Barcolana 2016 – In barca a vela per sconfiggere le difficoltà con il Trofeo Fuorivento

ottobre 5, 2016 | By Mistro
0

La tredicesima edizione di Fuorivento, organizzata da Overwind Sailing Team e Barcolana con la collaborazione della Polisportiva Fuoric’entro, del comitato regionale dell’Unione Sportiva Acli e ospitata dalla Società Triestina della Vela, ha visto martedì sfidarsi dieci equipaggi composti da ragazzi di sette cooperative e associazioni legate ai centri di salute mentale che operano sul territorio regionale.

Barcolana Fuorivento 2016 01

Barcolana Fuorivento 2016 01
Immagine 1 di 6

Cinquanta ragazzi, alcuni dei quali saliti su una barca per la prima volta, hanno avuto così l’occasione di conoscere da vicino il mondo della vela e partecipare attivamente a delle regate, grazie alle preziose indicazioni ricevute dagli skipper Nicolò e Manuel.

La manifestazione si inserisce in un ampio progetto di integrazione che porta il nome di “In rotta” e che, sin dal 2009, accompagna persone con problematiche psico-sociali puntando sulla vela come sport adatto per il loro reintegro nella società.

Un “microcosmo sociale” rappresentato dalla Polisportiva Fuoric’entro, composta da persone provenienti dai servizi di salute mentale, dalle varie associazioni e cooperative legate al DSM, ma anche da ragazzi stranieri, ragazzi dei servizi sociali, ragazzi provenienti dal Dipartimento delle Dipendenze e simpatizzanti. Affiancati da esperti istruttori di vela, all’interno di un percorso terapeutico e relazionale di VELASOLIDALE, ogni anno vengono organizzati dei corsi di vela riservati a ragazzi appartenenti alle polisportive di integrazione sociale.

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.