Tag name:barcolana

Meteo Barcolana 2016

Nel corso del briefing armatori tenuto alle 18 di sabato si è evidenziato come domenica mattina il campo di regata sarà caratterizzato dalla Bora, in corso di attenuazione. Nelle prime ore del mattino le raffiche potranno essere ancora sostenute, poi all’ora della partenza – confermata alle 10.30 – il vento dovrebbe iniziare a diminuire d’intensità. Gli organizzatori hanno specificato che domani mattina alle 8, sulla base del vento effettivo, potrebbe essere deciso (ma si tratta di una evenienza al momento POCO probabile) il posticipo della partenza ed è importante che gli armatori restino in contatto sul canale VHF 9, sul sito web e i canali social della regata, e con i media locali per apprendere eventuali decisioni di posticipo della partenza.

Previsione formulata su file grib scaricati Sabato 8 ottobre – Alla fine la possibilità di pioggia durante la Barcolana sembra scongiurata. Sono possibili deboli piogge sparse nella notte ma con nuvolosità in dissolvimento. Di primo mattino ci sarà nuvolosità residua ad est con successive ampie schiarite. In giornata cielo in genere sereno o poco nuvoloso. Sulla costa soffierà Bora moderata con tendenza alla diminuzione.

meteo-barcolana-screenshot-8-10-2016

Previsione formulata su file grib scaricati venerdì 7 ottobre – La situazione migliora di giorno in giorno. La perturbazione con il centro di bassa pressione posizionato sul centro Italia si sposta sempre più in là nel tempo. Il vento previsto è da NE moderato, 7-10 nodi con raffiche a 15. Nuvolosità variabile. Il rischio di pioggia è passato allo status di “possibile”.

meteo-barcolana-screenshot-7-10-2016

Previsione formulata su file grib scaricati giovedì 6 ottobre – Rispetto a ieri la situazione è cambiata. La perturbazione con il centro di bassa pressione posizionato sul centro Italia non è più prevista per domenica ma per lunedì. Il vento previsto è quindi sempre da NE ma più moderato, 7 nodi con raffiche a 10. Il rischio di pioggia è spostato alla seconda parte della giornata, quindi nel pomeriggio sera.

meteo-barcolana-screenshot-6-10-2016

Previsione formulata su file grib scaricati mercoledì 5 ottobre – Per domenica 9 ottobre 2016 è previsto il passaggio veloce di una perturbazione con il centro di bassa pressione posizionato sul centro Italia. Bassa pressione che sull’alto adriatico richiamerà venti da NE (Bora) che alle ore 12.00 saranno intorno ai 15 nodi con raffiche da 20/25.

Le precipitazioni sono previste scarse al mattino in intensificazione verso metà giornata e di nuovo in calo nel pomeriggio/serata.

meteo-barcolana-screenshot-5-10-2016

Questo post sarà aggiornata col passare dei giorni.

Barcolana 2016 – Costo iscrizione e Percorso

Come sempre il percorso della Barcolana è a vertici fissi nel Golfo di Trieste con la linea di partenza posizionata nella zona di mare situata fra la sede della Società Velica di Barcola e Grignano e il Castello di Miramare.

Mappa barcolana 46 2014

Dall’edizione 2014 la linea di arrivo piazzata di fronte a piazza dell’Unità d’Italia. Con lo scopo di favorire una una maggiore integrazione tra terra e mare e la possibilità per chi segue la regata da terra di viverla in prima persona il percorso della Barcolana è stato avvicinato a terra. E’ stata accostata maggiormente la partenza alla riviera di Barcola, è stata avvicinata la prima boa, accorciando il primo lato, è stato riposizionato il disimpegno della Boa 2 ed è stato accorciato e riorientato il terzo lato, che conduceva nuovamente verso terra, posizionando la Boa 3 nei pressi del Castello di Miramare.

Dal 30 settembre le boe del campo di gara saranno presenti sulla cartografia Navionics Italia e sarà possibile vederle aggiornando la mappa del tablet, dello smartphone o del plotter cartografico. Inoltre, fino alla conclusione della regata il 9 ottobre, le App saranno disponibili a un prezzo speciale.

