Tag name:tp52

52 Super Series – Quantum Key West Race Week day 1

Doppietta per il team tedesco Platoon, barca timonata dall’armatore Harm Müller-Spreer, nella prima giornata della Quantum Key West Race Week. Sled è seconda con un punto su Azzurra, in terza posizione.

52 SS Key West Race Week day 1 01

52 SS Key West Race Week day 1 01
Immagine 1 di 12

Va in archivio la prima giornata della Quantum Key West Race Week, i tedeschi capitanati da Harm Müller-Spreer, coadiuvato alla tattica dal talentuoso John Kostecki, capitalizzano il lavoro fatto in mare e a terra con il progetto Quantum del sail design. Barca veloce, ottime scelte e conduzione fanno di questo team il primo leader della stagione 2017 delle 52 SUPER SERIES. Sled, la barca di Takashi Okura si piazza in seconda posizione, Azzurra con un sesto ed un ottimo secondo è sul podio di questo inizio stagione, gli americani di Quantum non tengono botta nella seconda manche dove molti sono caduti nel tranello del più classico degli ocs, regate tirate dall’inizio alla fine e Key West regala una prima splendida giornata di regate.

(altro…)

Quantum Re delle 52 SUPER SERIES, Azzurra vince la EGNOS 52 SUPER SERIES Cascais Cup

Quantum Racing vince il titolo di campione 2016 delle 52 SUPER SERIES, condito anche dal titolo mondiale 2016. Si chiude una stagione da record e delle meraviglie per la coppia Hutchinson-Baird.

EGNOS 52 SUPER SERIES Cascais Cup

EGNOS 52 SUPER SERIES Cascais Cup
Immagine 1 di 16

EGNOS 52 SUPER SERIES Cascais Cup

Azzurra, della famiglia Roemmers, capitanata dall’argentino Guillermo Parada e coadiuvato dall’istrionico Vasco Vascotto alla tattica si gode un finale stagione in crescita, con ben 9 prove vinte nelle ultime 18, lasciandosi alle spalle un inizio lento, sopratutto nell’ottimizzazione dell’imbarcazione, a volte si è pensato che il set up fosse già quello per la nuova stagione che prenderà il via a gennaio. Lo scopriremo fra poche settimane, nel frattempo Azzurra si gode un secondo posto nelle series e una vittoria di tappa proprio nell’ultimo appuntamento europeo, non si può sempre arrivare primi, ma un secondo posto in questo circuito ha un valore “inestimabile”.

Rán Racing fa bottino pieno, un terzo assoluto e un titolo owner-driver cucito sulla maglia di Niklas Zennström. Il team svedese è riuscito a rimbalzare gli attacchi di Provezza, Platoon e Bronenosec. Il team russo della coppia Ivaldi & Barovier e timonata dal suo armatore Vladimir Liubomirov paga, un po’ come tutti, la non consistenza nella prima parte di stagione, un gran recupero nelle prestazioni della barca e sul lavoro a bordo fanno ben sperare per l’avvio di stagione negli Usa a gennaio.

(altro…)

52 World Championship 2016 a Quantum

Quantum Racing, Ed Baird al timone e Terry Hutchinson alla tattica vince l’edizione 2016 del 52 World Championship conducendo sin dalla prima prova e dimostrando la solita consistenza alla quale il team americano ci ha abituati in questa stagione.

TP52 Mondiale Mahon 2016 day 4 01

TP52 Mondiale Mahon 2016 day 4 01
Immagine 1 di 14

Il merito sta nella capacità di non perdere mai le prime posizioni, fatta eccezione una squalifica per partenza anticipata, chiudendo con una media incredibile. Azzurra ha tentato l’attacco fino all’ultimo, chiudendo in seconda posizione ma sopratutto con una determinazione incredibile che l’ha messa in evidenza come il team più forte in condizioni difficili, quelle che nelle ultime due giornata hanno messo in difficoltà un po’ tutti. Terza piazza per Provezza che con alti e bassi è riuscita a scavalcare Rán Racing proprio nell’ultima regata. Alti e bassi per Bronenosec e Platoon, rimandati a Cascais tutti gli altri team che non hanno saputo salire in cattedra e salire nelle parti alte della classifica.

