Tag name:Barcolana Classic

Serenity e team Tiliaventum si aggiudica il circuito 2017

Il Circuito Vele d’epoca e classiche dell’Adriatico promosso dalla AIVE (Associazione Italiiana Vele d’Epoca) si è concluso con l’ultima prova, la Barcolana Classic, ospitata presso lo Yacht Club Adriaco che ha curato la parte tecnica e organizzativa sotto il cappello della Società Velica Barcola Grignano, organizzatrice della Festa della vela, del mare e della Città di Trieste che è, appunto la Barcolana.

Il 2° posto di classe alla Bacolana classic e la costanza di risultati da podio negli eventi precedenti ha premiato Serenity, il legno d’epoca progetto 1936 di Knud Reimes, dell’armatore Roberto Dal Tio con il team Tiliaventum di Lignano Sabbiadoro (UD), un risultato che ripete il successo del 2016 e che conferma una stagione ricca di soddisfazioni con le vittorie in assoluto anche nelle vicine acque slovene ai Trofei di Pirano e Izola.

Le prove previste per l’assegnazione del prestigioso trofeo sono state il Trofeo Porto Piccolo (Sistiana TS) 10-11 gugno, il Trofeo Principato di Monaco a Venezia 24-25 giugno, Hannibal Classic a Monfalcone 9-10 settembre, Trofeo Città di Trieste 30 settembre e 1 ottobre la Barcolana Classic il 7 ottobre, tutti eventi riservati ai mezzi d’epoca e classici, dei veri e propri gioielli del mare con blasonati equipaggi che rendono le sfide in mare ancor piu’ agguerrite e avvincenti.

(altro…)

Barcolana Classic Trofeo Siad 2017 – Vince Aria

Trieste – Aria si è classificata prima per la categoria Epoca sia in tempo reale sia in tempo compensato alla Barcolana Classic 2017. Una regata difficile dove un vento debole di circa 3-4 nodi ha costretto tutti i partecipanti alla massima attenzione durante le manovre.

Barcolana classic 2017 01

Barcolana classic 2017 01
Immagine 1 di 18

La Barcolana Classic, organizzata dallo Yacht Club Adriaco in collaborazione con la Società Velica di Barcola e Grignano, è cominciata alle 10.30 di sabato 7 ottobre con una sfilata delle signore del mare nelle acque del bacino di San Giusto che è stata seguita da un vasto pubblico di appassionati. Il segnale di partenza è stato dato alle 12.00. Novanta le imbarcazioni partecipanti e come sempre, a questa celebre regata dedicata alle barche d’epoca, non sono mancate imbarcazioni affascinanti come gli scafi progettati dall’indimenticabile Carlo Sciarrelli e le famose “passere”, tipiche imbarcazioni istriane ancora oggi in uso nell’alto Adriatico.

La premiazione si è svolta presso lo Yacht Club Adriaco e l’armatrice di ARIA Serena Galvani, oltre alla rituale coppa della Barcolana Classic, ha ricevuto il premio per essere arrivata prima in tempo reale, premio al quale era abbinata un’insolita ricompensa: l’armatrice ha selezionato il “meno leggero” del suo equipaggio che, una volta pesato, ha permesso di far vincere ben 90 kilogrammi di birra! Inoltre ARIA è stata scelta come immagine di copertina della Barcolana Classic 2017.

(altro…)

Barcolana Classic Trofeo Siad 2016

Ancora una volta alla vigilia della Barcolana le signore del mare, barche d’epoca, classiche e spirit of tradition hanno dato vita a un meraviglioso museo della marineria a cielo aperto.

Barcolana Classic Trofeo Siad 2016 01

Barcolana Classic Trofeo Siad 2016 01
Immagine 1 di 54

Barcolana Classic Trofeo SIAD

Hanno prima sfilato davanti alle Rive per poi sfidarsi in mare nella Barcolana Classic Trofeo Siad.

Cinque le categorie in acqua: gli yacht d’epoca, costruiti prima del 1950, gli yacht classici costruiti fino al 1975 e le loro repliche, gli yacht progettati da Carlo Sciarelli, le “Passere”, e le “Spirit of Tradition”, barche più recenti ma costruite con un’anima “classica”.

Il trofeo SIAD per il miglior restauro è andato alla barca austriaca Annie. Per quanto riguarda le prove, nel raggruppamento Classici A vittoria di AL NA’IR di Fabio Mangione (CN Rimini), seguito da Violetta IV di Stefano Giangiacomo (CV Conegliano), terzo posto Strale di Enzo Bruni Bardini (CV. Ravennate).

Nel raggruppamento Classici B vittoria di Stella Polare (Federica Cumbo) dello Yacht Club Adriaco, seguita da Darling III di Enrico Pellegrino (STV), terzo posto per Flora (Andrea Vanini).

Tra gli Epoca vittoria di Serenity di Roberto Dal Tio (CV Conegliano), seguira da Ciao Pais (Massimo Fonda, STV) e da Un Sogno di Giorgio Brezi, sempre della STV.

Tra gli Sciarrelli A vittoria di Angelica IV di Carlo Cazzaniga dello YC Hannibal, seguito da Chica Boba II e Angelica III.

Tra gli Sciarelli B primo posto sempre di Stella Polare, seguita da Andromeda e Attica.

Infine le Passere: vince Dani Degrassi, con Nirvana (YC Adriaco), secondo Koala (CVDM), terzo il Nibbio di Pietro Barcia (STV).

Foto Studio Borlenghi

Barcolana Classic 2014

Trieste, 11 ottobre 2014 – Le Signore del Mare anche quest’anno hanno regalato un tocco romantico e bellissimo alla vigilia della Barcolana!

BARCOLANA 2014

BARCOLANA 2014
Immagine 1 di 30

11/10/2014 - BARCOLANA CLASSIC

Nel frattempo le iscrizioni alle 17.30 sono arrivate a quota 1835, oltre ogni aspettativa.

Per la Land Rover Extreme 40 @Barcolana la vittoria finale è andata all’equipaggio di Oman Air (skipper l’inglese Rob Greenhalgh) che ha preceduto Red Bull Extreme Sailing (con campione Olimpico austriaco Roman Hagara al timone), terzo posto per Land Rover (Adam Piggott) e quarto per Fincantieri (Lorenzo Bressani).

Per il TriEste DHL Trophy una sola prova, vinta da La Poderosa di Roberto Ugolini, equipaggio rodato del circuito nazionale Este24 che ha messo dietro il campione nazionale RiDeCoSì di Alessandro Maria Rinaldi, del Circolo Canottieri Aniene, ed Esterprise di Antonio Sodo Migliori, battente guidone dello Yacht Club Costa Smeralda che ha visto l’arrivo anche del suo Commodoro Riccardo Bonadeo.

www.barcolana.it – foto emme&emme BARCOLANA 2014