Le imbarcazioni saranno suddivise nelle seguenti categorie:

Categorie – LFT – Quota di iscrizione

(altro…)

Barcolana Young 2016 – Classifiche Finali e Foto

Trieste, 1 ottobre 2016 – Oggi la grande festa della Barcolana è iniziata anche in mare con i ragazzi della Barcolana Young, con gli appassionati di Barcolana FUN che si sono misurati nelle gare di SUP e la particolare gara di RUKKA, in programma nel tardo pomeriggio nel canale di Ponterosso.

Barcolana Young 2016 day 1 01

Barcolana Young 2016 day 1 01
Immagine 1 di 27

Sole, caldo e vento sui 10-12 nodi da sud nella giornata inaugurale della Barcolana Young, manifestazione dedicata ai giovanissimi timonieri della classe Optimist, che hanno potuto portare a termine tre bellissime prove. Ben 142 cadetti dai 9 agli 11 anni e 119 juniores hanno dato vita ad una serie di regate (due batterie per categoria), che hanno visto via via aumentare il vento di scirocco arrivato fino ai 14 nodi sotto raffica con una bella onda formata che ha impegnato in poppa gli agguerriti mini-velisti.

Slovenia, Croazia, Austria e Italia i Paesi più rappresentati, che si stanno dando battaglia anche nelle parti alte della classifica che, prima della discussione delle proteste, vede in testa tra i cadetti la slovena Alja Petric (1-1-2), davanti al gardesano Valerio Zeni (2-2-1, FV Malcesine), terzo Alessandro Mangione (1-2-5, YC Cupa). Anche negli juniores in testa un portacolori sloveno, con il bravissimo Daniel Cante nettamente in testa con tre primi; secondo posto dell’austriaco Hoeger (2-5-1) e terzo di Margherita Barro, prima femmina e protagonista di un primo in regata 2 (LNI Grado).

Domenica la pioggia non ha portato la sperata brezza per realizzare altre regate e poter applicare cosi lo scarto previsto solo dopo la quarta prova. Dopo le proteste discusse in serata e alcuni aggiustamenti della classifica con l’inserimento di penalità e squalifiche per partenza anticipata, ci sono stati diversi cambiamenti rispetto ai primi risultati: tra i cadetti (in tutto 142 iscritti tra i 9 e gli 11 anni) vittoria dal sud Italia con il crotonese Alessandro Cortese (CV Crotone), che con due secondi e un terzo ha preceduto la slovena Alija Petric (2-1-5), prima femmina. Terzo posto di Zeno Valerio Marchesini (Fraglia Vela Malcesine, 4-4-1), figlio d’arte della triestina ex olimpica di 470 Emanuela Sossi e il Direttore tecnico FIV Michele Marchesini.

Nella categoria Juniores, flotta di 119 regatanti tra i 12 e i 15 anni, vittoria di Alessio Castellan (CDV Muggia), che con due primi e un secondo ha preceduto l’austriaco Yannik Hoeger (2-6-1). Ad un punto, sul terzo gradino del podio, Luca Coslovich della Societá Velica Pietas Julia. L’apparente iniziale tripletta dello sloveno Cante, in realtà è stata penalizzata da ben due partenze anticipate, che lo hanno retrocesso.

Anche tra le femmine della categoria juniores vittoria slovena con Caterina Sedmak (sesta in generale) seguita nell’ordine dalle due portacolori del circolo organizzatore Società Velica di Barcola e Grignano Michela Stefani e Rossana Cester.

Risultati CADETTI

(altro…)

Aperte le iscrizioni alla 48a Barcolana

Trieste, 28 settembre 2016 – Aperte le iscrizioni alla 48a Coppa d’Autunno nella sede della Società Velica di Barcola e Grignano dove lo staff e i volontari della Barcolana accoglieranno tutti i giorni i regatanti, dalle 9 alle 19 e fino a sabato 8 ottobre, per consegnare loro i masconi di regata. Alle ore 18 del primo giorno erano già 644 gli iscritti alla Barcolana, compresi i pre-iscritti on-line.

