Jester Challenge 2018, da Plymouth a Newport su barche di meno di 30 piedi

maggio 16, 2018 | By Mistro
0

Jester challenge

Il Jester Challenge è un evento biennale in cui barche tra i 20 e i 30 piedi (inclusi multiscafi) competono in una “corsa” in solitaria verso destinazioni atlantiche. Il 7 maggio 7 skipper sono partiti da Plymouth (Inghilterra) con destinazione Newport, Rhode Island (USA).

La sfida è stata fondata nel 2002, dopo che il Royal Western Yacht Club, organizzatore della OSTAR (Observer Single-handed Trans-Atlantric Race), ha incrementato la lunghezza minima per partecipare da 25 a 30 piedi, con il Jester (una Folkboat armata a giunca) che, a differenza delle precedenti edizioni, non poteva partecipare (era arrivato secondo nella prima edizione).

La Jester Challenge si è tenuta ogni due anni, ma dal 2016 si celebra ogni anno con partenza da Plymouth, in Inghilterra e con arrivo annuale alternativo alle isole Azzorre, in Portogallo, a Baltimora, in Irlanda o a Newport, negli Stati Uniti. Non ci sono controlli di sicurezza e nessun costo di iscrizione.

2018 Jester Challenge Skippers

Tim Luke, Medusa, 34ft Vancouver, UK
Doug Pingel, Jekeeda 2, 33ft Westerly with bilge keel, UK
Chris Jackson, Sixpence, 29ft 11″ Albin Ballard, UK
Howard Chivers, Sandpiper, 29ft Sadler with bilge keel, UK
Len Hiley, Emu, 27ft Hurley, UK
John Apps, Raven, 29ft Rival, Australia
Steve Hickey, Newlyn Magic, 26ft Wharram Tiki, UK

Info su https://jesterchallenge.wordpress.com/

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *