Tag name:J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy

J/70 in acqua a Riva del Garda per il titolo tricolore

A sette giorni dal via e con le iscrizioni ancora aperte fino a martedì 8 settembre, sono già ben 30 gli equipaggi in rappresentanza di sei nazioni registrati per la terza edizione dell’Eurocup, evento organizzato dalla Fraglia Vela Riva dal 10 al 12 settembre, atto finale del campionato nazionale open J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy per l’assegnazione del titolo tricolore.

Calvi Network J70 Sanremo

Difende il titolo di campione nazionale Carlo Alberini che proprio un anno fa a Riva del Garda si aggiudicò la kermesse continentale e lo scettro tricolore. Ma tra i favoriti della vigilia spiccano i nomi di altri due reduci dai Worlds di La Rochelle, rispettivamente con un quinto e un sesto posto, si tratta del sanremese Franco Solerio su L’elagain che guida la classifica del circuito J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy con sette punti di vantaggio sul duo Domenici-Giallongo a bordo di Notaro Team. Nella classifica degli italiani seguono Uji Uji di Alessio Marinelli e Pensavo Peggio di Beppe Zavanone e Andrea Magni.

In attesa che si apra il sipario sulla tre giorni di regate gardesane, durante le quali non si possono escludere colpi di scena ai vertici della classifica, si dichiara soddisfatto il presidente della classe italiana J/70 Vittorio di Mauro per la stagione sportiva 2015 che volgendo al termine, anche in vista del Campionato Europeo J/70 in programma a Montecarlo dal 12 al 17 ottobre, celebra il gran finale con una flotta di eccellente livello e ad alto tasso di internazionalità grazie alla presenza di team dalla Russia, Austria, Germania, Svizzera e Montecarlo: ‘Anche in vista dei Mondiali 2017 assegnati all’Italia, è nostra intenzione sviluppare ulteriormente il carattere open del nostro campionato che riscuote sempre più interesse da parte degli stranieri, soprattutto dopo l’exploit italiano a La Rochelle‘.

Info su www.j70.it

J/70 – A Cervia vince L’elagain

Nove prove disputate in tre giorni a Cervia per la penultima frazione del circuito J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy.

J-70 Cervia 2015 day 3 01

J-70 Cervia 2015 day 3 01
Immagine 1 di 12

Vento da Levante nella giornata d’esordio al quale è poi subentrato uno Scirocco deciso hanno accompagnato il serrato programma di quattro prove al giorno disputate sotto l’attenta regia del Comitato di Regata e dello staff del Circolo Nautico Cervia ‘Amici della Vela’, lasciando per la giornata d’epilogo un’unica prova da correre.

Ad aggiudicarsi l’ultimo bastone sono stati gli svedesi di Ingemar Sunstedt su Rocad Racing, seguiti nell’ordine da Notaro Team di Luca Domenici e Tanspance di Vittorio di Mauro.

Nonostante l’exploit degli svedesi, L’elagain del sanremese Franco Solerio (tattico Daniele Cassinari) aveva già la vittoria in tasca dal giorno prima grazie alla serie di soli primi e secondi posti conquistati fino all’ottava prova e che gli sono valsi il gradino più alto del podio con 10 punti di vantaggio sul runner up, Calvi Network del pesarese Carlo Alberini. Quest’ultimo, per ben tre volte consecutive primo al traguardo alla vigilia dell’epilogo, si è assicurato il secondo posto a parità di punteggio con il terzo, il ‘serenissimo’ Spin One di Pietro Saccomani.

(altro…)

J/70 – Primo giorno di regate a Cervia

Quattro belle prove disputate a Cervia per la giornata d’esordio della penultima frazione del circuito J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy.

J-70 Cervia 2015 day 1 01

J-70 Cervia 2015 day 1 01
Immagine 1 di 23

Partiti con aria debole da Levante, gli equipaggi sono stati sorpresi da un generoso Eolo che nel corso del pomeriggio ha rinforzato fino ai 12 nodi di intensità, sempre stabile nella direzione fino all’ultima prova, quando il vento ha leggermente girato a Sud richiedendo al Comitato di Regata presieduto da Marino Fattori di riposizionare il campo.

Si porta subito in testa Franco Solerio su L’elagain (Yacht Club Sanremo), coadiuvato alla tattica da Daniele Cassinari e autore di tre bei primi di giornata grazie ai quali il sanremese conduce la classifica provvisoria con cinque punti di vantaggio sul secondo, Spin One di Pietro Saccomanni (Diporto Velico Veneziano). Terzo l’equipaggio di Luca Domenici su Notaro Team (lega Navale Anzio).

A insidiare il podio Calvi Network di Carlo Alberini (Circolo Velico Portocivitanova), al momento quarto nella classifica provvisoria seguito da Pensavo Peggio di Giuseppe Zavanone (Yacht Club Sanremo) che ha tagliato sia il traguardo della seconda sia dell’ultima prova odierna al terzo posto.

Foto via Facebook

J/70 – Notaro Team vince la seconda tappa

Sanremo, 17 maggio 2015 – Si è conclusa con la vittoria di Notaro Team di Luca Domenici la seconda tappa del circuito J/70 ALCATEL ONETOUCH Italian Trophy.

j70 sanremo 16 05 2015 01.jpg

j70 sanremo 16 05 2015 01.jpg
Immagine 1 di 18

Cinque le prove disputate dai 25 equipaggi protagonisti della due giorni sanremese che segna la metà del campionato e al termine delle quali, con due primi di giornata e un quinto posto scartato come peggior risultato, si aggiudica la tappa il team di Luca Domenici e Benedetto Giallongo (Lega Navale Anzio).



