Adria Ferries ORCi World Championship – Partita la costiera

giugno 26, 2013 | By Mistro
0

Ancona, 25 giugno 2013 – All’Adria Ferries ORCi World Championship è partita la prova di altura che, se completata regolarmente, assegnerà due risultati.

Le flotte si sono lasciate Ancona alle spalle e, doppiata la boa di disimpegno, hanno fatto rotta verso Numana, seconda “svolta” obbligatoria di un percorso che per il gruppo A è lungo 130 miglia, 50 in più di quello previsto per il gruppo B.

orc-worlds-race-02-ph-m-ranchi-2

orc-worlds-race-02-ph-m-ranchi-2
Immagine 4 di 11

Le condizioni di vento leggerissimo hanno rallentato l’avanzare della regata sin dalle battute iniziali e reso complicata l’interpretazione della situazione meteo che, con il passare delle ore, si è fatta sempre più impalpabile.

Gruppo A

Ad aprire le danze è stato il gruppo A, egemonizzato in tempo reale dai quattro TP52 – Aniene, Enfant Terrible-Audi Domina, Aquila e Hurakan – e da un solido Calipso. Proprio il Cookson 50 di Piero Paniccia si è distinto durante la seconda discesa alla volta di Numana, nel corso della quale ha conteso ad Aniene del binomio Parada-Bressani la testa della flotta, mentre il leader della classifica provvisoria, Enfant Terrible-Audi Domina di Alberto Rossi, e i croati del Grand Soleil 56 Race Marina Kastela navigavano fianco a fianco contendendosi la terza posizione.

Gruppo B

Nel gruppo B, invece, a farla da padrone nel corso delle fasi iniziali sono stati due Farr 30, che hanno sfruttato il dislocamento leggerissimo per prendere la testa della regata. A incalzare Candida…mente di Luciano Mastroianni e Team Andelstanken di Daniele Fornari è stato Uka Uka Racing, il Grand Soleil 38 Race di Lorenzo Santini e del timoniere Alessio “Peppu” Marinelli.

Le condizioni meteo

Nel corso del pomeriggio il vento è calato ulteriormente e verso le 18.30, 5 miglia a nord-est largo di Ancona, non superava i 3 nodi. Condizioni che dovrebbero confermarsi analoghe anche durante la notte, quando gli equipaggi sperano nelle brezze termiche per tornare a macinare miglia.

Info su www.orcworlds2013.com – Foto di Max Ranchi

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.