle rinomate condizioni del campo di regata toscano.

La nuova data (8 – 11 giugno) permette una perfetta integrazione con la 151 Miglia – Trofeo Cetilar, che prenderà il via da Livorno giovedì 1 giugno con arrivo a Punta Ala, dove le barche sono attese tra venerdì 2 e sabato 3: questo darà la possibilità agli armatori interessati di mantenere la barca nel porto maremmano fino alla settimana successiva, quando inizierà il Gavitello d’Argento (gli ormeggi gratuiti saranno disponibili dal 4 al 16 giugno). A sancire ulteriormente il legame tra queste due competizioni, anche nel 2017 sarà istituita una speciale combinata tra le due regate.

(altro…)

Campionato Invernale Città di Bari 2017 – Classifiche e Foto day 2

Continua il Campionato Invernale di Vela d’Altura Città di Bari organizzata dai sei circoli velici baresi Circolo della Vela Bari, CUS Bari, del CC Barion, Lega Navale Italiana, Circolo Nautico il Maestrale e Circolo Nautico Bari.

Invernale Bari 2017 day 2 01

Invernale Bari 2017 day 2 01
Immagine 1 di 5

Anche nella seconda giornata di regate è stato rispettato il programma con le due prove su percorso a bastone, portate a termine regolarmente in una mattinata caratterizzata da sole, mare mosso e vento di maestrale sui 15 nodi sul campo di regata, a sud del lungomare barese.

35 le imbarcazioni che si sono sfidate in una giornata ideale per regatare tra le boe, e con esse grandi nomi della vela internazionale, come Paolo Montefusco tattico della Obelix dell’armatore Giuseppe Ciaravolo (CUS Bari) prima in classifica in ORC Over All che racconta “Una bellissima giornata di vela e di mare quella appena conclusa, per Obelix è stata una giornata molto positiva. Quali sono gli avversari da battere? Sempre noi stessi, quindi fare il meglio possibile per affrontare il campionato. A parte il vento per vincere un campionato, come si dice a Lecce “petra su petra ergi parete” e altre mille componenti. Mi piace ricordare che la Puglia è fra le zone DOC per la vela internazionale, i grossi nomi sono tanti e qui la vela è di qualità, di competenza e professionalità. Bene fanno i sei circoli velici baresi ad unirsi e collaborare per migliorare il servizio ai regatanti. E’ la soluzione migliore, se la collaborazione è positiva per crescere e diventare attrattivi”

Al termine della seconda giornata il primo posto in classifica OVERALL per l’altura è andato a Obelix di Giuseppe Ciaravolo (CUS Bari), alle sue spalle con un buon secondo posto Morgan IV di Nicola De Gemmis (CC Barion), e NEO Poliba di Eugenio Di Sciascio (CUS Bari) al terzo.

Nelle sotto classifiche per le categorie Gran Crociera e Crociera Regata, Minialtura e LIBERA le seguenti posizioni:

(altro…)

Aperte le iscrizioni al Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 Trofeo Stroili

Il Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”, si disputerà a Monfalcone dal 20 al 24 giugno organizzato dallo Yacht Club Hannibal in collaborazione con il Comune di Monfalcone, che ha fortemente spinto la candidatura della città giuliana, della Società Nautica Laguna e della Società Velica Oscar Cosulich, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela (FIV) e dell’Unione Vela d’Altura Italiana (UVAI).

Il Marina Hannibal, che sorge nel bacino di Panzano e dispone di 315 posti barca per yacht fino ad oltre i 40 metri di lunghezza, con fondale che raggiunge una profondità di oltre 10 metri all’ormeggio, sicuro anche in caso di mal tempo, è la location ideale per questo importante appuntamento della vela tricolore.

Le iscrizioni sono aperte ufficialmente da oggi 13 febbraio, ma la segreteria organizzativa ha già ricevuto numerose pre-registrazioni, che garantiranno un elevato livello agonistico alla manifestazione, tra le quali spiccano alcuni dei campioni italiani ORC in carica: Be Wild Swan 42 di Renzo Grottesi (CV Portocivitanova) Campione italiano Vela d’Altura 2016 e vincitore assoluto del Campionato Italiano Offshore e Due R nel Vento, First 40 di Roberto Reccanello (Portodimare), vincitore 2016 nella categoria C.

(altro…)