Tag name:James Spithill

Flying On Water, New York alle Bermuda su un catamarano F4

Il progetto Red Bull’s Flying On Water debutta con un’avventura epica tra New York e le Bermuda. Venti oltre 40 nodi e onde alte 25 piedi hanno “martellato” il catamarano a foil F4 e le sue sei persone di equipaggio, James Spithill, Shannon Falcone, ideatore della sfida, Rome Kirby, Tommy Loughborough, Cy Thompson e Emily Nagel.

Flying on Water è un progetto nel quale il Team Falcon costruisce la prima barca a foil specificatamente progettata per volare in mare aperto.

Alla fine Spithill ha detto, “Siamo passato dallo spingere la barca per la prestazione migliore alla modalità sopravvivenza. Queste erano le più grandi onde che abbia mai affrontato su un multi-scafo e spero di non doverle mai sperimentare di nuovo!”

Il catamarano F4 e il suo equipaggio hanno percorso le 660 miglia che separano New York dalle Bermuda in 66 ore.

flying-on-water-f4-foiling-cat

Info su flyingonwater.redbull.com

Rolex ISAF World Sailor of the Year 2014

Le brasiliane Martine Grael e Kahena Kunze e l’australiano James Spithill sono i vincitori del Rolex ISAF World Sailor of the Year 2014.

Rolex World Sailor of the Year 2014

Martine Grael e Kahena Kunze, dominatrici per tutta la stagione nell’ambito della classe olimpica 49er FX (con tanto di titolo Mondiale conquistato a Santander dopo una spettacolare Medal race).

James Spithill, skipper del trimarano Oracle Team USA vittorioso della 34ma Coppa America dopo una rimonta clamorosa ai danni di Emirates Team New Zealand (da 1-8 a 9-8).

Rolex ISAF World Sailor of the Year 2014 è il massimo riconoscimento per la vela assegnato direttamente dall’ISAF ai protagonisti della stagione agonistica.

I premi sono stati consegnati sera nel corso di una serata di gala organizzata al Pueblo Español di Palma di Maiorca, nel contesto del Meeting annuale della federazione mondiale della vela che si sta disputando in questi giorni a Palma.