Tag name:riconoscimenti

Santiago Lange, Hannah Mills e Saskia Clark sono i Rolex World Sailor of the Year 2016

L’8 novembre 2016 a Barcellona, in Spagna, nel corso delle classiche riunioni annuali di World Sailing, la federvela mondiale, sono stati consegnati i Rolex World Sailor of the Year 2016, gli ambiti trofei che premiano i migliori velisti dell’anno.

Who what where when why

Who what where when why

A vincere il premio nella categoria maschile è stato l’argentino Santiago Lange, che assieme alla prodiera Cecilia Carranza ha conquistato una fantastica medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio de Janeiro nell’ambito del catamarano Nacra 17, mentre per quanto riguarda la categoria femminile, il trofeo è stato assegnato alle inglesi Hannah Mills e Saskia Clark, anche loro vincitrici di un oro olimpico in Brasile, ma nella classe 470.

www.sailing.org

Le barche nominate all’European Yacht of the Year 2017 (EYotY)

Sono state comunicate le 25 barche nominate all’European Yacht of the Year 2016 (EYotY). I vincitori saranno premiati a gennaio al Boot di Dusseldorf 2017, durante la serata di gala dedicata.

01 Django 12-70

01 Django 12-70
Immagine 1 di 25

Da questa edizione a rappresentare l’Italia in giuria non ci sarà più la rivista Farevela ma ci sarà Vela e Motore, lo sarà insieme ad altre dieci tra le più importanti riviste nautiche europee.

Cinque le categorie in gara: Family Cruiser, Performance Cruiser, Luxury Cruiser, Multiscafi e Special Yacht.

Ecco tutte le imbarcazioni nominate:

Family Cruiser
Django 12.70
Ikone 7.50
Jeanneau 51
RM970
Sunbeam 22.1

Performance Cruiser
Dehler 34
Grand Soleil 58
J 112 E
Ofcet 32
Pogo 36

(altro…)

Unfurled vince il World Superyacht Awards 2016

Firenze, 16 maggio 2016 -durante la serata di gala tenuta a Palazzo Vecchio Boat International Media ha annunciato i vincitori del World Superyacht Awards 2016.

s/y Unfurled

s/y Unfurled
Immagine 1 di 24

Tra i 24 riconoscimenti annunciati per quanto riguarda la vela Unfurled ha portato a casa quelli come Sailing yacht of the year e Sailing yacht (40m +); Atalante invece Sailing yacht (30m to 39.99m); Nikata Sailing yacht (30-39.99m; judges’ special award for design & performance); Topaz Sailing yacht (40m; judges’ special award for design).

Tra quelle a motore: Motor Yacht of the Year winner: Savannah; Voyager’s Award winner: Latitude; Refitted Yacht winner: Mirage; Rebuilt Yacht winner: Malahne; RebuiltYachts – Judges’ Commendation for Achievement winner: Kanaloa; Semi-displacement or Planing Two-deck Motor Yacht winner: Antheya III; Semi-displacement or Planing Three-deck Motor Yacht (30-40.99m) winner: Divine; Semi-displacement or Planing Three-deck Motor Yacht (41m+) winner: Serenity; Displacement Motor Yacht of Below 500gt (30-41.99m) Winner: Solis; Displacement Motor Yacht of Below 500gt (30-41.99m) – Judges’ Commendation for Design winner: Rüya; Displacement Motor Yacht of Below 500gt (42-46.99m) winner: Genesi; Displacement Motor Yacht of Below 500gt (42-46.99m) – Judges’ Commendation for Technology & Innovation winner: Genesi; Displacement Motor Yacht of Below 500gt (42-46.99m) – Judges’ Commendation for Design winner: Moka; Displacement Motor Yacht of Below 500gt (47m+) winner: Sibelle; Displacement Motor Yacht of 500gt to 1,299gt winner: 11.11; Displacement Motor Yacht of 1,300gt to 2,999gt winner: Savannah; Displacement Motor Yacht of 2,999gt and Above winner: Symphony; Quality and Value Award winner: Nashwan.

