Tag name:La Cinquecento

La Cinquecento Trofeo Phoenix 2016 – Be Wild prima in tempo reale

Caorle 2 giugno 2016 – Mattinata intensa di arrivi a Porto Santa Margherita per una edizione de La Cinquecento Trofeo Phoenix, la 42°, mai così ricca di emozioni e colpi di scena.

La 500 2016 09

La 500 2016 09
Immagine 1 di 19

Alle 11.40.31 dopo cinquecento miglia di avvincenti match-race, sorpassi e riprese, riesce a tagliare il traguardo primo assoluto e della classe XTutti Be Wild di Renzo Grottesi, che si aggiudica il Trofeo Phoenix Line Honour e distacca Give me Five di Marineria Veneziana di soli 12 minuti.

Così l’armatore Renzo Grottesi all’arrivo “E’ stata una regata difficilissima, siamo partiti con vento forte, abbiamo preso anche 35 nodi di bolina per poi trovare parecchie bonacce, sia nella discesa verso le Tremiti che nella risalita. Tanti cambi di vele, temporali, è stata una 500xTutti da ricordare. Ora siamo concentrati sul Campionato Italiano Offshore, con questa regata abbiamo guadagnato parecchipunti e siamo soddisfatti di aver scelto di regatare in Adriatico, nel nostro mare”.

Alle 13.01.20 il Class 40 Kika Green Challenge dei fratelli Alessio e Cristiano Verardo è la terza imbarcazione assoluta e prima della categoria X2 a tagliare il traguardo, visibilmente soddisfatti dopo aver condotto una regata impeccabile sempre nel gruppo di testa, con continui sorpassi con Wanderlust di Furio Gelletti/ Franco Vaccari (13.25), Illumia 12 di Michele Zambelli/Luca Tosi, Black Angel di Paolo Striuli/Paolo Favaro (15.06) -tra i favoriti ai tempi compensati- e Marrakech Express di Riccardo Gratton/Michele Budinich (15.36).

(altro…)

La Cinquecento Trofeo Phoenix 2016 – Passaggi a Sansego

Alle 20.05 di mercoledì 1 giugno, Give Me Five di Marineria Veneziana è la prima imbarcazione assoluta e della classe XTutti a passare Sansego e dirigere verso il traguardo finale di questa impegnativa edizione de La Cinquecento Trofeo Phoenix del Circolo Nautico Santa Margherita.

La 500 2016 07

La 500 2016 07
Immagine 1 di 19

L’Adriatico quest’anno è un oceano mare che non risparmia i suoi colpi e le sue stoccate alla flotta, con temporali, colpi di vento e anche le solite bonaccette, in un costante richiamo alla sua grandezza.

Nella prime ore di oggi giovedì 2 giugno, da William B di Alessandro Bottecchia e Francesco Trevisan, dopo il passaggio di Sansego, arriva la notizia di un incidente nei pressi di Unje che li ha costretti ad abbandonare l’imbarcazione. I due skipper non sono feriti né hanno corso rischi di vita e sul posto fin dalle prime ore è prontamente intervenuta la Capitaneria di Porto Croata, che li ha recuperati e portati in terraferma da dove stanno coordinando le operazioni di recupero dell’imbarcazione.

Gli altri passaggi sono stati quelli di Be Be Wild di Renzo Grottesi alle 22.30, impegnato in un avvincente match race con Give me Five dall’esito per nulla scontato.

(altro…)

La Cinquecento 2016 – Passaggi alle Tremiti

Nella tarda serata di lunedì 30 maggio i temuti cali di vento hanno fatto il loro ingresso nel centro Adriatico, investendo la flotta dei partecipanti alla 42^ La Cinquecento Trofeo Phoenix del Circolo Nautico Santa Margherita.

La 500 2016 01

La 500 2016 01
Immagine 1 di 19

Dopo una nottata passata alla ricerca di un po’ di vento, la flotta si è sgranata e i tattici di bordo hanno lavorato alla ricerca del bordo migliore per atterrare a San Domino alle Isole Tremiti, metà del percorso di gara.

Alcuni hanno scelto di restare al centro, altri si sono avvicinati verso la costa italiana e altri sono andati alla ricerca delle brezze verso le isole croate. L’esito di queste scelte è ancora tutto da vivere, ma consegnerà qualche risultato inaspettato in questa edizione particolarmente avvincente.

Alle 16.15 di martedì 31 maggio Give Me Five di Marineria Veneziana è la prima imbarcazione assoluta e della classe XTutti a lasciarsi San Domino alle spalle e inizia la sua risalita tentando di mantenere la leadership appena acquisita. Al timone il bravo Davide Bivi, coadiuvato da Daniele Augusti alla tattica e Ciro Di Piazza in prua.

(altro…)

Caorle – Partita La Cinquecento 2016

La 42^ edizione de La Cinquecento Trofeo Phoenix organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con Marina 4 e Phoenix Informatica Bancaria è partita regolarmente oggi domenica 29 maggio alle ore 14.00.

partenza_La500_2016

Le previsioni meteo annunciate nel corso dello skipper meeting da Andrea Boscolo sono state rispettate in pieno: una perturbazione atlantica ha investito l’area di partenza, consegnando un avvio di regata come non si vedeva da anni. Cielo plumbeo, scrosci di pioggia e secchiate d’acqua salata dal mare, un vento di scirocco intorno ai venti nodi con raffiche fino a venticinque e onda formata, con equipaggi in cerata e rande con una o due mani di terzaroli.

