Tag name:Tempus Fugit

Barcolana 51, lanciata la sfida di Portopiccolo – Tempus Fugit

Trieste, 2 ottobre 2019 – È stato presentato ufficialmente questa mattina il “Progetto Tempus Fugit 2019“.
Tempus fugit presentazione
A fare gli onori di casa il presidente dell’Asd Tempus Fugit Antonio Masoli: “Continuità ed evoluzione. Si sviluppa tra questi due capisaldi il concept Tempus Fugit 2019: ripartiamo dalla medesima imbarcazione con un miglioramento rappresentato dalla disponibilità di nuove vele ancora più performanti. Potenziato anche l’equipaggio con l’inserimento di ulteriori professionisti di livello internazionale diretti ancora da Ludde Ingvall ed Enrico Zennaro, in quanto vogliamo capitalizzare al massimo l’esperienza e l’affiatamento acquisiti durante lo scorso anno. Evoluzione anche nei partner che ci affiancheranno in questo progetto: è con grande piacere e stima che accogliamo nel nostro team il main sponsor Portopiccolo, realtà che darà il naming e il guidone allo scafo di Tempus Fugit nelle prossime regate.

Grazie a Portopiccolo infatti abbiamo deciso allargare il nostro programma di gare ad iniziare dalla ‘Portopiccolo Maxi Race‘ e dal ‘Trofeo Bernetti‘ (da venerdì 4 a domenica 6 ottobre) vero e proprio ‘warm-up’ della Barcolana 51 programmata per il 13 ottobre; nel weekend successivo (19 e 20 ottobre) posso sin d’ora confermare la presenza alla ‘Venice Hospitality Challenge’ ed alla ‘Veleziana’”.

(altro…)

Tempus Fugit Ottica Inn alla Barcolana 50

Tempus Fugit sfiderà il defender Portopiccolo alla Barcolana 50. Ex Nicorette poi ribattezzata CQS è lunga 29,76 metri, 33,7 con il bompresso, pesca 6,5 metri e ha un dislocamento di 24,5 tonnellate per una superficie velica di bolina di 462 metri quadrati, 1.110 nelle andature portanti.

03 CQS

03 CQS
Immagine 1 di 7

Enrico Zennaro pubblica nel suo profilo facebook:

Grazie a Tempus Fugit avrò l’onore di essere il co-skipper di questo innovativo 100’ piedi alla Barcolana 50. Saremo la barca più lunga della flotta e vorremmo dire la nostra senza dimenticare l’alto valore dei nostri avversari e consapevoli che non sarà una avventura facile. L’obbiettivo e’ quello di divertirsi, imparare a navigare i tempi record su una barca del genere, cercare di finire sul podio e perche’ no se le condizioni saranno favorevoli, provare il colpaccio!!!

L’equipaggio sarà annunciato lunedì 8 ottobre al termine della prima giornata di allenamento ma posso anticipare che sarà formato al 50% da velisti Australiani che conoscono la barca alla perfezione e al 50% da professionisti Italiani oltre all’amico Sloveno Mitja Kosmina con il quale abbiamo gia disputato assieme molte altre battaglie! Non vedo l’ora di iniziare questa nuova esperienza, anzi questa impresa perche’ portare questo missile a Trieste non e’ stato per nulla facile! Ora viene la parte più bella cioè navigare!!!

La sfida è stata presentata dall’associazione Tempus Fugit che potrà contare sullo sponsor Ottica Inn.