Tag name:2016

I 25 anni della Classe Diecipiedi

logo anniversario 25 anni diecipiediLa Classe Diecipiedi nasce nel 1991 per merito di un gruppo di appassionati che sono riusciti a finalizzare il grande entusiasmo per l’autocostruzione nautica, creando così l’opportunità di provare le proprie realizzazioni e confrontarsi sui campi di regata.

La maggior parte di loro è costruttore e spesso il progettista della barca con la quale naviga e compete con gli altri del gruppo.

Le barche, lunghe appunto 10 piedi, consentono di non avere grosse difficoltà di trasporto (stanno comodamente sul tetto dell’auto) ed hanno il pregio, oltre ad essere a portata di tutte le tasche, di essere costruite in locali relativamente piccoli, tipo il box per l’auto di casa propria.

Nel 2016 la Classe Diecipiedi compie 25 anni e, oltre ai classici raduni, organizza un evento in concomitanza con la Velalonga a maggio. Sono inoltre previste altre iniziative, come un corso di autocostruzione “assistita” dai soci.

Per info e calendario www.diecipiedi.it

I Campionati internazionali ORC del 2016

Tre grandi eventi nel 2016 porteranno le flotte nelle acque di Italia, Grecia e Danimarca.

enfant terrible winner orc wolrds 2015 ph m ranchi 01

enfant terrible winner orc wolrds 2015 ph m ranchi 01
Immagine 1 di 9

Il Campionato del Mondo ORC, giunto alla sua 18ma edizione, che si terrá dal 15 al 23 luglio nella Marina di Skovshoved, pochi chilometri a nord di Copenhagen, e sarà organizzato dal Royal Danish Yacht Club (KDY) e dall’ Egaa Yacht Club. La Marina di Skovshoved , dove il KDY ha una delle sue tre sedi, è stata ampliata di recente dispone di circa 300 posti barca ed è ben attrezzata, con un cantiere navale, shipchandler e veleria.

Le regate inshore saranno disputate nella baia di Öresund, una rinomata area dove si sono svolti numerosi campionati mondiali, europei e nordici. Le gare offshore saranno organizzate nella parte meridionale del Kattegat, a nord di Helsingör, o nella zona dove la baia di Ôresund incontra il Mar Baltico.

(altro…)

Trofeo Marcello Campobasso 2016 – Classifiche finali e foto

NAPOLI, 5 gennaio 2016 – Antonio Persico del Reale Yacht Club Canottieri Savoia ha vinto la 23 esima edizione del Trofeo Campobasso, regata internazionale Optimist ad invito inserita nel calendario della Federazione Italiana Vela.

Trofeo Campobasso 2016 01

Trofeo Campobasso 2016 01
Immagine 1 di 21

L’atleta napoletano ha chiuso al terzo posto l’unica prova disputata nel Golfo di Napoli nell’ultima giornata. Ciò è stato sufficiente per salire sul gradino più alto del podio, dopo i due primi e due secondi posti delle prime prove. Persico, che succede nell’Albo d’Oro a Riccardo Sepe, è il secondo napoletano a centrare l’impresa dopo Vincenzo Sicignano (Circolo Savoia) nel 2000.

“Ci ho provato tre volte, questo era l’ultima possibilità, è andata bene – ha detto Persico al termine della cerimonia di premiazione, che si è svolta oggi pomeriggio nei saloni del Savoia, circolo organizzatore della rassegna velica – È stata una regata molto bella perché in mare c’è stato vento forte per tre giorni, ed anche tatticamente c’è voluta molta concentrazione. Ringrazio il mio allenatore Mattia Pressich e dedico questa vittoria alla mia famiglia. Obiettivi? Vorrei salire sul podio al prossimo Mondiale, oppure vincere l’Europeo e tutte le regate che farò”.

(altro…)

Le novità 2016 del regolamento ORCi

orc logoIl rating system ORC viene periodicamente rettificato per rendere il sistema di compensazione sempre più compatibile con le reali e diverse performance che le barche avranno sull’acqua.

Phi!Number ha pubblicato sulla propria pagina Facebook i punti salienti delle modiche al regolamento ORC 2016 sintetizzati dall’ottimizzatore Matteo Polli.

Questo il testo:

Da una breve analisi delle informazioni raccolte abbiamo stilato un elenco delle varianti/modifiche al rating system per il 2016 che a dir il vero non vede grosse e sostanziali novità: fondamentalmente i GPH diminuiscono in media sotto l’1% con il risultato che il 95% delle barche risultano sulla carta un poco più veloci del 2015.

Tra le modifiche apportate, ecco le più significative:

MATERIALE VELE – Nel 2016 realizzare delle vele in Dacron non sarà più così vantaggioso. Uno dei parametri (non solo quello) che ha avvantaggiato il Farr 30 Mummy One vincitore del campionato italiano ORC 2015, si è quindi considerevolmente ridotto.