Alla boa di disimpegno posta di fronte alla Chiesa della Madonna dell’Angelo di Caorle, Be Wild, Swan 42 di Renzo Grottesi ha subito preso il comando della flotta nella classe XTutti, seguito a poche lunghezze da Illumia 12 di Michele Zambelli e Luca Tosi, primi della classe X2 decisamente a loro agio in queste condizioni meteo-marine.

Seguivano a breve distanza Macropus dello sloveno Bostjan Jancar, Give me Five timonata da Davide Bivi, Amanda di Andrea Marcellan, Marrakech Express di Gratton/Budinich e Wanderlust di Furio Gelletti, vincitore assoluto della 500×2 2015 che si rimette in gioco con un nuovo partner, il minista Franco Vaccari.

La500_2016_Zambelli

Tra i 37 partecipanti all’edizione 2016 moltissimi ex-ministi su Vaquita, campioni ed esperti, globetrotter dei mari ed appassionati: l’entusiasmo per l’altura a Caorle contagia tutti e in questa edizione nulla è scontato e più che mai aperto. Anche una partenza conservativa come quella del 60 piedi My Way di Michele Cassano/Emanuele Gerosa, degli esperti Silvio Sambo/Dario Malgarise su DemonX Aldo Palmisano Int. o del vincitore della 500XTutti 2015 Super Atax di Marco Bertozzi potrebbero dare risultati inaspettati.

L’instabilità dovrebbe perdurare per le prossime 24 ore. La flotta dirige spedita verso il primo waypoint di Sansego, probabilmente bolinando non senza difficoltà, almeno per questa primissima parte di regata.

Per seguire la regata in diretta: www.cnsm.org – FOTO: Andrea Carloni

Tutti i vincitori de La Cinquecento Trofeo Phoenix 2015

Con l’arrivo di Abracadabra di Loredana Bonato e Marcello Michelotti si è conclusa l’edizione 2015 de La Cinquecento Trofeo Phoenix, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle. Wanderlust vincitore assoluto X2, Super Atax vincitore XTutti.

SuperAtax_arrivo

SuperAtax_arrivo
Immagine 1 di 7

Partiti domenica 31 maggio all’insegna della più totale bonaccia, i quaranta partecipanti hanno rincorso per tutte le cinquecento miglia del percorso un vento che alla fine è arrivato, sotto forma di termiche e maestrale, che dopo il passaggio di Sansego hanno aiutato la flotta nella discesa verso le Tremiti e poi nella risalita verso Sansego e l’agognato traguardo di Porto Santa Margherita.

La regata si è conclusa sabato 6 giugno, con un giorno di ritardo rispetto alle medie degli ultimi anni, ma non per questo è stata un’edizione lenta: continui cambi di scena ai vertici delle classifiche, inseguimenti, match-race appassionanti, competizione, agonismo e grande marineria.

Anche al calcolo dei tempi compensati, sia IRC che ORC, premiata la brillante performance dei triestini Furio Gelletti-Franco Ferluga sul Comet 45 Wanderlust, vincitori assoluti della 500×2 2015 e del Trofeo Challenge delle Vittorie.

(altro…)

La Cinquecento 2015 – Margherita Line Honor XTutti, Wanderlust Line Honor X2

41^ edizione de La Cinquecento Trofeo Phoenix, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle. Giovedì 4 giugno alle 21.04.43 Margherita di Piero Burello è stata la prima assoluta e XTutti a tagliare il traguardo.

Margherita

Margherita
Immagine 1 di 7

Così l’armatore “E’ stata una regata bellissima e durissima. La discesa fino alle Tremiti una sofferenza quasi, a bordo alternavamo fasi di entusiasmo a momenti di sconforto. Abbiamo trovato tutte le condizioni, dalle bonacce al vento, questo è uno sport di pazienza e tenacia e noi li abbiamo avuti. Ci siamo resi conto di potercela fare solo a quindici miglia dall’arrivo, quando abbiamo visto i nostri avversari in poppa.”.

Pochi minuti dopo, alle 21.24.02 Wanderlust, Comet 45S di Gelletti-Ferluga è la seconda imbarcazione assoluta e prima della classe X2 a giungere a Caorle, assicurando il proprio nome inciso su il Trofeo Challenge delle Vittorie, una preziosa coppa realizzata oltre cento anni fa da un gioielliere veneziano, interamente in argento, donata da una famiglia veneziana simpatizzante della regata quale challenge perpetuo ai vincitori della 500×2.

