Tag name:Francis Joyon

Jules Verne – Dopo 18 giorni IDEC Sport ha 483 miglia di vantaggio

2 gennaio 2017 – Giorno 18 – Francis Joyon e il suo equipaggio di cinque persone sul maxi trimarano Idec Sport hanno superato la longitudine di Cape Leeuwin, Australia, nel loro tentativo di conquistare il Trofeo Jules Verne (giro del mondo senza scalo e senza assistenza in equipaggio).

Il team ha avuto ottime condizioni fin dal suo ingresso nell’Indiano, nelle ultime 24 ore ha percorso 754 miglia ad una velocità media di 31.4 nodi portando il vantaggio sul tempo di riferimento a 483 miglia.

L’attuale detentore del Trofeo Jules Verne è Loïck Peyron con Banque Populaire V. 45 giorni 13 ore 42 minuti e 53 secondi. Per batterlo Idec Sport deve tagliare la linea di arrivo entro le 22:00:53 UTC di Lunedì 30 gennaio.

Per seguire il tentativo www.idecsport-sailing.com

Jules Verne – IDEC Sport, 879 miglia in 24 ore a una media di 36,6 nodi

29 dicembre 2016, giorno 13 – IDEC Sport ha passato la longitudine di Capo di Buona Speranza, il primo dei tre grandi capi del Jules Verne, alle 03:47 UTC dopo 12 giorni e 19 ore.

Spinto da un sistema di bassa pressione, Francis Joyon e il suo equipaggio hanno coperto 879 miglia in 24 ore a una media di 36,6 nodi. La media più alta nella storia del Trofeo Jules Verne.

Da quando sono entrati nel Southern Ocean 48 ore fa, Francis Joyon, Alex Pella, Bernard Stamm, Gwénolé Gahinet, Clément Surtel e Sébastien Audigane stanno segnando velocità incredibili in condizioni ideali. I sei velisti stanno prendendo a turno il timone mentre lottano duramente per rimanere davanti al sistema di bassa pressione. Grazie a questo sono riuscito a recuperare molto del distacco perso nel Sud Atlantico rispetto al tempo di riferimento di 45 giorni e 13 ore.

Al momento IDEC Sport ha 363 miglia di ritardo rispetto al record del 2012 di Loïck Peyron con Banque Populaire V. 45 giorni 13 ore 42 minuti e 53 secondi. Per conquistare il Jules Verne deve tagliare la linea di arrivo entro le 22:00:53 UTC di Lunedì 30 gennaio.

Per seguire il tentativo www.idecsport-sailing.com

Francis Joyon e IDEC Sport team partiti alla conquista del Jules Verne

Alle prime luci dell’alba, 08:19:00 UTC, di questo venerdì 16 dicembre 2016, IDEC SPORT ha attraversato la linea di partenza al largo di Ushant nel suo tentativo di conquistare il Jules Verne, ovvero fare il giro del mondo a vela in equipaggio senza scalo e senza assistenza nel minor tempo possibile.

L’equipaggio del maxi-trimarano di 31 metri IDEC SPORT è composto dallo skipper Francis Joyon, Gwénolé Gahinet, Bernard Stamm, Alex Pella, Clément Surtel e Sébastien Audigane.

Il tempo da battere è quello del 2012 di Loïck Peyron con Banque Populaire V. 45 giorni 13 ore 42 minuti e 53 secondi. Peyron e il suo equipaggio avevano navigato a una velocità media di 19,75 nodi (36,58 km/ h) per la rotta più breve teorica di 21.600 miglia nautiche. In realtà avevano percorso 28.965 miglia, a una media 26,5 nodi (49,08 km/h) nel corso delle sei settimane impiegate per stabilire il record.

Per conquistare il Jules Verne Idec Sport deve tagliare la linea di arrivo entro le 22:00:53 UTC di Lunedì 30 gennaio.

Caratteristiche del maxi-trimarano IDEC SPORT:

(altro…)

Francis Joyon parte alla conquista del Trofeo Jules Verne

1 ora 59 minuti 36 secondi prima di Spindrift 2, anche Francis Joyon e il suo equipaggio, con il trimarano di 31.5 metri Idec Sport, ha lasciato Ouessant per il suo tentativo di conquistare il Trofeo Jules Verne.

trimarano idec sport

Anche per lui naturalmente il tempo da battere è quello di Loïck Peyron e il suo equipaggio, che con Banque Populaire V. Peyron avevano impiegato 45 giorni 13 ore 42 minuti e 53 secondi. Velocità media: 19,75 nodi sulla rotta teorica di 21.600 miglia nautiche. 26.5 nodi sulla rotta attuale di 28.965 miglia.

Specifications of the IDEC SPORT maxi-trimaran:

(altro…)