Da sinistra: Roberto Piretti, Graham Thow, Mitja Gialuz, Ivan Pivac e Marino Domio

Da sinistra: Roberto Piretti, Graham Thow, Mitja Gialuz, Ivan Pivac e Marino Domio

Se per circa 20 anni il record di primo iscritto è sempre stato conquistato da Ivan Pivac con la sua Lepa Vida, oggi l’ultraottantenne di Isola d’Istria si è dovuto accontentare del secondo posto. Al suo arrivo nella sede della SVBG Pivac ha trovato già in attesa Roberto Piretti e il neozelandese Graham Thow, che hanno iscritto Diamante come prima imbarcazione della 48a Barcolana.

“Volevamo essere i primi qui oggi e godere fin dall’inizio della festa della Barcolana – ha commentato Piretti – questa sarà la mia quarta Coppa d’Autunno come armatore e l’ottava in totale, ed è sempre una grande emozione”. Piretti, iscritto alla Lega Navale di Trieste, avrà al suo fianco uno dei regatanti che vengono da più lontano, lo skipper di Diamante infatti sarà il neozelandese Graham Thow, “Rear Commodore” del
Northcote Birkenhead Yacht Club di Auckland.

“Sarà già la mia terza Barcolana – il commento di Thow – nel settembre del 2014 regatavo nelle acque croate e l’amico Roberto Piretti mi ha convinto a fermarmi qualche giorno in più per assistere alla Coppa d’Autunno, sono rimasto estasiato da quella esperienza e da allora sono tornato ogni anno dalla Nuova Zelanda a Trieste. È un grande onore essere qui per questa incredibile manifestazione, si respira una
splendida atmosfera per tutta la settimana e regatare in mezzo a duemila barche è davvero una “sailing adventure” difficile da descrivere”

Come sempre, la Barcolana riserva agli armatori grandi sorprese e grandi regali. La sacca SLAM che viene consegnata al momento dell’iscrizione è sempre più un “porta gadget” ricco e utile: si parte dalla polo ufficiale della regata, quest’anno di colore nero in piquet di cotone, un ritorno alla tradizione attesissimo dai velisti.

Nella sacca molto altro, dalla custodia per iPhone al bicchiere personalizzato Barcolana 2016 fino al portachiavi, e i rifornimenti per la cambusa: prosecco, acqua, pasta, marmellate, e il caffè Illy, impreziosito dalla tazzina da collezione che riporta il decoro del manifesto di questa edizione della regata, firmato da Gillo Dorfles. La Barcolana quest’anno ha lanciato anche una linea di occhiali, e gli iscritti nella sacca del marinaio trovano anche un buono sconto a forma proprio di occhiali per acquistarli e indossarli sulla linea di partenza.

Il calendario eventi partirà venerdì 30 con l’apertura ufficiale della 48a Barcolana alle ore 13 nella sede della Società Velica di Barcola e Grignano, preceduta dall’inaugurazione di due eventi curati dal Comune di Trieste, la Mostra fotografica “Azzurro” (Sala comunale d’Arte) sulla Barcolana, sul mare e sulla Bora alle 10.30 e, mezz’ora dopo, la mostra sulla storia del Lloyd (Centrale Idrodinamica in Porto Vecchio). Doppio
appuntamento nel Villaggio Barcolana alle 17, con l’apertura dell’Infopoint e la presentazione dell’annullo filatelico dedicato alla Barcolana 48. Alle 18 verrano svelati (Salone degli Incanti) gli scatti protagonisti della mostra fotografica “Vento”, le opere di 38 Maestri che raccontano il vento catturato in 60 immagini che verranno poi battute all’asta con il ricavato devoluto in beneficienza all’IRCCS Burlo Garofolo. Alle 19:30 arriva a Trieste, in Piazza Ponterosso, il Red Bull Tour Bus con il concerto di Joan Thiele mentre alle 21 verrà proiettato (Sala Tripcovich) in anteprima il film “L’Ultima Spiaggia” sul mitico “Pedocin”.