Bello, bellissimo, una regata che amiamo molto, combattuta fino all’ultimo e vinta negli ultimi bordi. Regata molto difficile da interpretare, per i continui salti di vento e l’avvicendamento di tutto il gruppo nella posizione di testa.” Così all’arrivo l’armatore Furio Gelletti “Il match-race con gli avversari è stato molto bello, è quello che ci ha aiutati a restareconcentrati per tutta la regata, superarli anche con le bonacce forse è stato un colpo di fortuna, ma non abbiamo mai mollato” gli fa eco il co-skipper Franco Ferluga “solo nelle ultime quattro miglia abbiamo fatto tre cambi di vele.”.

(altro…)

La Cinquecento Trofeo Phoenix 2015 – Verso le Tremiti

L’edizione 2015 de La Cinquecento Trofeo Phoenix, partita il 31 maggio da Caorle, resterà nella memoria dei partecipanti come una delle più lente e tecniche degli ultimi anni.

cnsm 500 2015 01.JPG

cnsm 500 2015 01.JPG
Immagine 1 di 33

Secondo quanto riferisce Andrea Boscolo di Meteo Sport nella tarda serata e prime ore del mattino di mercoledì 3 giugno, dovrebbe entrare un flusso di gradiente da nord-ovest a causa dell’espansione dell’anti-ciclone delle Azzorre a nord delle Alpi, che per le successive 48 ore dovrebbe dare un po’ di sollievo ai regatanti lungo la costa croata, con venti di intensità tra i 6 e i 13 nodi.

Dopo avere doppiato Sansego, lunedì 1 giugno, i croati Bojan Bozic e Sandi Lulic sul Millenium 40 Vola Vola nella classe X2 continuano la loro corsa alla testa della flotta in direzioni Tremiti.

All’aggiornamento SGS Tracker delle 16.00 avevano dato circa dieci miglia di distacco ai diretti avversari di Wanderlust, Comet 45 di Furio Gelletti/Franco Ferluga e Boxx, Class 40 di Aljaz Jadek/Nejl Dolinsek.

Nella flotta XTutti sta prendendo forma una match race di classe tra Margherita, Vismara 45 di Piero Burello e Shear Terror, Farr 40 del ravennate Pieralberto Setti, con accanto un piccolo trimarano di 9.70 metri, Lazy dei tedeschi Richard Mueller e Werner Stolz, due globetrotter dei mari.

(altro…)

Tutti i vincitori finali de La Cinquecento 2014

Con l’arrivo di Garfield di Luca Pizzi e Marino Suban alle 01.07.08 di sabato 7 giugno 2014 si conclude ufficialmente la quarantesima edizione de La Cinquecento del Circolo Nautico Santa Margherita, regata d’altura sulla rotta Caorle-Sansego-Isole Tremiti-Sansego e ritorno.

01-black-angel

01-black-angel
Immagine 1 di 12

Black Angel, IMX38 di Paolo Striuli, caorlotto doc, in coppia con il lidense Marco Tapetto, sono i vincitori assoluti IRC della 500×2 2014. Entrambi già vincitori in passate edizioni, Paolo Striuli in coppia con Paolo Favaro nel 2007 e con Roberto Scardellato nel 2009 e Marco Tapetto lo scorso anno in coppia con Manuel Costantin, hanno partecipato per la prima volta insieme.

E’ la mia ottava partecipazione, la prima con Marco, un grande amico e un compagno che mi ha insegnato molto.” dichiara l’armatore Paolo Striuli all’arrivo “Ogni partecipazione a questa regata mi da qualcosa di nuovo, un’emozione sempre grande e sono molto felice per questo risultato.

(altro…)

La Cinquecento 2014 – TWT UComm e Duvetica WG primi in reale

Mercoledì 4 giugno alle ore 22.01.30 TWT UComm di Marco Rodolfi e Matteo Auguadro è la prima imbarcazione in assoluto e della classe X2 a tagliare il traguardo della quarantesima edizione de La Cinquecento organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita, vincendo il Trofeo Phoenix Line Honour X2.

01-black-angel

01-black-angel
Immagine 1 di 12

Emozione e gioia a bordo del Class 40, che è stato protagonista assoluto della regata mantenendo la testa della flotta per quasi tutto il percorso “E’ stata una regata bella, avvincente molto più delle aspettative, grazie alle condizioni meteo che ci hanno regalato vento per tutto il percorso.” Dichiara Marco Rodolfi all’arrivo “Abbiamo fatto scelte quasi sempre azzeccate e siamo stati fortunati di aver trovato poche bonacce, la scelta migliore è stata sulla via del ritorno dove siamo riusciti a staccare maggiormente gli avversari e arrivare davanti a tutti, che è stata la lotta più difficile e impegnativa.

E’ stata dura, quando si regata in due nel Mediterraneo è sempre impegnativo.” gli fa eco Matteo Auguadro “Abbiamo cercato di fare turni il più possibile, ma in realtà non abbiamo dormito molto, anche perché abbiamo dovuto fare molti cambi vele. Molto del percorso è stato di bolina, quest’anno abbiamo chiuso con tre notti in mare, una in meno dell’anno scorso e siamo soddisfatti, il risultato finale ci riempie di gioia.

Segue alle 23.32.20 Duvetica W.G. di Sergio Quirino Valente, la prima imbarcazione della classe XTutti che si aggiudica il Trofeo Phoenix Line Honour.

(altro…)