Giulia Conti e Francesca Clapcich Veliste dell’anno 2015

Lunedì 7 marzo 2016 a Villa Miani (Roma) sono stati assegnati gli Oscar della Vela italiana nelle quattro categorie: Barca, Armatore-Timoniere, Club e Velista dell’Anno, la manifestazione organizzata da Acciari Consulting, che vede quest’anno la Federazione Italiana Vela partner istituzionale dell’evento, è giunta alla sua 22ma edizione.

velista-anno_ftaccolac_2016

Il premio Velista dell’Anno è stato assegnato a Giulia Conti e Francesca Clapcich per gli straordinari risultati ottenuti nel 2015: una storica “tripletta” con la conquista del titolo Italiano, Europeo e Mondiale nella classe olimpica 49er FX.

Roberto Tomasini Grinover è stato proclamato Armatore – Timoniere dell’Anno in virtù dei risultati ottenuti con il suo Maxi 72 Robertissima III, mentre il TP52 Enfant Terrible di Alberto Rossi sale sul gradino più alto del podio nella categoria Barca dell’Anno. Nella categoria Club dell’Anno, premio istituito in collaborazione con la Lega Italiana Vela, il successo è andato alla Società Velica Barcola e Grignano per il suo riconosciuto prestigio internazionale, le storiche capacità organizzative e il grande contributo alla diffusione dello sport della vela, grazie tra l’altro all’organizzazione della Barcolana.

La Giuria del Velista dell’Anno che, dopo aver preso atto delle preferenze espresse dal pubblico (oltre 10.000 in soli 15 giorni), ha proclamato i vincitori era composta da: Carlo Croce, Presidente della Federazione Italiana Vela e Presidente della giuria, Carla Demaria, Presidente di Ucina-Confindustria Nautica, Luca di Montezemolo, Presidente del Comitato Roma2024, Carlo Mornati, vice Segretario Generale del CONI e responsabile della preparazione olimpica e da Alberto Acciari ideatore e segretario del Premio.

(altro…)

Vota il tuo Velista dell’Anno 2015

Sono stati pubblicati sul sito www.velistadellanno.it i nomi dei finalisti della 22ma edizione de Il Velista dell’Anno la manifestazione, ideata e organizzata da Acciari Consulting che, dal 1991, celebra tutti i migliori protagonisti della stagione velica dell’anno precedente.

finalisti_velista_dell_anno_2015

I magnifici cinque che si contenderanno fino all’ultimo voto l’ambito riconoscimento del premio Il Velista dell’Anno 2015 sono: Vittorio Bissaro-Silvia Sicouri, Giulia Conti-Francesca Clapcich, Marco Gualandris-Marta Zanetti, Vasco Vascotto, Michele Zambelli. Tra gli armatori-timonieri la lotta per la conquista del gradino più alto del podio è tra Michele Galli (TP52 – B2), Giuseppe Giuffrè (Italia 9.98 – Low Noise II) e Roberto Tomasini Grinover (Maxi 72 – Robertissima III).

Cinque i circoli velici in lizza nella categoria “Club dell’Anno” scelti tra quelli aderenti alla Lega Italiana Vela: il Circolo Canottieri Aniene, la Società Velica di Barcola e Grignano, il Club Velico Crotone, il Club Canottieri Roggero di Lauria e la Fraglia della Vela Riva.

(altro…)

European Yacht of the Year 2016 – I vincitori

L’European Yacht of the Year è la più importante competizione a livello europeo per le barche di serie. Ad eleggere i vincitori 11 riviste (per l’Italia FareVela) da 11 diverse nazioni europee.

01 Dufour 460 Grand Large

01 Dufour 460 Grand Large
Immagine 1 di 10

I vincitori dell’edizione 2016 sono stati annunciati durante il Boot di Dusseldorf. Tra questi il Grand Soleil 46LC del Cantiere del Pardo nella categoria Luxury Cuiser e il Solaris 50 di Se.Ri.Gi nei Performance Cruiser.

