Karver presenta uno stopper completamente nuovo

novembre 28, 2013 | By Mistro
4

strozzatore karver

La francese Karver ha presentato uno stopper completamente nuovo nel design e nel concetto.

Secondo quanto leggo nel sito On racing boats and super yachts alike, Karver noticed a growing frustration from sailors who were struggling to prevent modern rope covers from slipping in jammers and clutches.

E quindi Karver per soddisfare le necessità di tutti questi marinai in procinto a dare di matto a causa delle cime slipeghe [*] ha brevettato questo stopper che all’interno ospita un meccanismo formato da tre ganasce che agguantano la cima impedendole di scivolare e senza danneggiarla.

Per liberare la cima è sufficiente tirare la manopolina che collega i due cavi di acciaio permettendo alla cima di scorrere.

Interessante il sistema di manutenzione previsto, svitando quella vitina che si vede nel cono in lega si accede facilmente al meccanismo interno.

Sono ansioso di vedere l’esploso di questo rivoluzionario strumento destinato a migliorare la qualità della vita di orde di frustrati marinai.

[*] slipeghe: onomatopea per descrivere cose scivolose.

www.karver-systems.com

Comments: 4

  1. marco ha detto:

    Da possessore di hook/frullino non posso che lodare la qualità karver, unica cosa non capisco bene come possa essere di facile utilizzo lo sgancio tramite maniglia che viene ad essere sotto la cima in tensione.

    Non capisco nemmeno l’utilizzo del mini cimino arancione ma andiamo per gradi 🙂

    BV

  2. Gof ha detto:

    Interpreto e spero che la cima sia in tensione dall’altro lato rispetto ai cordini di acciaio.
    Se poi all’uscita dallo strozzatore la coda della drizza venisse fatta passare sotto al ciancolo forse la si potrebbe liberare semplicemente tirandola verso l’alto.

  3. marco ha detto:

    Gof, che il lato “a valle” sia quello verso destra non si discute.

    Però stiamo parlando di uno stopper da drizze ultratecno da (a spanne) almeno 10 mm (anche perchè costerà una fortuna :-))

    Quindi, se hai una drizza, magari parancata, dal lato stopper hai qualche centinaio di kg e prima di mollarla è molto indicato passarla sul winch.

    Tirare il grilletto, con la mano sotto la drizza e sparare il tutto mi sa che può farlo senza conseguenze troppo gravi solo Sergio 😉

    BV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.