(altro…)

Seconda giornata del 52 World Championship 2016

La seconda giornata del 52 World Championship vede Quantum Racing replicare l’exploit della prima con un primo ed un secondo posto. Azzurra vince la regata costiera ma fa solo settimo nella prova a bastone.

TP52 Mondiale Mahon 2016 day 2 01

TP52 Mondiale Mahon 2016 day 2 01
Immagine 1 di 12

La giornata inizia con una regata a bastone, a Mahón il vento è sui 10-12 nodi d’intensità, il segnale arriva alle 12.35. Platoon, Sorcha e Azzurra spingono e finisco in OCS, una buona parte della flotta va a destra. Lungo la bolina il solito Quantum prende la testa e va a girare la boa davanti a Rán Racing e Bronenosec, regata in salita per Azzurra che sconta una partenza da dimenticare. Quantum aumenta il vantaggio al gate di poppa, gli americani davanti a Rán, Azzurra che recupera alla grande e gira terza, Bronenosec, Provezza, Sled e gli altri. Nella bolina Terry Hutchinson, alla tattica di Quantum, va in controllo, alle spalle è bagarre, Azzurra perde posizioni, Rán e Provezza compongono il terzetto di testa. Per la vittoria di manche non c’è storia, Ed Baird al timone di Quantum chiude la pratica senza troppe difficoltà, il minuto e più di distacco all’arrivo la dice tutta sullo stato di forma della corazzata a stelle e strisce. Rán Racing, Provezza, Sorcha, Platoon, Azzurra, Alegre, Paprec, Bronenosec, Gladiator, Phoenix e Sled chiudono lo schieramento.

(altro…)

Prima giornata del 52 World Championship 2016

A Mahón, nell’isola di Minorca, nella prima giornata del 52 World Championship Quantum con un secondo ed un primo posto si prende la testa della classifica. Azzurra è a metà servizio, colpa di qualche rottura nella seconda prova. Platoon e Gladiator sono sul podio.

TP52 Mondiale Mahon 2016 day 1 01

TP52 Mondiale Mahon 2016 day 1 01
Immagine 1 di 12

Il Campionato del Mondo, quarta tappa delle 52 SUPER SERIES prende il via con una bella brezza tra i 14 e 16 nodi. La situazione del vento è abbastanza instabile, si sente nelle radio del Comitato di Regata la parola “shifty”. Lo start premia Sorcha, Rán Racing è in mezzo all’allineamento insieme a Provezza, ottima partenza per Phoenix, i più lenti sono Quantum e Alegre, ma è solo l’inizio. Un bel salto nel primo lato di bolina favorisce Gladiator, Azzurra e Alegre, una bella rimonta per questo terzetto. Infatti è proprio Gladiator che gira in testa alla prima bolina, a seguire Paprec, Alegre, Provezza e Azzurra. Fa un certo effetto vedere Quantum attardato. Una bella poppa veloce con questo vento è uno spettacolo. La flotta è molto compatta, al gate Gladiator è tallonato da Paprec, Azzurra, Provezza e Sled sono vicinissimi. Basta una bolina per rimettere a posto le gerarchie, Azzurra va come un treno, gira in testa alla seconda boa di bolina, Quantum la segue a vista in seconda posizione, Paprec mantiene un dignitoso terzo posto seguito da Alegre e Gladiator che ha perso la leadership. L’aria sembra calare un po’, Azzurra va verso la vittoria di questa prima prova, buon auspicio per il team che detiene il titolo conquistato a Puerto Portals lo scorso anno. Secondo Quantum, seguito da Paprec, Gladiator, Platoon, Provezza, Alegre, Bronenosec, Rán Racing, Phoenix, Sled e Sorcha.

(altro…)

52 Super Series 2016 – Quantum vince la Portals Sailing Week

L’ultima giornata della terza tappa delle 52 SUPER SERIES incorona ancora una volta Quantum Racing di Doug DeVos, Bronenosec chiude in seconda posizione, terzo posto per Azzurra.

52 Super Series

52 Super Series
Immagine 1 di 16

52 Super Series

Anche nell’ultima giornata due prove a bastone molto intense nella baia di Palma de Mallorca. La Puerto Portals Sailing Week 2016, terzo evento evento delle 52 SUPER SERIES ha regalato ai team presenti cinque giornate con ben dieci prove svolte.

