Il JPK 10.80 Bogatyr – Vince la Middle Sea Race 2017 – Classifica e Foto

ottobre 26, 2017 | By Mistro
0

Il Line honours è stato deciso alle 21:48:09 CEST di Lunedì 23 ottobre, quando Rambler 88, il Maxi di George David ha attraversato la linea di arrivo dell’edizione 2017 della Rolex Middle Sea Race in un tempo di 2 giorni, 9 ore, 48 minuti e 9 secondo. Rambler 88 è alla sua terza vittoria consecutiva in tempo reale.

Rolex Middle Sea Race 2017 01

Rolex Middle Sea Race 2017 01
Immagine 1 di 21

RAMBLER, Sail No, USA25555, Boat type, Cantig Keel Maxi, Entrant Name, George David, Skipper, George David, Country, United States of America

La vittoria overall è stata invece confermata mercoledì pomeriggio, quando nessuna delle barche ancora in gara poteva superarla, è andata a Bogatyr, JPK 10.80 del russo Igor Rytov.

Il Sun Fast 3600 italiano Bora Fast di Piercarlo Antonelli è nono overall IRC e terzo in classe 6.

La flotta è stata esposta ad una grande varietà di condizioni sul percorso di 606 nm che comprende una circumnavigazione antioraria della Sicilia; dalle benigne condizioni nello Stretto di Messina e intorno a Stromboli alle condizioni dure con mare e venti forti sul lato più occidentale del percorso.

Su 104 partiti, alle 10:00 di giovedì 26 ottobre, 33 barche avevano finito; 5 erano ancora in corsa, 66 si erano ufficialmente ritirate o non riuscivano a finire in tempo.

La classifica in handicap IRC

1. BOGATYR – JPK 10.80
2. MUSIC – Swan53
3. TEASING MACHINE – NMYD 54
4. ROSATOM SAILING TEAM – ELAN 350
5. XP-ACT – Xp44
6. TONNERRE DE GLEN – Ker 46
7. KUKA 3 – Cookson 50
8. ELUSIVE 2 – Beneteau First 45
9. BORA FAST – Sunfast 3600
10. HEBE V – M37 Fa

Classifica completa su rolexmiddlesearace.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.