Completano il podio a parità di punteggio due equipaggi marchigiani: Uji Uji di Alessio Marinelli (Club Vela Portocivitanova) al secondo posto e Calvi Network di Carlo Alberini (Compagnia della Vela Pesaro) al terzo, quest’ultimo coadiuvato alla tattica da Giulio Desiderato e autore di un bel primo di giornata nella penultima prova nonostante le condizioni di vento leggero, in genere non congeniali al LightBay Sailing Team. Ai piedi del podio il portacolori dello Yacht Club Sanremo Franco Solerio su L’elagain, affiancato per l’occasione da Gaetano Figlia di Granara.

(altro…)

J/70 – A UjiUji la seconda manche del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy

Sanremo, 26 aprile 2015 – Condizioni meteo sensazionali – un bel vento teso da Est sui 10-14 nodi di intensità che è andato crescendo fino a 17 nell’ultima prova – per la numerosa flotta dei J/70 impegnata nella seconda giornata dell’ultima frazione della prima tappa del circuito J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY, campionato nazionale italiano open riservato al monotipo J/Boats.

j70 sanremo 01.jpg

j70 sanremo 01.jpg
Immagine 1 di 4

Con le cinque regate disputate nel fine settimana, salgono a dieci le prove portate a termine nelle due manche, organizzate dallo Yacht Club de Monaco (28-29 marzo) e di Sanremo.

Protagonisti della manche sanremese sono gli equipaggi di Uji Uji di Alessio Marinelli con Sandro Ieseri alla tattica e L’elagain del sanremese Franco Solerio con Daniele Cassinari i quali, sin dall’esordio, hanno innescato avvincenti match race concludendo a parità di punteggio rispettivamente primo e secondo. Al portacolori dello Yacht Club Sanremo va la prima tappa del J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY, risultato della combinata Montecarlo-Sanremo.

Il campione tricolore e continentale in carica, Carlo Alberini su Calvi Network, coadiuvato alla tattica da Branko Brcin, ha infilato due primi di giornata, pagando però a caro prezzo un Ocs sulla seconda prova e concludendo terzo tra gli italiani. Terzo gradino del podio overall per il duo Guido Miani-Massimo Benussi dello Yacht Club Monaco su Ange Tranparent.

(altro…)

La flotta J/70 riparte da Sanremo per la corsa al tricolore

Nel weekend tornano in acqua i J/70 per l’affollato secondo atto della combinata Montecarlo-Sanremo, valida come prima prova del circuito J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy.

montecarlo 2015

Sono 30 le imbarcazioni in rappresentanza di tre Nazioni pronte a darsi battaglia al largo della Riviera dei Fiori per il 56mo Criterium Primavera, organizzato dallo Yacht Club Sanremo nel quale si inserisce quest’anno l’atto conclusivo della tappa d’esordio del campionato nazionale italiano formula open riservato al nuovo must di casa J/Boats.

Tra gli stranieri, da segnalare la massiccia presenza della flotta monegasca e dell’equipaggio svedese di Ingemar Sunstedt che a fine marzo su Rocad Racing si era aggiudicato la vittoria overall della manche monegasca. Mentre tra i 14 italiani in lizza, gli occhi sono tutti puntati sul runner-up Luca Domenici al timone di Notaro Team con Carlo Fracassoli a chiamare la tattica. Ma anche sui due team sanremesi di L’elagain, armatore Franco Solerio coadiuvato alla tattica da Daniele Cassinari, e di Intoxica di Giovanni Tamburelli e Giorgio Orsoni i quali, dopo aver rispettivamente firmato a Montecarlo il 3° e 4° posto overall (2° e 3° tra gli italiani), nelle acque di casa tenteranno di imporre la propria leadership sugli avversari.

(altro…)

J/70 – Notaro Team vince a Montecarlo

Notaro Team si aggiudica il primo atto del Campionato Nazionale italiano Open della Classe J/70. La vittoria overall va agli svedesi di Rocad Racing. Prossimo appuntamento a Sanremo per il secondo atto

montecarlo 2015

Va in archivio il primo atto del circuito J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY, Campionato Nazionale Italiano Open della Classe J/70 che nel fine settimana ha debuttato nelle acque di Montecarlo con la partecipazione di 28 equipaggi in rappresentanza di 3 nazioni e un parterre di campioni del calibro di Francesco De Angelis che hanno coadiuvato nel ruolo di tattici gli armatori timonieri.

Dopo aver regalato una splendida giornata d’esordio durante la quale è stato possibile portare a termine quattro prove, ieri il campo di regata monegasco ha costretto i team a una lunga attesa a terra al termine della quale è stata disputata l’ultima prova caratterizzata da vento debole e onda lunga.

(altro…)

J/70 – a Monte Carlo debutta il circuito J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy

Nel fine settimana a Monte Carlo debutta il circuito J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy con la prima manche della Spring Cup organizzata dallo Yacht Club Monaco.

J70 YCM

Sono una trentina i J/70 pronti a scendere in acqua il 28 e 29 marzo in occasione del primo appuntamento del campionato nazionale, suddiviso nelle due manche della Spring Cup di Monte Carlo e Sanremo (25 e 26 aprile) che suggellano il gemellaggio tra la flotta italiana e quella monegasca in vista delle regate continentali 2015, in programma dal 12 al 17 ottobre al largo del Principato.

Dodici gli equipaggi italiani che si daranno battaglia sul campo di regata dello Yacht Club Monaco, dove per la Spring Cup sarà ben rappresentata anche la flotta locale e svedese per un debutto ‘internazionale’ del circuito italiano riservato al monotipo che, nel frattempo, continua a mietere successi e dal 2012, anno del lancio, ha raggiunto in tempi record la soglia delle 900 unità naviganti in tutto il mondo.

(altro…)