Bari – Selezione interzonale Optimist – Risultati finali

marzo 31, 2014 | By Mistro
0

Cinque prove in due giorni per i 118 equipaggi che hanno partecipato alla Selezione interzonale Optimist la cui organizzazione è stata affidata da Alberto Lategola e dal consiglio dell’VIII Zona FIV al Circolo della Vela di Bari. Dall’VIII Zona alla fine solo in cinque passano alla fase nazionale.

interzonale optimist bari

I primi tre posti sono stati conquistati da Salvatore Sciuto (CN NIC Catania), Demetrio Sposato (CV Crotone) e Marco Crispino (LNI Napoli).

Al quinto posto Camilla Manzi (LNI Trani), prima pugliese in assoluto e prima anche nella classifica femminile (secondo posto per Maria Ludovica Gullo (CCR Lauria) e terzo per Raffaella Elena Santagati del CN NIC Catania).

Ottimo anche il risultato del Circolo della Vela di Bari. Tra i nove iscritti totali ben tre si sono classificati per il passaggio alle selezioni nazionali. Si tratta di Vincenzo Rubino (21mo posto); Chiara Scarangella (30mo posto) e Chiara Ditonno (36mo posto).

“Abbiamo avuto condizioni meteo favorevolissime”, ha commentato Peppo Russo, vice presidente nautico del Circolo della Vela di Bari. “Il primo giorno tanto vento e tanto mare che ci hanno fatto portare a termine tre regate con elevate difficoltà, specie per gli atleti più giovani. Il secondo giorno vento leggero, con tanta corrente in mare, e sole hanno caratterizzato le altre due prove. Nulla di fatto nell’ultima giornata, ma i ragazzi sono stati ugualmente soddisfatti. Gli equipaggi hanno potuto esprimersi nelle diverse condizioni ed è quanto di meglio si possa richiedere per una selezione di questo tipo. Il risultato organizzativo è stato eccellente e ci lascia ben sperare anche per l’assegnazione futura di eventi di questa portata, e anche maggiore, ai quali aspiriamo. I risultati della zona sono stati buoni, ottimi per il Circolo della Vela. Forse avevamo qualche aspirazione in più nel cassetto, ma sapevamo che sarebbe stato estremamente difficile. Hanno vinto i più bravi. È lo sport che ha vinto”.

Un ringraziamento per tutti gli atleti sui pontili della sede nautica del Circolo, e che nei giorni scorsi hanno popolato il mare di piccole vele bianche è arrivato anche dalla presidente del CV Bari Simonetta Lorusso che ha sottolineato come senza i ragazzi non sarebbe stato possibile fare nulla. “Il mare è un elemento da amare”, ha detto, “e voi lo amate. Sfidarlo vuol dire avere coraggio. Chi lo fa deve farlo con intelligenza. L’intelligenza che voi avete dimostrato di avere. Grazie”.

Adesso si pensa già a Crotone. È qui che dal 1 al 4 maggio ci sarà la prima selezione nazionale, organizzata dal Club Velico di Crotone presieduto da Francesco Verri. Arriveranno 160 equipaggi e solo in 80 passeranno alla fase finale.

Via | Federvela

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.