Il Protocollo della 35th America’s Cup

giugno 5, 2014 | By Mistro
0

protocolloIl 3 giugno è stato reso noto il Protocollo della 35th America’s Cup, il documento che governa il format e le regole con le quali si disputerà la prossima Coppa America.

Il protocollo, in teoria, è frutto dell’accordo raggiunto tra il defender Oracle Team USA e il challenger of record, in questo caso Team Australia.

I punti salienti del documento sono:

Il periodo per le iscrizioni va dal 9 giugno all’8 agosto 2014. Per iscriversi vanno versati un milione di dollari subito e un altro milione in fidejussioni. Il tutto ad occhi chiusi, senza sapere quale sarà la sede dell’evento principe, che si svolgerà nel 2017.

La barca sarà un AC62 (gli AC72 si possono quindi rottamare), un cat ad ala rigida su foil con otto membri (il 25% dei velisti dovranno essere della nazionalità del Paese da cui proviene la sfida) di equipaggio. L’AC62 – la cui formula di stazza è stata è già stata comunicata ai potenziali Team e sarà comunicata ai media nei prossimi giorni – sarà utilizzato in tutti gli eventi del 2017.

Oracle avrà facoltà di costruire due paia di scafi e due paia di traverse ma gli scafi devono uscire dallo stesso stampo e per Qualificazioni e Match dovrà essere usata barca 1. Gli sfidanti solo due scafi e due traverse. Il vantaggio per Oracle sarà quello di avere a disposizione due barche per gli allenamenti e la messa a punto. Ogni team potrà costruire 2 ali, 6 parti superiori e 12 estremità di deriva.

I limiti di vento per regatare sono stabiliti tra 5 e 25 nodi.

Il programma regate prevede almeno sei eventi AC World Series all’anno nel 2015 e nel 2016 da disputare con gli AC45, ogni team potrà disputare un evento nel proprio paese. Ogni evento verrà punti in funzione delle qualificazioni per la finale dell’America’s Cup Match.

Nel 2017 una serie di qualificazioni con un bonus point nelle quali saranno utilizzati i nuovi AC62, Oracle compreso. Chi arrivo primo partecipa all’America’s Cup partendo con un punto di vantaggio.

I quattro migliori team emersi dalle qualificazioni parteciperanno agli AC Playoff, il primo che arriva a cinque punti accederà all’America’s Cup Match, naturalmente contro Oracle. Qui il primo che raggiungerà i sette punti si porterà a casa la vecchia Brocca.

C’è anche molto altro ma sono tecnicismi sulla scelta di COR, Regatta Director, Measurement Committee e Umpires la cui analisi lasciamo a quelli più bravi.

Il link al protocollo completo

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.