Tag name:posti barca

129 nuovi posti barca a Olbia

La Conferenza di servizi convocata dall’Autorità portuale (durante la quale sono stati espressi i pareri positivi di Capitaneria di Porto, Comune, Agenzia delle Dogane, Soprintendenza per i Beni Archeologici, Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e concessionario) ha dato il via libera all’avvio delle procedure per il rilascio della concessione demaniale marittima, della durata di 4 anni, all’Associazione Sportiva Dilettantistica Marina della Sacra Famiglia.

Centoventinove i posti barca che verranno ricavati dal posizionamento di quattro pontili galleggianti di facile rimozione, per una concessione pari a 6.626,428 metri quadri, suddivisi in 20,22 di superficie a terra di opere leggere, 4.733.67 su specchi acquei con passerelle e pontili ed ulteriori 1.872.53 mq di specchio a mare libero.

Uno spazio di enorme pregio ambientale e paesaggistico, quello che va dal cantiere nautico dei F.lli Moro fino al ponte stradale che collega la zona di “Poltu Quadu”, un tempo spiaggia degli olbiesi, oggi in fase di riqualificazione.

“Dopo la concessione all’associazione Marina di Tilibbas, che ha restituito 120 posti barca per la nautica sociale alla città – spiega Nunzio Martello, commissario straordinario dell’Autorità Portuale del Nord Sardegna – oggi, grazie al parere favorevole della Conferenza di Servizi, Olbia si prepara ad avere altri 129 punti d’ormeggio ben regolamentati e gestiti da un’altra compagine locale. È un passo importante per il rilancio del golfo cittadino, ma, soprattutto, per la creazione di spazi di aggregazione, svago e sport”.

“Sono certo che è stata avviata una nuova stagione per la diportistica – prosegue Martello -. Ad Olbia, ma anche a Golfo Aranci e a Porto Torres, l’Autorità Portuale, in particolare l’Ufficio Demanio, ha concentrato e concentrerà particolare energia sulla necessaria opera di razionalizzazione e valorizzazione delle aree demaniali. Interventi che, sono certo, oltre a favorire le attività sportive, riavvicineranno ulteriormente queste tre realtà al mare e, quindi, alla loro vocazione naturale”.

Guest post – I porti e marina turistici più puliti del 2014

Di OrmeggiOnline – Ebbene si, sapevate che le bandiere blu vengono assegnate anche ai porti turistici?

bandiera-blu

Come per le spiaggie, il programma bandiera blu nasce per certificare la qualità ambientale dell’approdo turistico e per promuovere quelle azioni (da parte del porto) utili alla salvaguardia dell’ambiente.

Nel 2014 sono state assegnate ben 62 bandiere a porti e marina turistici italiani, di cui 15 solo in Liguria!

Ma chi assegna il riconoscimento e con che criteri?

L’FEE Foundation for Envronmental Education è l’organizzazione internazionale che conduce il programma “Bandiera Blu”

l’FEE, fondata nel 1981, è un organizzazione non-governativa e no-profit con sede in Danimarca. Il suo bacino di attività si limitava in un primo momento ma oggi, grazie a numerose partnership, opera in più di 60 paesi e 5 continenti.

(altro…)

Nautica sociale – 90 posti barca sul fiume Albegna

Il Comune di Orbetello ha pubblicato il bando per l’assegnazione di 90 ormeggi per barche di lunghezza non superiore ai 6 metri che potranno essere ormeggiate fino alla metà di ottobre nelle due contro fosse del fiume Albegna.

fiume albegna

Di questi 90 posti 30 saranno riservati a diportisti residenti-dimoranti nella frazione di Albinia, 20 posti a disposizione per gli altri residenti nel Comune di Orbetello, i restanti 40 posti saranno riservati ai non residenti.

Alle domande dovranno essere allegate anche le certificazioni isee (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) che individueranno, insieme alla lunghezza del natante, la cifra da corrispondere al Comune sia per l’anno 2014 che per il 2015.

(altro…)

Tariffe agevolate a Marina di Loano

marina di loano

E’ stato inaugurato nei giorni scorsi nella nuova Marina di Loano un pontile riservato alle barche di proprietà di armatori che risiedono in città e che hanno quindi diritto ad affittare un posto barca a tariffe agevolate.

Il nuovo pontile è dotato di finger e può ospitare 14 imbarcazioni fino a sette metri e mezzo di lunghezza. I posti barca, dotati di colonnine multifunzione, si aggiungono agli altri 93 già presenti.

Info su www.marinadiloano.it

Guest post – Ormeggi per Multiscafi: quanto è giusto pagare?

Di OrmeggiOnlineIl discorso dei posti barca per multiscafi è da sempre molto controverso. Proviamo a vedere da vicino quali sono le tariffe normalmente applicate e quanto in realtà occupa in più un catamarano…

ormeggi catamarani

Sono anni di grandi regate, di record, di forti innovazioni tecnologiche e alla parola “multiscafo” viene da pensare ai catamarani estremi di coppa america o agli enormi trimarani dei record oceanici, ma i multiscafi non sono solo quelli.

