Monopoli – Coppa Italia Platu25, colpi di scena nella seconda giornata

luglio 25, 2015 | By Mistro
0

Giornata ricca di colpi di scena a Monopoli, sede della terza tappa del circuito nazionale Platu25. Five For Fighting 3 ed Euz II si sono contesi la leadership in tutte e tre le prove ma l’imbarcazione dell’armatore Tommaso De Bellis ha avuto due OCS (penalità per la partenza) ed è così scivolata al sesto posto.

Platu25 Monopoli 2015 01

La barca del campione del mondo Sandro Montefusco guida la classifica con 7 punti, con Jerry Speed e Cumedè Slotter appaiati a quota 15. Quarta posizione per Bonaventura, timonato dal presidente della classe Platu25, Edoardo Barni: “Dopo aver dovuto cancellare il mondiale al Pireo è ancor più importante questa tappa a Monopoli – le sue parole al termine della regata -. È una flotta qualificata, con le barche che girano tutte unite ed è la bravura degli equipaggi a fare la differenza. Il 2016 sarà un anno ancora di crescita della classe internazionale, anche in vista del mondiale a Brunnen. Sarà quindi importante decidere un circuito propedeutico ad avere il maggior numero di imbarcazioni delle diverse flotte italiane. In qualità di timoniere di Bonaventura, noi siamo qui per onorare questa tappa con un equipaggio costituito sul posto: di sei elementi, quattro non avevano mai regatato assieme su un Platu25 ma ci stiamo divertendo parecchio, così come tutti”.

Balzo in avanti dei russi di Navis Vela, quinti con 25 punti. Five For Fighting 3 e Mistral occupano la sesta e settima posizione a quota 26, seguiti da Mistress. Chiudono la classifica Astragalo (penalizzato da due OCS), Five For Fighting 2 e Nannarella.

CLASSIFICA DOPO 4 PROVE

1 Euz II 7
2 Jerry Speed 15
3 Cumadè Slotter 15
4 Bonaventura 24
5 Navis Vela 25
6 Figh For Fighting 3 26
7 Mistral 26
8 Mistress 29
9 Astragalo 32
10 Five For Fighting 2 36
11 Nannarella 38

www.platu25.it

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.