Napoli – A Raffica la Coppa Francesco de Pinedo

febbraio 2, 2015 | By Mistro
0

Raffica, l’X41 di Pasquale Orofino, vince per il secondo anno consecutivo la Coppa Francesco de Pinedo, quinta regata del 44° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli “Trofeo Gutteridge 1878”, riservato alle imbarcazioni ORC, IRC e Minialtura. Sparviero dell’Accademia Aeronautica è prima in Classe Mini.

Coppa Francesco de Pinedo 01

Coppa Francesco de Pinedo 01
Immagine 1 di 20

La regata si è svolta con vento tra i 12 e i 15 nodi al primo giro di boa, nella seconda di bolina c’è stato una modifica di percorso a causa di un cambio di vento con direzione da 260/270° contro l’iniziale 230/240°, raggiungendo anche raffiche di 27 nodi.

Prevedendo l’impossibilità di svolgere la seconda prova – che sarebbe valsa al recupero del Trofeo Gaetano Martinelli, la terza regata in programma annullata a dicembre – per il troppo vento e difficili condizioni in acqua con onde molto alte, fino a 2 metri circa – il Comitato di Regata ha allungato leggermente il percorso della prima prova.

Raffica, Scugnizza e Angry Red i primi tre della Classifica compensata di questa intensa giornata sportiva. Nel Gruppo Minialtura, invece, sono Sparviero dell’Accademia Aeronautica, Artiglio di De Pasquale-La Pegna della Lega Navale Italiana sez. di Napoli e Mary Poppins di Claudio Polimene del CN Torre del Greco i primi tre classificati della Coppa de Pinedo, che dominano anche la classifica generale dopo quattro prove.

Nei singoli Gruppi delle imbarcazioni ORC ed IRC sono primi: Le Coq Hardì di Pavesi del CRV Italia (Classe 2), Scugnizza di De Blasio del CC Napoli (Classe 3), Dolcerezza di Renato Ciaglia di Mascalzone Latino (Gruppo 4-5) – mentre la Classifica provvisoria in tempo compensato dalla Classe 2 alla 5 vede sempre in testa, dopo quattro prove già valevoli per l’assegnazione del “Trofeo Gutteridge 1878”, Scugnizza, seguita dal Campione Italiano Angry Red-Unitenergy di Ciacala Domenico e Le Coq Hardì di Pavesi.

Classifiche comnplete su www.campinverno.it – foto ©Francesco Rastrelli

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.