Tag name:orc

La lunga Bolina 2017 – Classifiche e Foto

La Lunga Bolina 2017 è partita sabato 22 aprile, alle ore 16:05, con un vento, 15 nodi da 300° in aumento che ha messo subito alla prova le 54 imbarcazioni partecipanti a questa ottava edizione.

La Lunga Bolina 2017-DURLINDANA

La Lunga Bolina 2017-DURLINDANA
Immagine 1 di 4

Domenica alle ore 13:12:00 il Farr 60 Durlindana III di Giancarlo Gianni ha tagliato la linea d’arrivo, aggiudicandosi la Line Honours e stabilendo il nuovo record della regata con 21 ore e 7 minuti. A seguirlo il Grand Soleil 46 Pierservice Luduan di Enrico de Crescenzo, l’altro Grand Soleil 46 Rosmarine II di Riccardo Acernese e Tevere Remo Mon Ile il First 40 di Gianrocco Catalano che dopo l’applicazione dei compensi è risultato primo overall sia in Orc che in Irc.

Al secondo posto overall sempre nelle due classifiche un’altra imbarcazione del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo Vulcano II, il First 34.7 di Giuseppe Morani. La terza piazza overall è andata in Orc a Pierservice Luduan e in Irc a Loucura Zentrum Cassino, l’Este 31 di Federico Roncone.

Nella classe X2 doppia affermazione overall anche per Lunatika NTT DATA, Sun Fast 3600 di Stefano Chiarotti seguito sempre in ambedue le classifiche dall’altro Sun Fast 3600 Bora Fast di Piercarlo Antonelli. Terza posizione in Orc per Prospettica, Comet 41s di Giacomo Gonzi e in Irc per Zigo Zago, GS 37B di Emili-Fregola.

(altro…)

Pasquavela 2017 – Le Classifiche finali

Grazie anche alle eccezionali condizioni meteorologiche che hanno caratterizzato il fine settimana di Pasqua all’Argentario si sono potute disputare tutte e sei le prove in programma nella 30° edizione di Pasquavela, regata organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano.

Nella divisione ORC, terza vittoria consecutiva l’Italia 9.98 di Giuseppe Giuffrè Low Noise II, con l’olimpionico Lorenzo Bodini alla tattica. Sei primi posti in sei regate, un serie di risultati che non lasciano spazio agli avversari. Pierservice Luduan il Grand Soleil 46 di Enrico De Crescenzo, sale sul secondo gradino del podio e al terzo lo Swan 45 Ulika, degli armatori Andrea e Stefano Masi, che si sono allenati a Pasquavela con tutto l’equipaggio in vista del prossimo esordio a bordo del nuovissimo Club Swan 50 a PalmaVela a Palma di Maiorca (Spagna) in programma all’inizio del mese di maggio.

(altro…)

Scugnizza squalificata da una Giuria Internazionale dall’Europeo ORC 2016

Atene, Grecia (2 aprile 2017) – Come conseguenza della squalifica di Scugnizza, l’NM 38S di Vincenzo de Blasio, da parte di una Giuria Internazionale convocata dopo aver ricevuto una denuncia di colpa grave, un nuovo vincitore è stato dichiarato per la Classe C nel Campionato Europeo ORC 2016, regata organizzata dal Club nautico di Salonicco e dall’Offshore Racing Congress.

Secondo la giuria Scugnizza ha deliberatamente infranto le regole RRS 2, RRS 78.1 e la ORC Rating System 304.3a. In conseguenza di tutto ciò era in violazione della regola 69.1 (a), tutti i membri dell’equipaggio sono stati squalificati da tutte le prove dell’evento in oggetto.

Il titolo viene quindi assegnato all’estone Aivar Tullberg, che con il suo Arcona 340 Katariina II diventa così il Campione Europeo ORC 2016 in Classe C. L’Italia 9.98 Sugar di Ott Kikkas, altra barca estone, passa al secondo posto e la greca Baximus, X-35 di Baxevanis Athanasios, al terzo.

