Tag name:International Hannibal Classic

International Hannibal Classic – Memorial Sergio Sorrentino

Serenity (1936)_Foto Maccione

Serenity (1936)_Foto Maccione
Immagine 1 di 6

Grande successo per la seconda edizione dell’International Hannibal Classic – Memorial Sergio Sorrentino, la regata per vele d’epoca e classiche svoltasi l’8 settembre lungo le 12 miglia del percorso Monfalcone – Portorose, in Slovenia, con regata di ritorno a Monfalcone domenica 9 settembre.

Due belle giornate di sole, con temperature estive e venti variabili tra 5 e 10 nodi di intensità, hanno permesso alla flotta di oltre 20 imbarcazioni in legno di godere di una magnifica navigazione attraverso il Golfo di Trieste.

Serenity, sloop bermudiano della classe ‘Sea-Serpent’ lungo 13,63 metri, realizzato in fasciame di mogano su ossatura in quercia su progetto del 1936 dello yacht designer di origini danesi Knud Reimers, si è aggiudicata la vittoria nella categoria ‘Epoca’ precedendo Pia (1947) e Santa Maria di Nicopeja (1901), quest’ultima premiata come scafo più antico presente a Monfalcone. Al Na’Ir III, disegno dello studio newyorchese Sparkman & Stephens costruito nel 1964 dal cantiere Carlini di Rimini, ha invece vinto nel raggruppamento ‘Classiche’, seguita da Nembo II del 1964 e da Strale del 1967, anche vincitrice del Trofeo International Hannibal Classic. Nel raggruppamento ‘Carlo Sciarrelli’, il noto yacht designer triestino scomparso nel 2006, la vittoria è andata al 10 metri Hwyl del 1974 seguito da Shahrazad (1970) e Auriga (1971). Tra le ‘Passere’, scafi classici della tradizione adriatica, gradino più alto del podio per lo sloop Koala del 1976, seguito da Capriccio (1981) e dal cutter aurico Lucia del 1981. La manifestazione è stata organizzata dallo Yacht Club Hannibal (www.yachtclubhannibal.it), diretto da Loris Plet, con la collaborazione dello Yacht Club Marina Portoroz e della Società Nautica Laguna e la sponsorizzazione del marchio di occhialeria W-EYE di Udine, Farecantine – Architettura del Vino di Gradisca d’Isonzo, specializzata nella progettazione e realizzazione di cantine vitivinicole e consulenza a 360° ai produttori, Gianmaria Amatori dell’Alta Badia, prodotti naturali per la pelle, Banca Generali, Marina Hannibal, Astra Yacht (magliette e un Esa-Watch estratti a sorte) e Comune di Monfalcone. Conclusa la terza tappa della Coppa AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca) dell’Adriatico, la vele d’epoca si ritroveranno in occasione del “XXI Raduno Città di Trieste” (6-7 ottobre) e “Barcolana Classic” di Trieste (13 ottobre), dove verranno proclamati i vincitori della stagione 2018.

(altro…)

Conclusa la prima edizione dell’International Hannibal Classic

Si è disputata nel week end del 9 e 10 settembre la prima edizione dell’International Hannibal Classic, regata riservata alle imbarcazioni classiche, Sciarrelli e “Spirit of Tradition” inserita nel circuito della Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico, organizzata dallo Yacht Club Hannibal in collaborazione con lo Sponsor W-Eye.

International Hannibal Classic 2017 01

International Hannibal Classic 2017 01
Immagine 1 di 29

Le proibitive previsioni meteo-marine, con forti venti meridionali e temporali, ampiamente confermate, hanno costretto il Comitato Organizzatore a rivedere il programma di questa prima edizione.

La manifestazione si è ufficialmente aperta venerdì 8 settembre con la mostra dell’artista Edino Valcovich, che ha esposto alcuni splendidi acquerelli ispirati alle barche d’epoca. L’artista ha inoltre creato e donato l’esclusiva immagine del manifesto dell’evento.

Sabato 9 settembre, dopo il briefing e il saluto del Presidente dell’AIVE Pier Maria Giusteschi Conti, il Comitato di Regata presieduto da Dario Motz, si è dovuto arrendere alla pioggia battente e issare l’intelligenza a terra in attesa di una possibile schiarita.

(altro…)

Festival delle Scuole di Vela 2017 e International Hannibal Classic

Si avvia alla conclusione la stagione estiva allo Yacht Club Hannibal, che festeggerà con un classico appuntamento, il Festival delle scuole di Vela alla 33^ edizione e un nuovo appuntamento, l’International Hannibal Classic.

prove in mare

prove in mare
Immagine 1 di 9

Il Festival delle Scuole di Vela si disputerà il 26 e 27 agosto e vedrà protagoniste le migliori Scuole Vela dell’Alto Adriatico, i cui allievi si sfideranno su imbarcazioni Optimist, la deriva con maggior numero di tesserati in Italia, che fu importata nel nostro paese per la prima volta proprio dalclub monfalconese e dal suo fondatore Sergio Sorrentino recentemente scomparso.

Il programma della due giorni prevede prove in mare, con la conduzione dell’imbarcazione nelle principali andature, oppure, a secondo delle condizioni meteo, giochi di squadra senza l’uso della vela e prove a terra, cui potranno accedere gli allievi delle scuole di vela riconosciute dalla FIV che abbiano sostenuto un corso di vela nell’anno 2016-2017 o in entrambi e non abbiano mai svolto nessun tipo di attività agonistica. Al termine, con un buffet presso la Scuola Vela Tito Nordio, verranno premiate le prime tre Scuole di Vela in base a una speciale classifica che terrà conto della somma dei punteggi delle prove effettuate e i quattro migliori timonieri di ogni società partecipante.

(altro…)