Da molti anni ormai esiste un’ampia gamma di catamarani e trimarani da crociera “normali”, molto diffusi in mari come quello dei Caraibi, ma anche nella vicina Francia.

In Italia questo tipo di imbarcazione stenta a diffondersi nonostante i numerosi pregi (stabilità, comfort, sicurezza … ).

(altro…)

I costi dei posti barca

Ho fatto un sondaggio tra alcuni amici su qual e’ il costo del loro posto barca, in tanti mi hanno risposto dicendomi quali sonole loro tariffe, questo il risultato, i valori sono un po’ datati, siamo nel maggio 2006… (su Costi dei posti barca – Prezzi ormeggi – 2014 i prezzo aggiornati)

-Moniga 5,5 mt in boa 150.00 a stagione ma la barca si raggiunge a nuoto;
-Porto comunale di Portese (Salò) Portese, ora sono 472 euri (+ marca da bollo per la domanda e 50 euri di istruzione pratica, col rischio di perdere il sorteggio triennale), barca di 7,50 x 2,50;
-Imbarcazione di 8.5 metri: Aprilia Marittima: 300 euri al mese, con acqua, corrente, servizi vari. Porticciolo turistico. Sistiana (Trieste) presso società sportiva, 300 all’anno, in banchina, senza corrente. A Trieste, nei pressi del “Canale Navigabile”, sui 1.200 all’anno;
-300 Euro all’anno per Este 24: m 7,50 x 2,50 a Omegna -Lago d’Orta VB Stessa (misura di) barca nel nuovo porto di Feriolo (Baveno Lago Maggiore VB): 600 Euro all’anno, però con acqua e luce;
-6 mt: Angera (lago maggiore) 1300 in acqua, Chioggia (VE) 930 in piazzale;
-Marina Hannibal a Monfalcone 45″ in secco con invaso loro e compreso alaggio e varo 1 volta all’anno €2520;
-Marina dei Cesari, Fano ( Pu ) per Este24 7,50 X 2,50 ; pontile galleggiante con luce e acqua 1.800 euro anno;
-barca a vela 9,5 x 3,40 a Taranto Yacht (il porticciolo meno caro della zona) Euro 2600 (se pagamento annuale anticipato 10% di sconto) con acqua e luce;
-Gera Lario Como 7,2 x 2,5 Euro 400 circa all’anno;

I prezzi di Roma (Fiumara) vanno dai 1700 (cantieri con resposabile con macchia di sugo di pajata sulla canotta) ai 4500 (Porto Romano con piscina e ristorante fichetto) l’anno per i miei 29 piedi di barca. Il Porto di Roma, fuori la foce del Tevere, dovrebbe essere leggermente inferiore al Porto Romano;

-Genova SESTRI P. 43 piedi 330,00 euro circa al mese in banchina incluso acqua, luce e custode;
-Varazze 6000 anno x pagamento di 15 anni, altrimenti 11000. Barca 13 metri;
-Santa Teresa di Gallura 2500 euro, metri 11,40 per 3,70 al pontile;
-Posto barca itinerante: 5 mesi a Kalamata (Grecia) + 7 mesi a Marina di Riposto (ct) 12,04 mt 3943 euro. Stessa Barca a Marinara (Marina di Ravenna), 4086 euro;
-Marina degli Estensi, Ferrara. Barca Beneteau First 31.7 (posto 10 metri) in acqua tutto l’anno 2.900 euro spese e posto auto compreso (ma senza IVA perchè posto privato). Rimar 36 (posto 12 metri) in acqua tutto l’anno 4.000 euro spese ed IVA inclusa (ma senza posto auto).
-Barca Ufo (8,60 metri), sul piazzale con alaggi e vari illimitati, 1.200 euro l’anno alla Lega Navale del Lido degli Estensi;
-Porto turistico di Chiavari (GE): 8 metri su pontile con acqua, elettricità e servizio di sorveglianza/ormeggio: circa 3500 euro/anno;
-Marina di Pisa, Lega Navale, 6.20 mt, 750 euro incluso acqua, corrente, 1 alaggio e 1 varo, rimessaggio invernale sul piazzale;
-In Arno, Lega Navale esclusa, si pagano in media dai 1500 ai 2500 euro anno a seconda della qualità del cantiere/rimessaggio e della distanza dalla foce;
-LFT 8,99 x BMAX 2,78, Trieste, 2600€/anno, vari alaggi e soste in piazzale escluse! Prima San giorgio di nogaro 2450€/anno contratto gru pass con noleggio invaso; messa in acqua a chiamata e 20 operazioni comprese (10 vari e 10 alaggi).
-Lorient, Francia. Per 12.3m 2600euro l’anno, è la somma dei prezzi mensili perché non ho ancora un posto definitivo, altrimenti sarebbero 2000euro
-Lignano, Euro 6900 +iva posto 18x5mt, barca 16×5
-Caorle, Euro 3.228,48 (entro il 28 Febbraio) altrimenti entro il 30 Aprile erano 3.398,40 Euri. Posto barca 10 metri.
-Jesolo Portoturistico, barca 6.48 x 2.48, posto barca 7 metri, Euro 1.830 + iva