“La decisione è stata difficile e ha tardato ad arrivare per la complessità dei problemi legati alle differenze rilevate nell’assetto di stazza e in navigazione. Applaudiamo la Giuria per aver difeso l’integrità e i principi delle nostre regole e del nostro sport”, ha dichiarato Bruno Finzi, Presidente dell’ORC.

La classifica finale dell’ORC European Championship 2016 è quindi la seguente orci.ncth.gr

Gavitello d’Argento – Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello 2017

Si svolgerà nei giorni 8 – 11 giugno l’edizione 2017 del Gavitello d’Argento – Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la regata a squadre per club organizzata dallo Yacht Club Punta Ala con il supporto dello sponsor Cetilar e la partnership tecnica di Slam.

Gavitello 2016 ft Taccola 07

Gavitello 2016 ft Taccola 07
Immagine 1 di 7

La regata, istituita nel 2014 in memoria di Bruno Calandriello – storico Presidente del circolo di Punta Ala e armatore di successo con la celebre serie dei Dida, scomparso nel 2013 – comprende una serie di prove a bastone (venerdì 9 e domenica 11) e una regata costiera tra le isole dell’arcipelago toscano (sabato 10). Una competizione che in soli quattro anni ha ottenuto un notevole riscontro, con la partecipazione dei Club più prestigiosi della vela sportiva italiana: questo grazie alla nota capacità organizzativa dello YC Punta Ala ed alle rinomate condizioni del campo di regata toscano.

La nuova data (8 – 11 giugno) permette una perfetta integrazione con la 151 Miglia – Trofeo Cetilar, che prenderà il via da Livorno giovedì 1 giugno con arrivo a Punta Ala, dove le barche sono attese tra venerdì 2 e sabato 3: questo darà la possibilità agli armatori interessati di mantenere la barca nel porto maremmano fino alla settimana successiva, quando inizierà il Gavitello d’Argento (gli ormeggi gratuiti saranno disponibili dal 4 al 16 giugno). A sancire ulteriormente il legame tra queste due competizioni, anche nel 2017 sarà istituita una speciale combinata tra le due regate.

(altro…)

Aperte le iscrizioni al Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 Trofeo Stroili

Il Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”, si disputerà a Monfalcone dal 20 al 24 giugno organizzato dallo Yacht Club Hannibal in collaborazione con il Comune di Monfalcone, che ha fortemente spinto la candidatura della città giuliana, della Società Nautica Laguna e della Società Velica Oscar Cosulich, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela (FIV) e dell’Unione Vela d’Altura Italiana (UVAI).

Il Marina Hannibal, che sorge nel bacino di Panzano e dispone di 315 posti barca per yacht fino ad oltre i 40 metri di lunghezza, con fondale che raggiunge una profondità di oltre 10 metri all’ormeggio, sicuro anche in caso di mal tempo, è la location ideale per questo importante appuntamento della vela tricolore.

Le iscrizioni sono aperte ufficialmente da oggi 13 febbraio, ma la segreteria organizzativa ha già ricevuto numerose pre-registrazioni, che garantiranno un elevato livello agonistico alla manifestazione, tra le quali spiccano alcuni dei campioni italiani ORC in carica: Be Wild Swan 42 di Renzo Grottesi (CV Portocivitanova) Campione italiano Vela d’Altura 2016 e vincitore assoluto del Campionato Italiano Offshore e Due R nel Vento, First 40 di Roberto Reccanello (Portodimare), vincitore 2016 nella categoria C.

(altro…)

Pronti per essere utilizzati il Regolamento ORC VPP e il DVP 2017

L’Offshore Racing Congress (ORC) ha reso noto che la versione 2017 dell’ORC Velocity Program (VPP) è disponibile per essere utilizzata.