(altro…)

Boat of the Year (BOTY) awards 2016

Newport, RI (14 dicembre 2015) – I giudici di Cruising World magazine hanno eletto il Passport 545 vincitore assoluto del premio Boat of the Year 2016 della nota rivista. La barca, costruita in Cina, porta a casa anche la vittoria nella categoria Full-Size Cruiser Over 50 Feet.

Passport 545

Passport 545
Immagine 1 di 7

Passport 545 sailing in Annapolis MD

Queste tutte le barche vincitrici nelle varie categorie:

Best Full-Size Cruiser Over 50 Feet: Passport 545
Best Full-Size Cruiser Under 50 Feet: Xc 45
Best Midsize Cruiser: Dufour 382
Best Multihull Cruiser: Bavaria Open 40
Best Performance Cruiser: Italia Yachts 13.98
Best Charter Boat: Fountaine Pajot Ipanema 58
Best Value: Hanse 315

Le nominate erano:

(altro…)

Campionato Mondiale ORC 2016 a Copenhagen

logo mondiale orc Copenhagen 2016Il Royal Danish YC (KDY), l’Egaa Yacht Club (ES) e l’Offshore Racing Congress (ORC) hanno annunciato la pubblicazione del pre-Bando di Regata del Campionato Mondiale ORC 2016, che si disputerà dal 15 al 23 luglio 2016 a Copenhagen, con base al Tuborg Harbor.

Nel documento sono indicate le regole per l’evento, i limiti di CDL per le tre classi ammesse, i diritti di iscrizione per ogni classe, il programma preliminare degli eventi, informazioni generali su Tuborg Harbour e sui premi messi in palio per l’evento. Il Bando di Regata sarà disponibile subito dopo l’Assemblea Generale Annuale dell’ORC in programma a novembre 2015.

Le regate inizieranno lunedì 18 Luglio, e al momento sono previste 7 prove a bastone, una costiera e una regata d’altura. I campi di regata per le prove sulle boe saranno a Nord e ad Est del porto Tuborg, a una distanza massima di un’ora di navigazione. La regata costiera arriverà a Oresund ed avrà boe di passaggio in acque danesi e svedesi. La regata d’altura porterà i concorrenti fino al Kattegat.

Il meteo: a Copenhagen in quel periodo la temperatura media di 22°, il vento medio è di 8-9 nodi prevalentemente da Ovest ma nelle giornate di sole si alza una brezza termica che può arrivare anche a 30.

Il porto Tuborg è il più moderno e funzionale in Danimarca, e si trova in un nuovo insediamento residenziale a Nord di Copenhagen, dove sorgevano gli omonimi impianti industriali, a un quarto d’ora dal centro città. La sede del KDY, che celebra il 150mo anniversario, si trova al centro del porto, e sarà il fulcro della manifestazione.

La ricezione alberghiera è buona e in quella stagione i prezzi sono ragionevoli. Gli organizzatori stanno trattando dei prezzi speciali per i concorrenti e le loro famiglie, e tutte le informazioni saranno pubblicate sul sito dell’evento.

Oltre al Mondiale, i due club organizzatori stanno pianificando un evento nel porto Tuborg per il 3-5 giugno, che possa servire come prova generale per organizzatori e Comitato di Regata, oltre che ai concorrenti per conoscere il campo di regata.

info su www.orcworlds2016.com

Le barche nominate all’European Yacht of the Year 2016 (EYotY)

Sono state comunicate le 25 barche nominate all’European Yacht of the Year 2016 (EYotY). I vincitori saranno premiati a gennaio al Boot di Dusseldorf 2016, durante la serata di gala dedicata.

01 Dufour 460 Grand Large

01 Dufour 460 Grand Large
Immagine 1 di 10

Questo l’elenco dei nominati nelle varie categorie:

Family-Cruiser

Dufour 460
Hanse 315
Jeanneau 54
Maxus 26
RM 1070

Performance-Cruiser

(altro…)

Coppa Carlo Negri – Appuntamento al 2016 con un nuovo format

La Coppa Carlo Negri, storica regata del calendario dello Yacht Club Italiano, rimane in standby nel 2015: l’impegno del Club è infatti concentrato sull’edizione del 2016 che si svolgerà con la partnership di una grande azienda italiana.

Day 1

Day 1
Immagine 1 di 18

Day 1

Il format sarà rivisto e prevede anche la presenza dei Maxi yacht, a Portofino oltre che a Santa Margherita Ligure. Si sta lavorando alacremente a un progetto importante, in linea con la storia e il prestigio della Coppa Carlo Negri, una delle regate più seguite del Mediterraneo, apprezzata da appassionati e velisti per l’atmosfera sportiva e festosa che si respira sia in mare sia a terra. Appuntamento quindi al mese di maggio 2016.

La Coppa Carlo Negri è un trofeo challenge perpetuo, istituita e ideata nel 1945 da Beppe Croce, storico Presidente dello Yacht Club Italiano, per commemorare l’amico e pilota d’aviazione Carlo Negri, figlio di Margherita Pirelli, medaglia d’oro al valor militare, caduto in Albania il 24 settembre 1943 durante un’azione volontaria in una missione di soccorso ai militari italiani accerchiati dalle truppe tedesche.