Category name:Vela tecnica

Video – 04 Giancarlo Pedote spiega l’utilizzo delle Carte Nautiche

Immagine anteprima YouTube

In questa puntata di SeaYou Giancarlo Pedote spiega dettagliatamente l’uso delle carte nautiche su un Mini, barca nella quale gli spazi sono notoriamente ridotti.

Come sempre il video offre ottimi spunti non solo per il regatante ma anche per il velista in generale, quella di stamparsi dei dettagli delle carte e plastificarli per la consultazione in pozzetto (e non solo) per esempio può essere utile a chiunque stia programmando una crociera o la prossima tappa della medesima.

Qui le altre puntate di SeaYou

Video – Giancarlo Pedote spiega la preparazione della barca in cantiere

Immagine anteprima YouTube

Insieme alla vittoria alla prima tappa della Les Sables Les Açores ecco arrivare puntuale da Giancarlo Pedote anche la terza puntata della serie SeaYou.

Oggi analizza la preparazione della barca e tutti i controlli da fare in cantiere per ottenere un mezzo efficiente e affidabile.

Qui le altre puntate di SeaYou – Link www.giancarlopedote.it

Video – Giancarlo Pedote spiega la gestione del sonno

SeaYou è il canale Youtube attivato da Giancarlo Pedote e girato a bordo del suo Mini 6.50 Prysmian per rispondere in video alle domande degli appassionati di vela suoi Fan.

Immagine anteprima YouTube

In questa seconda puntata Pedote affronta il problema della gestione del sonno su un Mini.

Nella prima puntata aveva spiegato la strambata in solitario.

Link www.giancarlopedote.it

Video – Modificare la direzione della barca senza usare il timone

Il commento è in inglese ma si capisce benissimo anche senza audio. Siamo alle basi della vela, orzare e poggiare modificando il centro velico, agendo solo sulle vele. Cazzando la randa la barca va all’orza, lascando poggia. Lei riesce perfino a virare.

Immagine anteprima YouTube

La barca utilizzata è il Weta, un trimarano in vetroresina di 4,4 metri facile da smontare e da trasportare con un carrello leggero.

Smontato è largo 1,70 metri, montato 3,5 metri. Il piano velico è di circa 20 metri quadri.

www.wetaitalia.com

Video – Giancarlo Pedote spiega la Strambata in solitario

SeaYou è il canale Youtube attivato da Giancarlo Pedote e girato a bordo del suo Mini 6.50 Prysmian per rispondere in video alle domande degli appassionati di vela suoi Fan.

Immagine anteprima YouTube

Si tratta di un documentario sulla vela in solitario raccontato attraverso le risposte di Giancarlo alle domande degli spettatori, realizzato in 26 pillole monotematiche di 4 minuti. In ciascuna puntata Giancarlo risponde alla domanda ricevuta da uno spettatore.

In questa prima puntata Pedote affronta la tecnica della strambata in solitario su un Mini.

Giancarlo Pedote è uno dei velisti solitari più forti del momento, ha vinto tutte e quattro le regate a cui ha partecipato: la decima edizione del Trofeo Map, seconda prova valevole per il Championnat de France Promotion Course au Large en Solitaire – Mini 6,50; la Min en Mai; la Pornichet Select; la Lorient-Bretagne Sud Mini 2014.

Link www.giancarlopedote.it

Giuncare senza infrangere la rule 55

Con l’introduzione della regola 55, che recita Trash Disposal – A competitor shall not intentionally put trash in the water, l’ISAF ha di fatto vietato di giuncare gli spinnaker.

Immagine anteprima YouTube

UK Sailmakers propone una soluzione facile ed economica: cucire sulla balumina degli elastici, che a loro volta hanno cucito in fondo un pezzetto di velcro, si arrotola lo spi (o il gennaker) e quando si issa gli elastici restano attaccati senza creare quel mostruoso inquinamento causato da milioni e milioni, che dico milioni… miliardi, di filetti di lana dispersi in mare.

Via snipeout.blogspot.com

Vela E-Vento in diretta streaming

Vela E-Vento è una serata organizzata da Spinlock e Harken dedicata a Coppa America, Mini Transat e Regata Intorno al Mondo, sarà trasmessa in diretta streaming a partire dalle 19:30 del 20 marzo su YouTube.

Immagine anteprima YouTube

E’ condotta dai giornalisti Luca Bontempelli e Michele Tognozzi con ospiti Giancarlo Pedote, Marco Nannini ed Alberto Bona.

In apertura di serata, un intervento tecnico di 30 minuti su: “La manutenzione dell’attrezzatura di coperta di una imbarcazione a vela”

L’e-vento e disponibile in streaming qui su VelaBlog o su youtube.

A vela in galleria del vento

Per il secondo anno consecutivo Sailing Team Germany conduce dei test all’interno della galleria del vento Audi a Ingolstadt.

Immagine anteprima YouTube

Il velista paralimpico Heiko Kröger ha portato il suo 2.4mR per scoprire come aumentare la resistenza durante la navigazione in poppa.

Lo scorso anno, Tina Lutz e Susann Beucke aveva fatto esattamente il contrario: avevo cercato di trovare la posizione del corpo con la minor resistenza al vento.