La prima regata inizia come di consueto intorno alle tredici, vento tra gli 8 e 10 nodi d’intensità, 1.7 miglia la distanza da percorrere per ogni lato. Al via si vede subito Rán Racing di Niklas Zennström in gran forma, seguita da Platoon e Quantum, il pin è la scelta favorita da tutti, da questa parti è consuetudine.

Male per Azzurra che costretta a cedere il passo di Rán Racing si ritrova in barca comitato, si parte in salita per l’unica barca italiana rimasta in gara. Bronenosec battaglia con gli svedesi per la testa della regata. Al primo giro di boa i russi sono davanti a Rán Racing, seguiti da Quantum, Provezza, Gladiator, Platoon, Azzurra, Sled e Alegre. Il lato di poppa è molto lento rispetto a ieri, aria “ballerina”. Quantum, Rán e Provezza strambano verso terra, scelte diverse per gli altri. Bronenosec e Rán Racing girano il gate uscendo da boe differenti, Quantum segue, dietro non ci sono grandi novità.

(altro…)

52 Super Series 2016 – Terzo giorno di Portals Sailing Week

27 luglio 2016 – Nella terza giornata della terza tappa delle 52 SUPER SERIES gli americani di Quantum congelano le velleità degli inseguitori con due vittorie nella prova a bastone e nella mini costiera di oggi. Reggono Provezza, Azzurra e Bronenosec.

52 Super Series Puerto Portals 2016 day 3 ph Ranchi 01

52 Super Series Puerto Portals 2016 day 3 ph Ranchi 01
Immagine 1 di 12

Altre due prove molto intense suddivise in un bastone e una regata costiera di 15 miglia nella baia di Palma de Mallorca.

La Puerto Portals Sailing Week 2016, terzo evento evento delle 52 SUPER SERIES inizia con le solite buone condizioni, vento tra i 10 e 11 nodi e un po’ più di onda rispetto a ieri. Arriva il primo start alle 13.05, subito Rán Racing e Gladiator hanno un buono spunto, finalmente si vedono due dei team che stanno soffrendo dopo le prime due giornate. Il tempo di fare due virate e la regata viene annullata, problemi con la boa di bolina e non c’è rimedio se non quello di ripetere la partenza. Il re-start arriva alle 13.30, questa volta sono Azzurra e Quantum a dire la loro, Parada e Doug DeVos battagliano per un po’. La prima bolina però, segna subito la leadership di Quantum che ha quattro lunghezze su Azzurra e Bronenosec. Regate molto serrate come sempre, Quantum non molla un metro e a metà regata è ancora lì in testa alla manche, Azzurra e Bronenosec, Rán Racing, Provezza e Platoon seguono da vicino, gli americani non sbagliano un colpo, Terry Hutchinson sa che deve coprire Azzurra, Vascotto le prova tutte sulla barca italiana, ma chi sta davanti ha sempre l’aria più “pulita”. Quantum vince e incrementa la sua classifica, Azzurra tiene botta, Provezza e Sled danno spettacolo, quinta piazza per Bronenosec.

(altro…)

52 Super Series 2016 – Secondo giorno alla Portals Sailing Week

26 luglio 2016 – Secondo giorno della terza tappa della 52 SUPER SERIES, la Portals Sailing Week regala un’altra giornata di condizioni meteo perfette e grande spettacolo. Quantum ancora su di giri, Azzurra acciuffa gli americani in vetta, Bronenosec ad un solo punto grazie ad una vittoria di giornata.

tp52 superseries races 3-4 ph m ranchi 01

tp52 superseries races 3-4 ph m ranchi 01
Immagine 1 di 12

Ancora due prove per la seconda giornata di regate della Puerto Portals Sailing Week 2016, terzo evento evento delle 52 SUPER SERIES che in Spagna vede 10 TP52 da 7 nazioni darsi battagli nel più classico dei campi di regata del Mediterraneo: la baia di Palma de Mallorca.

