Conclusa domenica sul Lago di Garda la Malcesine Cup – Foiling week

luglio 11, 2016 | By Mistro
0

Si è conclusa domenica sul Lago di Garda la Malcesine Cup – Foiling week. A seguito di un incidente, per fortuna senza conseguenze per le persone, avvenuto venerdì tra Malizia ed un gommone, gli organizzatori hanno deciso di non far regatare i velocissimi catamarani del circuito GC32 (Foto Max Ranchi).

GC32 Malcesine 2016 day 2 ph m ranchi 06

GC32 Malcesine 2016 day 2 ph m ranchi 06
Immagine 1 di 14

La seconda tappa del GC32 Racing Tour 2016 si è dunque disputata su 9 regate tra giovedi e venerdi: la battaglia rimane stretta tra i francesi di Norauto e gli svizzeri di Tilt. Con quattro vittorie ciascuno, gli equipaggi si sono distaccati di un solo punto. Dopo la vittoria di Norauto a Riva del Garda a maggio, gli svizzeri prevalgono a Malcesine, che pone le due squadre allo stesso livello per la vetta del campionato. Pur mancando la vittoria di un soffio, la squadra di Franck Cammas conferma la sua forza nel circuito GC32. Mantenendo la velocità costante, l’equipaggio Norauto segna ancora un passo avanti in partenza ed in alcune manovre: buon segno per il resto della stagione.

Prossima tappa, dal 3 al 6 agosto a Palma de Mallorca, con la Copa del Rey.

Anche senza le regate di domenica, l’equipaggio Norauto ha messo fine ai lunghi allenamenti, dopo oltre 10 giorni di navigazione non-stop a bordo del loro “catamarano volante”, che è inebriante quanto esigente. “Sono molto felice del lavoro del team”, ha detto Franck Cammas ieri sera. “Gli incidenti di gara non ci hanno permesso di finire davanti a Tilt, ma un quinto posto in manche aveva già indebolito la nostra posizione, oltre alla regata di sabato che è stata annullata per mancanza di vento mentre eravamo in testa. E poi naturalmente ci ha penalizzato non aver regatato domenica. Tuttavia, penso che abbiamo ancora migliorato rispetto alla Riva Cup. Sulle partenze soprattutto: abbiamo passato in testa la prima boa nell’ 80% dei casi. L’equipaggio ha anche fatto belle manovre sul gennaker, un punto che un mese fa restava da perfezionare. La velocità è la nostra forza, ma ci siamo evoluti su altri aspetti di regata, il che è molto positivo. Vediamo chiaro il nostro potenziale così come quello di altre squadre: ovviamente Tilt è il nostro rivale più vicino ma temiamo anche Gunvor (svedese, 3° in classifica generale). Hanno una buona visione del campo di regata, ma mancano ancora di regolarità.”

I velisti francesi sono ora tornati alla base di Laurient, dove oggi, 11 luglio 2016, alle 18.30 il team della 35° Coppa America condividerà con il suo pubblico il battesimo del nuovo catamarano. Franck Cammas, Michel Desjoyeaux e Olivier de Kersauson – i tre fondatori di Groupama Team France – assieme lo sponsor Norauto, avranno come ospite d’eccezione il quattro volte campione del mondo di F1 Alain Prost, che romperà la tradizionale bottiglia di champagne prima di una serata in “blu-bianco-rosso” aperta a tutti.

Classifica della Malcesine Cup – Foiling Week (9 prove):

1 – Team TILT (SUI) S.Schneiter – 18 punti
2 – NORAUTO (FRA) F.Cammas – 19 punti
3 – GUNVOR Sailing (SWE) G.Petterson – 32 punti
4 – ARGO (USA) J.Carroll – 40 punti
5 – MALIZIA – YC Monaco (MON) P.Casiraghi – 46 punti
6 – ARMIN STROM Sailing Team (SUI) F.Marazzi – 60 punti
7 – Mamma Aiuto! (JPN) N.Kamei – 64 punti
8 – Team ENGIE (FRA) S.Rogues – 67 punti
9 – Realteam (SUI) J.Clerc – 76 punti
10 – ORANGE Racing (NER) Laurent Lenne – 79 punti

Classifica generale provvisoria della GC32 Racing Tour 2016 :
1 – Team TILT (SUI) S.Schneiter – 3 punti
2 – NORAUTO (FRA) F.Cammas – 3 punti
3 – GUNVOR Sailing (SWE) G.Petterson – 7 punti
4 – ARMIN STROM Sailing Team (SUI) F.Marazzi – 9 punti
5 – ARGO (USA) J.Carroll – 11 punti
6 – MALIZIA – YC Monaco (MON) P.Casiraghi – 13 punti
7 – Team ENGIE (FRA) S.Rogues – 13 punti
8 – Spindrift racing (FRA) Y.Guichard – 17 punti
9 – Mamma Aiuto! (JPN) N.Kamei – 17 punti
10 – Realteam (SUI) J.Clerc – 19 punti
11 – ORANGE Racing (NER) Laurent Lenne – 19 punti

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.