Gli altri vincitori sono l’Hanse 315 nella categoria Family Cruiser, il Quant 23 nella Special Yacht e il Dragonfly 25 nella Multihull.

Questo l’elenco dei nominati nelle varie categorie:

Family-Cruiser

Dufour 460
Hanse 315 (Vincitrice)
Jeanneau 54
Maxus 26
RM 1070

Performance-Cruiser

(altro…)

Gli Spinlock Lume-On vincono DAME awards al METS 2015

Spinlock Lume-On è uno dei due vincitori assoluti del DAME awards al METS 2015. Un riconoscimento nato per premiare il prodotto dai migliori design e funzionalità.

Immagine anteprima YouTube

Gli Spinlock Lume-On sono dei piccoli LED lampeggianti, adesivi, che illuminano il giubbotto salvagente gonfiato per migliorare e incrementare la visibilita e facilitare la localizzazione. Si attivano con l’acqua e usano le camere d’aria gonfie dei giubbotti come diffusori per aumentare la loro visibilita.

E’ stato scelto tra 51 prodotti nominati e ha vinto a parimerico con una pinna stabilizzatrice.

Info su www.spinlock.co.uk

ISS Design & Leadership Awards 2015 Winners

ISS (International Superyacht Society) è orgogliosa di annunciare i vincitori del prestigioso 2015 Design e Leadership Awards. Il 25° anniversario della ISS Awards Gala si è svolta in Florida, a Fort Lauderdale, il 4 Novembre 2015.

prestigious-iss-design-leadership-awards-2015-winners-4230-ypi-confirm-two-superyachts-for-antigua-charter-show

prestigious-iss-design-leadership-awards-2015-winners-4230-ypi-confirm-two-superyachts-for-antigua-charter-show
Immagine 1 di 12

DESIGN AWARDS

Best Sail 24-40m – Win Win – Baltic 33,04m/108’5”

Best Sail 40m+ – Elfje – Royal Huisman 52,3m/171’10”

Best Refit – Charter yacht Talitha – MB92/Krupp 80m/262’6” – Cox & Stevens Jon Bannenberg

Best Power 24-40m – Taransay – Rossi Navi – 39m/128’ – Studio Tassin

Best Power 40-65m – KISS – Feadship – 46,40m/152’10” Dubois NA – Redman Whiteley Dixon

Best Power 65m+ – Grace E – Picchiotti – 73m/239’7” – Vitruvius – Philippe Briand

Best Interior – Elfje – Redman Whiteley Dixon/POD Interior Style

(altro…)

Le barche nominate all’European Yacht of the Year 2016 (EYotY)

Sono state comunicate le 25 barche nominate all’European Yacht of the Year 2016 (EYotY). I vincitori saranno premiati a gennaio al Boot di Dusseldorf 2016, durante la serata di gala dedicata.

01 Dufour 460 Grand Large

01 Dufour 460 Grand Large
Immagine 1 di 10

Questo l’elenco dei nominati nelle varie categorie:

Family-Cruiser

Dufour 460
Hanse 315
Jeanneau 54
Maxus 26
RM 1070

Performance-Cruiser

(altro…)

European Yacht of the Year 2015 – I vincitori

L’European Yacht of the Year è la più importante competizione a livello europeo per le barche di serie. Ad eleggere i vincitori 11 riviste (per l’Italia FareVela) da 11 diverse nazioni europee che hanno testato 25 barche i cinque diverse categorie.

01 Bavaria 46

01 Bavaria 46
Immagine 1 di 5

I vincitori sono stati annunciati sabato 17 gennaio durante il Boot di Dusseldorf. Da questa edizione è stata aggiunta la categoria Blue water cruiser, dedicata alle imbarcazioni pensate per le navigazioni a lungo raggio.

I vincitori sono:

Family Cruiser – Bavaria Cruiser 46 – €164,900
Perfomance Cruiser – Il JPK 1080  – €159,532
Special Yacht – Advanced A 44 – €650,000
Blue Water Cruiser – Boreal 52 – €685,000
Luxury Cruiser – Wauquiez Centurion 57 – €659,000

I nominati erano:

(altro…)