Vendee Globe – In tre battono il record del passaggio del Capo di Buona Speranza

novembre 25, 2016 | By Mistro
0

vendee-tracking-25-11-2016

25 novembre 2016 – Con Sébastien Josse su Edmond de Rothschild, che ha passato la longitudine del Capo di Buona Speranza oggi alle alle 00:44 GMT, sono ben tre gli skipper (tutte e tre con barche dotate di foil) di questa edizione del Vendee Globe ad aver abbondantemente superato il precedente tempo di riferimento per questo passaggio, 22 giorni 23 ore e 46 minuti, stabilito da Armel le Cléac’h nel 2012.

Il primo è stato Alex Thomson con un tempo 17 giorni, 22 ore e 58 minuti, sbriciolando di record di 5 giorni e 48 minuti. Il secondo lo stesso ex detentore Armel le Cléac’h, con 18 giorni, 3 ore e 32 minuti, 4 ore e 32 minuti in più di Alex Thomson. E Sébastien Josse, con un tempo di 18 giorni, 12 ore e 42 minuti, 13 ore e 44 minuti dopo il leader della regata, partita il 6 Novembre da Les Sables d’Olonne.

A voler fare la punta al belino, tecnicamente, essendo che gli altri due hanno segnato il loro passaggio dopo di lui, il record lo ha battuto solo Alex Thomson, però questo è un dato che rende l’idea del livello raggiunto da barche e skipper in questa edizione del Vendee.

La classifica al 25 Novembre alle 08:00 GMT (da notare l’abisso che separa i primi tre dal quarto)

1. Alex Thomson (Hugo Boss) 17,270 miles from the finish
2. Armel Le Cleac’h (Banque Populaire VIII) 40 miles behind the leader
3. Sébastien Josse (Edmond de Rothschild) 239.7 miles behind the leader
….
4. Paul Meilhat (SMA) 867.9 miles behind the leader
5. Jérémie Beyou (Maître CoQ) 917.3 miles behind the leader
6. Yann Eliès (Queguiner Leucémie Espoir) 1,225.0 miles behind the leader

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.