Jules Verne – IDEC Sport stabilisce il record su Capo Horn

gennaio 12, 2017 | By Mistro
0

Mercoledì 11 gennaio alle 0004 UTC, nel suo ventiseiesimo giorno di navigazione, IDEC SPORT ha passato la longitudine di Cape Horn, l’ultimo dei tre grandi capi del Trofeo Jules Verne trophy.

Dopo aver lasciato Ushant il 16 dicembre, Joyon e i cinque membri del suo equipaggio, Clément Surtel, Sébastien Audigane, Bernard Stamm, Gwénolé Gahinet e Alex Pella hanno stabilito il miglior tempo intermedio tra Ushant e Cape Horn, completando questo tratto in 26 giorni, 15 ore, 45 minuti, circa 4 giorni 6 ore e 35 minuti meno del tempo di riferimento fissato dalla Banque Populaire V nel 2012 (30 giorni, 22 ore e 19 minuti). IDEC-SPORT ha percorso 18.332 miglia ad una media di 28.7 nodi.

Questo è il quarto record intermedio, tra cui anche il record di attraversata dell’Oceano Pacifico tra il SE della Tasmania e Capo Horn con un tempo di 7 giorni 21 ore e 14 minuti (record detenuto da Bruno Peyron a partire dal 2005 con il tempo di 8 giorni, 18 ore e 8 minuti ).

Ad oggi, giovedì 12 gennaio 2017, al ventisettesimo giorno di navigazione, ha un vantaggio di 1821 miglia sul tempo di riferimento.

L’attuale detentore del Trofeo Jules Verne è Loïck Peyron con Banque Populaire V. 45 giorni 13 ore 42 minuti e 53 secondi. Per batterlo Idec Sport deve tagliare la linea di arrivo entro le 22:00:53 UTC di Lunedì 30 gennaio.

Per seguire il tentativo www.idecsport-sailing.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.