Tag name:giovanni soldini

Tragedia alla Cape2Rio, Bavaria 54 Bille disalbera, un morto

Antonio Joao Bartolomeu - Bille - Cape 2 Rio - 5 Jan 2014

Durante la tempesta – con venti di 50 60 nodi e ampiamente prevista fin dalla partenza – che ha investito i partecipanti della regata da Cape Town a Rio de Janeiro a poche ore dalla partenza una tragedia ha colpito l’equipaggio del Bavaria 54 Bille.

Verso le ore 15 il team angolano, capitanato da Luis Manuel De Oliveira Da Silva e con a bordo l’armatore Sybille Marion Doeker Correira Da Silva, ha avvertito il comitato di regata segnalando la presenza di feriti a causa del disalberamento provocato dalle raffiche di vento a 50 nodi e dichiarando anche la morte di un membro dell’equipaggio, il 47enne António João Bartolomeu.

(altro…)

Maserati pronto per la Cape2Rio Yacht Race 2014

giovanni soldi vor 70 maserati

Il team di Maserati, capitanato da Giovanni Soldini, è pronto per affrontare la prima sfida del 2014 in oceano Atlantico. Il 4 gennaio il navigatore italiano e un equipaggio di 9 persone taglieranno la linea di partenza della Cape2Rio, la più lunga regata tra due continenti dell’emisfero sud: 3.300 miglia nautiche fra Table Bay, Cape Town (Sudafrica), e Rio de Janeiro (Brasile).

E’ atteso a breve il commento del noto opinionista il Grande Capo Estiqaatsi.

(se non sai chi è il Grande Capo Estiqaatsi ecco un aiutino)

Soldini – Ci vuole una cultura diversa per rendere popolare la nautica

Possiamo condividere o meno il percorso agonistico scelto da Giovanni Soldini negli ultimi anni, qualcuno può anche non apprezzare Soldini in sé… però qui io mi sento di condividere serenamente ogni virgola di quello che dice.

Quanti ne abbiamo visti nascere, sopratutto negli ultimi anni, di questi “gigaporti”. Spesso mai finiti, spesso che hanno visto i loro promotori inquisiti per corruzione o altro.

giovanni soldini

Questo è quanto dice Soldini in una dichiarazione pubblicata su La Stampa:

La nautica potrebbe essere popolare anche in Italia, come lo è in Francia e in altri diversi Paesi. Ma non lo è. Almeno, non lo è ancora.

[…] Penso sia una questione di cultura, approccio, attitudine, finalità. Prendiamo i porticcioli, ad esempio, uno dei volani del diporto, perchè senza posti barca, accessibili, non c’è la nautica stessa. Che accade in Italia? Cerchiamo di costruire cattedrali nel deserto, di posare colate di cemento nel nulla, anziché recuperare, ampliare e rinnovare gli approdi esistenti, riconvertire i porti commerciali in disuso, puntare a portare i posti barca all’interno o comunque al cospetto dei centri abitati, per aprirli ad essi.

(altro…)

Maserati alla Transpac 2013

Milano, 01 luglio 2013 – È stata presentata la prossima sfida che Giovanni Soldini affronterà al timone di Maserati: la partecipazione alla 47a edizione della Transpac Race. Insieme a Soldini saliranno a bordo nove membri del team tra cui anche John Elkann.

giovanni soldi vor 70 maserati

Gildo Zegna, AD del Gruppo Ermenegildo Zegna, nuovo partner dell’abbigliamento del team di Maserati, ha accolto presso l’headquarter milanese Giovanni Soldini, John Elkann e i partner Maserati, BSI e Generali, oltre ai giornalisti e a un vasto pubblico di amici e fan.

La Transpac è una regata di 2.225 miglia che si corre in equipaggio da Los Angeles a Honolulu, aperta a monoscafi e multiscafi, con partenza differita a partire dall’8 luglio, a seconda delle classi in gara. 52 le barche iscritte in totale, 7 nella classe cui appartiene Maserati.

(altro…)