Occhiali e Orologi Made in Barcolana

Trieste, 3 settembre 2016 – Souvenir di Barcolana. Le duemila vele della Barcolana salpano verso un nuovo progetto, attivato in vista della 48.a edizione della regata, in programma dal 30 settembre al 9 ottobre 2016 a Trieste. La regata più „pop“ e più affollata del mondo, quella con duemila barche e 25mila velisti attesi al via, ha lavorato quest’anno per una completa innovazione della propria immagine, con la nascita del Brand Barcolana.

Occhiali e Orologi Barcolana 01

Occhiali e Orologi Barcolana 01
Immagine 1 di 4

Con il grafico Matteo Bartoli – ha spiegato il presidente della Barcolana, Mitja Gialuz – abbiamo quest’anno completamente rinnovato l’immagine della regata, lavorando per un progetto coordinato, in grado di migliorare la visibilità e la divulgazione dell’evento. Da qui anche la scelta di avviare un piano di merchandising, che affianca il grande lavoro effettuato da SLAM che detiene i diritti e commercializza la Collezione Barcolana per quanto attiene il settore abbigliamento.

Un punto fermo: il made in Italy. Il merchandising Barcolana si inaugura con due gadget di qualità e design, ideati e realizzati in Italia. Si tratta di una collezione di occhiali e un orologio, entrambi di fascia medio alta. “Abbiamo voluto realizzare dei prodotti che rappresentino lo stile Barcolana: qualità, made in Italy, prezzo contenuto, design pensato per gli appassionati del nostro evento, sia per i velisti che per il pubblico”.

(altro…)

La Polo ufficiale della Barcolana 48 – 2016

Come da tradizione la conferenza stampa di luglio ha visto anche il lancio della Collezione Barcolana della SLAM, partner della regata per le prossime tre edizioni.

Occhiali e Orologi Barcolana 01

Occhiali e Orologi Barcolana 01
Immagine 1 di 4

L’azienda genovese ha effettuato una profonda riorganizzazione e si presenta in Barcolana con una collezione innovativa, riporta in auge il piquet di cotone e sceglie il nero “heavy washed” come colore della polo ufficiale, per l’occasione indossata dall’atleta della Società Velica di Barcola e Grignano Ilaria Rochelli.

La polo – sempre molto ambita e sfoggiata dai velisti – della regata, è accompagnata da una collezione ricca di nuovi capi e nuove grafiche.

SLAM anche quest’anno ha creato una intera collezione per la Barcolana, tanti capi e accessori declinati in nero, grigio e bianco. Si troverà sia nel Villaggio Barcolana e nei negozi SLAM!

Marchiata SLAM anche la borsa che verrà consegnata al momento dell’iscrizione, ed è SLAM anche il “super gadget” (un giubbino smanicato marchiato Barcolana) in regalo ai primi 500 iscritti online a partire da oggi.

Presentata l’edizione 2016 della Barcolana

Trieste, 5 luglio 2016 – è stata presentata oggi dalla Società Velica di Barcola e Grignano l’edizione 48 della Barcolana.

presentazione Barcolana 2016

L’evento in programma a Trieste da venerdì 30 settembre a domenica 9 ottobre 2016 apre oggi le iscrizioni online – con un super gadget per i primi 500 iscritti, che si aggiunge alla preziosa sacca da marinaio prevista per tutti gli armatori che parteciperanno – e mette online la nuova versione del sito web www.barcolana.it, che segue il concept rinnovato della manifestazione e la grafica definita dal nuovo logo dell’evento.