Il VPP è il nucleo dei sistemi di rating dell’ORC International e dell’ORC Club e viene utilizzato per generare i certificati di stazza ORC. Gli uffici di stazze di tutto il mondo possono quindi accedere al sistema e rilasciare fin da ora i certificati 2017, secondo le loro norme. Accedendo alla parte pubblica del sito ORC, si possono trovare le copie dei certificati vecchi e nuovi, far girare i nuovi certificati test, trovare le ORC Speed Guide e i Target Speed nell’ORC Sailor Services System aggiornato con il nuovo VPP 2017. Questi, a grandi linee, sono gli aggiornamenti apportati sul VPP 2017.

Idrodinamica: è stata aggiunta una nuova formula per la resistenza nell’onda e un nuovo rating per materiali di costruzione dello scafo; il programma di elaborazione delle line (LPP) è stato migliorato per la gestione di scafi con appendici insolite.

Aerodinamica: sono stati aggiornati i coefficienti di forza per vele volanti di prua; sono stati unificati i coefficienti di forza per le vele di prua su strallo con e senza stecche.

(altro…)

Aperte le iscrizioni ai Campionati ORC 2017

I siti web dei due più importanti eventi ORC del 2017, il Campionato del Mondo ORC di Trieste ed il Campionato Europeo di Gdansk (Danzica, Polonia) sono operativi per le iscrizioni ed il Bando di Regata ai rispettivi indirizzi www.orcworlds2017.com e orceuropeans2017.com.

L’organizzazione del Mondiale ORC 2017 è frutto di un impegno comune tra Yacht Club Porto San Rocco con Yacht Club Adriaco, Triestina della Vela, Società Velica di Barcola e Grignano, Circolo della Vela Muggia, TPK Circolo Nautico Sirena ed ORC.

Le date dell’ evento sono 30 Giugno – 8 Luglio 2017, la sede sarà Porto San Rocco, Muggia, e le regate si svolgeranno nel Golfo di Trieste, in alto Adriatico.

Gli interessati possono fin da ora iscriversi online, considerando che la quota di ingresso è scontata per le iscrizioni antecedenti al 1 febbraio 2017 e saranno accettate fino ad un massimo di 150 imbarcazioni.

IL Campionato Europeo ORC 2017 di Danzica, è organizzato dalla Pomerania Sailing Association in collaborazione con il Comune di Danzica. Le date di questa regata sono 24-29 Luglio e la sede è lo Yacht Club di Danzica nel centro storico della pittoresca città. Il campo di regata sarà nella baia di Danzica, sul Baltico, vicino alla riva nell’area nord della città.

Le iscrizioni online possono essere effettuate nella pagina dedicata alle pre-registrazioni http://orceuropeans2017.com/zgloszenia-on-line, con uno sconto sulla tassa di iscrizione se effettuata entro il 31 gennaio 2017. Nella lista delle pre -iscrizioni ci sono già 42 team provenienti da 10 paesi.

(altro…)

Yacht Club Hannibal – Conclusa la stagione 2016 e Campionato Italiano ORC 2017

Conclusa con successo la stagione 2016 dello Yacht Club Hannibal. Annunciati gli appuntamenti 2017, clou il Campionato Italiano ORC.

Si conclude un anno da incorniciare per lo Yacht Club Hannibal, che ha voluto tributare, dalle mani del Direttore Sportivo Loris Plet, un riconoscimento a ciascun armatore del Team Altura per i successi ottenuti in questa intensa stagione agonistica. L’occasione è stata quella dell’annuale cena sociale, svolta presso il ristorante del Marina Hannibal, particolarmente affollata e partecipata quest’anno.

I motivi di soddisfazione per il Direttivo YCH sono molteplici: il 2016 è stato un anno di affermazione per il club monfalconese.

