52 Super Series 2016 – Secondo giorno alla Portals Sailing Week

luglio 27, 2016 | By Mistro
0

26 luglio 2016 – Secondo giorno della terza tappa della 52 SUPER SERIES, la Portals Sailing Week regala un’altra giornata di condizioni meteo perfette e grande spettacolo. Quantum ancora su di giri, Azzurra acciuffa gli americani in vetta, Bronenosec ad un solo punto grazie ad una vittoria di giornata.

tp52 superseries races 3-4 ph m ranchi 01

tp52 superseries races 3-4 ph m ranchi 01
Immagine 1 di 12

Ancora due prove per la seconda giornata di regate della Puerto Portals Sailing Week 2016, terzo evento evento delle 52 SUPER SERIES che in Spagna vede 10 TP52 da 7 nazioni darsi battagli nel più classico dei campi di regata del Mediterraneo: la baia di Palma de Mallorca.

Le settimane passate hanno visto molti teams lavorare sugli assetti, sulle vele e sull’approccio tattico sportivo da attuare in quella che rappresenta la tappa del giro di boa, ma sopratutto l’evento dove i punti da recuperare su Quantum nella classifica generale sono veramente tanti, una sorta di rischiatutto velico, qualche azzardo per rosicchiare metri sull’imbattibile corazzata di Dog DeVos.

Alle 13.05 arriva lo start della prima prova, Bronenosec e Provezza hanno il miglior spunto, Azzurra e Platoon battagliano alla spalle. Al primo mark Bronenosec e Azzurra sono in testa, finalmente il duro lavoro fatto le scorse settimane dai due team mostra qualcosa. Platoon, Provezza e Quantum seguono a ruota. La flotta è sempre più compatta, nella poppa iniziano gli split, Bronenosec va a sinistra con un early jibe, Azzurra a destra con Provezza, Quantum in quarta posizione a 100 metri di distanza e questo fa notizia. I Russi di Bronenosec con alla tattica Michele Ivaldi vanno senza pensieri verso una vittoria di manche molto importante. Aumenta il vantaggio dei russi, vittoria e primato in classifica generale, Vladimir Liubomirov non la da a vedere ma a bordo c’è soddisfazione. Azzurra chiude seconda, finalmente arriva la risposta di Parada e compagni, Platoon è terzo seguito da Quantum e Provezza, la classifica ha un altro “colore”.

Puntuale alle 14.30 arriva il secondo start, vento tra i 10 e 12 nodi di intensità, la baia di Palma de Mallorca non tradisce. Azzurra e Provezza mettono il naso avanti, che passo le due barche, alla boa di Bolina sono molto vicine, Quantum ancora quarta, la consistenza rende, Bronenosec è attardata, i russi stentano a recuperare, il primato inizia a sfumare. Due cambi di direzione e di conseguenza del campo di regata, Provezza e Azzurra assolutamente in fase con il vento, questo si concretizza in una bella rimonta in classifica per la barca italiana che schiera alla tattica Vasco Vascotto. Provezza, vince davanti a Azzurra, Platoon, Alegre, Quantum, Sled, Rán Racing, Bronenosec e Gladiator.

La classfica generale non cambia padrone ma stavolta sono in due, Azzurra è a pari punti con Quantum che vanta però una vittoria, terzo posto per Bronenosec che non sfrutta la vittoria di giornata, ingrigita da un ottavo posto nella seconda. Ottima giornata per Provezza che vince una prova e per Platoon che con due terzi posti risale la china e si posiziona a soli tre punti dagli americani che stanno a guardare, mantenendo dunque ancora la testa della classifica di tappa, incrementando quella generale del circuito.

52 SUPER SERIES – Puerto Portals Sailing Week 2016 – Risultati dopo la seconda giornata

1 Quantum Racing, USA (Doug DeVos USA) (4,1,4,5) 14pts
2 Azzurra, ITA (Pablo/Alberto Roemmers ARG) (6,4,2,2) 14pts
3 Bronenosec, RUS (Vladimir Liubomirov RUS) (1,5,1,8) 15pts
4 Provezza, TUR (Ergin Imre TUR) (2,7,5,1) 15pts
5 Platoon, GER (Harm Müller-Spreer GER) (5,6,3,3) 17pts
6 Sled, USA (Takashi Okura JPN) (3,2,8,6) 19pts
7 Gladiator, GBR (Tony Langley GBR) (9,3,7,9) 28pts
9 Alegre, GBR (Andres Soriano USA) (8,8,9,4) 29pts
8 Rán Racing, SWE (Niklas Zennström SWE) (7,9,6,7) 29pts
10 Xio/Hurakan, ITA (Giuseppe Parodi ITA) (DNS, DNS, DNS, DNS) 44pts

www.52superseries.com – Foto di Max Ranchi

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.