IL CONCEPT – Con Generali confermato Main Sponsor, il sostegno di Land Rover, Unicredit, Gruppo Feltrinelli, illy e di numerosi altri partner e delle Istituzioni locali, l’edizione 48 della Barcolana prevede un primo weekend (30 settembre – 2 ottobre) dedicato ai ragazzi della Barcolana Young, alla vela acrobatica con Barcolana FUN e agli sport che non utilizzano vele ma che condividono con la Barcolana la passione per il mare (Barcolana Nuota, Pesca e Rema) in grado di coinvolgere tutta la città, una settimana (dal 3 al 6 ottobre) in cui tutti – attraverso arte, cultura, scuole, negozi, teatri e istituzioni – parleranno di vela, e un secondo lungo fine settimana (7 – 9 ottobre) dedicato alla 48.a edizione della regata Barcolana-Coppa d’Autunno, alla cultura del mare, alla grande musica e al Villaggio Barcolana, sempre più coinvolgente e ricco di iniziative.

(altro…)

Alvaro Soler il primo grande nome della Barcolana in Musica 2016

Sarà Alvaro Soler il primo grande nome della Barcolana in Musica 2016! Uno degli artisti più trasmessi dalle radio italiane, nonché futuro giudice di X-Factor, sarà in concerto in Piazza Unità d’Italia a Trieste venerdì 7 ottobre per una serata di grande musica a ingresso gratuito!

alvaro soler sofia

Il suo ultimo singolo, “Sofia“, uscito solo due mesi fa e già certificato doppio platino, conta oltre 70 milioni di visualizzazioni su YouTube. Con il brano “El Mismo Sol“, diventato un vero e proprio tormentone internazionale, Alvaro Soler si è fatto conoscere in tutto il mondo.

Musicista di soli 24 anni, figlio di genitori tedeschi e spagnoli, è cresciuto tra Barcellona, Berlino e Tokyo. Il suo bagaglio culturale e personale lo ha portato a sperimentare sempre, mixando i ritmi gioiosi spagnoli, il minimalismo giapponese e i suoni urban berlinesi.

Barcolana 2016 – Presentato il manifesto a bordo del Vespucci

Manifesto Barcolana 2016Trieste, 12 maggio 2016 – La nave scuola della Marina Militare Amerigo Vespucci, in sosta a Trieste per la quarta tappa della Campagna Navale organizzata in occasione del suo 85° anniversario, ha ospitato la presentazione del Manifesto e del nuovo logo della Barcolana.

Il manifesto, il cui obiettivo è promuovere a livello internazionale la manifestazione in programma a Trieste dal 30 settembre al 9 ottobre 2016, è stato realizzato dall’artista e critico d’arte Gillo Dorfles, grazie al sostegno di illycaffè, che ha collaborato con il Maestro triestino per l’interpretazione dell’ultima illy Art Collection. Il manifesto, che riprende proprio i decori della collezione di tazzine dipinte da Dorfles per illy, mette in primo piano la nuova immagine coordinata dell’evento, con il logo Barcolana che segna un nuovo stile di comunicazione.

“Siamo pronti a presentare la Barcolana in Italia e in Europa, e iniziare a farlo a bordo del Vespucci – ha dichiarato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz – è un grande onore e una grande emozione. La nave scuola della Marina Militare ha permesso di promuovere la vela nel mondo e Barcolana, come il Vespucci, racconta grandi storie di mare, custodisce la tradizione marinara e ispira generazioni di appassionati di vela”.

Il manifesto 2016 della regata è stato realizzato, sotto la supervisione del direttore creativo di illycaffè Carlo Bach, dal grafico triestino Matteo Bartoli, che firma anche la nuova immagine coordinata della Barcolana. “Nasce oggi, valorizzato dal manifesto 2016, – ha dichiarato Gialuz – il marchio Barcolana: la Società Velica di Barcola e Grignano ha realizzato un brand in grado di promuovere l’evento, dialogare con gli sponsor e dare sempre maggiore valore alla manifestazione e al territorio che la ospita”.

(altro…)

Barcolana – Video The Race before the Race

Anche quest’anno APZ media con il supporto della Società Velica Barcola e Grignano ha realizzato un video straordinariamente suggestivo che racconta attraverso belle immagini e le parole di quattro grandi velisti, Paul Cayard, Isabelle Joschke, Mauro Pelaschier e Vasco Vascotto lo spirito della Barcolana e la magia della vela in generale.

Via | www.facebook.com/APZmedia