Nel corso della cerimonia Loris Plet, coadiuvato nella conduzione da Berti Bruss, ha ricordato i successi internazionali di Duvetica Grey Goose, vincitore del Campionato Europeo ORC AB, il successo di Pierluigi Bresciani su Pazza Idea, campione Corinthian nell’International Circuit Farr 40, le numerose vittorie di Alessio Querin con il J70 Mummy One Lab.met, le vittorie di Maxi Jena, secondo assoluto alla Barcolana e trionfatore negli appuntamenti veneziani e della barca d’epoca Angelica IV by Bora 180, timonata da Piero Fabbro.

Riconoscimenti sono stati consegnati anche ai numerosi atleti soci, che a bordo di altre imbarcazioni si sono distinti nei maggiori campi di regata.

(altro…)

48mo Meeting dell’ORC – Offshore Racing Congress

Concluso a Barcellona il 48mo Meeting dell’ORC (Offshore Racing Congress). In incremento tutti i numeri relativi alle barche che utilizzano certificati ORC International, ORC Club e ORC Superyacht, che evidenziano ancora una volta una crescita significativa rispetto agli anni precedenti, a partire dal fatto che due dei tre campionati ORC hanno registrato un numero record di partecipanti e tre nuovi paesi sono entrati nella ORC family, che rilascia certificati in 45 paesi in tutto il mondo.

48mo-congresso-orc-2016

Ad oggi sono 9108 le imbarcazioni che regatano utilizzando il sistema di rating ORC e i certificati rilasciati dal sistema sono 10.095 in tutto il mondo, in chiaro incremento rispetto allo scorso anno, con una proiezione stimata del 3 per cento entro la fine del 2016.

Come anticipato, quest’anno due dei tre Campionati ORC hanno fatto registrare un numero record di partecipanti: 131 barche provenienti da 14 Paesi e 5 continenti per il Campionato del Mondo di Copenhagen, 73 partecipanti da 12 Paesi per il Campionato Europeo ospitato dal Club Nautico Salonicco a Porto Carras, in Grecia, e 40 barche da 6 Paesi per il Campionato Europeo ORC Sportboat, che si è svolto a Chioggia, in Italia, con organizzazione da Il Portodimare.

La richiesta di ospitare i prossimi campionati ORC è molto forte, con proposte presentate e manifestazioni di interesse ricevute da potenziali ospitanti in Europa e Stati Uniti, che si sono mossi in anticipo fino al 2020. Per il 2017, il Campionato del Mondo ORC verrà ospitato a Trieste dal 30 giugno all’8 luglio e sarà organizzato da un consorzio di Club, il Campionato Europeo sarà ospitato dalla Promenian Sail Federation a Danzica, in Polonia, dal 23 al 29 luglio, mentre il Campionato Europeo Sportboat sarà organizzato dal Lauda Yacht Club di Riga, in Lettonia, nel mese di agosto.

(altro…)

Chioggia, il Campionato Invernale de Il Portodimare dopo quattro prove

Chioggia, 13 novembre 2016 – Dopo i primi due weekend caratterizzati da vento debole ed instabile, con una sola prova in tre giornate, nel fine settimana il comitato di regata è riuscito a portare a termine tre ulteriori prove, che portano così il totale a quattro.

invernale-2016-01

“Regate davvero bellissime questo fine settimana – ha commentato a terra il tattico di Demon X Silvio Sambo – quest’anno sarà davvero una guerra fino alla fine perché nessuno di noi ha intenzione di mollare di un secondo. Un livello così alto in questa manifestazione non lo si vedeva davvero da tanti anni e confrontarsi in casa propria con grandi campioni fa sempre piacere”.

In classe ORC 1 continuano i risultati positivi di Sideracordis, l’x-41 di Pier Vettor Grimani davanti a Mister X, l’Italia Yacht 13.98 di Finco Filippo e Maya, il Grand Soleil 52 di Tognetti Federico.

In classe ORC 2 l’Italia Yacht 12.98 Pax Tibi di Marco Moro guida la classifica davanti a Karma, il nuovo Italia Yacht 12.98 dell’armatore padovano Vladimiro Pegoraro e a Capo Horn, il Delta 120 di Stefano Genova.

(altro…)