Le settimane passate hanno visto molti teams lavorare sugli assetti, sulle vele e sull’approccio tattico sportivo da attuare in quella che rappresenta la tappa del giro di boa, ma sopratutto l’evento dove i punti da recuperare su Quantum nella classifica generale sono veramente tanti, una sorta di rischiatutto velico, qualche azzardo per rosicchiare metri sull’imbattibile corazzata di Dog DeVos.

(altro…)

52 Super Series 2016 – A Scarlino vince Quantum Racing

Quantum Racing mette il primo sigillo nella nuova stagione delle 52 SUPER SERIES, vincendo con consistenza la Scarlino Cup. Sul podio Alegre di Andy Soriano e Platoon di Harm Müller-Spreer.

tp52 superseries scarlino 04 ph m ranchi 01

tp52 superseries scarlino 04 ph m ranchi 01
Immagine 1 di 8

Scarlino (29 maggio 2016) – Quantum ha riproposto la coppia Baird-Hutchison e con qualche innesto in pozzetto ha dimostrato in questa prima tappa di essere la barca da battere per questa stagione. Alle sue spalle la classifica è veramente compressa con la coppia Alegre e Platoon a condurre il plotone degli inseguitori. A livello prestazionale le barche sono molto simili, a Scarlino le condizioni meteo con venti sempre imprevedibili ed instabili hanno messo in evidenza qualche lacuna tra i team, che tradotta in soldoni vale quei punti di scarto tra il primo e gli altri.

Cronaca della regata: L’ultimo giorno di regate inizia con un temporale per niente ben augurante. Sono prvisti venti da sud di intensità intorno ai 15 nodi, in calo nel pomeriggio. Questo favorisce i team che vogliono consolidare la propria situazione in classifica, non quelli che cercano di recuperare punti e posizioni in questo ultimo atto. Alle 10 il Comitato di Regata issa l’intelligenza a terra, gli equipaggi rimangono all’ormeggio in attesa di un miglioramento. Si esce alle 11,30 e il primo start arriva alle 12.25 con condizioni meteo convincenti, 15 nodi da sud: fate il vostro gioco!

(altro…)

52 Super Series 2016 – Scarlino, la regata costiera

(Scarlino – 27 maggio 2016) – Il golfo di Follonica regala una giornata perfetta. Bronenosec domina la regata costiera riuscendo ad evitare gli attacchi di Alegre, Azzurra e Quantum.

tp52 superseries scarlino 03 ph m ranchi 01

tp52 superseries scarlino 03 ph m ranchi 01
Immagine 1 di 10

Vladimir Liubomirov e tutto il team di Bronenosec questa sera festeggeranno la prima vittoria di una prova nell’edizione 2016 delle delle 52 SUPER SERIES. Una vittoria che vale doppio perché costiera, una regata di oltre 25 miglia dove non solo la tecnica e la potenza della barca fanno la differenza ma ogni singolo uomo a bordo da un contributo superiore perché di durata e di intensità differente. Per Bronenosec è la quarta costiera vinta in due anni. Il livellamento della flotta e le condizioni ideali per uno spettacolo unico lungo la costa del Golfo di Follonica hanno donato a questa giornata di mare quell’emozione in più rispetto alle regate a bastone.

Cronaca della giornata – E’ la giornata della regata costiera, bisogna studiare bene i modelli meteo che arrivano costantemente, i navigatori sono tra i più impegnati a gestire queste informazioni che poi vengono trasferite al gruppo strategico del pozzetto dove il tattico riveste un ruolo fondamentale, tra questi, Terry Hutchinson, Vasco Vascotto, Michele Ivaldi, Morgan Larson e Tommaso Chieffi per fare qualche nome dall’esperienza a livello planetario. Il Comitato di regata ha deciso di lasciare aperte due opzioni di percorso, ma alla fine decide per un percorso di circa 25 miglia che vede un primo lato verso l’Isola dello Sparviero da lasciare a sinistra, rientro verso Scarlino e nuovamente risalita verso lo Sparviero questa volta da lasciare a destra. Dopo i quattro lati molto tecnici per la vicinanza della costa la flotta deve allargarsi verso il centro del Golfo di Follonica dove si trova l’ultima boa per poi fare rientro a Scarlino dove l’arrivo è posizionato in prossimità dell’ingresso del Marina.

(altro…)